Out Vinci e Giorgi Copertina, WTA

WTA Hobart: Camila Giorgi e Roberta Vinci eliminate nei quarti di finale

15/01/2015 08:35 75 commenti
Roberta Vinci classe 1983, n.41 del mondo
Roberta Vinci classe 1983, n.41 del mondo

Roberta Vinci e Camila Giorgi escono di scena nei quarti di finale del torneo WTA International di Hobart ($250,000, cemento).

La Vinci è stata eliminata da Heather Watson, 22 anni, n.49 del mondo, con il punteggio di 76 (0) 62 dopo 1 ora e 48 minuti di partita.

Da segnalare che Roberta nel primo set avanti per 5 a 2, ha mancato una palla set proprio nell’ottavo game, con la britannica al servizio, prima di perdere la battuta sul 5 a 3 (ai vantaggi e senza avere altre palle set a disposizione) e perdere poi nettamente la frazione al tiebreak per 7 punti a 0.

Nel secondo set la Vinci andava subito sotto per 0 a 5, i break al secondo e quarto gioco.
Timida reazione dell’azzurra che recuperava un break, ma sul 2 a 5 e dopo aver mancato due palle per il 3 a 5, cedeva nuovamente la battuta ed usciva di scena dal torneo per 6 a 2.

Camila Giorgi, invece, è stata eliminata da Kurumi Nara, 23 anni, n.43 WTA, con il risultato di 61 36 62 dopo 1 ora e 50 minuti di partita.

Nel terzo e decisivo set la Giorgi nel primo gioco, dal 40-30, subiva un parziale di tre punti consecutivi e dopo aver commesso due doppi falli nel game cedeva il servizio.
Nel game seguente la nipponica annullava due palle break e poi piazzava un nuovo break sul 3 a 1 (ai vantaggi dal 40 a 0) prima di portarsi sul 5 a 1.
Sul 5 a 2 la Nara, sotto per 0-40, annullava complessivamente cinque palle break, prima di chiudere la partita alla prima palla match a disposizione per 6 a 2.



La partita punto per punto

WTA Hobart
Roberta Vinci [9]
6
2
Heather Watson
7
6
Vincitore: H. WATSON

5 Aces 8
1 Double Faults 5
60% 1st Serve % 52%
40/65 (62%) 1st Serve Points Won 30/38 (79%)
17/44 (39%) 2nd Serve Points Won 18/35 (51%)
13/17 (76%) Break Points Saved 3/5 (60%)
10 Service Games Played 10
8/38 (21%) 1st Return Points Won 25/65 (38%)
17/35 (49%) 2nd Return Points Won 27/44 (61%)
2/5 (40%) Break Points Won 4/17 (24%)
10 Return Games Played 10
57/109 (52%) Total Service Points Won 48/73 (66%)
25/73 (34%) Total Return Points Won 52/109 (48%)
82/182 (45%) Total Points Won 100/182 (55%)



La partita punto per punto

WTA Hobart
Camila Giorgi [3]
1
6
2
Kurumi Nara
6
3
6
Vincitore: K. NARA

1 Aces 2
9 Double Faults 3
62% 1st Serve % 72%
31/48 (65%) 1st Serve Points Won 36/62 (58%)
8/30 (27%) 2nd Serve Points Won 13/24 (54%)
4/11 (36%) Break Points Saved 12/16 (75%)
12 Service Games Played 12
26/62 (42%) 1st Return Points Won 17/48 (35%)
11/24 (46%) 2nd Return Points Won 22/30 (73%)
4/16 (25%) Break Points Won 7/11 (64%)
12 Return Games Played 12
39/78 (50%) Total Service Points Won 49/86 (57%)
37/86 (43%) Total Return Points Won 39/78 (50%)
76/164 (46%) Total Points Won 88/164 (54%)


TAG: , , , , ,

75 commenti. Lasciane uno!

panettone (Guest) 15-01-2015 23:18

Il paradosso é che la Giorgi perde con giocatrici che hanno sempre perso con le campionesse di alta classifica che lei ha già battuto!

75
Tennisman (Guest) 15-01-2015 22:18

Scritto da tommaso

Scritto da Tennisman
Il vero miracolo di Camila è trovarsi in quella posizione in classifica nonostante giochi da over100 da quasi un anno a questa parte…
Non ho visto…br>

Over100 lo è anche la numero 1 del mondo. Tanto per dire. Poi da quel “non ho visto…” parti con una disamina sulle “prime uscite”, lo stato di forma, i miglioramenti. allora, se “non hai visto” la partita con la Nara e Camila non ha giocato la partita con Kanepi, deduco che tu abbia ALMENO visto la partita con la Sanders. Altrimenti, non avresti visto NESSUNA partita della Giorgi nel 2015. Ammettendo che tu abbia visto la partita con la Sanders, i miglioramenti te li aspettavi tutti concentrati e ben visibili nel primissimo match della stagione. Sei uno che sa quello che vuole eh?

Per me – e per la lingua inglese – over 100 significa oltre i 100. Ed essendo 1 < 100, la tua prima affermazione è logicamente falsa. Per la cronaca, il contrario di over100, in questo contesto, è top100.
Io mi scuso per il plurale "prime uscite" perchè effettivamente ha giocato solo contro la Sanders, ma questo cosa inficia di quello che ho detto? Solo perchè è la prima partita allora deve giocare come giocava lo scorso anno e non mostrare i miglioramenti della preparazione invernale?
La Giorgi ha finito il 2014 cercando di tirar giù a pallinate la ISS dallo spazio e purtroppo il 2015 è nato sotto la stessa preoccupante stella, fine del discorso.
Confermo in toto quello che ho già espresso. :lol:

74
Davide V (Guest) 15-01-2015 20:11

Scritto da Marcus91

Scritto da Davide V

Scritto da Marcus91

Scritto da Davide V
In realtà io sono soddisfatto del torneo di Camila: bastava passare almeno il primo turno e fare meglio del primo torneo dello scorso anno, con un colpo di fortuna ne ha passati due… Dagli AO mi aspetto il passaggio di due turni per continuare a migliorare, ma uno basterebbe per almeno pareggiare lo scorso anno… Un passo alla volta, senza precludersi la speranza di farne qualcuno in più…

ahahah ti accontenti di poco, molto poco!!

