Out Sara Copertina, WTA

WTA Sydney: Sara Errani eliminata da Garbine Muguruza in due set

12/01/2015 04:31 83 commenti
Sara Errani classe 1987,  n.14 del mondo
Sara Errani classe 1987, n.14 del mondo

Esce sconfitta al primo turno Sara Errani nel torneo WTA Premier di Sydney ($731.000, cemento).

L’azzurra è stata battuta da Garbine Muguruza, classe 1993, n.24 del mondo, con il punteggio di 60 75 in 1 ora e 51 minuti di partita.

Primo set: La spagnola brekkava Sara nel secondo gioco, ai vantaggi dal 40-15, e poi dal 2 a 0, 40-30 con l’iberica al servizio, la Errani subiva un parziale di 13 punti a 1, perdendo nettamente la frazione per 6 a 0.

Secondo set: Sarita sotto per 1 a 5, recuperava i due break di svantaggio (al settimo e nono gioco), dopo che l’azzurra sull’1 a 5, aveva annullato una palla match alla spagnola ed anche nel decimo gioco Sarita era riuscita ad annullare due palle match sul proprio servizio.
Sul 5 pari però la spagnola, dallo 0-30, piazzava un parziale di 8 punti a 1, conquistando in questo modo l’incontro per 7 a 5.
Da segnalare che la partita nel secondo set è stata sospesa per due volte per colpa della pioggia.

La partita punto per punto

WTA Sydney
Garbine Muguruza
6
7
Sara Errani
0
5
Vincitore: G. MUGURUZA

G. Muguruza ESP - S. Errani ITA
8 Aces 0
8 Double Faults 0
60% 1st Serve % 72%
25/33 (76%) 1st Serve Points Won 19/44 (43%)
9/22 (41%) 2nd Serve Points Won 6/17 (35%)
1/3 (33%) Break Points Saved 5/11 (45%)
9 Service Games Played 9
25/44 (57%) 1st Return Points Won 8/33 (24%)
11/17 (65%) 2nd Return Points Won 13/22 (59%)
6/11 (55%) Break Points Won 2/3 (67%)
9 Return Games Played 9
34/55 (62%) Total Service Points Won 25/61 (41%)
36/61 (59%) Total Return Points Won 21/55 (38%)
70/116 (60%) Total Points Won 46/116 (40%)


TAG: , , ,

83 commenti. Lasciane uno!

LiveTennis.it Staff 13-01-2015 12:03

Si commenta la notizia..Grazie.

I messaggi non inerenti alla notizia in questione non verranno più pubblicati.

Saluti.

83
cercasifuturiroger (Guest) 13-01-2015 11:29

@ Vince (#1238695)

Giusto per concludere: tu ti sei professato intenditore e nostalgico della Milano da bere (dove tu hai attinenza geografica)…..una volta per tutte io non sono appassionato delle Flipkens ho solo detto che gioca meglio a tennis della Cornet, questa cosa ha innervosito il tuo amico brianzolo a suo volta amico del suo …….. e molto democraticamente avete deciso di eliminare qualsiasi forma di dissenso…..è chiaro stu fatt? :)

82
cercasifuturiroger (Guest) 13-01-2015 11:07

Complimenti piuttosto per la pagina che avevi creato sul forum il tennis delle ragazze su live tennis, nato 13 mesi fa 44 messaggi di cui 1/3 tuoi e 2/3 dei tuoi due amici fraterni…..un successone!!!
:smile:

81
Vince 13-01-2015 01:22

Scritto da cercasifuturiroger
@ Dylan (#1238599
dylan, viene colto sempre in castagna…

da uno sveglio come te, sarà un po’ dura :smile:

80
Vince 13-01-2015 01:15

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Dylan

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger
@ tommaso (#1238315)
E’ proprio così, oggi un pò in tutti gli sport la mentalità vincente è un premio cercare il punto piuttosto che aspettare l’errore è ormai un must.

dalla serie: l’italiano questo sconosciuto

lo slang brianzolo della tua Milano da bere, infatti, non mi appartiene. Roba da Guido Nicheli, vicino all’area di casa tua.

Dylan ormai lo colgo solo in castagna

e dove sarebbe la castagna scusa? :smile:

me lo spieghi cosa c’entra la Milano da bere con lo slang brianzolo?

ma cosa dici? :smile:

parlaci della “talentuosa Flipkens”, piuttosto
anche ieri “brillante” come al solito :smile:

79
Dylan (Guest) 12-01-2015 23:32

@ cercasifuturiroger (#1238612)

Ahahahahah!! :grin: :mrgreen:

78
cercasifuturiroger (Guest) 12-01-2015 23:28

@ Dylan (#1238599

dylan, viene colto sempre in castagna…

77
fabio 12-01-2015 23:21

Scritto da tommaso

Scritto da diegus

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

Invece, a me sembrate in tanti a continuare a dire,dopo un periodo non eccelso di forma della Errani,che Sara uscirà a breve tra le 50,con l’Errani che vi ha smentiti ogni volta. Sta di fatto,che non si vincono se hai colpi eccelsi esteticamente. Le partite si vincono se il tuo gioco è efficace, e a quanto pare il gioco di Sara è efficace,visto che è da ben 3 anni in Top 15.

