Avanza Flavia. Si ferma Sara Copertina, WTA

WTA Indian Wells: Flavia Pennetta batte la Stosur e sfiderà agli ottavi di finale Maria Sharapova. Fuori la Errani (Video)

17/03/2015 07:01 106 commenti
Flavia Pennetta classe 1982, n.16 del mondo
Flavia Pennetta classe 1982, n.16 del mondo

Flavia Pennetta accede agli ottavi di finale nel torneo WTA Premier di Indian Wells ($5.381.235, cemento).
Fuori, invece, al terzo turno Sara Errani.

Flavia Pennetta conquista gli ottavi di finale.
La giocatrice pugliese ha sconfitto questa notte al terzo turno l’australiana Samantha Stosur, classe 1984, n.25 del mondo, con il risultato di 64 62 in 1 ora e 16 minuti di partita.

Agli ottavi di finale affronterà Maria Sharapova n.2 del mondo.

Nel primo set Flavia sotto per 1 a 3, piazzava il controbreak nel quinto gioco e poi sul 3 a 4, 15-40, annullava due palle break che avrebbero permesso alla Stosur di servire per il primo set sul 5 a 3.
Superata la situazione di pericolo, sul 4 pari la n.2 italiana metteva a segno il break decisivo (a 15), prima di chiudere la prima frazione per 6 a 4, dopo aver tenuto a 30 l’ultimo game di battuta, recuperando dallo 0-30.

Nel secondo set la Pennetta conquistava il break in apertura di parziale (a 15) e dopo aver annullato un break point sull’1 a 0, mancava nel terzo game tre palle per il doppio break, dal 15-40.
Sul 4 a 2 la pugliese metteva a segno un nuovo break (ai vantaggi dal 15-40) e poi nel gioco successivo teneva a 30 il turno di battuta conquistando i quarti di finale per 6 a 2.

La partita punto per punto

WTA Indian Wells
Flavia Pennetta [15]
6
6
Samantha Stosur [21]
4
2
Vincitore: F. PENNETTA

F. Pennetta ITA – S. Stosur AUS
2 Aces 3
3 Double Faults 3
60% 1st Serve % 61%
27/35 (77%) 1st Serve Points Won 19/39 (49%)
11/23 (48%) 2nd Serve Points Won 14/25 (56%)
6/7 (86%) Break Points Saved 11/15 (73%)
9 Service Games Played 9
20/39 (51%) 1st Return Points Won 8/35 (23%)
11/25 (44%) 2nd Return Points Won 12/23 (52%)
4/15 (27%) Break Points Won 1/7 (14%)
9 Return Games Played 9
38/58 (66%) Total Service Points Won 33/64 (52%)
31/64 (48%) Total Return Points Won 20/58 (34%)
69/122 (57%) Total Points Won 53/122 (43%)



Niente da fare, invece, per Sara Errani sconfitta da Sabine Lisicki, classe 1989, n.30 WTA, con il risultato di 64 62 in 1 ora e 13 minuti di gioco.

Nel primo set la tedesca cedeva il servizio sul 3 pari, con Sarita che sul 4 a 3, 30 a 0, perdeva quattro punti consecutivi e la battuta.
Sul 4 a 5 l’azzurra, dallo 0-40, annullava le prime due palle set, ma alla terza perdeva nuovamente il servizio (a 30) ed anche il parziale per 6 a 4.

Nel secondo set la Errani sotto per 0 a 2, recuperava il break nel quarto game.
Dal 2 pari però la tennista teutonica metteva a segno un parziale di 4 game consecutivi e di 16 punti a 6 (i break al sesto ed ottavo gioco, sempre a 30), portando a casa la partita per 6 a 2.

La partita punto per punto

WTA Indian Wells
Sabine Lisicki [24]
6
6
Sara Errani [11]
4
2
Vincitore: S. LISICKI

S. Lisicki DEU – S. Errani ITA
6 Aces 0
2 Double Faults 1
53% 1st Serve % 76%
22/30 (73%) 1st Serve Points Won 23/45 (51%)
14/27 (52%) 2nd Serve Points Won 6/14 (43%)
5/7 (71%) Break Points Saved 5/10 (50%)
9 Service Games Played 9
22/45 (49%) 1st Return Points Won 8/30 (27%)
8/14 (57%) 2nd Return Points Won 13/27 (48%)
5/10 (50%) Break Points Won 2/7 (29%)
9 Return Games Played 9
36/57 (63%) Total Service Points Won 29/59 (49%)
30/59 (51%) Total Return Points Won 21/57 (37%)
66/116 (57%) Total Points Won 50/116 (43%)


TAG: , , , , ,

106 commenti. Lasciane uno!

