Parliamo di Kim Copertina, Generica

Kim Clijsters e un rientro amarcord (Video)

19/02/2015 09:00 11 commenti
Kim Clijsters ex n.1 del mondo
Kim Clijsters ex n.1 del mondo

Gli spettatori della finale del torneo di Anversa hanno vissuto una giornata dalle emozioni contrastanti, fra attese mancate e sorprese dal forte impatto: deluso dalla mancata presenza all’atto conclusivo della spagnola Carla Suarez – Navarro che ha dato il via libera al successo della tedesca Andrea Petkovic ora top10 di ritorno, il pubblico belga ha potuto assistere a un’esibizione di una beniamina del passato recente tennistico come Kim Clijsters, scesa in campo per tamponare l’emorragia del malcontento imperante per la non finale disputata e che ha battagliato in maniera decisamente convincente contro l’atleta tedesca. Kim, adesso direttrice del torneo di Anversa tornato recentemente in calendario, ha sorpreso i suoi tifosi non solo per lo shock di rivederla in campo ma soprattutto per la sua capacità di tenere testa a una giocatrice di così alto livello, come se il suo ritiro non fosse mai realmente avvenuto.

La vincitrice Slam ritiratasi definitivamente nel 2012 dopo un primo addio al professionismo nel 2007 (con ritorno nel 2009), è scesa quindi in campo per disputare un set a 5 games generando sensazioni di stupore misto a curiosità: va subito precisato che l’atmosfera all’interno del palazzetto di Anversa era giocosa e di serio sembrava esserci ben poco ma la Clijsters non ha di certo sfigurato. Era un’occasione per gioire, per vedere di nuovo all’opera una campionissima come Kim, una giocatrice che a detta di molti ha salutato il circuito all’apice della propria forma, quando decidendo di appendere la racchetta al chiodo rinunciò alla possibilità di vincere altri tornei di assoluto richiamo e prestigio, preferendo invece un addio senza molti clamori e lontano dai riflettori.

La tennista belga ha vinto contro la Petkovic per 5 giochi a 3, mentre la tedesca sembrava sollevata dalla non ufficialità dell’occasione e in molti cominciavano a chiedersi come mai la Clijsters non pensasse realmente alla possibilità di rientrare in futuro nel circuito WTA (all’esibizione ha infatti fatto seguito in merito un importante tam tam mediatico sui vari social network): se Kim senza alcun minimo di preavviso e allenamento mirato, è tornata sul campo da tennis mostrando una fluidità nei colpi e una tenuta atletica invidiabile, dove potrebbe arrivare se decidesse di accarezzare l’idea di un incredibile nuovo ritorno sulle scene?

Kim ha dato vita ad alcuni fra i più belli duelli del tennis femminile recente (su tutti alcuni incontri con Venus Williams e con Jennifer Capriati), quando sembrava un muro invalicabile in grado di rispedire dall’altro lato della rete ogni colpo, giocando peraltro profondo e all’attacco e non certo sulla difensiva: c’è chi ha gridato allo scandalo e all’imbarazzo, per il livello di tennis femminile davvero preoccupante se una tennista ritirata da diverse stagioni può tornare e tenere testa (o addirittura battere) perfino a una top10. Io credo più semplicemente che Kim rappresenti al meglio parole come talento o doti naturali: potrebbe stare lontana dai campi per anni interi, dedicarsi a tutt’altro ma qualora riprendesse in mano una racchetta, saprebbe parlare con questa in un modo tutto suo, raccontare storie poetiche e impressionare per la familiarità con cui si muoverebbe sulla linea di fondocampo, per quella dote specifica dei campioni, capaci di sopperire con la propria essenza sportiva a qualsivoglia tipo di mancanza nella preparazione o nell’abitudine al gioco.

Difficile ipotizzare un suo nuovo ritorno, d’altronde la serenità di Kim nelle sue nuove vesti off court è lampante e vale più di mille partite o della possibilità di ritrovare l’agonismo: la Clijsters si ritirò a mio avviso anche per la pressione e lo stress della vita del circuito, sebbene il suo talento le avrebbe tranquillamente permesso di giocare ad alti livelli per molti anni ancora. Non accadrà così facilmente di rivederla in campo ma che piacere ammirare Kim di nuovo con la racchetta in mano …


Alessandro Orecchio



Il video della partita


TAG: ,

11 commenti. Lasciane uno!

myslice 19-02-2015 14:36

Wow :shock:

11
MONICA (Guest) 19-02-2015 13:01

bel rientro e bravissima Kim , come al solito molto generosa, da grande persona ancor prima che grande campionessa.

Ma la Petkovic è stata perfetta nella parte, dimostrando anche lei generosità e equilibrio.

bravissime ambedue.

10
Amante tennis (Guest) 19-02-2015 12:08

Scritto da Phoedrus

Scritto da Amante tennisIl talento resta tale sempre!!!C’è poco da aggiungere…..pensiamo se tornassero, come si vocifera, anche Jennifer Capriati e Justine Henin con lei…..sono sicuro che sarebbero le tre rivali più agguerite e più ostiche per Serena!