Il tennis evolve. Le giovani che stanno emergendo (Muguruza, Keys, Svitolina, Konjuh, Giorgi, Stephens e via via) hanno un gioco molto offensivo, aiutato anche dallo sviluppo dei materiali. Chi rema da fondo farà sempre più fatica. E’ un dato di fatto.

Hai ragione quando dici che il tennis evolve ed anche il fisico evolve.
Ora ci sono moltissime giocatrici potenti e forti fisicamente.
Però queste giocatrici che hai nominato ad una finale dello Slam devono ancora arrivarci e penso che molte non ci arriveranno.
Giocatrici come la Keys o la Stephens non hanno e non avranno mai quell’umiltà e quella solidità mentale che ha avuto Sara in questi anni e queste cose fanno la differenza :wink:

76
tommaso (Guest) 12-01-2015 22:50

Scritto da zedarioz

Scritto da tommaso
Io non leggo cattiverie né trovo scandaloso far notare come Sara da molti mesi su superfici diverse dalla sua amata terra abbia raggiunto risultati decisamente sotto le aspettative per una top 10.

Dire che merita di stare oltre la cinquantesima posizione è una cattiveria. La posizione che ha in classifica, se l’è meritata col sudore e il lavoro. Ed è la somma matematica dei punti conquistati sul campo. Tutte le considerazioni sulla sua classifica sono cattiverie, che oltretutto vanno avanti da anni nei suoi confronti.

Io non ho letto da nessuna parte che “meriti” di stare fuori dalle top50. Magari non so leggere.

75
cercasifuturiroger (Guest) 12-01-2015 22:48

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger
@ tommaso (#1238315)
E’ proprio così, oggi un pò in tutti gli sport la mentalità vincente è un premio cercare il punto piuttosto che aspettare l’errore è ormai un must.

dalla serie: l’italiano questo sconosciuto

lo slang brianzolo della tua Milano da bere, infatti, non mi appartiene. Roba da Guido Nicheli, vicino all’area di casa tua.

ma perchè ti avventuri su cose che non conosci, che fai solo ridere
parlaci della mentalità vincente del tuo Napoli, ieri sera ha cercato il punto o ha aspettato l’errore?

Veramente il punto l’hanno fatto Tagliavento & c. a prescindere da un approccio sbagliato nei primi 45…. :mrgreen:

74
cercasifuturiroger (Guest) 12-01-2015 22:47

Scritto da Dylan

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger
@ tommaso (#1238315)
E’ proprio così, oggi un pò in tutti gli sport la mentalità vincente è un premio cercare il punto piuttosto che aspettare l’errore è ormai un must.

dalla serie: l’italiano questo sconosciuto

lo slang brianzolo della tua Milano da bere, infatti, non mi appartiene. Roba da Guido Nicheli, vicino all’area di casa tua.

Dylan ormai lo colgo solo in castagna :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

73
Vince 12-01-2015 22:31

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger
@ tommaso (#1238315)
E’ proprio così, oggi un pò in tutti gli sport la mentalità vincente è un premio cercare il punto piuttosto che aspettare l’errore è ormai un must.

dalla serie: l’italiano questo sconosciuto

lo slang brianzolo della tua Milano da bere, infatti, non mi appartiene. Roba da Guido Nicheli, vicino all’area di casa tua.

ma perchè ti avventuri su cose che non conosci, che fai solo ridere :smile:

parlaci della mentalità vincente del tuo Napoli, ieri sera ha cercato il punto o ha aspettato l’errore? :mrgreen:

72
Dylan (Guest) 12-01-2015 22:26

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger
@ tommaso (#1238315)
E’ proprio così, oggi un pò in tutti gli sport la mentalità vincente è un premio cercare il punto piuttosto che aspettare l’errore è ormai un must.

dalla serie: l’italiano questo sconosciuto

lo slang brianzolo della tua Milano da bere, infatti, non mi appartiene. Roba da Guido Nicheli, vicino all’area di casa tua.

:smile:

71
cercasifuturiroger (Guest) 12-01-2015 21:56

@ cooper (#1238545)

Certo, concordo e il massimo è Simona Halep, entrambe piccole, entrambe indomite, con l’unica differenza che Simona è più propositiva e nel complesso gioca meglio a tennis.

70
Roger Rose (Guest) 12-01-2015 21:39

Chi critica sara Errani è…

69
cercasifuturiroger (Guest) 12-01-2015 21:00

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger
@ tommaso (#1238315)
E’ proprio così, oggi un pò in tutti gli sport la mentalità vincente è un premio cercare il punto piuttosto che aspettare l’errore è ormai un must.

dalla serie: l’italiano questo sconosciuto

lo slang brianzolo della tua Milano da bere, infatti, non mi appartiene. Roba da Guido Nicheli, vicino all’area di casa tua.

