Out Seppi ATP, Copertina

ATP Rotterdam: Andreas Seppi eliminato da Tomas Berdych in tre set

12/02/2015 14:20 31 commenti
Andreas Seppi classe 1984, n.35 del mondo
Andreas Seppi classe 1984, n.35 del mondo

Andreas Seppi si ferma al secondo turno del torneo ATP 500 di Rotterdam (e1.478.850, indoor duro).

L’azzurro si è arreso a Tomas Berdych, classe 1985, n.7 del mondo, con il risultato di 60 36 63 in 1 ora 28 minuti di partita.

Primo set: Seppi cedeva il servizio nel primo game (a 15), nel terzo game (ai vantaggi dal 40-15 con l’azzurro che affossava un rovescio in rete sulla palla break) e nel quinto game (a 30 con Andreas che commetteva un altro gratuito di rovescio sulla palla break).
Berdych senza alcun problema chiudeva la frazione per 6 a 0.

Secondo set: L’azzurro sul 2 a 1, 30 a 0, piazzava quattro punti consecutivi e metteva a segno il break, con Berdych che sul finire del game commetteva anche un doppio fallo.
Seppi poi non aveva problemi al servizio e sul 5 a 3 teneva a 30 il turno di battuta, dopo aver mancato il primo match point con un diritto fuori di poco ma al secondo a disposizione metteva a segno un ace e portava a casa il set per 6 a 3.

Terzo set: Seppi sull’1 a 2 perdeva a 30 il servizio, affossando un diritto in rete sulla palla break.
Sull’1 a 4 l’azzurro annullava una palla per il doppio break ed anche sul 2 a 5, 30-40, con un servizio vincente riusciva ad annullare un match point.
Sul 5 a 3 Berdych non tremeva e manteneva a 15 la battuta, chiudendo la partita per 6 a 3 con un servizio vincente.

La partita punto per punto

ATP Rotterdam
Tomas Berdych [3]
6
3
6
Andreas Seppi
0
6
3
Vincitore: T. BERDYCH

Sul 5 a 3 Berdych non tremeva e manteneva a 15 il servizio, chiudendo la partita per 6 a 3 con un servizio vincente.


TAG: , , ,

31 commenti. Lasciane uno!

Sinnet (Guest) 13-02-2015 11:46

Scritto da luigi
@ Sinnet (#1263063)
bè, ad essere onesti è Fognini, che dopo Seppi, è entrato nei primi 18 del mondo. Poi è salito addirittura al 13mo posto

Che c’entra chi è entrato nei primi 18 ? io ho parlato di primi 15 del mondo che è stato per il tennis italiano un primato che mancava da oltre 30 anni ! …e per questo molto importante. Se è riuscito a farlo Fognini non vedo perche non possa riuscirci Seppi per come sta giocando in questo momento

31
Shuzo (Guest) 13-02-2015 11:15

Qualche anno fa Andreas racimolava solo pochi games contro giocatori del livello di Berdych. Averlo invece portato al terzo set, significa che è cresciuto come personalità. Tuttavia la sconfitta indica anche che la sua personalità non si è comunque evoluta abbastanza da ambire ai top ten. Peccato perché i mezzi tecnici e fisici per farlo non gli mancano.

30
fabio (Guest) 12-02-2015 21:09

Cmq bravo,Berdych ,è giocatore superiore,ad Andreas che ricordiamolo ha fatto un inizio di 2015 ottimo,speriamo possa continuare.

29
Tala (Guest) 12-02-2015 20:24

@ zedarioz (#1263248)

La tua analisi è corretta, ritengo però che se Andreas dovesse giocare così ad alto livello e con buona continuità tutto l’anno allora potrà fare più di una vittoria contro top10: già ha battuto Federer, non vedo perché non potrebbe battere un Nishikori su erba o un Dimitrov su terra. Infatti come hai sottolineato tu oggi Berdych ha dovuto tirare fuori un ottimo tennis per averla vinta, ma non sempre Andreas troverà top10 così in forma e sulla loro superficie preferita.
Credo che Andreas possa puntare ad altri 2/3 scalpi importanti nell’anno se manterrà questo livello e questa mentalità.

28
zedarioz 12-02-2015 19:00

Scritto da Fabri
Ragazzi scusate, non ho visto la partita ma Berdych è giocatore di altra categoria, sul rapido spesso ingiocabile, e non è vero che è solo servizio. Andreas ha già fatto un mezzo miracolo togliendogli un set….

