Circuito ITF Copertina, WTA

Circuito ITF: Risultati Italiani 19 Marzo 2015. Avanza la Ferrando a Solarino

19/03/2015 15:45 14 commenti
Giulia Gatto Monticone classe 1987, n.248 WTA
Giulia Gatto Monticone classe 1987, n.248 WTA

Questo il livescore dettagliato delle partite delle giocatrici italiane impegnate nei tornei del circuito ITF.

ITA Solarino – Cemento
2T Francesca Palmigiano ITA vs. Gloria Liang CAN [8] ore

ITF Solarino
Palmigiano, Francesca
1
3
Liang, Gloria
6
6
Vince Liang, Gloria

2T Jessica Pieri ITA vs. Federica Bilardo ITA # incontro dalle ore

ITF Solarino
Pieri, Jessica
6
6
3
Bilardo, Federica
7
4
6
Vince Bilardo, Federica

2T Cristiana Ferrando ITA vs. Vera Aleshcheva RUS # incontro dalle ore

ITF Solarino
Ferrando, Cristiana
0
6
3
Aleshcheva, Vera
0
0
1
Vince Ferrando, Cristiana (per ritiro)

2T Camilla Rosatello ITA vs. Irina Ramialison FRA [2] # incontro dalle ore

ITF Solarino
Rosatello, Camilla
1
3
Ramialison, Irina
6
6
Vince Ramialison, Irina

—————————————————————————-

ESP Seville – Terra
QF Giulia Gatto-Monticone ITA vs. Richel Hogenkamp NED [2] ore 12:00

ITF Seville
Gatto-Monticone, Giulia
3
3
Hogenkamp, Richel
6
6
Vince Hogenkamp, Richel


TAG: ,

14 commenti. Lasciane uno!

Paola (Guest) 19-03-2015 17:55

@ Al (#1294690)

Hai ragione scusami!!!però ho detto “se nn sbaglio”’.guarda che a me Cristiana PIACE.!!!! Mi piace come gioca.in campo e ‘ umile, attenta e dedita al sacrificio.Io tifo per lei!!!E mi auguro che vinca anche questo ed ha grandi possibilita di arrivare in finale !!!

14
Al (Guest) 19-03-2015 17:33

@ Paola (#1294636)

Ha giocato con la sibille primo turno! Vittoria netta in due set! Lo scorso torneo non ha vinto nessun match per ritiro quindi non mi sembra il caso di parlare di fortuna!

13
Lucabigon 19-03-2015 16:17

Scritto da djdariop
Va a vedere che la ragazza più futuribile sia proprio la Ferrando, io sul fattore dei 15 17 19 anni mi soffermo poco, spesse volte si rimane su uno stesso livello psicofisico, mi interessa la lettura dei risultati, e la Ferrando sembra avere una attitudine da professionista, e poi cosa che per me ha molto valore, tralasciando completamente l’attività juniores, che lascia il tempo che trova, e anzi serve solo a far gonfiare il petto alla Federazione di turno, soprattutto quella italiana, non calamitando l’attenzione sull’effettiva crescita tennistica dei giocatori. Esempio tra i maschi l’Australia che aveva Kokkinakis e Kyrgios, mentre l’Italia Quinzi e Baldi ad alti livelli, poi Donati e Napolitano, c’è qualcosa che non quadra. Solo colpa dei ragazzi, o di qualcuno più attempato che li ha un pò sfruttati in età juniores e poi dopo, guide tecniche discutibili e tanto altro?

Discorsi, secondo me, basati sul nulla. Vincere un 10.000 a 15, 16 o 18 anni non vuol dire nulla se poi non riesci a salire di livello. Per cui bravissima la Ferrando e speriamo che migliori sempre più ma non iniziamo adesso a sparare sentenze sull’onda, come al solito, dell’emotività del risultato della settimana precedente.

