Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Martina Hingis parla della conclusione del rapporto con Flavia Pennetta: “Per Flavia il singolare è la priorità e rispetto questa sua decisione”

31/03/2015 12:10 24 commenti
Flavia Pennetta e Martina Hingis nella foto
Flavia Pennetta e Martina Hingis nella foto

Martina Hingis ha parlato della conclusione del suo rapporto di collaborazione con la nostra Flavia Pennetta.

Dichiara l’ex n.1 del mondo che ora fa coppia in doppio con Sania Mirza:Flavia ed io abbiamo ottenuto buoni risultati, abbiamo vinto un paio di tornei, ma era il modo in cui finivamo i nostri tornei insieme che non mi piaceva”.

“Nonostante dei discreti successi, tutte le volte eravamo nervose, sbuffavamo ed eravamo irritate.
Allo Us Open era stata grande, ma quest’anno non siamo mai andate oltre il terzo turno.
E’ stata la nostra migliore prestazione insieme ed è per questo che è stato difficile per me prendere questa decisione.
Per Flavia il singolare è la priorità e rispetto questa sua decisione
“.


TAG: , , , ,

24 commenti. Lasciane uno!

elsa (Guest) 14-07-2015 00:34

E così la Hingis ha dimostrato di aver ragione e di aver idee chiare. Il doppio risultato a Wimbledon 2015 è eccellente: scelta precisa con chi vuole dedicarsi 100% al doppio: Mirza e Paes.

24
elsa (Guest) 14-07-2015 00:32

E così qualche mese dopo la Hingis ha dimostrato di aver ragione e le idee chiare sia come doppio con la Mirza che doppio misto con Paes, altro fuoriclasse indiano a 41 anni: Wimbledon 2015!

23
Yas (Guest) 01-04-2015 14:27

Direi che di questo argomento si è parlato fin troppo.
L’affermazione della Hingis è tanto vera quanto inutile. Che Flavia avesse come priorità il singolo era cosa nota sia lo scorso anno quando si formò la coppia che quest’anno.
Visto che l svizzera è tornata in campo per togliersi serie soddisfazioni e presumibilmente tornare numero 1 del mondo, dopo un inizio molto stentato di stagione, probabilmente dovuto principalmente ad una Pennetta sfasata in versione australiana, ha ben pensato di trovare qualcuna che fosse forte almeno quanto la Pennetta e che avesse i suoi stessi obiettivi anche di programmazione.
Non mi sembra ci sia nulla di male né di tanto difficile da comprendere, e se proprio vogliamo dirla tutta, considerando il “possibile” ritiro della Pennetta agli US Open 2016, credo sia un bene per entrambe.
L’unico spunto interessante di tutta la vicenda è vedere come si organizzerà Flavia in vista del doppio Olimpico: ovvero se si realizzerà la paventata ipotesi di coppia con la Vinci oppure se si focalizzerà sul misto con Fognini (speriamo di no) o Bolelli!

22
tommaso (Guest) 01-04-2015 01:40

La Hingis ci ha guadagnato su tutti i fronti, ha già vinto IW e per ora viaggiano spedite anche a Miami. La Mirza poi ha vinto anche il Master lo scorso anno e tra poco sarà numero 1 del mondo. Come coppia, se durassero, sono destinate a grandissimi risultati.

21
marco (Guest) 31-03-2015 23:04

Scritto da gbuttit
Dipende cosa si intende per vincente, Martina vuole essere la n.1, magari non si accontenta di essere la n.6 o la n.8 e per questo non riprende a giocare il singolo, nel doppio é la n.1, per ora di fatto, fra non molto anche in classifica.
A proposito in due tornei con la Mirza (due mandatory, mica international) non hanno ancora perso un set…

Non fa una grinza, gbuttit. Sania e Martina insieme stanno diventando un ostacolo impossibile per tutte.
Mentre Flavia (con la nuova partner) è purtroppo già eliminata anche qui.

20
gbuttit 31-03-2015 22:14

Scritto da Vince
Guardate che la Hingins è una vincente di natura, e se ha deciso di giocare solo il doppio, è perchè sa benissimo che soltanto lì può essere vincente, oggi come oggi.