cercasifuturiroger (Guest) 19-03-2015 22:43

Scritto da jolly
@ cercasifuturiroger (#1293501)
Tu dici ” Non lo dico io, ma i risultati e la storia del tennis” E’ proprio questo atteggiamento talebano permettimelo che vorrei contestare. “La storia del tennis” che tu assumi come arbitro indiscutibile è in realtà una legittima interpretazione dei risultati che dai tu e che, ti faccio semplicemente notare, diverge totalmente con quella di molti altri soggetti altrettanto autorevoli. Caso estremo, da un lato il tuo, dall’altro quello di chi agli atipodi la ritiene “una tennista non degna di questo nome”.
La tua interpretazione dei risultati e della carriera dei giocatori/giocatrici è slam centrica, ritengo che se da un lato, per gli uomini, sia giusto esser slam centrici. perchè gli slam per gli uomini, sono tre su cinque ed effettivamente lì è un altro sport. Per le donne ciò non è affatto vero e dunque non possiamo prendere solo gli slam come arbitro di una carriera altrimenti si arriverebbe ad obbrobri logici come dire che la sabatini e la miskina (per esempio ma potrei prendere al posto della bella russa, qualsiasi vincitrice, casuale, di uno slam) sono due giocatrici di pari livello o che la kutnezova è più forte di sabatini!!!
Io mi posiziono a metà strada tra queste due tesi estreme e ritengo la stosur un ottima giocatrice ma obiettivamente meno forte di flavia (e non solo per i precedenti) ma per esempio anche per indubbi limiti mentali dell’australiana. non che la pennetta ne sia esente ma l’australiana è frgilissima sotto tale quest’aspetto!!

Posso convenire sui limiti mentali di Sam, ma l’australiana a Parigi 2010 giocò due gare sontuose contro Henin e S. Williams e sconfisse nettamente Serena agli US Open 2011. Il dritto inside-out e il servizio in kick sono due colpi stratosferici al di fuori della portata di Flavia, grande giocatrice ma secondo me inferiore, gli H2H hanno un peso relativo. E non puoi trascurare gli slam. Sam a Parigi ha fatto finale e altre due semifinali. Flavia con due anni in più al massimo ha fatto una semifinale US Open e non è andata oltre la posizione numero 10. Dati incontrovertibili.

106
Nike (Guest) 18-03-2015 00:58

forza flaviA!!

105
jolly (Guest) 18-03-2015 00:38

@ cercasifuturiroger (#1293501)

Tu dici ” Non lo dico io, ma i risultati e la storia del tennis” E’ proprio questo atteggiamento talebano permettimelo che vorrei contestare. “La storia del tennis” che tu assumi come arbitro indiscutibile è in realtà una legittima interpretazione dei risultati che dai tu e che, ti faccio semplicemente notare, diverge totalmente con quella di molti altri soggetti altrettanto autorevoli. Caso estremo, da un lato il tuo, dall’altro quello di chi agli atipodi la ritiene “una tennista non degna di questo nome”.
La tua interpretazione dei risultati e della carriera dei giocatori/giocatrici è slam centrica, ritengo che se da un lato, per gli uomini, sia giusto esser slam centrici. perchè gli slam per gli uomini, sono tre su cinque ed effettivamente lì è un altro sport. Per le donne ciò non è affatto vero e dunque non possiamo prendere solo gli slam come arbitro di una carriera altrimenti si arriverebbe ad obbrobri logici come dire che la sabatini e la miskina (per esempio ma potrei prendere al posto della bella russa, qualsiasi vincitrice, casuale, di uno slam) sono due giocatrici di pari livello o che la kutnezova è più forte di sabatini!!!
Io mi posiziono a metà strada tra queste due tesi estreme e ritengo la stosur un ottima giocatrice ma obiettivamente meno forte di flavia (e non solo per i precedenti) ma per esempio anche per indubbi limiti mentali dell’australiana. non che la pennetta ne sia esente ma l’australiana è frgilissima sotto tale quest’aspetto!!

104
cercasifuturiroger (Guest) 17-03-2015 22:49

Scritto da jolly
@ cercasifuturiroger (#1293097)
La pennetta è sicuramente più forte della stosur!!
Comunque qua dentro sarà meglio che un paio di utenti si chiariscano reciprocamente le idee. per te la stusur è fortissima ed è addirittura più forte della pennetta in un post precedente si è sostenuto che la pennetta fino ad ora non ha ancora affrontato nessuna tennista degna di questo nome!!!

Quest’ultima cosa l’ha detta un altro utente, io dico che, momento di appannamento a parte, ed head to head complessivamente sfavorevoli, in carriera Sam è stata superiore a Flavia. Non lo dico io, ma i risultati e la storia del tennis.

103
Masha94 17-03-2015 22:24

@ Vince (#1293412)

Alla metà della gente Maria non piace perchè è odiosa,fredda antipatica o cose del genere….. cosa che non è assolutamente vera poi…. kmq se è perchè non ti piace il suo gioco non ho problemi quella è questione di gusti! 😀
E’ lo stesso motivo per cui a me non piace Aga…. I tocchi di fino non fanno per me….
Preferisco di gran lunga 2 ore di picchiate sulla riga :mrgreen:

102
Vince 17-03-2015 21:50

Scritto da Masha94
@ Vince (#1293287)
Posso chiedere come mai?
Cioè io proprio non riesco a capire perchè tutti odiano tanto Maria….

guarda, gli altri non lo so
per me l’odio è un sentimento che non riesco proprio ad associare al tennis, che continuo a ritenere solo un gioco.

Dopodichè ci sono figure che mi ispirano simpatia ed altre meno e lei è tra le meno 🙂
poi non mi piace neanche il suo gioco

101