68
cooper (Guest) 12-01-2015 20:51

@ cercasifuturiroger (#1238391)

Scusa “cercasi”… nella tua testa piena di dati,numeri e concetti non ha mai balenato l’idea che un’atleta con relativi mezzi fisici abbia una mentalità vincente superiore a molte altre ???…mentalità vincente che la porta a crederci fino alla fine lottando su ogni punto e ottenendo notevoli risultati bhe…se nn l’hai notato è un punto forte di Sara !!!ps: non pensare che lo dica io perchè suo tifoso leggiti commenti di colleghe e stampa specializzata

67
cercasifuturiroger (Guest) 12-01-2015 20:46

@ Emmebi (#1238506)

La terra le è congeniale, sulle superfici veloci devi giocare un tennis meno sparagnino invece.

66
Vince 12-01-2015 19:48

Scritto da cercasifuturiroger
@ tommaso (#1238315)
E’ proprio così, oggi un pò in tutti gli sport la mentalità vincente è un premio cercare il punto piuttosto che aspettare l’errore è ormai un must.

dalla serie: l’italiano questo sconosciuto

65
Emmebi (Guest) 12-01-2015 19:39

Scritto da GI2
Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?
Infatti in molti hanno capito che il duro non è il suo terreno.

Anche Venus Williams in casa sua l’ha capito. :lol:

64
Emmebi (Guest) 12-01-2015 19:33

Scritto da cercasifuturiroger
@ tommaso (#1238315)
E’ proprio così, oggi un pò in tutti gli sport la mentalità vincente è un premio cercare il punto piuttosto che aspettare l’errore è ormai un must. In poche parole lo specchio di cos’è il tennis femminile oggi è l’incontro Safarova-Errani in Fedcup 2014, la prima una marea di vincenti, l’altra pochi errori, pochissimi vincenti. Alla fine chi ha vinto? Stessa cosa nel calcio, difficilmente l’Italia catenacciara e trapattoniana di un tempo vincerà….

FedCup 2013 terra outdoor: Errani-Safarova 6-4 6-2 = vittoria NETTA, già dimenticato? Non segui la FedCup se non la gioca la Giorgi?

63
ginglegel 12-01-2015 18:50

dovrebbe giocare gli international, magari uno lo vince in finale contro la schiavone
(scherzo).

62
radar (Guest) 12-01-2015 17:45

Scritto da fabious
Ci sono molti in questo sito ke godono ad ofni sconfitta della Errani
Va detto xò ke il computer non regala niente a nessuno, per cui se Sara è arrivata n. 5 al mondo se lo è meritato. Ora è un po’ in declino anke xkè non ha fatto la preparazione invernale, ma io aspetterei a darla x spacciata. E’ pur sempre una grande atleta.

Quoto.
Il suo tennis non sarà appariscente o entusiasmante, ma è concreto.
Con le nuove leve col tipo di tennis di Muguruza, Keys, Giorgi farà sempre più fatica perché sono molto aggressive e Sara le patisce.
Ma lei sopperisce con la difesa.
C’è chi attacca e chi difende, dipende dall’impostazione del proprio tennis.
Quello di Sara non sarà affascinante, ma lei se la gioca comunque e sulla terra è tremendamente duro batterla.

61
fabious (Guest) 12-01-2015 17:23

Ci sono molti in questo sito ke godono ad ofni sconfitta della Errani
Va detto xò ke il computer non regala niente a nessuno, per cui se Sara è arrivata n. 5 al mondo se lo è meritato. Ora è un po’ in declino anke xkè non ha fatto la preparazione invernale, ma io aspetterei a darla x spacciata. E’ pur sempre una grande atleta.

60
manuel (Guest) 12-01-2015 17:05

il secondo set giocato bene da sara,ma il primo perderlo 6-0 cosi vuol dire che ce qualcosa che non va.
i miglioramenti ci sono,ma ce ancora tanto tanto da lavorare specie su servizio.

59
cercasifuturiroger (Guest) 12-01-2015 17:05

@ Ben-Hur (#1238423)

Ecco vedi, finalmente qualcuno fa notare certi numeri impietosi. Non sarò sempre facile fare finale a Roma e quarti/semifinali a Parigi, come difficile prevedere miglioramenti su superfici veloci.

58
Marcus91 (Guest) 12-01-2015 16:56

Scritto da zagortenay

Scritto da Spero in Quinzi
Forza Sara riprendi forma e zittisci tutti,come accade da tre anni

veramente sono 2 anni che ormai purtroppo la Errani non zittisce più nessuno….