Dipende cosa si intende per vincente, Martina vuole essere la n.1, magari non si accontenta di essere la n.6 o la n.8 e per questo non riprende a giocare il singolo, nel doppio é la n.1, per ora di fatto, fra non molto anche in classifica.
A proposito in due tornei con la Mirza (due mandatory, mica international) non hanno ancora perso un set…

19
jolly (Guest) 31-03-2015 21:12

Non vedo dove sia criticabile il discorso della svizzera!!
Lei aveva scelto la pennetta perchèsapeva che la pennetta era la scelta migliore, ma dato che flavia, giustamente, è ancora una singolarista, martina ha preferito scegliersi una compagna, in assoluto meno forte di flavia, ma comunque grandissima doppista e concentrata sul doppio al 100%.
Il discorso non fa una grinza.

18
ginglegel 31-03-2015 18:51

ha fatto bene Flavia, si vede dai risultati.
può persino puntare al master quest’anno, sembra più solida di bouchard, ivanovic, radwanska, wozniacki…

suppongo che anche dietro il divorzio Errani-Vinci ci sia questo motivo.
aggiunto al disatro della partita di fed cup, il divorzio è servito.

17
Fab (Guest) 31-03-2015 18:47

@ Vince (#1303243)

lo so benissimo questo degli head to head!

E infatti la Pennetta in conferenza stampa prima del match aveva detto chiaramente che la halep che aveva battuto nelle precedenti occasioni non è la stessa Halep di ora ossia quella che stava andando a incontrare perchè nel frattempo la Halep era molto migliorata e infatti è N 3 WTA!!

Quando la Pennetta l’aveva battuta non era n 3 WTA!!

Non è che nel frattempo una giocatrice diventa N 3 WTA per virtù dello Spirito Santo!!

Comunque la Pennetta se non si innervosiva per la rumorosità ( indecente!! ) dei tifosi rumeni il secondo set lo portava a casa e il terzo set se lo sarebbe giocato alla pari tranquillamente!!

Purtroppo si è innervosita ( la capisco perchè in campo neutro non ti aspetti tutta quella bolgia di tifo contro!! ) e il secondo set le è sfuggito di mano nonostante il buon vantaggio acquisito!!

Comunque da qua a fine anno se si incontrano di nuovo e la Pennetta è così in forma, in quell’occasione magari non si farà prendere dai nervi per il tifo contro e si potrà vendicare alla grande!!

Sul discorso scalpo Serena Williamas, già la Pennetta si è espressa a qualche tempo fà: per vincere lei deve giocare la partita perfetta e la Williams deve giocare un pò sotto le sue possibilità!!

Ciao! Fab

16
Vince 31-03-2015 18:32

Guardate che la Hingins è una vincente di natura, e se ha deciso di giocare solo il doppio, è perchè sa benissimo che soltanto lì può essere vincente, oggi come oggi.

15
Vince 31-03-2015 18:09

@ Fab (#1303088)

Guarda che con la Halep negli H2H è in vantaggio 3-1…e prima del match di stanotte erano 3-0 per Flavia…cioè, lo scalpo della Halep ce lo aveva già, abbondantemente.

Piuttosto, io credo che una delle soddisfazioni che Flavia vorrebbe prendersi prima di ritirarsi, sia quella di battere almeno una volta Serena, che è l’unica delle grandissime, che non ha mai battuto.

Non escludo che questo possa succedere a Brindisi, e da una parte ne sarei felicissimo, ma dall’altra temo che se questo accadesse, potrebbe accelerare i tempi del suo ritiro.

