Vittoria di Sarita Copertina, WTA

WTA Rio de Janeiro: Ottavo titolo in carriera per Sara Errani. L’azzurra batte la Schmiedlova in due set

22/02/2015 21:07 111 commenti
Sara Errani classe 1987,  n.12 del mondo da domani
Sara Errani classe 1987, n.12 del mondo da domani

Sara Errani conquista l’ottavo titolo in carriera vincendo questa sera il torneo WTA International di Rio de Janeiro ($250,000, terra).

La giocatrice romagnola ha sconfitto in finale Anna Schmiedlova, classe 1994, n.75 WTA, con il risultato di 76 (2) 61 in 1 ora e 53 minuti di partita.

Da domani la Errani sarà al n.12 del mondo.
Come dicevamo Sarita ha conquistato l’ottavo titolo in carriera. L’azzurra non vinceva un titolo dal torneo di Acapulco 2013.

Primo set: Sara avanti per 3 a 2 e servizio a disposizione, dopo che nei primi cinque game le due giocatrici avevano perso sempre il servizio, teneva la battuta.
Sul 4 a 2 l’azzurra mancava una palla per il doppio break e si trovata poi sotto per 4 a 5, dopo aver perso il servizio nell’ottavo game.
Sul 4 a 5 Sarita teneva il turno di battuta, ai vantaggi, dopo aver annullato un set point con una bel rovescio lungolinea vincente.
Sul 5 pari la slovacca perdeva a 0 il turno di battuta, commettendo un doppio fallo sulla palla break.
Nel gioco successivo però la Errani mancava una palla set e perdeva nuovamente la battuta.
Si andava al tiebreak e qui la romagnola si portava sul 3 a 1 poi sul 6 a 2 e con una risposta vincente di diritto si portava a casa la frazione per 7 punti a 2.

Secondo set: La Errani andava avanti per 4 a 0, grazie ai break nel secondo gioco (ai vantaggi con un gratuito della slovacca sulla palla break) e nel quarto game (a 30 con un rovescio lungolinea in corridoio di Anna sul break point).
Sul 4 a 0 Sarita, dal 40-15, mancava due palle per il 5 a 0 e cedeva il turno di battuta (con un doppio fallo sul break point).
Sul 4 a 1 l’azzurra brekkava a 30, dallo 0-40, con la slovacca che affossava in rete il rovescio sulla palla break e poi nel gioco successivo teneva a 0 il servizio e chiudeva la partita per 6 a 1.

Winner (8)
2015 – Rio de Janeiro
2013 – Acapulco
2012 – Acapulco, Barcelona, Budapest, Palermo
2008 – Palermo, Portoroz



La partita punto per punto

WTA Rio De Janeiro
Sara Errani [1]
7
6
Anna Schmiedlova [6]
6
1
Vincitore: S. ERRANI

S. Errani ITA - A. Schmiedlova SVK
0 Aces 3
2 Double Faults 4
87% 1st Serve % 55%
36/66 (55%) 1st Serve Points Won 21/42 (50%)
4/10 (40%) 2nd Serve Points Won 10/34 (29%)
4/9 (44%) Break Points Saved 9/16 (56%)
10 Service Games Played 9
21/42 (50%) 1st Return Points Won 30/66 (45%)
24/34 (71%) 2nd Return Points Won 6/10 (60%)
7/16 (44%) Break Points Won 5/9 (56%)
9 Return Games Played 10
40/76 (53%) Total Service Points Won 31/76 (41%)
45/76 (59%) Total Return Points Won 36/76 (47%)
85/152 (56%) Total Points Won 67/152 (44%)


TAG: , , ,

111 commenti. Lasciane uno!

Vince 24-02-2015 12:43

Scritto da biglebowski
non ho intenzione di polemizzare con gli ultras della errani……che giochi dove le pare.
questo che porta come esempio masha però, ha dei problemi seri.

Chi sarebbero gli ultras della Errani, scusa? :smile:
Pensa che non è nemmeno la mia giocatrice preferita, se ti riferisci a me, hai proprio preso un granchio. :smile:

Hai scritto che non capivi i motivi di una scelta, quando invece sono chiari come il sole, non appena si osservano le cose con meno superficialità…tutto qui.