12
Paola (Guest) 19-03-2015 16:02

@ djdariop (#1294587)

Che la fertando sia migliorata è indiscutibile….ma guarda anche il tabellone un wo e un ritiro e anche la settimana prrcedente il primo turno se nn sbaglio nn l’ha giocato…comunque bravissima perché poi ha battuto giocatrici più alte in classifica.!!!però nella vita conta anche un po’ di fortuna e lei forse dico forse ce l’ha avuta.Brava comunque!!!!cristiana continua così

11
fabrizio (Guest) 19-03-2015 15:54

Scritto da djdariop
Va a vedere che la ragazza più futuribile sia proprio la Ferrando, io sul fattore dei 15 17 19 anni mi soffermo poco, spesse volte si rimane su uno stesso livello psicofisico, mi interessa la lettura dei risultati, e la Ferrando sembra avere una attitudine da professionista, e poi cosa che per me ha molto valore, tralasciando completamente l’attività juniores, che lascia il tempo che trova, e anzi serve solo a far gonfiare il petto alla Federazione di turno, soprattutto quella italiana, non calamitando l’attenzione sull’effettiva crescita tennistica dei giocatori. Esempio tra i maschi l’Australia che aveva Kokkinakis e Kyrgios, mentre l’Italia Quinzi e Baldi ad alti livelli, poi Donati e Napolitano, c’è qualcosa che non quadra. Solo colpa dei ragazzi, o di qualcuno più attempato che li ha un pò sfruttati in età juniores e poi dopo, guide tecniche discutibili e tanto altro?

Beh, però Kokkinakis e Kirgyos, e anche Coric, l’attività juniores la hanno fatta eccome… E così la Bouchard e la Vekic, e la Bencic.

Il punto non è se giocare o no juniores. Giocare juniores è molto utile, quasi tutti i più forti hanno giocato juniores.

Ma bisogna farlo in modo funzionale alla crescita, e non mirando a vincere coppette senza lavorare per il futuro.

10
yul71 (Guest) 19-03-2015 15:19

@ Massimiliano (#1294580)

Grazie per la precisazione e le impressioni, io non la conosco per nulla!

9
alex83 19-03-2015 14:34

@ Zed (#1294582)

Si si,ma infatti tra le due Pieri,penso che la più forte e futuribile,sia senza dubbio la più piccola delle due..

8
djdariop 19-03-2015 14:18

Va a vedere che la ragazza più futuribile sia proprio la Ferrando, io sul fattore dei 15 17 19 anni mi soffermo poco, spesse volte si rimane su uno stesso livello psicofisico, mi interessa la lettura dei risultati, e la Ferrando sembra avere una attitudine da professionista, e poi cosa che per me ha molto valore, tralasciando completamente l’attività juniores, che lascia il tempo che trova, e anzi serve solo a far gonfiare il petto alla Federazione di turno, soprattutto quella italiana, non calamitando l’attenzione sull’effettiva crescita tennistica dei giocatori. Esempio tra i maschi l’Australia che aveva Kokkinakis e Kyrgios, mentre l’Italia Quinzi e Baldi ad alti livelli, poi Donati e Napolitano, c’è qualcosa che non quadra. Solo colpa dei ragazzi, o di qualcuno più attempato che li ha un pò sfruttati in età juniores e poi dopo, guide tecniche discutibili e tanto altro?

7
Zed (Guest) 19-03-2015 14:09

Scritto da alex83
La baby Bilardo che batte la Pieri al 3 set..per me questa Pieri é un po troppo sopravvalutata..

E’ l’altra sorella, quella piu’ giovane ,che potenzialmente ha piu’ stupito anche se con meno vittorie

6
livio (Guest) 19-03-2015 14:07

Scritto da alex83
La baby Bilardo che batte la Pieri al 3 set..per me questa Pieri é un po troppo sopravvalutata..

O è la Bilardo che è una grande promessa, visto che ha battuto anche la Spigarelli?
Vediamo gli aspetti positivi :smile:

5
Massimiliano (Guest) 19-03-2015 14:05

@ yul71 (#1294542)

No, questo di oggi è il terzo punto, il primo lo ha conquistato se non erro ad ottobre 2014 a Santa Margherita di Pula. Vorrei segnalare anche che è alta sopra il 1,75 ed abina una buona mobilità e Potenza. A mio avviso è nettamente il miglior prospetto delle classi ’99 ’98 e ’97. L’augurio è che la Fit gli dia il giusto sostegno (logistico e Wild card) come avviene con le Pieri.

4
Gianni da Caserta (Guest) 19-03-2015 13:52

Peccato per la Gatto :sad:

3
yul71 (Guest) 19-03-2015 13:30

La 15enne Bilardo dopo la Spigarelli batte anche la Pieri e va ai QF, primi 2 punti wta.

La Ferrando anche lei ai QF, ora tocca alla Rosatello contro la Ramialison, tds n. 2 e sconfitta dalla stessa Ferrando in finale la settimana scorsa.

2
alex83 19-03-2015 13:20

La baby Bilardo che batte la Pieri al 3 set..per me questa Pieri é un po troppo sopravvalutata..

1

Lascia un commento