Chi si contenta gode!! Io non mi aspetto 3 Slam all’anno, quello che verrà sarà tutta soddisfazione….

Nessuno dice che deve vincere tutti gli slam, ma almeno un premier per le sue potenzialità credo sia il minimo, però apprezzo molto di più uno come te che si accontenta, piuttosto chi la considera già una campionessa!!

Per i colpi e per certe partite fa intravedere una stoffa da campionessa, ma a livello psicologico è ancora molto indietro. Se quest’anno arriverà al terzo turno degli Slam dove arrivò al secondo nel 2014, per me sarà un successo. Vincere tornei richiede diverse prestazioni consecutive e un po’ di fortuna, non sono sicuro che ancora sia all’altezza. Certo, se guardiamo alcune prestazioni senza pregiudizi, quando si esprime positivamente è tra le più forti in assoluto. Ma non basta una partita ogni tanto, serve un livello costante per essere una campionessa affermata. Sperare, comunque, è lecito, perché la cilindrata superiore a quasi tutte ci sarebbe… E sennò, pazienza! Ci accontenteremo di qualche exploits….

73
Koko (Guest) 15-01-2015 18:46

Diciamo che la Giorgi è assai caparbia nel modo di impostare le partite: vuole sfondare al centro e insiste all’infinito con una tattica suicida nel momento in cui chiuque vede che una piccola asiatica dalle leve corte (ma abilissima nel suo range di azione) è chiaro che devi muoverla giocandogli sugli angoli non necessariamente con estrema profondità ma piuttosto a farla sbilanciare nei recuperi per poi magari giocare il contropiede. Ma sono nozioni aliene ad una impostazione meramente basata su uno stuccheve e prevedibile braccio di ferro centrale che se ben contrato rende la vita facile alle avversarie sempre pronte ad alzargli traiettorie insidiose perchè implicano la necessità di indietreggiare e colpire alto. Questo banalissimo grimandello tattico basta a provocare caterve di unforced in Camila.

72
leopoldo (Guest) 15-01-2015 18:44

Eroici gli spettatori dell’incontro tra Vinci e Watson-un primo set da “incubo” per chi ama il bel gioco.Appena è andato in crisi il dritto Roberta ha gettato la spugna(non potendo fare punti con il “mitico” rovescio slice)!Watson penosa nel primo set-sufficiente nel secondo.Giorgi quando la smetterà di pensare di essere una top ten,sarà sempre tardi.Knapp buon torneo,ma la Brengle è una ottima “operaia”,non una campionessa.

71
Marcus91 (Guest) 15-01-2015 17:59

Scritto da Davide V

Scritto da Marcus91

Scritto da Davide V
In realtà io sono soddisfatto del torneo di Camila: bastava passare almeno il primo turno e fare meglio del primo torneo dello scorso anno, con un colpo di fortuna ne ha passati due… Dagli AO mi aspetto il passaggio di due turni per continuare a migliorare, ma uno basterebbe per almeno pareggiare lo scorso anno… Un passo alla volta, senza precludersi la speranza di farne qualcuno in più…

ahahah ti accontenti di poco, molto poco!!

Chi si contenta gode!! Io non mi aspetto 3 Slam all’anno, quello che verrà sarà tutta soddisfazione….

Nessuno dice che deve vincere tutti gli slam, ma almeno un premier per le sue potenzialità credo sia il minimo, però apprezzo molto di più uno come te che si accontenta, piuttosto chi la considera già una campionessa!!

70
miomao (Guest) 15-01-2015 17:34

Scritto da utente non registrato
vedo tanti commenti buonisti come sempre veso l inizio anno di tutte le nostre:la muguruza è di un altro livello,la rodina era cmq nelle 100 e non era da sottovalutare,la watson è in un buon momento di forma,la pironkova gioca bene a sidney,la knapp ha fatto un buon torneo(pur uscendo con la brengle ),la nara ha il gioco giusto per imbrigliare la giorgi…insomma in ogni caso c e sempre qualcuno che le giustifica…la verita e che di 6 tenniste non ci si puo affidare a mezza in questo periodo…e non troviamo sempre la scusa che siamo all inizio dell anno perche è inizio dell anno per tutte…non dico tutte ma una almeno in questi 4 tornei australiani avrebbe potuto arrivare in fondo dimostrando gia una buona forma fisica e invece per ognuna posso trovare un fattore negativo in questo inizio dell anno…una cosa è certa:la stagione australiana è andata a schifio per tutte e agli AO staro con gli occhi puntati su ognuna di loro…tanto non credo che nessuna di loro sara in grado d vincerlo….a meno che non ci si accontenti di un terzo turno o di un ottavo…

69
Hector (Guest) 15-01-2015 17:26

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da leconte
La nara la devi distruggere. Invece solite pallate out doppi falli e niente semifinale. Sono davvero deluso.

La Nara regala poco e niente e in più ha mostrato personalità nei punti importanti. Meraviglia, e non poco, il dato negativo sulle seconde di servizio di Camila. Ad ogni modo la Giorgi si è mossa molto male, al di là degli errori su servizio e risaposta, mi è sembrata più che in ritardo di condizione e stranamente imballata negli spostamenti. Vedremo a Melbourne.

Eppure oggi la Nara ha regalato eccome! Camila ha giocato male, ahime’!