Io l’ho vista: Seppi ha iniziato molle e il primo set è finito prima di cominciare. Nel secondo Berdych si è un attimo rilassato e Andreas ha spinto come un matto. Il problema è che Andreas quel ritmo non ha la possibilità di tenerlo per troppo tempo. Berdych nel terzo ha schiacciato sull’acceleratore e al primo passaggio a vuoto di Seppi ha vinto l’incontro. Cmq ha costretto il ceco a giocare un ottimo tennis, infatti quado ha fatto il break nel terzo set ha esultato perché Andreas gli stava rendendo difficile la vita. Peccato per il primo set non giocato. Per battere uno così forte deve giocare la partita perfetta, ma può capitare una volta all’anno al massimo.

27
grametal (Guest) 12-02-2015 18:47

Grande andreas a prendersi un set prima o poi girera bene e allora…

26
Phoedrus (Guest) 12-02-2015 17:29

Scritto da Fabri
Ragazzi scusate, non ho visto la partita ma Berdych è giocatore di altra categoria, sul rapido spesso ingiocabile, e non è vero che è solo servizio. Andreas ha già fatto un mezzo miracolo togliendogli un set….

Infatti… anche se le statistiche sono falsate dal primo set, 30 vincenti di Berdych, di cui 10 solo ace, non sono noccioline.

25
arnaldo (Guest) 12-02-2015 17:13

Beh….dai….ha perso in 3 set…..cosa…. vogliamo ?? che batta berdych ????

24
Fabri (Guest) 12-02-2015 17:13

Ragazzi scusate, non ho visto la partita ma Berdych è giocatore di altra categoria, sul rapido spesso ingiocabile, e non è vero che è solo servizio. Andreas ha già fatto un mezzo miracolo togliendogli un set….

23
robbie22 (Guest) 12-02-2015 16:47

Andreas sta giocando al massimo del suo potenziale, ma avere un seppi ed un Bolelli cosi ‘mi fa pensare che in Davis svizzera a parte sara’ dura’ x tutti batterci

22
Anthony_65 (Guest) 12-02-2015 16:32

Scritto da ANDREAS SEPPI ULTRAS
Tutto deciso da un solo break….Per il resto avrei voluto che la pallina fosse finita nell’occhio del ceco,per il solo motivo che e’ di una antipatia mostruosa….Si crede il Re Roger!! Quando invece non ha neanche vinto uno slam…Peraltro riuscito sia a Cilic che Salsiccia Wawrinka…..Forza Andreas Sei il piu’ forte di tutti

Purtroppo con la simpatia non si vince…Comunque Andreas se l’ha giocata a giudicare dal punteggio, io la partita non l’ho vista, ma la differenza sto Berdych l’ha fatta con il servizio 1^ e 2^ soprattutto, è un avversario difficile contro cui giocare e sempre molto centrato in campo, peccato, ma d’altronde non gli si può sempre pretendere l’impresa…

21
almas (Guest) 12-02-2015 16:06

Peccato si poteva portare a casa, ma ottima prova di Andreas. La pross volta se rimane aggressivo e con variazioni come il 2 set ce la puo fare. Cmq grande grande giocatore Berdick

20
luigi (Guest) 12-02-2015 16:00

@ Sinnet (#1263063)

bè, ad essere onesti è Fognini, che dopo Seppi, è entrato nei primi 18 del mondo. Poi è salito addirittura al 13mo posto

19
Phoedrus (Guest) 12-02-2015 15:59

Scritto da Sinnet
Il livello di gioco di Seppi quest’anno si sta innalzando. Se gioca cosi tutto l’anno puo anche lui (dopo Fognini) ambire ad entrare nei primi 15 del ranking ..vedremo se ne avrà la forza mentale.

Deve vincere qualche torneo per entrare nei top 15.

18
Sinnet (Guest) 12-02-2015 15:42

Il livello di gioco di Seppi quest’anno si sta innalzando. Se gioca cosi tutto l’anno puo anche lui (dopo Fognini) ambire ad entrare nei primi 15 del ranking ..vedremo se ne avrà la forza mentale.

17
BOMBARDERO 12-02-2015 15:41

@ ANDREAS SEPPI ULTRAS (#1263043)

Salsiccia wawrinka…si, l’ultimo arrivato!! Che mi tocca leggere 😯

16
corrado (Guest) 12-02-2015 15:24

ho visto la partita e diciamo che seppi ha giocato bene solo il secondo set , il primo inguardabile , il terzo diciamo che ha fatto la differenza il servizio , ha subito il breack e non e’ riuscito a recuperare , peccato , quando perdi al set decisivo penso che sia dura da mandare giu , forza andreas

15
magnus (Guest) 12-02-2015 15:19

Le statistiche della partita sono tutte in favore del ceco, ma il solo fatto che un Seppi non al meglio abbia portato un buon Berdych al terzo ed abbia poi perso per un solo break dice molto del livello raggiunto.
Ancora una volta, Chapeau !

