Il torneo ITF di Beinasco Copertina, WTA

ITF Beinasco: Resoconto di Giornata. Sorteggiato il main draw

22/02/2015 18:27 11 commenti
Gioia Barbieri classe 1991, n.206 WTA
Gioia Barbieri classe 1991, n.206 WTA

Primi verdetti dal SGE Women’s International Tournament, 25.000 $ ITF ed ospitalità in corso sui campi dell?USD Tennis Beinasco di via Spinelli 5.

Sono quelli arrivati dal tabellone di qualificazione che ha promosso al main draw, al via domani mattina, 8 protagoniste. Le prime ad entrare nella lista delle “elette” sono state la quasi 33enne georgiana Margalita Chakhnashvili-Ranzinger, attualmente n° 899 Wta ma in carriera capace di raggiungere la piazza numero 134 a fine luglio del 2007; la grossetana Valeria Prosperi, numero 546 del ranking mondiale; la lombarda classe 1997 Bianca Turati, una delle osservate dalla Federazione che ha nel rovescio ad una sola mano il colpo più spettacolare. Margalita Chakhnashvili, con nelle gambe poco allenamento ma nella testa e nel cuore una grande propensione alla lotta e all’agonismo, oltre che nel braccio un gran talento, ha superato in 1 ora e 15 minuti la svizzera Lisa Sabino, con lo score di 6-1 6-4. Brava la georgiana a non consentire l’aggancio alla rivale nella parte finale della seconda frazione. Per Valeria Prosperi la vittoria è arrivata in due frazioni a suon di rovesci bimani e grazie a qualche discesa a rete contro l’austriaca Janina Toljan, numero 15 della lista preliminare e con lo score di 6-1 6-3. Prova convincente di Bianca Turati che ha inflitto un 6-4 6-2 all’austriaca Klaffner, numero 361 Wta e terza giocatrice del tabellone preliminare, dimostrando di valere ben più dell’attuale classifica di 734 del mondo. Veloce negli spostamenti sul terreno di gioco, la Turati è riuscita a fare la differenza grazie alla completezza di colpi e quando ha allungato le traiettorie contro le quali la corpulenta austriaca ha dovuto regolarmente cercare, senza sempre trovarle, le contromisure.

La seconda tornata di gare ha visto andare a segno e centrare la qualificazione Federica Prati, altra tennista lombarda (anno 1996) seguita dai tecnici federali e nell’occasione da Tathiana Garbin. Ha meritato la wild card d’ingresso stoppando 6-4 6-3 l’ungherese Vanda Lukacs, n° 468 Wta. Un bel positivo per chi attualmente occupa la posizione n° 1118 del mondo. Nell’altro confronto scattato attorno alle 11,30 occhi puntati sulla numero 1 del draw preliminare, e non solo per il suo tennis, la croata Iva Mekovec, e la polacca Magdalena Frech. Lotta accesa nelle prime battute per una sequenza che è proseguita fino al termine non senza sorprese. E’ stata infatti la Frech ad imporsi con il punteggio di 6-2 7-6. Gli altri tre nomi delle abili di giornata e qualificate sono stati quelli della pescarese Alice Matteucci, classe 1995, che ha fermato 6-2 6-3 la più esperta Alice Balducci. Un po’ di suspence nella parte finale del secondo set quando la Matteucci, al servizio, ha fallito diversi match point rischiando di rimettere in corsa la rivale prima di chiudere al nono gioco. Della lombarda Federica Prati che ha bissato la bella partita di 1° turno piegando 6-4 6-4 l’ungherese Lukacs. Della monzese Georgia Brescia che ha concesso pochissimo alla bolzanina Verena Hofer (un anno di differenza tra le due con la Brescia classe 1996 e la Hofer 1997) come dimostra il punteggio finale in favore della prima di 6-1 6-0. Spazio poi agli allenamenti in vista del main draw e occhi dei molti spettatori puntati su Jana Novotna, campionessa di Wimbledon 1998 e già numero 2 del mondo, oggi coach della connazionale ceca Barbora Krejcikova, 20 anni ancora da compiere, testa di serie numero 4 a Beinasco e n° 158 Wta. Gran diritto e voleè di buona fattura, almeno in riscaldamento. Nulla di che stupirsi vista l’abilità della speciale maestra messa in campo nel corso di un’intera carriera.