Maremma oh, non fai un commento che sia coerente con la realtà…Incredibbile!!! :neutral: :lol:

57
Ben-Hur (Guest) 12-01-2015 16:43

Il fatto è che nel 2014 la Errani su superfici diverse dalla terra rossa ha un saldo di 16 vittorie e 18 sconfitte, meno male che alcune vittorie sono arrivate agli US Open, se avvenivano in tornei minori i punti sarebbero molti di meno.
E neanche si può dire che nel 2014 sulla terra rossa di punti ne abbia fatti pochi (terzo turno a Charleston, semifinale a Stoccarda, terzo turno a Madrid, finale a Roma e quarti a Parigi), non è che sarà una passeggiata fare gli stessi punti sulla terra nel 2015.
In più c’è la cambiale della finale di Parigi GDF che evidentemente la Errani pensa di sostituire con Rio de Janeiro.
E’ evidente che le sorti della classifica della Errani non passino dalla terra, ma dal cemento.
Mi sa che qualcuno pensa che sia facile per la Errani fare anche quest’anno finale a Roma e magari semifinale o finale a Parigi…

56
zagortenay 12-01-2015 16:40

Scritto da Spero in Quinzi
Forza Sara riprendi forma e zittisci tutti,come accade da tre anni

:shock: veramente sono 2 anni che ormai purtroppo la Errani non zittisce più nessuno…. :cry:

55
gigiomaradona (Guest) 12-01-2015 16:03

Scritto da magilla

Scritto da gigiomaradona

Scritto da zedarioz

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

Perché scrivere cattiverie su una ragazza che è un esempio di dedizione e passione per questo sport? Col poco talento che ha, è stata al vertice del tennis mondiale e lo è tuttora. Orgoglio del tennis italiano.

ma perche’ se si fanno previsioni pessimistiche su una nostra tennista dobbiamo dire cattiverie? purtroppo, e ripeto purtroppo, per me Sara a fine anno sarà fuori dalle 50.
puoi smentirmi con dati di fatto che mi inducano a ricredemi sulla mia impressione, ad esempio se mi dimostri che negli ultimi 6 mesi con i risultati ottenuti è nelle prime 15, ma non puoi tacciarci di dire cattiverie, al massimo di essere pessimisti e quando comincerà la stagione della terra rossa inanellerà una serie infinita di vittorie, finali e semifinali, io penserò che al contrario di me sei ottimista ma rispetterò il tuo punto di vista esattamente come il mio

LA CATTIVERIA STA NEL DIRE CHE LA ERRANI è ARRIVATA DOVE è ARRIVATA PER CASO….

ma sono il primo a dire che è arrivata in alto per l’abnegazione e l’impegno! ciò non toglie che
1) per alcune eliminazioni/infortuni eccellenti
2) per il suo gioco “anni ’90″ a cui non erano più abituate le avversarie
è riuscita ad arrivare in finale in alcuni tornei molto importanti e che fruttano molti punti e quindi ad arrivare per un certo periodo a ridosso delle primissime posizioni del ranking.
poi
A) le avversarie hanno imparato il suo gioco
B) è difficile mantenersi al massimo per lungo tempo
e così al giorno d’oggi (secondo me eh…) è tra la decima e la ventesima posizione su terra rossa e tra la 60esima e la 100esima sulle altre, per questo penso che nel complesso sia attorno alla 50.
ma anch’io, come tutti spero, tifo e spasimo per Sara e sarei ben felice che vincesse il RG.
la differenza tra quella decina di giocatrici a ridosso delle primissime posizioni e Sara, è che le altre quando giocano con le Maxibig (Serena, Sharapova, ecc..) se la giocano, Sara prende regolarmente un 6-1 6-1.

54
cercasifuturiroger (Guest) 12-01-2015 15:51

@ tommaso (#1238315)

E’ proprio così, oggi un pò in tutti gli sport la mentalità vincente è un premio cercare il punto piuttosto che aspettare l’errore è ormai un must. In poche parole lo specchio di cos’è il tennis femminile oggi è l’incontro Safarova-Errani in Fedcup 2014, la prima una marea di vincenti, l’altra pochi errori, pochissimi vincenti. Alla fine chi ha vinto? Stessa cosa nel calcio, difficilmente l’Italia catenacciara e trapattoniana di un tempo vincerà….

53
Yes2.0 12-01-2015 15:44

Scritto da Ktulu
Deve solo ritrovare il servizio e poi è a posto.

ahahahahahahahahahahahahahah

Tolto tutto, se torna in forma fisicamente e riesce a spingere bene, sulla terra può togliersi delle diverse soddisfazioni. Stiamo comunque parlando della finalista di Roma!

52
Dylan (Guest) 12-01-2015 15:39

@ Ktulu (#1238368)

:smile:

51
Berto 12-01-2015 15:26

I risultati che ha ottenuto sono senza dubbio meritati per l’impegno che ha messo per raggiungerli. Dal punto di vista tecnico è evidente che le avversarie hanno capito come affrontarla e lei non ha alcuna possibilità di cambiare il suo modo di giocare visto il fisico ed in particolare il servizio che è da 4^ categoria.