14
Phoedrus (Guest) 12-02-2015 15:16

Scritto da ANDREAS SEPPI ULTRAS
Tutto deciso da un solo break….Per il resto avrei voluto che la pallina fosse finita nell’occhio del ceco,per il solo motivo che e’ di una antipatia mostruosa….Si crede il Re Roger!! Quando invece non ha neanche vinto uno slam…Peraltro riuscito sia a Cilic che Salsiccia Wawrinka…..Forza Andreas Sei il piu’ forte di tutti

Non è così antipatico. Non mi piace molto il suo gioco, ma è uno che impegna molto.
E’ molto migliorato di recente.

13
Will (Guest) 12-02-2015 15:11

maledetto break……peccato. Un Seppi che ci tiene e si vede.
Match giocato a fasi alterne. Comunque un grande professionista e un grande personaggio sportivo per umiltà, serietà e impegno.
Fognini avrebbe preso una stesa atomica, non tanto per capacità tennistiche ma per quell’oggetto misterioso che divide le sue orecchie.

12
Tomoni (Guest) 12-02-2015 15:09

Se l avesse giocata dall inizio forse qualcosa di più si poteva fare.Per il resto bravo perché sebbene non in gran giornata è riuscito a levare un set al numero 7 del mondo

11
Orticoltura 12-02-2015 15:04

Scritto da ANDREAS SEPPI ULTRAS
Tutto deciso da un solo break….Per il resto avrei voluto che la pallina fosse finita nell’occhio del ceco,per il solo motivo che e’ di una antipatia mostruosa….Si crede il Re Roger!! Quando invece non ha neanche vinto uno slam…Peraltro riuscito sia a Cilic che Salsiccia Wawrinka…..Forza Andreas Sei il piu’ forte di tutti

ma come si possono fare affermazioni del genere? “si crede re Roger”…dove, perché,quando?

10
e-team (Guest) 12-02-2015 15:04

berdych è un avversario difficile per tutti su questa superficie e se come nel primo set serve bene allora sono guai….Seppi è riuscito nel secondo set a muoverlo parecchio ed è riuscito a portarlo a casa…era comunque davvero difficile vincere questa partita…Ha bisogno di riposare, questo inizio stagione è stato faticoso…

9

Il break nel terzo set è stato decisivo, per il resto primo set inguardabile compensato da un ottimo secondo set!

8
ale (Guest) 12-02-2015 14:52

Peccato per il 59% di prime palle, con una percentuale più alta non sarebbero stati 30 i vincenti di un Berdych molto aggressivo sulla seconda e forse si poteva portare anche a casa (il ceco mi sembrava un po’ preoccupato durante i primi scambi del terzo set). Però poco importa, si conferma un ottimo inizio di stagione di Andreas che fa ben sperare in vista della stagione sulla terra.

7
ANDREAS SEPPI ULTRAS (Guest) 12-02-2015 14:51

Tutto deciso da un solo break….Per il resto avrei voluto che la pallina fosse finita nell’occhio del ceco,per il solo motivo che e’ di una antipatia mostruosa….Si crede il Re Roger!! Quando invece non ha neanche vinto uno slam…Peraltro riuscito sia a Cilic che Salsiccia Wawrinka…..Forza Andreas Sei il piu’ forte di tutti 🙂 😉

6
peppe78 12-02-2015 14:45

come ha fatto a non vincere a Zagabria? Mistero italico!

5
CHRIS (Guest) 12-02-2015 14:39

Peccato ;(

4
superpeppe (Guest) 12-02-2015 14:37

La cosa positiva è che Andreas si sta rivelando un giocatore difficile da battere anche per i piu forti

3
magilla (Guest) 12-02-2015 14:28

cmq altro bel torneo…bravo andreas…..

2
Chris (Guest) 12-02-2015 14:25

Al di là della sconfitta che con un Berdych così centrato ci può stare, bisogna e dobbiamo elogiare il carattere di questo ragazzo che dopo aver perso un set 6 a 0 contro uno dei giocatori che più soffre nel circuito, ha avuto la forza di ricominciare a tirare a tutto braccio e toglierli un set. Davvero davvero incoraggiante prestazione di Andreas.

Nel primo set era visibilmente scarico e con poche idea, piano piano ha iniziato a carburare ma alla lunga il peso della palla di Berdych è venuta fuori. La superficie di Rotterdam è alquanto veloce, se si fosse giocato su terra avrei dato vincente Seppi.

1