Pre Quali 2015 Copertina, Generica

Pre Quali Roma – Monviso: Tabellone allineato ai quarti di finale

13/03/2015 19:09 5 commenti
Nella foto Matteo Civarolo
Nella foto Matteo Civarolo

Spettacolo ed equilibrio negli ottavi di finale dell’Open BNL 2015 maschile al Monviso Sporting Club (5000 euro di montepremi), valido per un posto nelle pre-qualificazioni degli Internazionali BNL 2015 di Roma.

Emblematici in tal senso i primi tre confronti del programma odierno, in particolare quello tra il torinese del Circolo Tennis Le Pleiadi, Alberto Sibona, tornato da alcuni mesi ad allenarsi per ritentare la via del professionismo, e Davide Della Tommasina, n° 4 del seeding e dotato di un tennis dall’enorme potenziale. Primo set con Sibona avanti 4-3 e palla del 5-3, “bravamente” annullata dal toscano. Sul 4-4 40-15 Sibona è entrato in crisi ed ha ceduto il servizio. Nel successivo game Della Tommasina non si è fatto pregare ed ha archiviato la frazione. Secondo set con break per il torinese che è salito sul 4-1 prima di subire la reazione del rivale per il 3-4. Nuovo break Sibona (5-3) e pareggio al nono gioco per il 6-3 che ha rimandato tutto al set decisivo. Della Tommasina avanti 4-1 e riavvicinato da Sibona (4-3). Poi nuovo e decisivo strappo del toscano che ha conquistato l’ottavo gioco con una delizia di rovescio in back incrociata e finita poco oltre la rete, bissata poco dopo al turno di servizio, chiuso 6-3 per il passaggio nei quarti: “Mi sto allenando al mattino – ha dichiarato al termine Sibona – e al pomeriggio insegno. Ho ripreso da un mese a fare atletica e sono un po’ indurito. Comunque un buon match, bravo lui a fare la differenza con i colpi che possiede nel momento topico. Fra un mese inizierò a girare nei 10.000 $ con i ragazzi che attualmente si allenano alle Pleiadi. Mi fa anche un po’ male la spalla e questo mi ha impedito da metà del secondo set di servire in kick”. Passaggio di turno per l’astigiano Matteo Civarolo, che difende il successo colto lo scorso anno nello stesso torneo. Ha piegato il ligure Moncagatto per 7-6 6-3. Buonissima prova di Andrea Turco, 2.4 dello Sporting Borgaro, che dopo aver strappato il primo set al 2.2 Andrea Fava, con lo score di 6-2, ha rifiatato nel secondo (4-6) e nel terzo ha raccolto forze e mente per salire nei quarti grazie al 6-3 di sigillo.

Spazio quindi al match tra Lorenzo Sonego, numero 2 della lista, e Matteo Accatino, 2.4 torinese che veste i colori del TC Pavia. Un Sonego più tonico rispetto all’esordio di ieri che è salito di rendimento nel corso della sfida e dopo aver stoppato il rivale per 6-4 nella prima frazione ha esploso con più continuità diritto e servizio nella seconda vincendola 6-1. Domani se la vedrà con Civarolo nel secondo match del programma sul campo numero 16, attorno alle 13. A segno oggi con un netto 6-3 6-1 anche l’argentino Cristian Camillo Rodriguez Sanchez, ai danni del torinese Alessandro Giuliato, 2.4 dello Sporting Borgaro. Alle 17 è poi sceso in campo il numero 1, Alberto Giraudo, opposto al 2.4 Giorgio De Rossi, e lo ha battuto 6-1 6-4: “Un buon primo set, ha commentato – e un buon inizio di secondo. Poi un appannamento, vedevo poco e mi sono innervosito, ma sono stato bravo a chiudere”.

Sono saliti nei quarti anche il 2.2 Marco Speronello, che ha fermato Matteo Marangoni 6-4 7-5, e l’argentino Rodriguez Sanchez (6-3 6-1 a Giuliato). L’ultimo eletto uscirà dalla sfida tra Bortolotti e Marra.
Domani il programma del torneo prevede il doppio turno, a partire dalle 11, con i quarti e le semifinali. Si parte con Della Tommasina-Turco e Giraudo contro il vincente di Bortolotti-Marra. Si prosegue con Civarolo-Sonego e Rodriguez Sanchez- Speronello. Alle 17 la semifinale della parte alta; a seguire quella della parte bassa. Finale prevista domenica 15 marzo a partire dalle 14,30.


TAG: , , ,

5 commenti

camilatiadoro (Guest) 14-03-2015 09:13

x mac: beh ingiocabile x questo livello, ad esempio battere sonego
x deri: mah… l’allenatore di sonego è stato anche il suo… poi secondo me lui non ha voglia di andare fino a roma…

5
deri (Guest) 14-03-2015 01:00

Scritto da mac

Scritto da camilatiadoro
sonego contro giraudo nell’ultima sfida (estate 2014) ha perso di brutto…
Giraudo se vuole vincere è ingiocabile mi dispiace…

…questa è bella. a 32 anni giraudo può decidere di essere ingiocabile.

perche di solito vuole perdere? ma per favore…

4
mac (Guest) 14-03-2015 00:47

Scritto da camilatiadoro
sonego contro giraudo nell’ultima sfida (estate 2014) ha perso di brutto…
Giraudo se vuole vincere è ingiocabile mi dispiace…

…questa è bella. a 32 anni giraudo può decidere di essere ingiocabile.

3
camilatiadoro (Guest) 13-03-2015 22:20

sonego contro giraudo nell’ultima sfida (estate 2014) ha perso di brutto…
Giraudo se vuole vincere è ingiocabile mi dispiace…

2
Pelandrone (Guest) 13-03-2015 22:11

Come detto ieri, Sonego non puo’ non farcela, e’ la sua occasione

1