Sfuma il primo titolo in carriera Challenger, Copertina

Challenger Guangzhou: Sfuma il primo titolo in carriera a Roberto Marcora

15/03/2015 14:46 29 commenti
Roberto Marcora classe 1989, al  momento al n.177 ATP
Roberto Marcora classe 1989, al momento al n.177 ATP

Sfuma il primo titolo in carriera nel circuito challenger per Roberto Marcora.
Il tennista italiano si è arreso a Kimmer Coppejans, classe 1994, n.173 ATP, con il risultato di 76 (6) 57 61 dopo 1 ora e 54 minuti di partita nella finale del torneo challenger di Guangzhou ($50.000 H, cemento).

Per Marcora era la prima finale in carriera conquistata nel circuito challenger e con questo risultato dalla prossima settimana sarà best ranking al n.177 ATP.

Da segnalare che Marcora nella giornata di oggi ha giocato ben due incontri della durata complessiva di 3 ore e 47 minuti.

Nel primo set Roberto sotto per 1 a 3, piazzava il controbreak nel sesto gioco (a 30 dal 30-15).
Nel tiebreak l’azzurro dopo aver annullato una palla set sul 5 a 6 con il servizio a disposizione, cedeva il minibreak decisivo sul 6 pari, con il belga che nel punto successivo manteneva il punto alla battuta e vinceva la frazione per 8 punti a 6.

Nel secondo set Marcora nel primo game, dal 15-40, mancava due palle break con il belga che metteva a segno anche due ace nel gioco e teneva la battuta.
Nel secondo game Roberto commetteva due doppi falli consecutivi nei primi due punti del gioco e cedeva poi il servizio a 30 dallo 0-40.
Sul 3 a 1 in favore di Kimmer l’incontro veniva sospeso per la pioggia.
Alla ripresa l’azzurro piazzava il controbreak nel settimo game (a 30 con il belga che commetteva un doppio fallo sulla palla break).
Sul 4 a 5 Marcora, dal 15-40, annullava quattro match point e teneva la battuta, prima di piazzare il break decisivo sul 5 pari (a 15) e chiudere nel gioco successivo la frazione per 7 a 5, dopo aver tenuto a 30 l’ultimo game di battuta.

Nel terzo set il belga dall’1 pari inseriva il turbo e conquistava cinque game consecutivi (sull’1 a 2 Marcora ha mancato due palle game prima di perdere il servizio), vincendo set e match per 6 a 1.

La partita punto per punto

CH Guangzhou
Roberto Marcora
6
7
1
Kimmer Coppejans
7
5
6
Vincitore: K. COPPEJANS

11 Aces 14
3 Double Faults 1
74% 1st Serve % 77%
57/79 (72%) 1st Serve Points Won 57/75 (76%)
9/28 (32%) 2nd Serve Points Won 8/22 (36%)
8/12 (67%) Break Points Saved 3/6 (50%)
15 Service Games Played 16
18/75 (24%) 1st Return Points Won 22/79 (28%)
14/22 (64%) 2nd Return Points Won 19/28 (68%)
3/6 (50%) Break Points Won 4/12 (33%)
16 Return Games Played 15
66/107 (62%) Total Service Points Won 65/97 (67%)
32/97 (33%) Total Return Points Won 41/107 (38%)
98/204 (48%) Total Points Won 106/204 (52%)


TAG: , , ,

29 commenti. Lasciane uno!

Radames 16-03-2015 10:42

Scritto da Koko
@ gido (#1291871)
L’ideale per un giovane tennista è prendere la maturità come geometra. Può applicare i suoi studi nel direzionare i colpi in campo. Proseguendo negli studi si iscriva a matematica specializzandosi in topologia.

Topologia? Che ne pensa il nostro Figologo?