14
Phoedrus (Guest) 31-03-2015 17:54

Scritto da Pallettaro Mingherlino
Io rischio di diventare noioso o ripetitivo, ma nessuno riuscirà a togliermi dalla testa che sarebbe bellissimo se anche Martina Hingis tornasse a dedicarsi con impegno alle gare di singolare.
Sarebbe veramente interessante, oltre che piacevole per gli appassionati di questo sport, vedere all’opera la miglior Martina nell’attuale mediocre scenario del tennis femminile di vertice, dominato dalla Serena Williams la quale, pur appesantita dagli anni, continua ad essere inarrivabile, seguita a debita distanza da due come la Sharapova e la Halep che verosimilmente hanno già raggiunto il massimo del loro potenziale, mentre le altre sono soltanto delle ottime giocatrici ma non certo dei fenomeni….
La classe purissima di Martina (che in fondo non è poi così anziana, avendo grosso modo l’età della Pennetta e delle sorelle Williams, ed inoltre non dovrebbe essere per niente logora, avendo avuto una carriera breve), potrebbe essere il vero elemento di novità nell’odierno tennis femminile, in attesa che nel futuro si affacci qualche nuova protagonista di assoluto valore.
Quindi, cara Martina, non lamentarti perchè la Pennetta si impegna nel singolare, ma viceversa prendi esempio da lei e fallo anche tu, che probabilmente lo faresti anche meglio ( lo dico senza nulla voler togliere agli indubbi meriti della grandissima Penna) !!! Saresti forse l’unica in grado di dare filo da torcere a Serena !!

Ho seri dubbi che Hingis possa ritornare a livelli competitivi in singolare. E poi serve l’abitudine a reggere da sola il carico psicologico di molte più partite in un anno.
Non credo si lamenti della scelta di Flavia. Ha semplicemente scelto una tennista di doppio più forte e più disponibile.

P.S. Non so se Sharapova abbia raggiunto il suo massimo, ma Halep è ancora in crescita. E ci sono ben altre promesse che spazzerebbero facilmente Hingis.

13
Pallettaro Mingherlino (Guest) 31-03-2015 16:54

Io rischio di diventare noioso o ripetitivo, ma nessuno riuscirà a togliermi dalla testa che sarebbe bellissimo se anche Martina Hingis tornasse a dedicarsi con impegno alle gare di singolare.
Sarebbe veramente interessante, oltre che piacevole per gli appassionati di questo sport, vedere all’opera la miglior Martina nell’attuale mediocre scenario del tennis femminile di vertice, dominato dalla Serena Williams la quale, pur appesantita dagli anni, continua ad essere inarrivabile, seguita a debita distanza da due come la Sharapova e la Halep che verosimilmente hanno già raggiunto il massimo del loro potenziale, mentre le altre sono soltanto delle ottime giocatrici ma non certo dei fenomeni….
La classe purissima di Martina (che in fondo non è poi così anziana, avendo grosso modo l’età della Pennetta e delle sorelle Williams, ed inoltre non dovrebbe essere per niente logora, avendo avuto una carriera breve), potrebbe essere il vero elemento di novità nell’odierno tennis femminile, in attesa che nel futuro si affacci qualche nuova protagonista di assoluto valore.
Quindi, cara Martina, non lamentarti perchè la Pennetta si impegna nel singolare, ma viceversa prendi esempio da lei e fallo anche tu, che probabilmente lo faresti anche meglio ( lo dico senza nulla voler togliere agli indubbi meriti della grandissima Penna) !!! Saresti forse l’unica in grado di dare filo da torcere a Serena !!

12
gbuttit 31-03-2015 16:46

Scritto da gianfranco
@ marco 2 (#1303074)
Complimenti,giusta osservazione.La Hingis ci ha raccontato una bugia.
P.s.
In un Paese dove il 95% crede nell’aldilà perché non raccontare bugie e sperare di farla franca.

E siete in due a non sapere cosa significa priorità… la Hingis non ha raccontato nessuna bugia, anzi ha detto una cosa evidente, la Pennetta ha come priorità il singolo (e fa anche bene essendo ancora competitiva, come si é visto nei due mandatory americani), la Hingis giocando solo il doppio (ed essendo MARTINA HINGIS…)giustamente pretende una compagna forte e che metta sempre il massimo impegno nel doppio, dunque ha preferito avere una doppista altrettanto forte della Pennetta (come doppista) ma che, come lei, avesse come unico obiettivo il doppio… tutto normale, assolutamente nulla di strano.
Non capisco poi che c’entri l’aldilà, io ad esempio non ci credo, ma comunque rispetto chi ci crede…

11
Phoedrus (Guest) 31-03-2015 16:43

Scritto da gianfranco
@ marco 2 (#1303074)
Complimenti,giusta osservazione.La Hingis ci ha raccontato una bugia.
P.s.
In un Paese dove il 95% crede nell’aldilà perché non raccontare bugie e sperare di farla franca.

