PARTITA DURATA CINQUE SET ATP, Copertina

Australian Open: Benjamin Becker rimonta due set di svantaggio a Lleyton Hewitt. E’ al terzo turno

22/01/2015 12:51 8 commenti
Benjamin Becker, classe 1981, n. 41 della classifica mondiale.
Benjamin Becker, classe 1981, n. 41 della classifica mondiale.

Lleyton Hewitt nel primo match della sessione serale degli Australian Open (cemento, AUS 40.000.000) viene eliminato dal tedesco Benjamin Becker, il quale approda al terzo turno.
Il tennista di Adelaide è stato sconfitto con il punteggio di 26 16 63 64 62 in 3 ore e 2 minuti di gioco.

Con questo risultato, il tedesco rientra tra i top 40, avvicinandosi al suo best ranking n.35. Al terzo turno affronterà l’ottava testa di serie del torneo, il canadese Milos Raonic, vincente in tre set contro Donald Young.

Primo Set: Partanza sprint per l’australiano che breakava nel secondo gioco a 30 il tedesco e dopo aver tenuto il servizio conduceva per 3-0. Nel settimo parziale, Lleyton avani 5-2, realizzava il break decisivo a 0, conquistando per 6-2 la prima frazione.

Secondo Set: Ancora dominio Hewitt che in pochi minuti si portava sul 5-0, grazie ai break nel secondo e quarto game. Sul 5-1 andava a servire per il set e senza grosse difficoltà conquistava la seconda frazione per 6-1, grazie ad un ace sul set point.

Terzo Set: Nel sesto game Becker strappava per la prima volta il servizio al tennista aussie. Sul 5-3 andava a servire per il set e senza difficoltà conquistava la terza frazione.

Quarto Set: Sull’entusiasmo del gioco ritrovato, il tedesco si guadagnava due break di vantaggio conducendo per 4-0, grazie ai break nel primo e terzo game. Sul 5-2 Benjamin serviva per forzare il match al quinto e decisivo set, ma subiva il ritorno di Hewitt che otteneva il controbreak a 0. Sul 5-4 serviva nuovamente per il set, ma stavolta conquistava per 6-4 la quarta frazione al terzo set point (dopo un errore di Lleyton).

Quinto Set: L’australiano cedeva la battuta nel terzo parziale con Becker che si portava così sul 3-1. Sotto 2-4, l’ex n.1 del mondo, annullava tre palle del 5-2 ma alla quarta capitolava, con il teutonico che andava a servire per il match. Becker teneva così l’ultimo turno di battuto e portava a casa gioco, partita e incontro per 6-2.

Il risultato che non ti aspetti. Lleyton Hewitt subisce una cocente sconfitta al quinto set, dopo essere stato avanti per 2 set a 0. Il campione australiano dopo aver dominato i primi due set, grazie ad un grande solidità da fondo campo e complice pure un Becker che per oltre un’ora di gioco è stato troppo passivo e commettendo ben 31 errori non forzati nelle prime due frazioni di gioco. Nel terzo e quarto set però, la musica cambiava, con il tedesco che sembrava finalmente essere entrato a pieno nel match, iniziando ad essere più aggressivo e sbagliando sempre meno.
Lleyton invece andava sempre più a perdere la sicurezza mostrata nei primi due set, vedendosi così scappare il suo avversario che lo rimontava sul 2-2 nel conto dei set. Nella quinta partita, il tennista di Adelaide sembrava non averne più, con il servizio che non lo aiutava a venirne fuori dalle situazioni complicate.
Così Becker ha iniziato ad essere più aggressivo, mettendo alle corde l’idolo di casa, che sotto di un break ha provato a rientrare nel set, ma nel settimo parziale Benjamin ha mostrato di volerla fortemente la vittoria, riuscendo a strappare il servizio a Rusty. Senza alcuna difficoltà chiamato a servire per il match sul 5-2, con un ace finale portava a casa una insperata e prestigiosa vittoria conquistata sulla Rod Laver Arena.

Che sia stata, per Lleyton Hewitt, l’ultima apparizione nel suo palcoscenico, che l’ha reso protagonista di memorabili vittorie ed imprese, ma anche di altrettanti sconfitte cocenti?

GS Australian Open
B.Becker
2
1
6
6
6
L.Hewitt
6
6
3
4
2
Vincitore: B.Becker

TAG: , , ,

8 commenti

manuel (Guest) 22-01-2015 18:32

io tifavo per hewitt,peccato,ma davvero bravissimo becker .

8
Kriss69forever 22-01-2015 16:34

Scritto da christian
non è l’ultima apparizione perchè hewitt si trascinerà tutto l’anno con sconfitte umilianti pur di arrivare a gennaio 2016 e disputare il 20imo australian open consecutivo e ritirarsi in questo torneo….tutto già scritto

Mi auguro che Francesca faccia lo stesso quest’anno al Roland Garros.

7
christian (Guest) 22-01-2015 16:30

non è l’ultima apparizione perchè hewitt si trascinerà tutto l’anno con sconfitte umilianti pur di arrivare a gennaio 2016 e disputare il 20imo australian open consecutivo e ritirarsi in questo torneo….tutto già scritto :wink:

6
Tweener (Guest) 22-01-2015 14:23

Povero Rusty….vicino al ritiro anche lui…

5
magilla 22-01-2015 14:06

molto contento per il tedesco….per il selvaggio pubblico australiano e per i giudici di linea che hanno fatto di tutto per far girare il match (nel game del quinto e decisivo set che ha portato becker al doppio break di vantaggio ben 3 loro sviste a cui solo l’occhio di falco ha potuto porvi rimedio e in modo netto).

4
I love tennis (Guest) 22-01-2015 13:56

Ottima partita di Becker.Magari non ha raccolto molto in carriera ma per il suo tennis avrebbe meritato di piu’.

3
Australian Open (Guest) 22-01-2015 13:40

Grande Benjamin in questa parte finale di carriera sta dando ii meglio avrebbe meritato di raccogliere di più dal tennis.
Ha vinto un solo torneo ma ha un invidiabile fiore all’occhiello ha battuto il grande Andre Agassi nella sua ultima partita giocata e in un palcoscenico grandioso come il campo centrale dell’US Open.
E questo lo potrà sempre raccontare.

2
Michou (Guest) 22-01-2015 13:27

mamma mia quanto e’ finito LEITON IUIT

1

Lascia un commento