29
danailo (Guest) 16-03-2015 09:22

Scritto da Much

Scritto da Alb
Colgo l’occasione di fare i complimenti a Marcora. Evidentemente al terzo è scoppiato avendo giocato 2 partite nello stesso giorno.
Ne approfitto per dire che oggi mi sono scandalizzato vedere in un torneo di quarta una famiglia intera dal primo punto applaudire stile stadio al primo errore dell’avversario del sedicenne di famiglia. Questo ripetuto tutti e tre i punti successivi su altrettanti errori dell’avversario. In che schifo di società viviamo? Boh. Sarò strano io

Bravo Alb!
Lo scandalo é che questo squallore di comportamento viene accettato dai più! Arrivismo allo stato puro …

io gli davo la mano, avrei preso la racchetta e sarei andato a casa al suo posto…

28
Much (Guest) 15-03-2015 20:50

Scritto da Alb
Colgo l’occasione di fare i complimenti a Marcora. Evidentemente al terzo è scoppiato avendo giocato 2 partite nello stesso giorno.
Ne approfitto per dire che oggi mi sono scandalizzato vedere in un torneo di quarta una famiglia intera dal primo punto applaudire stile stadio al primo errore dell’avversario del sedicenne di famiglia. Questo ripetuto tutti e tre i punti successivi su altrettanti errori dell’avversario. In che schifo di società viviamo? Boh. Sarò strano io

Bravo Alb!
Lo scandalo é che questo squallore di comportamento viene accettato dai più! Arrivismo allo stato puro …

27
Koko (Guest) 15-03-2015 20:23

Scritto da gido
@ Koko (#1291885)
@ Veuve (#1291884)
Grande Koko
Per esempio ho letto che il tedesco Berrer si sta specializzando (quindi penso sia laureato) in psicologia dello sport e il tennis e’ probabilmente un campo perfetto di applicazione della materia

Gli avversari sono a rischio di manipolazione. Siamo sicuri poi che Köllerer non avesse una laurea in un campo affine? Le sue tecniche di distazione/innervosimento erano da Nobel per la psichiatria.

26
drummer (Guest) 15-03-2015 20:18

bravissimo lo stesso, poi leggendo la sua storia tutto prende ancora più valore

25
gido 15-03-2015 20:14

@ Koko (#1291885)

@ Veuve (#1291884)

Grande Koko :mrgreen:
Per esempio ho letto che il tedesco Berrer si sta specializzando (quindi penso sia laureato) in psicologia dello sport e il tennis e’ probabilmente un campo perfetto di applicazione della materia

24
Alb (Guest) 15-03-2015 20:02

Colgo l’occasione di fare i complimenti a Marcora. Evidentemente al terzo è scoppiato avendo giocato 2 partite nello stesso giorno.
Ne approfitto per dire che oggi mi sono scandalizzato vedere in un torneo di quarta una famiglia intera dal primo punto applaudire stile stadio al primo errore dell’avversario del sedicenne di famiglia. Questo ripetuto tutti e tre i punti successivi su altrettanti errori dell’avversario. In che schifo di società viviamo? Boh. Sarò strano io

23
Koko (Guest) 15-03-2015 19:49

@ gido (#1291871)

L’ideale per un giovane tennista è prendere la maturità come geometra. Può applicare i suoi studi nel direzionare i colpi in campo. Proseguendo negli studi si iscriva a matematica specializzandosi in topologia. :D

22
Veuve (Guest) 15-03-2015 19:48

@ gido (#1291871)

Posso parlare per Marcora perché lo conosco… Per gli altri non saprei…
Certo è che l’istruzione e l’educazione vanno sempre coltivate durante l’adolescenza! Cosa succede poi se il giovane virgulto di turno non sfonda?Cosa farà nella vita?!?

21
gido 15-03-2015 19:13

@ Veuve (#1291857)

Veuve, che tu sappia chi altro dei nostri giovani si e’ diplomato e continua a studiare? Donati 2 anni fa e Quinzi l’anno scorso si sono cimentati con la maturita, ma non so con quali risultati.
Chapeau per Roberto Marcora!

20
Koko (Guest) 15-03-2015 18:57

Scritto da Veuve
Confermo che Roby padroneggia agevolmente i congiuntivi, fra l’altro è iscritto alla facoltà di giurisprudenza alla Statale di Milano dove in questi anni, tra un future e l’altro, ha dato diversi esami… Non proprio la fotografia del “professionista adolescente” che fatica ad esprimersi in iItaliano…
Dai Roby che se diventi top 100 prendi il posto a Volandri su Sky!

Bisogna dire che l’intelligenza, la cultura, il ragionamento nel tennis sono componenti molto sottovalutate. A certi livelli è bene anche saper ragionare e non essere troppo ignoranti perchè la non conoscenza può anche non farti migliorare nel gioco e nella tattica.