Ma è la Hingis che ha detto che per Flavia la priorità è il singolo.
Non il contrario.
Dove sarebbe la bugia?

P.S. In quale paese il 95% crede nell’aldilà? Non credo in nessuno.

10
gianfranco (Guest) 31-03-2015 15:24

@ marco 2 (#1303074)

Complimenti,giusta osservazione.La Hingis ci ha raccontato una bugia.

P.s.
In un Paese dove il 95% crede nell’aldilà perché non raccontare bugie e sperare di farla franca.

9
El rebaton (Guest) 31-03-2015 14:43

Giá, punta al singolo, perché le italiane diventano forti dopo i 30 anni.

8
inoloppez (Guest) 31-03-2015 14:25

Dispiace per la scissione ma credo che Flavia abbia in mente di giocare nei prossimi anni con Roberta per fare un super doppio.
Ora si accontenta del singolo ma prima di US open si farà il nuovo matrimonio (alla faccia di Rio, vedrete)

7
Orticoltura 31-03-2015 14:23

Scritto da marco 2
Ma se la sua priorità è il singolo, come mai gioca il doppio con un’altra?

sai cosa vuol dire priorità?

6
Phoedrus (Guest) 31-03-2015 13:45

Niente di nuovo.

Flavia è più interessata al singolo.
Mirza è una ottima doppista.
Martina ha fatto la scelta giusta.

Il 2014 con Flavia è stato eccezionale, hanno sfiorato il Master in cui avrebbero ben figurato (ma sappiamo chi le ha escluse con una commediola) ed era difficile immaginarsi un 2015 alla stessa altezza.

5
Fab (Guest) 31-03-2015 13:11

Da un punto di vista economico la Pennetta si sarebbe tolta più soddisfazioni facendo solo il doppio con la Hingis!!

Almeno due slam fra 2015 e 2016 li avrebbero centrati, più qualche altro importante torneo!

Evidentemente la Pennetta per continuare invece in singolare si vuole togliere la soddisfazione di chiudere la carriera in singolare nel 2015 in Top 10 oppure ai piani alti della Top 20!!

La seconda ipotesi comunque è più fattibile anche ci vuole molto impegno!!

Saluti.

Fab

PS peccato per il match perso contro la Halep, convinto che ce la faceva ma che poi nel prossimo match causa stanchezza magari perdeva, comunque avrebbe messo da parte anche lo scalpo della Halep N 3 WTA, peccato per davvero, se la sarebbe meritata in pieno una vittoria del genere!! Magari a Roma la Pennetta si vendica come si deve!!

Si vedrà!!

4
J (Guest) 31-03-2015 12:59

@ marco 2 (#1303074)

Forse la Hsie e` piu` comprensiva verso le necessita` di una giocatrice che gioca a buon livello entrambe le specialita`, in fondo e` stata compagna per anni della Peng che era top 20 in singolo.

3
marco 2 (Guest) 31-03-2015 12:35

Ma se la sua priorità è il singolo, come mai gioca il doppio con un’altra?

2
BOMBARDERO 31-03-2015 12:26

Non sono mai stato interessato al doppio, l’ho seguito solo perché giocava flavia e per me è una gioia vederla in campo, anche se si trattasse di minitennis con la sinistra…comunque, finito il torneo in singolare, spero che possa andare avanti in doppio con la sua nuova compagna e arrivare in finale contro Martina-mirza per una partita che si annuncerebbe interessante!!! Ma purtroppo dubito che questo possa accadere per motivi legati alla sfera personale più che tennistici…spero ovviamente di sbagliarmi!!!

1

Lascia un commento