50
Ktulu 12-01-2015 14:59

Deve solo ritrovare il servizio e poi è a posto.

49
Luca (Guest) 12-01-2015 14:58

Ragazzi,sapete se per le teste di serie di Melbourne si tiene conto del ranking di questa settimana?

48
Amante tennis (Guest) 12-01-2015 14:52

Scritto da livio

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da GigiomaradonaScusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da GigiomaradonaE poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

Da un anno e mezzo, forse anche più, scrivete che sarebbe uscita dalle 20, dalle 30, dalle 50 in pochi mesi….. dopo un anno e mezzo è ancora n.14.Certo, prima o poi capiterà che scenda in basso (perfino Borg si è ritirato, lo sapevate? ), come tutti i tennisti quando invecchiano, e allora voi sarete lì a dire “ve l’avevo detto”…… patetici!Ammirate invece una ragazza che senza mezzi è riuscita a fare quello che ha fatto!

Strano, finalmente un’analisi di un livello elevato! :wink:

Stra stra stra quoto!!

47
magilla (Guest) 12-01-2015 14:51

Scritto da gigiomaradona

Scritto da zedarioz

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

Perché scrivere cattiverie su una ragazza che è un esempio di dedizione e passione per questo sport? Col poco talento che ha, è stata al vertice del tennis mondiale e lo è tuttora. Orgoglio del tennis italiano.

ma perche’ se si fanno previsioni pessimistiche su una nostra tennista dobbiamo dire cattiverie? purtroppo, e ripeto purtroppo, per me Sara a fine anno sarà fuori dalle 50.
puoi smentirmi con dati di fatto che mi inducano a ricredemi sulla mia impressione, ad esempio se mi dimostri che negli ultimi 6 mesi con i risultati ottenuti è nelle prime 15, ma non puoi tacciarci di dire cattiverie, al massimo di essere pessimisti e quando comincerà la stagione della terra rossa inanellerà una serie infinita di vittorie, finali e semifinali, io penserò che al contrario di me sei ottimista ma rispetterò il tuo punto di vista esattamente come il mio

LA CATTIVERIA STA NEL DIRE CHE LA ERRANI è ARRIVATA DOVE è ARRIVATA PER CASO….

46
Yes2.0 12-01-2015 14:50

E’ piuttosto chiaro ce da qualche tempo le avversarie hanno capito chela partita la fanno loro nel bene o nel male, e non Sara.

45
magilla (Guest) 12-01-2015 14:48

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

PENSA SE IL RG DOVESSE VINCERLO…..

44
Spero in Quinzi (Guest) 12-01-2015 14:47

Forza Sara riprendi forma e zittisci tutti,come accade da tre anni

43
kenny 12-01-2015 14:41

Scritto da radar
Chi ha visto la partita si è accorto che il problema di Sara è il ritardo di preparazione.
Il non essere ad un livello accettabile fisicamente, faceva sì che arrivava sempre in ritardo e tendeva ad accorciare non dando profondità ai suoi colpi: per la Muguruza era un invito a nozze.
Idem sul servizio, con Garbine che già è aggressiva di suo e non aveva problemi a infilzare Sara.
Se poi aggiungiamo che si giocava sul veloce…
Morale: in queste condizioni Sara prendeva paga anche sulla terra!

Ho rivisto la replica della partita e sono dello stesso parere, ma dal 5 a 1 c’è stato come un cambiamento improvviso da parte di Sara (cambiamento mentale?) che ha cominciato a giocare profondo soprattutto di dritto, comandando quasi sempre lei gli scambi lunghi, c’è mancato poco che andassero al terzo. C’è da ricordare che è stata una partita piena di interuzioni per pioggia. Comunque secondo me appena ritrova la miglior forma fisica farà bene anche quest’anno.

42
Vince 12-01-2015 14:29

Scritto da zedarioz

Scritto da tommaso
Io non leggo cattiverie né trovo scandaloso far notare come Sara da molti mesi su superfici diverse dalla sua amata terra abbia raggiunto risultati decisamente sotto le aspettative per una top 10.

Dire che merita di stare oltre la cinquantesima posizione è una cattiveria. La posizione che ha in classifica, se l’è meritata col sudore e il lavoro. Ed è la somma matematica dei punti conquistati sul campo. Tutte le considerazioni sulla sua classifica sono cattiverie, che oltretutto vanno avanti da anni nei suoi confronti.

prima ancora che una cattiveria è proprio una scemenza.

3 anni consecutivi in top 15, questa è l’unica classifica che conta (e non so quanti anni dovremo aspettare prima che risucceda a un’italiana)…tutti gli altri sono numeri di fantasia, ai quali non si dovrebbe nemmeno prestare attenzione.

