Notizie dal Mondo Copertina, Generica

I problemi di Miami

02/04/2015 08:50 4 commenti
I problemi di Miami
I problemi di Miami

Il torneo Masters 1000 di Miami nei prossimi anni potrebbe cambiare sede e non disputarsi più a Miami.

L’accordo attuale prevede che il torneo rimanga a Miami fino al 2023, ma se i lavori per il miglioramente dell’impianto avranno ulteriori rallentamenti, non è da escludere un clamoroso trasloco.

Adam Barrett, Direttore del torneo ha dichiarato: “Allo stato attuale l’impianto non è in grado di ospitare un evento di così alto livello”.


TAG: ,

4 commenti

Shuzo (Guest) 02-04-2015 19:50

Scritto da mu
Come impiantistica fa veramente pena, il Grandstand è orribile. La posizione geografica per me è altamente affascinante, con i grattacieli di Miami sullo sfondo. Personalmente il master 1000 più brutto è Madrid, orribili quelle scatole di latta.

Che cosa intendi con impiantistica penosa? Le luci? gli altoparlanti?
Guardando lo stadio in foto non mi sembra affatto brutto, ma se anche gli organizzatori dicono che l’impianto non è all’altezza, deduco che il problema siano i servizi annessi.

4
Racchetta da ping pong (Guest) 02-04-2015 14:14

@ andreandre (#1304146)

E vuoi mettere la raffinatezza del pubblico, lì per fischiare uno sciancato?

3
andreandre 02-04-2015 12:36

Concordo, Madrid è il peggiore..anche per gli spalti sempre vuoti (altro che Roma)

2
mu (Guest) 02-04-2015 10:29

Come impiantistica fa veramente pena, il Grandstand è orribile. La posizione geografica per me è altamente affascinante, con i grattacieli di Miami sullo sfondo. Personalmente il master 1000 più brutto è Madrid, orribili quelle scatole di latta.

1

Lascia un commento