19
Veuve (Guest) 15-03-2015 18:49

Confermo che Roby padroneggia agevolmente i congiuntivi, fra l’altro è iscritto alla facoltà di giurisprudenza alla Statale di Milano dove in questi anni, tra un future e l’altro, ha dato diversi esami… Non proprio la fotografia del “professionista adolescente” che fatica ad esprimersi in iItaliano…
Dai Roby che se diventi top 100 prendi il posto a Volandri su Sky!

18
Max (Guest) 15-03-2015 18:48

Bravo Marcora. Non l’ho mai visto giocare spero di poterlo fare presto. Complimenti… spero sia il primo di una lunga serie di successi. Abbiamo bisogno di energie nuove.

17
Koko (Guest) 15-03-2015 18:45

Questo è bello però pone un problema: a che servono tutte queste scuole tennis da giovanissimi se poi sfondano i Marcora e le Giorgi con allenatore fuori dal tennis mentre bambini prodigio iniziati a 6 anni al tennis in grandi centri federali fanno una carriera con best ranking 350? :razz: Direi che la Giorgi in particolare in giornate no dimostra tutto il suo artigianato nella impostazione poco tennistica. Va bene a modo suo o non sa fare nulla di diverso e di tennisticamente ragionevole.

16
Sc Hermulheim 15-03-2015 18:24

@ Koko (#1291809)

Marcora giocava già a tennis,un mese prima di quel torneo aveva conquistato il suo primo punto,oltre a strappare un set ad un giovanissimo Goffin(sono andato a controllare ora perché incuriosito dalla sua storia).
Probabilmente però non credeva di avere un futuro da professionista e quel risultato,nato quasi per caso,gli ha fatto capire di poter essere già competitivo a livello future e di poterci provare sul serio.
Grazie a Pierre per la testimonianza,davvero un grande contributo per noi appassionati,speriamo tutti in un nuovo report da Shenzhen!

15
Occhi di gatto (Guest) 15-03-2015 17:48

Confermo che marcora è’ un fenomeno che ha iniziato il professionismo a 20 anni, prima ha studiato a un liceo statale frequentando regolarmente e si è diplomato brillantemente . Giocando tutti i giorni a tennis con grandissima passione , ha sempre cercato di crescere imparando da ogni maestro che ha avuto qualcosa di più ,! Perciò grande Robi, veramente grande!

14
nino88 (Guest) 15-03-2015 17:43

Peccato!!! Adesso serve trovare una buona continuità di risultati

13
biglebowsky 15-03-2015 17:38

penso di far cosa gradita, anche alla redazione, segnalando questo bell’articolo.

http ://www.spaziotennis.com/2014/11/roberto-marcora-io-top-100-perche-no/

12
Antony_65 (Guest) 15-03-2015 17:37

Che dire…bravissimo! Ho letto la storia che ha raccontato Pierre è molto interessante. Peccato meritava di vincere…si rifarà!

11
fabio (Guest) 15-03-2015 17:17

cmq un ottimo torneo…..speriamo continui su questa strada.

10
Koko (Guest) 15-03-2015 16:59

Scritto da grandepaci

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry

Scritto da grandepaci

Scritto da e-team
Ottimo risultato per Marcora, non era facile dopo la battaglia in semifinale….partite che portano esperienza e danno comunque morale

contentissimo per marcora ma come fai a parlare di esperienza non é mica un 17enne roby…allora l ávversario classe 1994 l ésperienza conta ma la classe é altra roba per me roby ha classe é puo salire ancora di molto non certo per l esperienza che fara´…

non e’ proprio cosi, mi spiego meglio visto che nel pomeriggio di ieri Marcora mi ha un po’ raccontato la sua breve carriera.
tutto inizia nel 2009 , Robi allora ventenne in vacanza con la famiglia a Forte dei Marmi prova cosi per scherzo un future a Piombino e centra le semi.
a quel punto si dice xche’ non provare?
da quel giorno sono passati 5 anni, il belga di un lustro piu giovane paradossalmente gioca a tennis da piu tempo.
marcora seppur 25enne e’ davvero agli inizi, con i PRO ( non e’ logoro affatto ) ed i CONTRO ( queste situazioni prima d ora non le ha mai gestite).

ok grazie pierre non lo sapevo ma é una buona notizia meglio credo ancora di piu´in lui….