Domani scatterà il tabellone principale che dopo la defezione della Allertova, vede quale prima testa di serie la tedesca Tatjana Maria, numero 112 del ranking e quale seconda la slovacca di Bratislava Kristina Kucova, attualmente numero 141 Wta ma con best ranking di n° 103 nell’ormai lontano 3 agosto del 2009. Classe 1990 preferisce le superfici veloci e ama la musica, lo shopping ed il cinema. Sono 14 le nazioni rappresentate in tabellone principale, e ben 12 le azzurre. Camilla Rosatello, semifinalista lo scorso anno, ha pescato la numero 1. La torinese Giulia Gatto Monticone la spagnola Olga Saez Larra. La campionessa uscente, Anastasia Grymalska, se la vedrà con la slovena Kolar, testa di serie numero 8. Derby d’avvio tra Brianti e Ferrando. Barbieri invece opposta all’ostica Chakhnashvili. I contenuti per assistere ad un grande spettacolo non mancano. Domani prenderà il via anche il tabellone di doppio con 16 coppie. Le prime della classe sono la russa Khromacheva e la ceca Krejcikova. Nella parte bassa la seconda coppia è formata dall’olandese Schuurs e dalla cilena Seguel.

Da seguire il tandem Grymalska – Pairone, con la torinese che rientra al tennis internazionale dopo una lunga assenza. Gatto Monticone, a segno lo scorso anno, in coppia con Camilla Rosatello. Anna Turco con Micelle Zmau; Remondina con Sabino e Brianti con Caregaro.

ITA Main Draw
Tatjana MARIA GER [1] – Camilla ROSATELLO ITA (WC)
Reka-Luca JANI HUN – Alice MATTEUCCI ITA (Q)
Martina CAREGARO ITA (WC) – Myrtille GEORGES FRA
Bianca TURATI ITA (Q) – Sofia SHAPATAVA GEO [7]

Barbora KREJCIKOVA CZE [4] – Pernilla MENDESOVA CZE
Quirine LEMOINE NED – Magdalena FRECH POL (Q)
Giulia GATTO-MONTICONE ITA – Olga SAEZ LARRA ESP
Cristiana FERRANDO ITA (WC) – Alberta BRIANTI ITA [5]

Gioia BARBIERI ITA [6] – Margalita CHAKHNASHVILI-RANZINGER GEO (Q)
Xenia KNOLL SUI – Rebecca SRAMKOVA SVK (WC)
Adrijana LEKAJ CRO – Georgia BRESCIA ITA (Q)
Irina KHROMACHEVA RUS – Oceane DODIN FRA [3]

Nastja KOLAR SLO [8] – Anastasia GRYMALSKA ITA
Silvia NJIRIC CRO (Q) – Valeria PROSPERI ITA (Q)
Federica PRATI ITA (Q) – Ekaterine GORGODZE GEO
Irina RAMIALISON FRA – Kristina KUCOVA SVK [2]


TAG: ,

11 commenti. Lasciane uno!

gomma (Guest) 24-02-2015 06:15

è proprio un bel vedere la ragazzina, personalmente non la vedo da tempo, ma stilisticamente e dal punto di vista temperamentale è indubbiamente notevole e ha questa capacità di portare il pubblico dalla sua parte.
più che rovescio direi rovesci, nel senso che ne gioca una grande varietà.
senza voler essere blasfemi, una piccola Vinci.
forse un po’ troppo difensiva?
è un tantino cresciuta in altezza?
ha messo qualche kiletto?
questi delle domande sono i limiti che avevo notato.
se son rose fioriranno, ce ne sarebbe un gran bisogno.

qualche kg lo ha messo su sicuramente.
Rovesci in back pochissimi davvero.un timing davvero ottimo e un gioco di piedi ottimo le permettono di giocare il colpo sempre pieno!!si è un po leggera però gioca profondo e muove la palla davvero bene.
dopo 2 giornate tra lei e le altre ci sono almeno 2 categorie in prospettiva.

11
yul71 (Guest) 23-02-2015 13:00

Grymalska perde 8-6 il TB decisivo dopo aver avuto un matchpoint…

10
yul71 (Guest) 23-02-2015 12:19

Brescia al 2T in 3 set: 6-3 3-6 6-1 alla Lekaj!
Grymalska sul 3-6 6-4 4-2 (e servizio)

9
yul71 (Guest) 23-02-2015 10:50

La Brescia vince il primo 6-3, Grymalska sotto 3-5

8
biglebowsky 23-02-2015 10:27

Scritto da gomma
Vista la Turati!!!
Tanta tanta roba!!!!
rovescio fantastico!!!!
gioco di gambe ottimo!!!
consistenza altissima, nn sbagglia mai!!
atteggiamento eccellente!!
qualche anno,mi sbilancio, prime 50!!!!