68
Hector (Guest) 15-01-2015 17:24

Scritto da leconte
La giorgi non è lontana dai 24 anni se i risultati non arrivano ora quando dovrebbero arrivare???? Io la adoro ma i risultati non ci sono. A hobart torneo abbordabile ma niente. Ripeto la pliskova è esplosa stessa età e stesso percorso lei ancora no. Ma non si può dire ogni volta che c’è il prox torneo che siamo a inizio stagione che si riprenderà. Qui occorre fare risultati. Se fosse arrivata in finale sarebbe diventata 28-29 del mondo invece niente. E le più forti erano a Sidney e Brisbane. Sono davvero deluso. Comunque è sempre la mia preferita.

Effettivamente non e’ lontana dai 24 anni: ne ha compiuti 23 diciassette giorni fa.

67
ginglegel 15-01-2015 16:58

Scritto da tommaso
Ah, una piccola nota di colore che chi ha visto la partita potrà confermare. Sotto 0-5 nel primo set, Camila ha chiesto l’intervento del coach. Da quel momento parziale di 6 giochi a 2 fino al 5-1

coach o non coach quando non ha niente da perdere gioca bene.

la finale con la pliskova stava vincendo e ha chiesto l’intervento del coach, ha fatto un parziale di 0-5 o 1-5…
poi quando stava per perdere la partita, quasi va a vincere…

è così.
molto preoccupante.

ieri (in australia, o stamattina qui), quando aveva 2 o 3 game point tirava fuori di un metro senza quasi forzare…
ha avuto 16 palle break mi sembra, e al servizio ha perso 2 o 3 game avanti 40-0

66
Hector (Guest) 15-01-2015 16:51

Scritto da leconte
La giorgi non è lontana dai 24 anni se i risultati non arrivano ora quando dovrebbero arrivare???? Io la adoro ma i risultati non ci sono. A hobart torneo abbordabile ma niente. Ripeto la pliskova è esplosa stessa età e stesso percorso lei ancora no. Ma non si può dire ogni volta che c’è il prox torneo che siamo a inizio stagione che si riprenderà. Qui occorre fare risultati. Se fosse arrivata in finale sarebbe diventata 28-29 del mondo invece niente. E le più forti erano a Sidney e Brisbane. Sono davvero deluso. Comunque è sempre la mia preferita.

Effettivamente non e’ lontana dai 24 anni, i 23 li ha compiuti 16 gg.

65
peppe78 15-01-2015 16:51

Quando finirete di giustificare tutto e tutti “forse” avremo dei tennisti di alto livello! Non portare una italiana in semifinale a Hobart (avessi detto Wimbledon) è un disastro!!

64
Davide V (Guest) 15-01-2015 16:44

Scritto da Marcus91

Scritto da Davide V
In realtà io sono soddisfatto del torneo di Camila: bastava passare almeno il primo turno e fare meglio del primo torneo dello scorso anno, con un colpo di fortuna ne ha passati due… Dagli AO mi aspetto il passaggio di due turni per continuare a migliorare, ma uno basterebbe per almeno pareggiare lo scorso anno… Un passo alla volta, senza precludersi la speranza di farne qualcuno in più…

ahahah ti accontenti di poco, molto poco!!

Chi si contenta gode!! Io non mi aspetto 3 Slam all’anno, quello che verrà sarà tutta soddisfazione….

63
tommaso (Guest) 15-01-2015 16:34

Ah, una piccola nota di colore che chi ha visto la partita potrà confermare. Sotto 0-5 nel primo set, Camila ha chiesto l’intervento del coach. Da quel momento parziale di 6 giochi a 2 fino al 5-1

62
tommaso (Guest) 15-01-2015 16:30

Scritto da franz
la giorgi non penso possa centrare questo obiettivo
per entrambe direi che rimanere tra le prime 50 sarebbe già un grosso risultato

Perdonami, questa me la salvo su un file word, poi ne riparliamo. Ciao, buona giornata.

61
Marcus91 (Guest) 15-01-2015 16:23

Scritto da pazzodicamila

Scritto da Ben-Hur
Io non so che partita della Vinci hanno visto gli altri, ma è stata una partita quasi brutta come quella della Giorgi, con gli errori che si sprecavano da una parte e dall’altra, i vincenti si sono contati sulle dita di una mano.
.

Si chiama Robertina, questa è la differenza! Loro possono perdere e male. Camila no.

Questo commento dimostra ampiamente la tua malafede. Roberta non è mai stata massacrata, vè?

60
franz (Guest) 15-01-2015 16:21

robi e camila sono 2 discrete giocatrici e niente di più.
certo è impensabile che la vinci rientri ancora tra le top 20
la giorgi non penso possa centrare questo obiettivo
per entrambe direi che rimanere tra le prime 50 sarebbe già un grosso risultato

59
Marcus91 (Guest) 15-01-2015 16:20

Scritto da Davide V
In realtà io sono soddisfatto del torneo di Camila: bastava passare almeno il primo turno e fare meglio del primo torneo dello scorso anno, con un colpo di fortuna ne ha passati due… Dagli AO mi aspetto il passaggio di due turni per continuare a migliorare, ma uno basterebbe per almeno pareggiare lo scorso anno… Un passo alla volta, senza precludersi la speranza di farne qualcuno in più…

ahahah ti accontenti di poco, molto poco!! :lol:

58
geppy (Guest) 15-01-2015 16:19

La Giorgi è l’unica giocatrice italiana nata dopo il 90 ad essere in top 100 e ci sono molte aspettative su di lei ma ha dei limiti tecnico-tattici macroscopici. Non sa leggere per niente l’incontro ed il suo gioco, nei momenti in cui non è al massimo fisicamente, va letteralmente in tilt. Dopo Indian Wells sul cemento outdoor ha raccolto 6 uscite al primo turno, una vittoria soffertissima contro la numero 460 e l’ottimo torneo di New Heaven per un parziale di 4 vittorie e 8 sconfitte, non numeri da top player ma neanche da top 50.
Togliendo i punti conquistati indoor sarebbe intorno la 45-50 posizione, che secondo me è il suo reale valore attuale sui campi outdoor.