41
radar (Guest) 12-01-2015 14:21

Chi ha visto la partita si è accorto che il problema di Sara è il ritardo di preparazione.
Il non essere ad un livello accettabile fisicamente, faceva sì che arrivava sempre in ritardo e tendeva ad accorciare non dando profondità ai suoi colpi: per la Muguruza era un invito a nozze.
Idem sul servizio, con Garbine che già è aggressiva di suo e non aveva problemi a infilzare Sara.
Se poi aggiungiamo che si giocava sul veloce…
Morale: in queste condizioni Sara prendeva paga anche sulla terra!

40
Ken_Rosewall 12-01-2015 14:09

@ livio (#1238214)

Concordo!

39
gigiomaradona (Guest) 12-01-2015 14:07

Scritto da zedarioz

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

Perché scrivere cattiverie su una ragazza che è un esempio di dedizione e passione per questo sport? Col poco talento che ha, è stata al vertice del tennis mondiale e lo è tuttora. Orgoglio del tennis italiano.

ma perche’ se si fanno previsioni pessimistiche su una nostra tennista dobbiamo dire cattiverie? purtroppo, e ripeto purtroppo, per me Sara a fine anno sarà fuori dalle 50.
puoi smentirmi con dati di fatto che mi inducano a ricredemi sulla mia impressione, ad esempio se mi dimostri che negli ultimi 6 mesi con i risultati ottenuti è nelle prime 15, ma non puoi tacciarci di dire cattiverie, al massimo di essere pessimisti e quando comincerà la stagione della terra rossa inanellerà una serie infinita di vittorie, finali e semifinali, io penserò che al contrario di me sei ottimista ma rispetterò il tuo punto di vista esattamente come il mio

38
GI2 (Guest) 12-01-2015 14:04

@ tommaso (#1238277)

Infatti non è più top 10

37
GI2 (Guest) 12-01-2015 14:02

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

a Cercasi…. Infatti in molti hanno capito che il duro non è il suo terreno.
a Gigio…. Per fare i conti così veloci che Sara sarà “over 50″ ha usato il pallottoliere.

36
Emmebi (Guest) 12-01-2015 14:02

Anch’io ho visto la partita. Per il momento Sara non è giudicabile pienamente in quanto non in forma causa preparazione deficitaria. Questo è quanto.

35
GI2 (Guest) 12-01-2015 13:55

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

Infatti in molti hanno capito che il duro non è il suo terreno.

34
zedarioz 12-01-2015 13:49

Scritto da tommaso
Io non leggo cattiverie né trovo scandaloso far notare come Sara da molti mesi su superfici diverse dalla sua amata terra abbia raggiunto risultati decisamente sotto le aspettative per una top 10.

Dire che merita di stare oltre la cinquantesima posizione è una cattiveria. La posizione che ha in classifica, se l’è meritata col sudore e il lavoro. Ed è la somma matematica dei punti conquistati sul campo. Tutte le considerazioni sulla sua classifica sono cattiverie, che oltretutto vanno avanti da anni nei suoi confronti.

33
tommaso (Guest) 12-01-2015 13:49

Scritto da diegus

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

Invece, a me sembrate in tanti a continuare a dire,dopo un periodo non eccelso di forma della Errani,che Sara uscirà a breve tra le 50,con l’Errani che vi ha smentiti ogni volta. Sta di fatto,che non si vincono se hai colpi eccelsi esteticamente. Le partite si vincono se il tuo gioco è efficace, e a quanto pare il gioco di Sara è efficace,visto che è da ben 3 anni in Top 15.

Il tennis evolve. Le giovani che stanno emergendo (Muguruza, Keys, Svitolina, Konjuh, Giorgi, Stephens e via via) hanno un gioco molto offensivo, aiutato anche dallo sviluppo dei materiali. Chi rema da fondo farà sempre più fatica. E’ un dato di fatto.

32
pastaldente 12-01-2015 13:26

Ho visto la partita… nel primo set la Muguruza ha giocato come una top 5, incredibile, ed ha pure regalato tanto altrimenti finiva in massacro con un 60 61! tutto sommato brava Sara a fargliela sudare fino in fondo, ma con queste giocatrici che picchiano purtroppo il risultato è quasi sempre lo stesso

31
diegus 12-01-2015 13:06

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

Invece, a me sembrate in tanti a continuare a dire,dopo un periodo non eccelso di forma della Errani,che Sara uscirà a breve tra le 50,con l’Errani che vi ha smentiti ogni volta. Sta di fatto,che non si vincono se hai colpi eccelsi esteticamente. Le partite si vincono se il tuo gioco è efficace, e a quanto pare il gioco di Sara è efficace,visto che è da ben 3 anni in Top 15. :wink:

30
akgul num.1 12-01-2015 13:04

forse bisogna allungare la racchetta di altri 3/4 centimetri!

29
paoli (Guest) 12-01-2015 12:57

errani finita la benza..