è proprio un bel vedere la ragazzina, personalmente non la vedo da tempo, ma stilisticamente e dal punto di vista temperamentale è indubbiamente notevole e ha questa capacità di portare il pubblico dalla sua parte.
più che rovescio direi rovesci, nel senso che ne gioca una grande varietà.
senza voler essere blasfemi, una piccola Vinci.
forse un po’ troppo difensiva?
è un tantino cresciuta in altezza?
ha messo qualche kiletto?
questi delle domande sono i limiti che avevo notato.
se son rose fioriranno, ce ne sarebbe un gran bisogno.

7
gomma (Guest) 23-02-2015 07:45

Vista la Turati!!!
Tanta tanta roba!!!!
rovescio fantastico!!!!
gioco di gambe ottimo!!!
consistenza altissima, nn sbagglia mai!!
atteggiamento eccellente!!
qualche anno,mi sbilancio, prime 50!!!!

6
Psyco Fogna 22-02-2015 19:50

MARIA

GRYMALSKA

BRIANTI
BARBIERI

SHAPATAVA
KREJCIKOVA
DODIN
KUCOVA

5
Omar Camporese 22-02-2015 19:40

Scritto da Aper
I soddisfacenti risultati delle giovani giocatrici italiane nelle qualificazioni meritavano qualche commento positivo.

Ho commentato le partite in tempo reale in questi due giorni.
Pubblicando su Livetennis tutti gli aggiornamenti e non mi sono risparmiato su complimenti e apprezzamenti rivolti alle nostre qualificate.
forse ti sei perso qualcosa…

Si, esiste uno streaming.
Potete seguire gli incontri in diretta su http://www.youtennis.net/LiveTV?Area=
ma avverto che ci sono soventi inconvenienti tecnici che rendono spesso problematica la diretta…

4
Aper (Guest) 22-02-2015 19:19

I soddisfacenti risultati delle giovani giocatrici italiane nelle qualificazioni meritavano qualche commento positivo.

3
Filippo79 (Guest) 22-02-2015 19:19

Esiste uno streaming per vedere le partite?

2
Omar Camporese 22-02-2015 19:14

OOP per domani:
Court 1
1 10:00 WSR32 Adrijana LEKAJ – Georgia BRESCIA
2Followed WSR32 Silvia NJIRIC – Valeria PROSPERI
3 13:30 WDR16 Alice BALDUCCI /Georgia BRESCIA – Adrijana LEKAJ /Rebecca SRAMKOVA
Court 2
1 10:00 WSR32 Nastja KOLAR [8] – Anastasia GRYMALSKA
2Followed WSR32 Giulia GATTO-MONTICONE – Olga SAEZ LARRA
3 13:30 WDR16 Xenia KNOLL /Alice MATTEUCCI [4] – Alberta BRIANTI /Martina CAREGARO
4 WDR16 Anna TURCO /Michele Alexandra ZMAU – Nastja KOLAR /Chantal SKAMLOVA
Court 3
1 10:00 WSR32 Barbora KREJCIKOVA [4] – Pernilla MENDESOVA
2 WSR32 Quirine LEMOINE – Magdalena FRECH
3 13:30 WDR16 Irina KHROMACHEVA /Barbora KREJCIKOVA [1] – Anna-Giulia REMONDINA / Lisa SABINO

Partita impegnativa per la nostra Georgia Brescia che avrà un’avversaria sicuramente di buon livello, attuale top 350 wta.
Stesso discorso per Valeria Prosperi, che sarà impegnata contro la croata top 438 Wta.
Avversaria di tutto rispetto anche per Anastasia Grymalska, che se la vedrà con l’attuale top 230 Kolar.
Giulia Gatto Monticone avrà un match fattibile contro la spagnola Saez.
Complessivamente i quattro singoli che vedono impegnate le nostre azzurre non sono comunque proibitivi,
anche se la nostra Brescia parte decisamente sfavorita almeno sulla carta…

1

Lascia un commento