57
utente non registrato 15-01-2015 16:06

vedo tanti commenti buonisti come sempre veso l inizio anno di tutte le nostre:la muguruza è di un altro livello,la rodina era cmq nelle 100 e non era da sottovalutare,la watson è in un buon momento di forma,la pironkova gioca bene a sidney,la knapp ha fatto un buon torneo(pur uscendo con la brengle :???: ),la nara ha il gioco giusto per imbrigliare la giorgi…insomma in ogni caso c e sempre qualcuno che le giustifica…la verita e che di 6 tenniste non ci si puo affidare a mezza in questo periodo…e non troviamo sempre la scusa che siamo all inizio dell anno perche è inizio dell anno per tutte…non dico tutte ma una almeno in questi 4 tornei australiani avrebbe potuto arrivare in fondo dimostrando gia una buona forma fisica e invece per ognuna posso trovare un fattore negativo in questo inizio dell anno…una cosa è certa:la stagione australiana è andata a schifio per tutte e agli AO staro con gli occhi puntati su ognuna di loro…tanto non credo che nessuna di loro sara in grado d vincerlo….a meno che non ci si accontenti di un terzo turno o di un ottavo…

56
_Carlo (Guest) 15-01-2015 16:05

Che pena questo inizio anno delle italiane…

55
andre (Guest) 15-01-2015 16:01

@ pazzodicamila (#1240781)

Scritto da pazzodicamila

Scritto da Ben-Hur
Io non so che partita della Vinci hanno visto gli altri, ma è stata una partita quasi brutta come quella della Giorgi, con gli errori che si sprecavano da una parte e dall’altra, i vincenti si sono contati sulle dita di una mano.
.

Si chiama Robertina, questa è la differenza! Loro possono perdere e male. Camila no.

Stai tranquillo che anche Roberta è stata massacrata da molti utenti qui

54
Dylan (Guest) 15-01-2015 15:57

Scritto da stefre
Il tempo passa e tutto cambia, meno che la Giorgi …

Ad Aprile potrai dirlo. Ora come ora, invece, non ha senso. E’ appena la sua seconda partita in questo 2015, dopo un’operazione alla bocca fatta giorni fa che le ha fatto saltare il WTA di Brisbane .
Potrebbe semplicemente essere in ritardo di condizione, come il 60% delle tenniste il 15 Gennaio. Ma no, per te ormai il caso è (già) chiuso: Camila non è cambiata. Contento tu contenti tutti.. ;)

53
ginglegel 15-01-2015 15:26

Scritto da leconte
La pliskova ha preso a pallate la kerBer ed in finale a Sidney. L anno scorso 2 titoli e 3 finali. Da 75 del mondo sta per entrare nelle 20. Camila ha avuto un percorso analogo stessa età ma i risultati???????

credo sia tutta testa.
Giorgi gioca chiaramente meglio quando non ci sono aspettative (vedi vittorie contro top players, o quando è in svantaggio). quando sta per chiudere i game o le partite va in tilt.

sono sempre stato un ottimista ma mi sto ricredendo, perché giocare bene i punti che contano è quello che FA LA DIFFERENZA tra top 30 e una top 10.

passo ufficialmente dalla parte del “cambia allenatore”, ma NON PER MOTIVI TECNICI.

52
andre (Guest) 15-01-2015 15:21

Scritto da Ben-Hur
Io non so che partita della Vinci hanno visto gli altri, ma è stata una partita quasi brutta come quella della Giorgi, con gli errori che si sprecavano da una parte e dall’altra, i vincenti si sono contati sulle dita di una mano.
E nonostante stesse giocando male la Vinci stava pure per vincere il primo set. E qualcuno vada a guardarsi come ha giocato il tie-break la Vinci: avesse fatto la stessa cosa la Giorgi apriti cielo.
Perso il set andava al servizio di corsa, quasi stesse per perdere l’aereo. Poi sul 5-0 ha avuto un sussulto di orgoglio altrimenti finiva davvero 6-0.
L’unica che ha fatto comunque una figura degna è stata la Knapp.

sono parzialmente d’accordo. Fino al 5-3 Roberta stava giocando molto bene secondo me. Poi ha iniziato a sbagliare tantissimo col dritto, anche a campo vuoto e a regalare games alla Watson. Poi è vero, sembrava avere una fretta incredibile nel secondo set

51
pazzodicamila 15-01-2015 15:15

Scritto da Ben-Hur
Io non so che partita della Vinci hanno visto gli altri, ma è stata una partita quasi brutta come quella della Giorgi, con gli errori che si sprecavano da una parte e dall’altra, i vincenti si sono contati sulle dita di una mano.
.

Si chiama Robertina, questa è la differenza! Loro possono perdere e male. Camila no.

50
stefre (Guest) 15-01-2015 15:06

Il tempo passa e tutto cambia, meno che la Giorgi …

49
Ben-Hur (Guest) 15-01-2015 14:35

Io non so che partita della Vinci hanno visto gli altri, ma è stata una partita quasi brutta come quella della Giorgi, con gli errori che si sprecavano da una parte e dall’altra, i vincenti si sono contati sulle dita di una mano.
E nonostante stesse giocando male la Vinci stava pure per vincere il primo set. E qualcuno vada a guardarsi come ha giocato il tie-break la Vinci: avesse fatto la stessa cosa la Giorgi apriti cielo.
Perso il set andava al servizio di corsa, quasi stesse per perdere l’aereo. Poi sul 5-0 ha avuto un sussulto di orgoglio altrimenti finiva davvero 6-0.
L’unica che ha fatto comunque una figura degna è stata la Knapp.

