La scelta di Andreas Seppi ed il sistema dei Best 18

21/03/2015 07:00 23 commenti
Andreas Seppi classe 1984, n.33 del mondo
Andreas Seppi classe 1984, n.33 del mondo

Andreas Seppi ha dato ieri forfait per il torneo Masters 1000 di Miami in programma la prossima settimana.

L’azzurro non giocherà il torneo americano per prepararsi per le prossime due settimane sui campi in terra rossa prima di iniziare l’avventura nei tornei ATP.

Andreas poi potrà, con la nuova regola ATP, inserire un altro risultato tra i Best 18 senza avere lo 0 di Miami.

Infatti da quest’anno, chi ha compiuto 30 anni ed è professionista da almeno 12 anni, potrà dare forfait in due Masters 1000 senza avere lo 0 obbligatorio nella casella dei 18 risultati utili.


TAG: , ,

23 commenti. Lasciane uno!

Roberto (Guest) 22-03-2015 00:37

Se la classifica Atp serve per capire chi sono i tennisti più forti del mondo la stessa va migliorata. Anzitutto il valore del torneo non si vede dal montepremi ma dai giocatori partecipanti. e’ successo ques’anno ma nache in passato nei tornei 500, 250 Challenger. Nei 1000 che sono obbligatori il problema della “forza” del torneo non sussiste.

23
Talaaa 21-03-2015 22:48

Andreas ha da subito dichiarato che avrebbe giocato meno quest’anno per poter effettuare più richiami fisici e poter arrivare al meglio negli appuntamenti important. Due settimane di preparazione in più sulla terra valgono tantissimo, aspettiamoci grandi cose!
Forza Andreas 😀

22
l Occhio di Sauron 21-03-2015 22:44

scusatemi ma permettetemi di dirlo:

“ma che regola del….”

le regole devono essere uguali per tutti,
buone o brutte che siano o tutti o nessuno cos’è sta storia degli ultra trentenni..

sembrano le regole ad personam altro che le leggi ad personam del Berlusca

21
rubik (Guest) 21-03-2015 20:53

Rispetto a qualche anno fa il sistema di punteggio è più sbilanciato sugli Slam e i 1000, e per di più sono stati aboliti i bonus points. Sarebbe interessante un ritorno a un sistema più equilibrato per non congelare troppo la classifica

20
Ktulu 21-03-2015 17:10

Ancora con questo “da quest’anno”…
La regola c’è da diversi anni, non è stata introdotta nel 2015!

19
Koko (Guest) 21-03-2015 15:35

Scelta giusta se ripete un Roland Garros in cui quasi batte Djokovic.

18
magilla 21-03-2015 13:25

Scritto da appassionato
saltare un 1000 è una scelta provinciale. stop

beh…essere provinciale con federer non è malissimo!

17
magilla 21-03-2015 13:15

Scritto da mirko.dllm

Scritto da magilla

Scritto da chris
qualcuno mi spiega cosa succede ai suoi punti atp con questa mossa?

che perde i 45 punti del 2014 di miami…e gliene entrano 45 dell’attuale 19m o best results….quindi nulla

A maggior ragione,non era proprio il caso di saltare Miami.Mettiamo che avesse avuto un tabellone fortunato che gli poteva consentire di arrivare ai quarti,avrebbe avuto così un buonissimo risultato in più,e i 45 punti poteva scartarli con un punteggio ben superiore,no?

direi di no….anche perche’ oltre questi 45 punti che entreranno nei suoi best 18….ha altri 4 tornei con 45 punti…..se ne aveva bisogno ha fatto benissimo!

16
tomax (Guest) 21-03-2015 13:07

va bene tutto scelta giusta ma credo che seppi sia un giocator migliore sul cemento o duro in generale piuttosto che da terra.mi auguro che quest’anno per una volta dopo wimbledon vada negli usa a giocare l’estate americana dove può fare molto bene meglio che su terra europea.stessa cosa per bolelli

15
tony71 (Guest) 21-03-2015 13:01

😆 allora aspettiamo il ritiro anche a Toronto..in agosto

14
BennyLions 21-03-2015 12:44

Se doveva saltare un master 1000 non poteva che essere Miami per rifiatare e prepararsi ad una fase caldissima della stagione su un altra superficie e continente dopo aver giocato tanto e bene Fino ad oggi.