28
tommaso (Guest) 12-01-2015 12:53

Io non leggo cattiverie né trovo scandaloso far notare come Sara da molti mesi su superfici diverse dalla sua amata terra abbia raggiunto risultati decisamente sotto le aspettative per una top 10.

27
pazzodicamila 12-01-2015 12:47

Le faccio comunque i complimenti per aver evitato 6-0 6-1. Almeno ha reagito ed è riuscita ad approfittare del black out della Muguruza che rispetto a lei ha dimostrato essere di un altro pianeta. Almeno sul cemento.

26
cercasifuturiroger (Guest) 12-01-2015 12:36

Scritto da livio

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

Da un anno e mezzo, forse anche più, scrivete che sarebbe uscita dalle 20, dalle 30, dalle 50 in pochi mesi….. dopo un anno e mezzo è ancora n.14.
Certo, prima o poi capiterà che scenda in basso (perfino Borg si è ritirato, lo sapevate? ), come tutti i tennisti quando invecchiano, e allora voi sarete lì a dire “ve l’avevo detto”…… patetici!
Ammirate invece una ragazza che senza mezzi è riuscita a fare quello che ha fatto!

Io invece vedo il bicchiere sempre mezzo vuoto, solo per restare alla terra battuta se avesse avuto il servizio di Roberta Vinci avrebbe vinto il Roland Garros. E questa cosa ci fa un pò amareggiare, perchè la sua guida tecnica non ha fatto abbastanza per migliorare il servizio, la seconda di servizio è poi scellerata! Che poi la ragazza debba essere sostenuta moralmente e apprezzata, quello almeno da parte mia è sicuro.

25
cooper (Guest) 12-01-2015 12:21

È solo una considerazione!!!:oltretutto un clima brutto vento e pioggia il match è stato sospeso più volte cmq nel secondo set ha lottato molto di più anche con colpi profondi e buone prime

24
giorgio (Guest) 12-01-2015 12:10

Mi spiace ;(

23
kenny 12-01-2015 11:56

Scritto da radar
Contro Garbine Sara non partiva certo favorita.
Rischia di perdere 6/0 6/1 che sarebbe stata una batosta.
Alla fine lotta recuperando fino al 5/5 e annullando 4 match point.
Per il momento di forma che dimostra non poteva fare di più.
A Melbourne sarà più tonica, ma certo non deve trovare subito una come la Muguruza che sul veloce vale le prime della classe.

speriamo abbia un po’ di fortuna nel sorteggio

22
Giovanni 12-01-2015 11:51

Ho lasciato Sara sotto 5-1 nel secondo ed almeno ha evitato una stesa completa, magari se non avessi visto il match dall’inizio avrebbe anche vinto :grin:
Comunque sin dall’inizio era scarica, come se non gliene fregasse niente del match,insomma era tutto tranne che atteggiamento di Sara, con l’avversaria invece centratissima e che non perdeva occasione per mortificare le occasioni della romagnola.
So che ha perso il servizio troppe volte, tuttavia almeno serviva delle prime a 140 km/h… il risultato parla da sè ma questo è un dato comunque incoraggiante.
Non mi aspetto niente dagli AO, spero che ritrovi la forma per la Fed cup (non potrebbe sostenere una sconfitta contro la Cornet mentre rappresenta i colori italiani :D ) e per i tornei di febbraio, vincere Rio sarebbe un’ottima iniezione di fiducia

21
zedarioz 12-01-2015 11:36

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

Perché scrivere cattiverie su una ragazza che è un esempio di dedizione e passione per questo sport? Col poco talento che ha, è stata al vertice del tennis mondiale e lo è tuttora. Orgoglio del tennis italiano.

20
zedarioz 12-01-2015 11:31

Per essere competitiva sul cemento deve giocare al 110% delle sue possibilità. Quello che ha fatto in passato ha del miracoloso. L’importante è che sia al 100% sulla terra, che rimane l’unica superficie dove può ancora avere ambizioni.

19
Marcus91 (Guest) 12-01-2015 11:15

Scritto da MADE
Io certi commenti proprio non li capisco. Dobbiamo fargliene una colpa se con sacrificio e dedizione è riuscita a fare una finale slam, ad arrivare a essere 5 del mondo, a raggiungere risultati eccellenti anche agli US Open? Ora il suo gioco non funziona più, è chiaro, ma perchè bastonarla? Si parla comunque della tennista italiana (a parte lo slam della Schiavone) che ha saputo fare meglio nella storia del tennis tra singolare, doppio e fed cup.

Sono invidiosi, perché forse nella loro magra e scarna vita non hanno mai fatto nulla di buono, allora sfogano le loro frustrazioni su Sara…Ma tanto quello che ha fatto l’Errani lo si sa e nessuno lo può cancellare.