48
Gabriele da Ragusa 15-01-2015 14:30

Si ma sempre una media di 10 doppi falli a partita…mah..

47
Davide V (Guest) 15-01-2015 13:58

In realtà io sono soddisfatto del torneo di Camila: bastava passare almeno il primo turno e fare meglio del primo torneo dello scorso anno, con un colpo di fortuna ne ha passati due… Dagli AO mi aspetto il passaggio di due turni per continuare a migliorare, ma uno basterebbe per almeno pareggiare lo scorso anno… Un passo alla volta, senza precludersi la speranza di farne qualcuno in più…

46
Koko (Guest) 15-01-2015 13:48

La Giapponesina ha più testa tennistica e pazienza anche se non farei a cambio perchè la Giorgi ha molto più potenziale. La Nipponica è brava a far friggere Camila perchè batte sfruttando tutti i secondi a disposizione e la nostra sparacchia fuori malamente su seconde agevoli. Ma si basa erranianamente sugli errori altrui e su un controgioco efficace se non riesci a farla spostare abbastanza. E’ forte nel reagire di istinto a botte che gli arrivano vicino al corpo con contro-giocate insidiose e istantanee. La pochezza tattica e la poca varietà della Giorgi insieme alla sua modesta comprensione del gioco rendono tenniste a lei inferiori montagne insormontabili. Meglio però nei più limitati doppi falli nell’ambito di una battuta troppo leggibile e regredita nelle seconde che giocava meglio con il kick sei mesi fa.

45
marypierce (Guest) 15-01-2015 13:42

Scritto da Vince
Sono convinto che se Roberta avesse chiuso quel setpoint, sarebbe stata un’altra partita, fin lì stava dominando, mentre da lì in avanti ha cominciato a fare errori su errori.

Condivido.

Quando ho visto il punteggio finale mi ero immaginato una partita diversa. Invece quando ho letto che Robi era avanti 5-2 un po’ rammarico mi e’ venuto. Ha mancato quella palla set e ha mollato. Idem nel secondo set, perde la palla break e molla di nuovo.
E guardate invece quante palle break ha salvato!! Peccato.

Curioso come l’altro giorno abbia chiuso set e match contro la Beck alla prima palla disponibile. Mi chiedo: se avesse perso la palla set o la palla match, come sarebbe andata a finire la partita? No buono.

44
tommaso (Guest) 15-01-2015 13:12

Scritto da Tennisman
Il vero miracolo di Camila è trovarsi in quella posizione in classifica nonostante giochi da over100 da quasi un anno a questa parte…
Non ho visto…br>

Over100 lo è anche la numero 1 del mondo. Tanto per dire. Poi da quel “non ho visto…” parti con una disamina sulle “prime uscite”, lo stato di forma, i miglioramenti. allora, se “non hai visto” la partita con la Nara e Camila non ha giocato la partita con Kanepi, deduco che tu abbia ALMENO visto la partita con la Sanders. Altrimenti, non avresti visto NESSUNA partita della Giorgi nel 2015. Ammettendo che tu abbia visto la partita con la Sanders, i miglioramenti te li aspettavi tutti concentrati e ben visibili nel primissimo match della stagione. Sei uno che sa quello che vuole eh?

43
fabrizio 15-01-2015 13:09

@ leconte (#1240612)

Ho un po la tua opinione sono rimasto folgorato tre anni fa dalla Giorgi pensando subito che avevamo trovato finalmente una super campionessa che entro 2-3 anni avrebbe potuto vincere tutto.
Mi ritrovo dopo 3 anni con più dubbi che certezze, io la fede non l’ho persa perché quando la vedo vincere e contro qualsiasi avversaria penso beh normale avete visto è la più forte, quando perde recrimino e mi dico sempre che Camila è stata sconfitta per colpa sua e che poteva fare di più e che al meglio avrebbe vinto lei.
Però la verità è che come si dice chi vince festeggia e chi perde spiega, e noi tifosi un po malati di Camila spieghiamo troppo e festeggiamo poco, questa è la verità.
Detto questo le speranze non sono finite e credo come in tanti di noi che ancora si può fare, incrociamo le dita e cerchiamo di essere ancora ottimisti.

42
cercasifuturiroger (Guest) 15-01-2015 13:08

Scritto da leconte
La nara la devi distruggere. Invece solite pallate out doppi falli e niente semifinale. Sono davvero deluso.

La Nara regala poco e niente e in più ha mostrato personalità nei punti importanti. Meraviglia, e non poco, il dato negativo sulle seconde di servizio di Camila. Ad ogni modo la Giorgi si è mossa molto male, al di là degli errori su servizio e risaposta, mi è sembrata più che in ritardo di condizione e stranamente imballata negli spostamenti. Vedremo a Melbourne.

41
tommaso (Guest) 15-01-2015 13:07

Scritto da Camila Giorgi Overrated
:lol
preparo i pop corn per sentire che scuse troverete dopo che sarà uscita al primo turno in australia, non c’è niente da fare, mi chiedo quante volte dovrete sbatterci la testa prima di guardare in faccia finalmente la realtà

Guarda, una scusa potrebbe essere che il turno fosse il terzo e non il primo. Per dirne una eh?

40
Mario (Guest) 15-01-2015 13:06

@ leconte (#1240612)

Ma brisbane è l’unico premiere che dura due settimane? :roll:

39
cercasifuturiroger (Guest) 15-01-2015 13:05

Scritto da leconte
La pliskova ha preso a pallate la kerBer ed in finale a Sidney. L anno scorso 2 titoli e 3 finali. Da 75 del mondo sta per entrare nelle 20. Camila ha avuto un percorso analogo stessa età ma i risultati???????

La Pliskova se riuscirà a muoversi meglio farà grandi cose. Il braccio è di primo livello.