Mah. Agguerrite, forse, ma a fatica le vedrei entro le prime 100.Non basta un set in allegria e con la Petkovic senza motivazioni, oltre che ospite cortese.Solo fantasie.

Anche l’altra volta che rientrò Jennifer, dicevano che non sarebbe mai tornata come prima e invece smentì tutti, io resto del mio parere e ribadisco, se tornassero queste tre darebbero ancora del filo da torcere a Serena.

9
sprock93 19-02-2015 11:54

ho sempre amato Kim, da sempre la mia preferita. Non sapete quanto darei per rivederla in campo , anche in solo alcuni doppi come la Hingis. Penso che però sia quasi impossibile.

8
gbuttit 19-02-2015 11:38

Scritto da Phoedrus

Scritto da Amante tennisIl talento resta tale sempre!!!C’è poco da aggiungere…..pensiamo se tornassero, come si vocifera, anche Jennifer Capriati e Justine Henin con lei…..sono sicuro che sarebbero le tre rivali più agguerite e più ostiche per Serena!

Mah. Agguerrite, forse, ma a fatica le vedrei entro le prime 100.Non basta un set in allegria e con la Petkovic senza motivazioni, oltre che ospite cortese.Solo fantasie.

Non credo che potremo mai verificarlo ma, secondo me, se Kim oggi decidesse seiamente di rientrare, farebbe in tempo a vincere gli us open…

7
Phoedrus (Guest) 19-02-2015 11:34

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Phoedrus

Scritto da Amante tennis
Il talento resta tale sempre!!!
C’è poco da aggiungere…..pensiamo se tornassero, come si vocifera, anche Jennifer Capriati e Justine Henin con lei…..sono sicuro che sarebbero le tre rivali più agguerite e più ostiche per Serena!

Mah. Agguerrite, forse, ma a fatica le vedrei entro le prime 100.
Non basta un set in allegria e con la Petkovic senza motivazioni, oltre che ospite cortese.
Solo fantasie.

Anche nel 2009, dopo il rientro dalla gravidanza si diceva così e si era titubanti…poi Kim ha vinto altri 3 Slam, cosa che molte vedono col binocolo (anche solo uno).
Chiaro che il rientro effettivo agonistico non è una passaggiata né è come bere un bicchier d’acqua, lei penso nemmeno l’abbia messo in preventivo, fa la mamma, è dell’83, ce ne sono di altre più anziane, ma lei sta bene così, ormai.
Di sicuro vederla giocare fa sempre piacere e la sua naturalezza e il suo talento sono ancora visibili, non si spaventerebbe di certo a rimettersi in discussione.
Una campionessa così è molto rara, anche dal punto di vista umano.

Concordo. Mi ha esaltato il suo rientro del 2009.
Ma sono passati altri 6 anni, ha altri obiettivi nella vita.

Capriati e Henin poi ancora meno probabili.

6
pinkfloyd 19-02-2015 11:24

Scritto da Phoedrus

Scritto da Amante tennis
Il talento resta tale sempre!!!
C’è poco da aggiungere…..pensiamo se tornassero, come si vocifera, anche Jennifer Capriati e Justine Henin con lei…..sono sicuro che sarebbero le tre rivali più agguerite e più ostiche per Serena!

Mah. Agguerrite, forse, ma a fatica le vedrei entro le prime 100.
Non basta un set in allegria e con la Petkovic senza motivazioni, oltre che ospite cortese.
Solo fantasie.

Anche nel 2009, dopo il rientro dalla gravidanza si diceva così e si era titubanti…poi Kim ha vinto altri 3 Slam, cosa che molte vedono col binocolo (anche solo uno).

Chiaro che il rientro effettivo agonistico non è una passaggiata né è come bere un bicchier d’acqua, lei penso nemmeno l’abbia messo in preventivo, fa la mamma, è dell’83, ce ne sono di altre più anziane, ma lei sta bene così, ormai.

Di sicuro vederla giocare fa sempre piacere e la sua naturalezza e il suo talento sono ancora visibili, non si spaventerebbe di certo a rimettersi in discussione.
Una campionessa così è molto rara, anche dal punto di vista umano.

5
Phoedrus (Guest) 19-02-2015 11:08

Scritto da Amante tennis
Il talento resta tale sempre!!!
C’è poco da aggiungere…..pensiamo se tornassero, come si vocifera, anche Jennifer Capriati e Justine Henin con lei…..sono sicuro che sarebbero le tre rivali più agguerite e più ostiche per Serena!

Mah. Agguerrite, forse, ma a fatica le vedrei entro le prime 100.
Non basta un set in allegria e con la Petkovic senza motivazioni, oltre che ospite cortese.
Solo fantasie.

4
_Carlo (Guest) 19-02-2015 10:44

Articolo bellissimo, come sempre quando si tratta di Alessandro Orecchio !! :grin:

3
becu (Guest) 19-02-2015 09:52

Che piacere rivederla!

2
Amante tennis (Guest) 19-02-2015 09:21

Il talento resta tale sempre!!!
C’è poco da aggiungere…..pensiamo se tornassero, come si vocifera, anche Jennifer Capriati e Justine Henin con lei…..sono sicuro che sarebbero le tre rivali più agguerite e più ostiche per Serena!

1

Lascia un commento