18
radar (Guest) 12-01-2015 11:15

Contro Garbine Sara non partiva certo favorita.
Rischia di perdere 6/0 6/1 che sarebbe stata una batosta.
Alla fine lotta recuperando fino al 5/5 e annullando 4 match point.
Per il momento di forma che dimostra non poteva fare di più.
A Melbourne sarà più tonica, ma certo non deve trovare subito una come la Muguruza che sul veloce vale le prime della classe.

17
livio (Guest) 12-01-2015 11:12

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

Da un anno e mezzo, forse anche più, scrivete che sarebbe uscita dalle 20, dalle 30, dalle 50 in pochi mesi….. dopo un anno e mezzo è ancora n.14.
Certo, prima o poi capiterà che scenda in basso (perfino Borg si è ritirato, lo sapevate? ), come tutti i tennisti quando invecchiano, e allora voi sarete lì a dire “ve l’avevo detto”…… patetici!
Ammirate invece una ragazza che senza mezzi è riuscita a fare quello che ha fatto!

16
MADE (Guest) 12-01-2015 11:03

Io certi commenti proprio non li capisco. Dobbiamo fargliene una colpa se con sacrificio e dedizione è riuscita a fare una finale slam, ad arrivare a essere 5 del mondo, a raggiungere risultati eccellenti anche agli US Open? Ora il suo gioco non funziona più, è chiaro, ma perchè bastonarla? Si parla comunque della tennista italiana (a parte lo slam della Schiavone) che ha saputo fare meglio nella storia del tennis tra singolare, doppio e fed cup.

15
fabio 12-01-2015 11:03

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Che la vera Classifica di Sara sia oltre la 50esima è un tuo parere personale.
In questo momento non vale le prime 20,ma credo tu abbia ben presente il livello bassissimo che c’è in giro.
Sulla terra è fra le TOP10 indiscutibilmente.

14
fabious (Guest) 12-01-2015 10:55

Purtroppo l’anno x Sarita si è aperto male, ma Sara era reduce da un lungo infortunio e bisogna darle il tempo di recuperare.

13
El rebaton (Guest) 12-01-2015 10:50

La magia di Excalibur è finita!

Si torna alla realtá, non sto a scrivere quanto altri hanno giá evidenziato.

12
cercasifuturiroger (Guest) 12-01-2015 10:00

Scritto da Gigiomaradona
Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

Siamo in pochi a evidenziare questi aspetti da almeno un anno e mezzo, sappiamo tutti che alcuni nemmeno di fronte all’evidenza si arrendono. Se negli scambi giochi sempre il rovescio incrociato, se batti malissimo e se giochi quei topponi corti e irritanti, sul duro che speranze hai?

11
kenny 12-01-2015 09:41

Scritto da Gabriele Firenze
Ho visto qualche game dell’incontro e ho visto semplicemente una Sara scarica, poco combattiva e decisamente giù di tono…la Muguruza ha fatto il suo ma non è stata per niente eccezionale o irresistibile…

Già al primo turno di servizio, in vantaggio 40 a 15, si è fatta raggiungere causa il solito servizio deficitario e si è innervosita. Penso che ci vorrà un mesetto perchè arrivi a vincere le prime partite in singolare e raggiungere un buono stato di forma.

10
tomax (Guest) 12-01-2015 09:36

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

ma che…….provaci te allora!

9
darios80 (Guest) 12-01-2015 08:17

un inizio di stagione disastroso

8
Ben-Hur (Guest) 12-01-2015 08:05

Su questa superficie difficilmente la Errani può battere la Muguruza, si è evitato il 6-0 6-1 (la Muguruza ha avuto un match point sul 5-1), ma non la sconfitta.

7
arnaldo (Guest) 12-01-2015 07:35

Finita la favola……..sfoghiamoci col doppio…….

6
Gabriele Firenze 12-01-2015 07:03

Ho visto qualche game dell’incontro e ho visto semplicemente una Sara scarica, poco combattiva e decisamente giù di tono…la Muguruza ha fatto il suo ma non è stata per niente eccezionale o irresistibile…

5
Gigiomaradona (Guest) 12-01-2015 06:59

Scusate avevo sbagliato i conti, 19 mesi fa, per poi scendere con progressione geometrica, prima lentamente, ora senmpre piu’ velocemente

Scritto da Gigiomaradona
E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

4
Gigiomaradona (Guest) 12-01-2015 06:57

E poi, come gia’ detto la vera classifica di Sara e’ oltre la 50 che si realizzara’ dopo il RG, l’attuale 14 e’ ancora la rendita residua di una combinazione di fattori irripetiibili che l’hanno portata 21 mesi fa al nr 5 del mondo

3
CM (Guest) 12-01-2015 06:50

Risultato prevedibile… non mi facevo nessuna illusione.
Alla Muguruza manca la continuità con le avversarie scarse, ma raramente perdona una top 30.

2
vaidanihantu (Guest) 12-01-2015 06:10

Questa sconfitta ci sta, non voglio giustificare Sara, ma la muguruza entro qualche mese sarà in top10, e sul cemento fa male.

1

Lascia un commento