38
cercasifuturiroger (Guest) 15-01-2015 13:04

@ Vince (#1240611)

Diciamo che per tutte le nostre azzurre messe male in termini di condizioni psico-fisiche, eccetto Karin, lo slam australiano sarà un test probante. Io solitamente nelle prove slam do giudizi molto netti in un senso e nell’altro.

37
tommaso (Guest) 15-01-2015 13:02

Scritto da Berto
Esatto, se il padre non mette da parte il proprio ego e non lascia Camila nelle mani di un coatch preparato credo che il massimo lei lo abbia già raggiunto. E’una ragazza che gioca bene a tennis ma in campo non esprime emozioni comportandosi come un robot sia nei momenti positivi che negativi e peccando ovviamente di tattica di gioco. Speriamo che il padre capisca questo ma la vedo dura.

Mah, tipico commento “a caso” che ripesca da vecchi discorsi senza aver visto la partita. Oggi Camila si lamentava molto con se stessa e, correndo verso il corridoio per recuperare una smorzata, perso il punto ha tirato una racchettata al bordo della panchina. Altro che robottino senza emozioni.

Certo, bisogna aver VISTO la partita per saperlo, ma è più comodo sparare sentenze a caso per sentito dire, pescando a caso tra il mucchio di banalità che si dicono di solito.

36
cercasifuturiroger (Guest) 15-01-2015 12:58

@ aper (#1240395)

E’ un anno importante questo, capiremo il valore della giocatrice a fine 2015. Di sicuro a partire da quella data si traccerà un primo bilancio importante.

35
Mats (Guest) 15-01-2015 12:58

Scritto da peppe78
che squallore! Anche in un torneo modesto le nostre escono ai quarti.. molto molto molto male!!!!!

Io non vedo tutto questo squallore.
La Giorgi era al primo torneo dell’anno dopo i problemi fisici che le avevano fatto saltare Brisbane.
La Vinci ha dato una bella prova di carattere con la Beck per poi perdere da una Watson in forma.
La Knapp ha battuto la giocatrice di casa, testa di serie #1, per poi perdere poche ore dopo in tre set dall’americana.
Io lo reputo un buon torneo.

34
andre (Guest) 15-01-2015 12:53

@ Vince (#1240611)

sottoscrivo, stava dominando la Watson fino al 5-3 e poi ha iniziato a sbagliare molto, soprattutto con il dritto che oggi proprio non andava. Adesso speriamo solo in un buon sorteggio per gli AO.

33
leconte (Guest) 15-01-2015 12:48

La nara la devi distruggere. Invece solite pallate out doppi falli e niente semifinale. Sono davvero deluso.

32
leconte (Guest) 15-01-2015 12:46

La pliskova ha preso a pallate la kerBer ed in finale a Sidney. L anno scorso 2 titoli e 3 finali. Da 75 del mondo sta per entrare nelle 20. Camila ha avuto un percorso analogo stessa età ma i risultati???????

31
Gabriele Firenze 15-01-2015 12:45

Scritto da leconte
il problema della giorgi è che non ha un maestro che le insegni a giocare a tennis meglio di adesso. problema irrisolvibile temo , dato il padre psicolabile.

Ci dovremmo accontentare di questa Camila, giocatrice di mezza classifica che può regalare degli exploit ma che più di così io credo non potrà dare, dato -appunto- che vuole continuare ad essere seguita dal padre. Rassegnamoci.

30
leconte (Guest) 15-01-2015 12:42

La giorgi non è lontana dai 24 anni se i risultati non arrivano ora quando dovrebbero arrivare???? Io la adoro ma i risultati non ci sono. A hobart torneo abbordabile ma niente. Ripeto la pliskova è esplosa stessa età e stesso percorso lei ancora no. Ma non si può dire ogni volta che c’è il prox torneo che siamo a inizio stagione che si riprenderà. Qui occorre fare risultati. Se fosse arrivata in finale sarebbe diventata 28-29 del mondo invece niente. E le più forti erano a Sidney e Brisbane. Sono davvero deluso. Comunque è sempre la mia preferita.

29
Vince 15-01-2015 12:41

Sono convinto che se Roberta avesse chiuso quel setpoint, sarebbe stata un’altra partita, fin lì stava dominando, mentre da lì in avanti ha cominciato a fare errori su errori.
Il rammarico è che in questa strana settimana che precede lo slam, si poteva anche andare a fare il colpaccio e aggiungere un altro titolo al palmares, dopo quello della settimana scorsa in doppio…nessuna delle semifinaliste è irresisistibile e a lei sarebbe toccata la Riske.

Dalla Giorgi non mi aspettavo certo una metamorfosi rispetto a due giorni fa, è palesemente indietro di condizione, ma le va bene che in questa situazione precaria, con due colpi di fortuna (sorteggio contro la n.365 del mondo e ritiro della Kanepi) riesce comunque a mettere dei punti in cascina e se non sbaglio lunedì eguaglierà il BR.

28
andre (Guest) 15-01-2015 12:41

Ho visto solo la partita di Roberta e credo che per lei sia stata una grande occasione gettata. é stato fatale non aver chiuso il primo set quando era avanti 5-2 e credo che lei, consapevole di questo, ne abbia risentito psicologicamente nel tie-break. Comunque partita lottatissima, come dimostra la durata del match, e quasi tutti i game si sono prolungati fino ai vantaggi. Considerando come la Watson abbia stracciato Rybarikova e Stephens, devo dire che la sconfitta di Roberta non mi preoccupa molto. Peccato però, partita persi nei punti decisivi

27
pinkfloyd 15-01-2015 12:13

Scritto da zedarioz

Scritto da aper
Ho l’impressione che la Giorgi(che ormai non è più una ragazzina) non riesca proprio ad “inquadrare” il suo tennis e sia quindi destinata a risultati altalenanti con grossi rischi soprattutto con giocatrici di livello inferiore.
Noto invece che la Knapp(che quanto a potenzialità non era certo da meno)dopo le note vicessitudini,stia recuperando gioco e convinzione e potrebbe quindi essere la lieta sorpresa dell’anno.