13
appassionato 21-03-2015 11:52

saltare un 1000 è una scelta provinciale. stop

12
CHRIS (Guest) 21-03-2015 11:22

MIAMI E SOLO UN TORNEO,PERO DOPO 6 TORNEI SU TERRA,GIA SE FAI 2-3 TORNEI BENE SU TERRA HA GUADEGNATO, PERCHE ROLAND GARROSS WIMLEDON E US.OPEN HA ZERO PUNTI DA DIFENDERE, QUINDI HA FATTO LA SCELTE GIUSTISIMA BENE COSI.

11
mirko.dllm (Guest) 21-03-2015 10:44

Scritto da magilla

Scritto da chris
qualcuno mi spiega cosa succede ai suoi punti atp con questa mossa?

che perde i 45 punti del 2014 di miami…e gliene entrano 45 dell’attuale 19m o best results….quindi nulla

A maggior ragione,non era proprio il caso di saltare Miami.Mettiamo che avesse avuto un tabellone fortunato che gli poteva consentire di arrivare ai quarti,avrebbe avuto così un buonissimo risultato in più,e i 45 punti poteva scartarli con un punteggio ben superiore,no?

10
magilla 21-03-2015 09:56

Scritto da chris
qualcuno mi spiega cosa succede ai suoi punti atp con questa mossa?

che perde i 45 punti del 2014 di miami…e gliene entrano 45 dell’attuale 19m o best results….quindi nulla

9
Giorgio69 (Guest) 21-03-2015 09:43

La regola c’è. Va bene così. Sotto con Montecarlo. Vai Andreas!!!

8
rafael (Guest) 21-03-2015 09:25

@ Pancio (#1295744)

Ma figurati!!!!! Probabilmente l’atp si è piegata al volere di volandri non dello svizzero!! 😆 :mrgreen: 😈

7
Sc Hermulheim 21-03-2015 09:17

Non conoscendo la regola sui 12 anni di professionismo non riuscivo a capire perché Lorenzi dovesse beccarsi lo zero ad Indian Wells.
Anche se in fondo il suo diciannovesimo risultato e’ poca roba,questa regola e’ ingiusta,perché concede dei privilegi sulla base di anzianità ed età,cosa che (almeno nello sport) sarebbe sempre meglio evitare.
Sarebbe molto meglio estendere questa possibilità a tutti,anzi l’ideale sarebbe dare la possibilità ad ogni giocatore di avere nel ranking i suoi migliori 18 risultati,senza che slam e 1000 debbano esserci obbligatoriamente.
Questa scelta di Seppi,costretto a saltare un masters 1000 per guadagnare punti(a Miami avrebbe dovuto battere una delle prime 8 tds per guadagnare i punti che entreranno senza alcuno sforzo),sono l’emblema di come sia stupido questo sistema.

6
stedoni 21-03-2015 09:17

Scritto da Pancio
Mi sembra che la regola completa sia:
30 anni compiuti, pro da 12, nato in svizzera, nome che inizia per R e finisce per oger..

Ma che dici? La nuova regola l’hanno fatta apposta per il nostro mitico Seppiolone!

5
handball (Guest) 21-03-2015 08:34

Capisco la scelta di Seppi: i tabelloni dei Master sono complicati per chi non ha una buona testa di serie. Se pensa che la terra rossa può essere più proficua giusto iniziare prima la preparazione lì

4
chris (Guest) 21-03-2015 08:18

qualcuno mi spiega cosa succede ai suoi punti atp con questa mossa?

3
Pancio (Guest) 21-03-2015 08:04

Mi sembra che la regola completa sia:
30 anni compiuti, pro da 12, nato in svizzera, nome che inizia per R e finisce per oger..
😈 :mrgreen: 😈

2
CHRIS (Guest) 21-03-2015 07:47

SCELTA ,PERFETTA.

1