111
biglebowski (Guest) 23-02-2015 21:53

non ho intenzione di polemizzare con gli ultras della errani……che giochi dove le pare.
questo che porta come esempio masha però, ha dei problemi seri.

110
tommaso (Guest) 23-02-2015 21:02

Scritto da cooper
@ biglebowsky (#1276143)
e….non potrebbe essere che abbia scelto un torneo meno impegnativo anche perché in ritardo di un mesetto di preparazione????AMPIAMENTE GIUSTIFICATA!!!!!

La scelta di Rio risale a inizio stagione e la notizia era stata data proprio su questo sito. E’ una scelta fatta a lungo termine e non la settimana scorsa. La preparazione conta relativamente, al 19 dicembre ( http://www.livetennis.it/post/196187/sara-errani-nel-2015-giochera-per-la-prima-volta-a-rio-de-janeiro/ ) non poteva sapere come sarebbe stata a metà febbraio.

109
Vince 23-02-2015 16:27

@ abc (#1276372)

Ma al di là della libertà di giocare dove le pare, chiunque (purchè non sia in malafede) può capire che senza i punti di Rio la sedicesima posizione sarebbe stata a rischio, con tutto ciò che questo comporta nell’assegnazione delle tds nei prossimi tornei.

L’essere tra le prime 16 tds, ha permesso a Sara di superare due turni anche a Melbourne, quando stava ancora peggio di adesso, tanto per fare un esempio.

108
abc (Guest) 23-02-2015 16:06

Scritto da biglebowsky

Scritto da cooper
@ biglebowsky (#1276143)
e….non potrebbe essere che abbia scelto un torneo meno impegnativo anche perché in ritardo di un mesetto di preparazione????AMPIAMENTE GIUSTIFICATA!!!!!

potrebbe essere tutto e non deve neppure render conto a noi………..potrebbe essere che le andava di vedere il carnevale di rio……………ho consumato i polpastrelli per controbattere chi diceva che era una pippa quando ha fatto due master finals…………però se tra le prime 50 è l’unica a fare una scelta così conservativa è preoccupante e mi mette quasi malinconia vederla arrabattarsi con tenniste modeste…….chissà, vedremo!

magari ti è sfuggita la sharapova ad acapulco questa settimana anzichè a doha…problemi di autostima anche per lei? ma che magari ognuna sia libera di andare un po dove caspio le pare e dove pensa possa fare meglio per il proprio gioco e la propria stagione??? no?

107
Vince 23-02-2015 15:56

Scritto da biglebowsky

Scritto da cooper
@ biglebowsky (#1276143)
e….non potrebbe essere che abbia scelto un torneo meno impegnativo anche perché in ritardo di un mesetto di preparazione????AMPIAMENTE GIUSTIFICATA!!!!!

potrebbe essere tutto e non deve neppure render conto a noi………..potrebbe essere che le andava di vedere il carnevale di rio……………ho consumato i polpastrelli per controbattere chi diceva che era una pippa quando ha fatto due master finals…………però se tra le prime 50 è l’unica a fare una scelta così conservativa è preoccupante e mi mette quasi malinconia vederla arrabattarsi con tenniste modeste…….chissà, vedremo!

veramente le motivazioni della scelta sono chiarissime e le ho scritte qualche post indietro…poi non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire

106
biglebowsky 23-02-2015 14:48

Scritto da tommaso

Scritto da biglebowsky
brava, prima di tutto.
poi però bisogna anche capire il perchè, a differenza di quello che hanno fatto tutte le altre top ( la numero 12 che ha giocato 2 degli ultimi 3 master va considerata una top aldilà di tutto) non voglia competere con le sue pari classifica.
se è per il ranking 12 o 15 cambia poco, se è per guadagnare qualche soldino sicuro è un suo diritto anche se rispetto al suo prize money complessivo sono quisquiglie, se è per acquistare una sicurezza perduta dubito che lo possa fare in questo modo, se è per mancanza di fiducia in se stessa sarebbe grave per il proseguimento della stagione.
comunque, per dirla all’agassi, rimane una incredibile “ratto da fango”, ma fuori da quel contesto mi sembra in pericolosa involuzione e forse è anche normale.
più che ricordare alcune imprese del passato sulle quali non ci sono dubbi, ora si tratta di capire se è una tennista che ha già dato il meglio o se è potenzialmente in grado di ripetersi e migliorarsi.