Parlare di stesse potenzialità tra Knapp e Giorgi mi sembra azzardato. A meno che il tennis non si giochi da fermo. Se si tratta di muovere i piedi, la Giorgi va al doppio della Knapp… E siccome c’è un campo da coprire, le potenzialità sono diverse. Cmq fare una previsione sulla stagione dopo il primo torneo è molto coraggioso. Di sicuro entrambe hanno un gioco molto rischioso, e quindi se non in giornata possono perdere da chiunque, però la Giorgi al 100% ha preso a pallate la Sharapova, per Karin è molto più dura. Cmq auguro ad entrambe una stagione in piena salute. Senza infortuni e giocando con continuità, possono entrare nelle 30 tutte e due facilmente.

Knapp, proprio l’anno scorso agli AO, ha ceduto solo 10-8 al terzo contro Sharapova.
Giorgi ci ha vinto 7-5 al terzo, non direi che l’ha presa a pallate, ha vinto, è stata brava, certo.
Non farei di questa vittoria di Giorgi contro Sharapova, una vittoria epica e irripetibile. Non è certo l’unica che ha battuto la russa, tra italiane e non e anche di classifica normale o peggio (tipo Larcher De Brito o Baszinsky, le prime che mi vengono in mente).

Camila non deve continuare ad essere etichettata come “quella che ha battuto la Sharapova”, sarebbe un’etichetta, alla fine, inutile e che conta poco.
Io preferirei vincere quando devo vincere e avere una idea precisa del mio tennis e una prospettiva certa, non casuale e fatta di risultati altalenanti e poco concreti.

Ma il discorso è difficile e trito e ritrito, quindi difficile dire qualcosa di nuovo, ogni volta, se non la speranza che questa nostra tennista inizi a capire, una volta per tutte, cosa vorrà fare da grande e cosa ne vorrà fare di una potenzialità, potenzialità, ripeto, che può portarla ad avere buoni o ottimi risultati (e parlo di vittorie di tornei, non singoli scontri diretti).

26
pastaldente 15-01-2015 12:04

che peccato tutte fuori in una sera… comunque l’importante ora è lo slam !

25
aper (Guest) 15-01-2015 12:04

@ zedarioz (#1240430)

Sicuramente la mobilità è l’handicap della Knapp ma sicuramente non le difettano potenza e colpi(in questo senso farei il semplice esempio della Kvitova).
Per il resto il mio commento era legato al rendimento ed a prospettive (chi vuol capire capisca).

24
radar (Guest) 15-01-2015 11:57

Non era certo la vera Camila: non farei drammi.
È entrata tardi in partita regalando il 1 set e si è impelagata da sola.
La Nara, che è una buona giocatrice, ne ha approfittato.
Più preoccupante il black-out di Roberta: pronti via e partenza a razzo, poi inspiegabile pausa non giustificata dall’ottimo momento di forma della Watson.
Per entrambe, e anche per Karin, sempre e comunque in partita, un’occasione gettata.

23
Tennisman (Guest) 15-01-2015 11:51

Il vero miracolo di Camila è trovarsi in quella posizione in classifica nonostante giochi da over100 da quasi un anno a questa parte…

Non ho visto l’incontro con la Nara, ma nelle prime uscite di stagione mi sembrava non avere problemi fisici: il vero dramma è l’interpretazione del match e la mancanza di un’idea di gioco che la porti a chiudere il punto senza dover sparare sulla luna la palla tra un 15 e l’altro!!
A questo punto, più che l’allenatore (tanto peggio di così…), serve lo psicologo!

22
Fantumazz 15-01-2015 11:51

Quanto a Camila, credo che sia in ritardo di condizione. A un certo punto (nel secondo set) la Nara col suo gioco da regolarista l’aveva messa in palla e Camila aveva trovato le misure. Alla distanza ha pagato.
Per il resto possiamo discutere all’infinito, ma, benché io non sia intimo dei Giorgi, mi sembra di aver capito che ci sono almeno due punti fermi:
1) Camila sarà sempre allenata dal papà
2) Il suo gioco è quello e continuerà a giocare così
Può piacere o non può piacere, si può essere d’accordo o meno, ma tant’è: da qui non si scappa.
Poi, per carità, tutti sono pienamente legittimati a esprimere la propria opinione, persino quelli che motivano esplicitamente la partecipazione a un forum di sport con la necessità di dimostrare (?) che una tennista è sopravvalutata.

21
Fantumazz 15-01-2015 11:39

Scritto da Camila Giorgi Overrated
:lol
preparo i pop corn per sentire che scuse troverete dopo che sarà uscita al primo turno in australia, non c’è niente da fare, mi chiedo quante volte dovrete sbatterci la testa prima di guardare in faccia finalmente la realtà

Curiosa concezione dello sport.
Mai nickname fu più rivelatore.

20
peppe78 15-01-2015 11:34

che squallore! Anche in un torneo modesto le nostre escono ai quarti.. :shock: :shock: molto molto molto male!!!!!