Se è vero quello che dici Marcora è un fenomeno. Non giocava e inizia per caso a 20 anni arrivando vicino al 150 ATP? Vuol dire essere fenomeni unici perchè altri tennisti hanno si ripreso classifica ma magari dopo brutti infortuni essendo fenomeni da Juniores e iniziando a giocare a 7 anni. Marcora da quanto dici era un dilettante che ha deciso da adulto di giocare nell’ ATP che è straordinario se fosse vero.

9
J (Guest) 15-03-2015 15:37

Buona finale, ormai a livello challenger è competitivo, con un altro paio di buoni tornei può entrare nei 150 e iniziare a pensare al salto successivo.

8
grandepaci 15-03-2015 15:36

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry

Scritto da grandepaci

Scritto da e-team
Ottimo risultato per Marcora, non era facile dopo la battaglia in semifinale….partite che portano esperienza e danno comunque morale

contentissimo per marcora ma come fai a parlare di esperienza non é mica un 17enne roby…allora l ávversario classe 1994 l ésperienza conta ma la classe é altra roba per me roby ha classe é puo salire ancora di molto non certo per l esperienza che fara´…

non e’ proprio cosi, mi spiego meglio visto che nel pomeriggio di ieri Marcora mi ha un po’ raccontato la sua breve carriera.
tutto inizia nel 2009 , Robi allora ventenne in vacanza con la famiglia a Forte dei Marmi prova cosi per scherzo un future a Piombino e centra le semi.
a quel punto si dice xche’ non provare?
da quel giorno sono passati 5 anni, il belga di un lustro piu giovane paradossalmente gioca a tennis da piu tempo.
marcora seppur 25enne e’ davvero agli inizi, con i PRO ( non e’ logoro affatto ) ed i CONTRO ( queste situazioni prima d ora non le ha mai gestite).

ok grazie pierre non lo sapevo ma é una buona notizia meglio credo ancora di piu´in lui….

7
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 15-03-2015 15:32

Scritto da grandepaci

Scritto da e-team
Ottimo risultato per Marcora, non era facile dopo la battaglia in semifinale….partite che portano esperienza e danno comunque morale

contentissimo per marcora ma come fai a parlare di esperienza non é mica un 17enne roby…allora l ávversario classe 1994 l ésperienza conta ma la classe é altra roba per me roby ha classe é puo salire ancora di molto non certo per l esperienza che fara´…

non e’ proprio cosi, mi spiego meglio visto che nel pomeriggio di ieri Marcora mi ha un po’ raccontato la sua breve carriera.
tutto inizia nel 2009 , Robi allora ventenne in vacanza con la famiglia a Forte dei Marmi prova cosi per scherzo un future a Piombino e centra le semi.
a quel punto si dice xche’ non provare?
da quel giorno sono passati 5 anni, il belga di un lustro piu giovane paradossalmente gioca a tennis da piu tempo.
marcora seppur 25enne e’ davvero agli inizi, con i PRO ( non e’ logoro affatto ) ed i CONTRO ( queste situazioni prima d ora non le ha mai gestite).

6
SuperMac (Guest) 15-03-2015 15:30

Bravo lo stesso.. fosse arrivato alla finale nelle stesse condizioni del suo avversario poteva finire diversamente… ma va bene lo stesso…

5
grandepaci 15-03-2015 15:15

Scritto da e-team
Ottimo risultato per Marcora, non era facile dopo la battaglia in semifinale….partite che portano esperienza e danno comunque morale

contentissimo per marcora ma come fai a parlare di esperienza non é mica un 17enne roby…allora l ávversario classe 1994 :lol: l ésperienza conta ma la classe é altra roba per me roby ha classe é puo salire ancora di molto non certo per l esperienza che fara´…

4
e-team (Guest) 15-03-2015 15:12

Ottimo risultato per Marcora, non era facile dopo la battaglia in semifinale….partite che portano esperienza e danno comunque morale

3
Gianni da Caserta (Guest) 15-03-2015 14:55

Peccato per Marcora,ma ha dimostrato di saper giocare bene anche sul cemento

2
l Occhio di Sauron 15-03-2015 14:54

adesso seguire gli esempi Lorenzi e Vanni..
testa bassa e lavorare con umiltà senza credersi arrivati mai.

Sfruttare il buon momento e continuare a dare tutto da domani nel prossimo challenger.

1

Lascia un commento