Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Novak Djokovic vuole lo status di Masters 1000 per il torneo di Dubai

17/02/2015 09:37 16 commenti
Novak Djokovic classe 1987, n.1 del mondo
Novak Djokovic classe 1987, n.1 del mondo

Novak Djokovic ha detto che sarebbe felice di vedere il torneo di Dubai crescere sino alla categoria ‘Master1000′, ipotizzando inoltre di estendere la durata oltre la settimana.

“Sette, otto tra i migliori giocatori del mondo prendono regolarmente parte al torneo”, ha dichiarato al The National. “Questo la dice tutta. Stanno facendo un grande lavoro, catturando l’attenzione dei tennisti più forti. Tutti sono molto gentili qui, specialmente gli addetti all’organizzazione, e non c’è stata un’occasione in cui io non mi sia sentito a casa”.

Il numero uno del mondo ha spiegato come le strutture e gli impianti presenti nel ristretto ma florido stato degli Emirati Arabi Uniti potrebbero garantire all’evento di figurare come ‘Master’.

“Credo che molti top-players sarebbero d’accordo, è una manifestazione davvero importante e con enorme potenziale”, ha puntualizzato Djokovic.

Gli organizzatori hanno tuttavia fatto sapere di non avere intenzione di effettuare alcuna “upgrade”, puntando sull’esclusività ai danni della grandezza. Ad ogni modo, Djokovic continua a sperare in un’eventuale crescita. “Non ho mai sentito di nessuno che abbia giocato qui ed abbia avuto una cattiva impressione”, ha aggiunto, manifestando la volontà (condivisa con altri) di vedere il torneo protrarsi “per più tempo, come accade ad Indian Wells e Miami”.


Edoardo Gamacchio


Fonte: Punto de Break


TAG: , ,

16 commenti. Lasciane uno!

King_rogerthebest 18-02-2015 20:52

Scritto da TheDude
Sarebbe carino anche fare un 1000 su erba

quoto in pieno, sarebbe ora

16
Army 18-02-2015 17:11

@ l Occhio di Sauron (#1269313)

mah…boh…quelli di Dubai hanno detto che non vogliono…e comunque, secondo me, a Dubai poco interessa essere un Master1000…Ripeto, i soldi ci sono, gli spalti si riempiono, i top players(ben pagati) vengono sempre, gli sponsor ci sono visto che sono presenti i migliori…insomma essere 1000 o 500 poco importa…

15
TheDude 17-02-2015 18:16

Sarebbe carino anche fare un 1000 su erba

14
l Occhio di Sauron 17-02-2015 16:21

Scritto da Army
Nole:”STANNO FACENDO UN GRANDE LAVORO QUI($$$)…SONO TUTTI GENTILI QUI($$$)…MI SENTO COME A CASA($$$)…”
Ma va va Nole…che poi finchè ci sono i top players, a loro interessa ben poco essere Master1000 o meno…i giocatori ci sono, gli spalti si riempiono, gli sponsor ci sono…

Sì ma non hai capito che non è Nole che vuole questo..
Nole è stato “incentivato” a dire questo..

Figurati cosa gliene frega a lui se i 1000 punti gli arrivano qua piuttosto che altrove.

13
Army 17-02-2015 14:55

Nole:”STANNO FACENDO UN GRANDE LAVORO QUI($$$)…SONO TUTTI GENTILI QUI($$$)…MI SENTO COME A CASA($$$)…”

Ma va va Nole…che poi finchè ci sono i top players, a loro interessa ben poco essere Master1000 o meno…i giocatori ci sono, gli spalti si riempiono, gli sponsor ci sono…

12
Tweener (Guest) 17-02-2015 12:52

Giustissimo Nole…uno in più sul cemento e magari uno in meno sulla terra….
Dove andremo a finire….

11
antonino (Guest) 17-02-2015 12:37

E allora il tornei di Madrid che tradizione aveva? Certo in Spagna al momento c’è Nadal … e anche Tiriac ….

10
Phoedrus (Guest) 17-02-2015 12:15

Ma cosa ha detto di strano?
Un torneo cui partecipano spesso tanti big players può ambire ad essere promosso.
In fondo ha solo espresso un desiderio.

Ma qui, appena un tennista parla, si scatenano i complottisti.

9
kenny 17-02-2015 12:12

@ Flock1990 (#1268890)

Pienamente d’accordo.

8
Gabriele da Ragusa 17-02-2015 11:11

Ma si un altro torneo e per di più importante sul cemento di…. Meno male che comanda Nadal…

7
frittella (Guest) 17-02-2015 11:07

grande nole, quanto ti avranno dato gli sceicchi per dire ciò?

6
Michele (Guest) 17-02-2015 10:47

La solita captatio benevolentiae.

5
Kriss69forever 17-02-2015 10:45

D’accordissimo con Nole, già vi partecipano i migliori ed il montepremi è conseguente, mi chiedo cosa aspettino.

4
Berto 17-02-2015 10:24

Non esiste tradizione che tenga. Senza denaro i tornei spariscono ed è una dura realtà per tutti.

3
Hoara 17-02-2015 10:20

L’albo d’oro è già da master 1000

2
Flock1990 17-02-2015 10:11

A mio avviso un’enorme caduta di stile che non mi sarei aspettato da un campione incredibile come Nole. Dichiarazioni che inneggiano al Dio Denaro sopra ogni valore e principio di questo sport. Recentemente l’Atp voleva degradare da 1000 a 500 persino uno storico torneo come Montecarlo, con successiva battaglia dei giocatori per lasciarlo tale, col successivo compromesso della non obbligatorietà, ed ora Nole viene a proporre addirittura l’avanzamento di un torneo, che pur perfetto nell’organizzazione quanto si vuole, ma è recentissimo e nato solo grazie al vil denaro della terra in cui è giocato? Non nascondiamoci dietro un dito, se i top vi presenziano non è per altro motivo che per l’assegno molto più sostanzioso dei tornei pari-categoria, un torneo senza la minima storia non può diventare Masters dall’oggi al domani affiancando tornei leggendari come Miami, Indian, Roma, Montecarlo, Toronto/Montreal, Cincinnati. Se tra 10-15-20 anni avrà mantenuto standard di eccellenza allora FORSE sarà giusto valutare una promozione del torneo a ELITE di questo sport.

1

Lascia un commento