19
zedarioz 15-01-2015 11:22

Scritto da Camila Giorgi Overrated
:lol
preparo i pop corn per sentire che scuse troverete dopo che sarà uscita al primo turno in australia, non c’è niente da fare, mi chiedo quante volte dovrete sbatterci la testa prima di guardare in faccia finalmente la realtà

Se tu godi nel vedere perdere Camila, mi spiace per te… puoi anche mangiarti una pizza 4 stagioni se vuoi

18
Camila Giorgi Overrated (Guest) 15-01-2015 11:14

:lol :lol: :lol:

preparo i pop corn per sentire che scuse troverete dopo che sarà uscita al primo turno in australia, non c’è niente da fare, mi chiedo quante volte dovrete sbatterci la testa prima di guardare in faccia finalmente la realtà

17
zedarioz 15-01-2015 11:08

Scritto da aper
Ho l’impressione che la Giorgi(che ormai non è più una ragazzina) non riesca proprio ad “inquadrare” il suo tennis e sia quindi destinata a risultati altalenanti con grossi rischi soprattutto con giocatrici di livello inferiore.
Noto invece che la Knapp(che quanto a potenzialità non era certo da meno)dopo le note vicessitudini,stia recuperando gioco e convinzione e potrebbe quindi essere la lieta sorpresa dell’anno.

Parlare di stesse potenzialità tra Knapp e Giorgi mi sembra azzardato. A meno che il tennis non si giochi da fermo. Se si tratta di muovere i piedi, la Giorgi va al doppio della Knapp… E siccome c’è un campo da coprire, le potenzialità sono diverse. Cmq fare una previsione sulla stagione dopo il primo torneo è molto coraggioso. Di sicuro entrambe hanno un gioco molto rischioso, e quindi se non in giornata possono perdere da chiunque, però la Giorgi al 100% ha preso a pallate la Sharapova, per Karin è molto più dura. Cmq auguro ad entrambe una stagione in piena salute. Senza infortuni e giocando con continuità, possono entrare nelle 30 tutte e due facilmente.

16
pazzodicamila 15-01-2015 10:48

Ahahahahahha! Una partita persa, a inizio stagione e dopo una preparazione evidentemente rallentata…e giù con il de profundis! E la solita solfa del padre, delle emozioni etc. Ha prso contro una giocatrice di discreto livello. Giocando male. E, nonostante tutto, comunque ha avuto numerose occasioni per rientrare in partita.
I conti si fanno alla fine e non dopo un match del primo torneo dell’ anno in quel di Hobart.
A proposito, dove sta quello che decantava la Dyas come una star. La brava Zarina ha preso una mega stesa dalla Riske. Il tennis è fatto di stagioni, non di partite.

15
leconte (Guest) 15-01-2015 10:44

Che delusione. Le top a Brisbane le forti a Sidney e la giorgi a hobart rischia al primo turno dalla 300 del mondo poi vola ai quarti senza giocare e perde al terzo in pochi minuti sotto 5 a 0. Mah. Ormai non è più una ragazzina e i risultati non arrivano. La pliskova nel 2014 ha vinto 2 tornei e fatto 3 finali e oggi ha presso a pallate la kerBer ed è in finale a Sidney. Stessa età della giorgi stesso percorso ma la pliskova vince tornei ed è quasi nelle prime venti mentre camila stenta.

14
aper (Guest) 15-01-2015 10:39

Ho l’impressione che la Giorgi(che ormai non è più una ragazzina) non riesca proprio ad “inquadrare” il suo tennis e sia quindi destinata a risultati altalenanti con grossi rischi soprattutto con giocatrici di livello inferiore.
Noto invece che la Knapp(che quanto a potenzialità non era certo da meno)dopo le note vicessitudini,stia recuperando gioco e convinzione e potrebbe quindi essere la lieta sorpresa dell’anno.

13
Berto 15-01-2015 10:37

Esatto, se il padre non mette da parte il proprio ego e non lascia Camila nelle mani di un coatch preparato credo che il massimo lei lo abbia già raggiunto. E’una ragazza che gioca bene a tennis ma in campo non esprime emozioni comportandosi come un robot sia nei momenti positivi che negativi e peccando ovviamente di tattica di gioco. Speriamo che il padre capisca questo ma la vedo dura.

12
leconte (Guest) 15-01-2015 10:28

il problema della giorgi è che non ha un maestro che le insegni a giocare a tennis meglio di adesso. problema irrisolvibile temo , dato il padre psicolabile.

11
Gaz (Guest) 15-01-2015 10:25

Per la giorgi era gia´stato evitato l´imbarazzo generale al primo turno.
I risultati recenti della Watson erano un biglietto da visita allarmante per la Vinci.
Bella vittoria della Knapp.

10
Alb4647 15-01-2015 10:24

Al di là di tutto non riesco a capire come mai la Giorgi, che possiede una prima di servizio così potente, ottenga la miseria di un ace in ben 3 set.

9
stefre (Guest) 15-01-2015 10:16

Continua il rendimento inaffidabile della Giorgi ….

8
marcio (Guest) 15-01-2015 10:09

Camila irriconoscibile molto scarica e in pratica senza servizio e smarrita

7
thespinning (Guest) 15-01-2015 09:39

Camila scarica, poco reattiva, brava la Nara sapeva sempre cosa fare. Speriamo che gli Australian Open regalino maggior condizione fisica a tutte. Solo la Knapp è in campo. Roberta discontinua ma la Watson può crescere di mese in mese.

6
io (Guest) 15-01-2015 09:34

Sono molto dispiaciuto per Roberta… (Per la Giorgi che senso avrebbe? Non ha speranza).

5
Lollo99 15-01-2015 09:24

La sconfitta di roberta è accettabile visto che la watson è molto in palla, sta giocando bene

4
SilvioL (Guest) 15-01-2015 09:10

Va bene così. Più per Roberta che per Camila a dire il vero. Ad inizio stagione è importante vincere qualche buona partita per giocare un po’ e prendere il ritmo. Poi perdere ai quarti da una top 50 ci sta…

3
livio89 (Guest) 15-01-2015 09:10

Più che la sconfitta mi preoccupa la condizione fisica della Giorgi. Mi è sembrata scarica, sono pessimista per gli Australian Open.

2
aguirre (Guest) 15-01-2015 08:57

Beh almeno solo 9 doppi falli oggi.

1

Lascia un commento