Fuori dalla terra no e lo sa anche lei. Non a caso ha scelto un torneo di categoria inferiore (prima che la gente si scandalizzi non parlo del seeding, parlo proprio della categoria International<Premier) sulla superficie che preferisce rispetto alla stragrande maggioranza delle sue colleghe che in queste settimane hanno giocato a Dubai prima e Doha poi. In primavera, stringendo i denti a IW e Miami, potrebbe rimpolpare il ranking nei tornei su terri e sostanzialmente mantenere la posizione in classifica. Grandissimi scarti non ne ha…

tra roma e paris scarta 1000 punti o giù di lì……..

105
biglebowsky 23-02-2015 14:45

Scritto da cooper
@ biglebowsky (#1276143)
e….non potrebbe essere che abbia scelto un torneo meno impegnativo anche perché in ritardo di un mesetto di preparazione????AMPIAMENTE GIUSTIFICATA!!!!!

potrebbe essere tutto e non deve neppure render conto a noi………..potrebbe essere che le andava di vedere il carnevale di rio……………ho consumato i polpastrelli per controbattere chi diceva che era una pippa quando ha fatto due master finals…………però se tra le prime 50 è l’unica a fare una scelta così conservativa è preoccupante e mi mette quasi malinconia vederla arrabattarsi con tenniste modeste…….chissà, vedremo!

104
cooper (Guest) 23-02-2015 14:28

@ miomao (#1275822)

ogni vittoria è gloria!!!!…e tante(se non tutte) ci perdono o ci hanno perso con tenniste con classifiche peggiori perciò:HA VINTO,LA VITTORIA E’ GLORIA!!!!

103
tommaso (Guest) 23-02-2015 14:02

Scritto da biglebowsky
brava, prima di tutto.
poi però bisogna anche capire il perchè, a differenza di quello che hanno fatto tutte le altre top ( la numero 12 che ha giocato 2 degli ultimi 3 master va considerata una top aldilà di tutto) non voglia competere con le sue pari classifica.
se è per il ranking 12 o 15 cambia poco, se è per guadagnare qualche soldino sicuro è un suo diritto anche se rispetto al suo prize money complessivo sono quisquiglie, se è per acquistare una sicurezza perduta dubito che lo possa fare in questo modo, se è per mancanza di fiducia in se stessa sarebbe grave per il proseguimento della stagione.
comunque, per dirla all’agassi, rimane una incredibile “ratto da fango”, ma fuori da quel contesto mi sembra in pericolosa involuzione e forse è anche normale.
più che ricordare alcune imprese del passato sulle quali non ci sono dubbi, ora si tratta di capire se è una tennista che ha già dato il meglio o se è potenzialmente in grado di ripetersi e migliorarsi.

Fuori dalla terra no e lo sa anche lei. Non a caso ha scelto un torneo di categoria inferiore (prima che la gente si scandalizzi non parlo del seeding, parlo proprio della categoria International<Premier) sulla superficie che preferisce rispetto alla stragrande maggioranza delle sue colleghe che in queste settimane hanno giocato a Dubai prima e Doha poi. In primavera, stringendo i denti a IW e Miami, potrebbe rimpolpare il ranking nei tornei su terri e sostanzialmente mantenere la posizione in classifica. Grandissimi scarti non ne ha…

102
cooper (Guest) 23-02-2015 14:01

@ biglebowsky (#1276143)

e….non potrebbe essere che abbia scelto un torneo meno impegnativo anche perché in ritardo di un mesetto di preparazione????AMPIAMENTE GIUSTIFICATA!!!!!

101

Lascia un commento