Nuova norma nel circuito ATP ATP, Copertina, Generica

L’ATP approva una norma “salva vecchietti”

29/12/2014 12:44 37 commenti
Roger Federer e David Ferrer
Roger Federer e David Ferrer

Il prossimo 1 gennaio entrerà in vigore una norma per “salvare” i veterani del circuito dall’incombenza del tempo che passa.

L’ATP ha approvato il mese scorso una norma che prevede che i tennisti potranno saltare un Masters 1000 obbligatorio se hanno compiuto almeno 31 anni entro il 1 gennaio 2015, se posseggono già dodici anni di attività da professionista (devono aver disputato nel primo anno almeno 12 tornei nel circuito maggiore) e se hanno collezionato complessivamente almeno 600 partite.

Al momento nei primi 100 potranno usufruire di questa norma ben 10 giocatori: sono Roger Federer, David Ferrer, Feliciano López, Tommy Robredo, Fernando Verdasco, Mikhail Youzhny, Lleyton Hewitt, Radek Stepanek, Jarkko Nieminen e Tommy Haas.

Dunque dal prossimo anno questi giocatori potranno dare forfait in un Masters 1000 senza incorrere nello 0 obbligatorio nel ranking.
Ricordiamo che sono obbligati a giocare i Masters 1000 i tennisti che entrano direttamente nel tabellone principale dell’entry list iniziale (sono esclusi gli alternates ch entrano in seguito).


TAG: , ,

37 commenti. Lasciane uno!

fabrizio 30-12-2014 12:57

@ simona (#1230909)

Da Nadaliano non posso che concordare with you!!

37
Marcus91 (Guest) 30-12-2014 09:25

Scritto da Hector

Scritto da Marcus91

Scritto da Hector
La norma va benissimo, ma avrebbero dovuto aggiungere “…ai giocatori di nazionalita’ svizzera, con quattro figli nati con due soli gravidanze”. Cosi’ sarebbe stata perfetta. In ogni caso quando Roger smettera’ di giocare, io farei ritirare il numero uno dalla classifica atp, come le magliie nel calcio. Da allora in poi si potra’ essere solo numeri due….

St’umorismo di infima fattura te lo puoi anche tenere per te, perché se c’era il tuo adorato Nadal, non credo che avresti scritto ciò….gente ipocrita!

Sei completamente fuori strada, sono un rogeriano convinto, ma questo non mi impedisce di scherzarci sopra.

Bah…Se è così allora non capisco i continui interventi umoristici(ma alcuni pesanti) su tutti gli articoli dove si parla di Roger!

36
simona (Guest) 30-12-2014 08:50

Di numeri uno ce ne possono essere tanti ma Federer è comunque unico.

35
bunga bunga 30-12-2014 05:05

Scritto da emmebi
E’ ovvio! Sempre a difendere i vecchietti, vedi Ferrer nella foto. Ma io dico: ai giovani come Quinzi chi ci pensa?

ci pensa la federazione…… infatti si vedono i risultati !!!…….

34
Hector (Guest) 29-12-2014 23:27

Scritto da Marcus91

Scritto da Hector
La norma va benissimo, ma avrebbero dovuto aggiungere “…ai giocatori di nazionalita’ svizzera, con quattro figli nati con due soli gravidanze”. Cosi’ sarebbe stata perfetta. In ogni caso quando Roger smettera’ di giocare, io farei ritirare il numero uno dalla classifica atp, come le magliie nel calcio. Da allora in poi si potra’ essere solo numeri due….

St’umorismo di infima fattura te lo puoi anche tenere per te, perché se c’era il tuo adorato Nadal, non credo che avresti scritto ciò….gente ipocrita!

Sei completamente fuori strada, sono un rogeriano convinto, ma questo non mi impedisce di scherzarci sopra.

33
emmebi (Guest) 29-12-2014 22:40

E’ ovvio! Sempre a difendere i vecchietti, vedi Ferrer nella foto. Ma io dico: ai giovani come Quinzi chi ci pensa? 😈

32
Ktulu 29-12-2014 21:58

Scritto da CHRIS
SEPPI FA PARTE DI QUESTO GRUPPO……PENSO DI SI.

Ovviamente no.

31
Dany 29-12-2014 20:50

Scritto da alexalex
@ LiveTennis.it Staff (#1230728)
Ciao! Ma cosa vuol dire il dicorso dello 0 nel ranking???

La regola precisa non la so. Più o meno dovrebbe essere che se un giocatore ha il ranking per partecipare al MD di un 1000, è obbligato a giocarlo. Se non lo gioca, tra i suoi best avrà lo 0 in classifica per quel torneo, non può essere sostituito da una semifinale in un ATP 250 per esempio (90 punti).
L’unico torneo che fa eccezione è Montecarlo, che possono decidere se giocarlo o no mi sembra 😉

30
Marcus91 29-12-2014 19:13

Scritto da Hector
La norma va benissimo, ma avrebbero dovuto aggiungere “…ai giocatori di nazionalita’ svizzera, con quattro figli nati con due soli gravidanze”. Cosi’ sarebbe stata perfetta. In ogni caso quando Roger smettera’ di giocare, io farei ritirare il numero uno dalla classifica atp, come le magliie nel calcio. Da allora in poi si potra’ essere solo numeri due….

St’umorismo di infima fattura te lo puoi anche tenere per te, perché se c’era il tuo adorato Nadal, non credo che avresti scritto ciò….gente ipocrita!

29
CHRIS (Guest) 29-12-2014 19:06

SEPPI FA PARTE DI QUESTO GRUPPO……PENSO DI SI.

28
Ktulu 29-12-2014 18:57

@ Lukas (#1230805)

Esatto!

27
Lukas (Guest) 29-12-2014 18:30

Redazione dovreste postare il comunicato completo a mio avviso.

Scritto come l’avete scritto voi (12 anni di attività, 600 partite, 31 anni) è una regola che c’è ed è attiva almeno dal 2009. Ma anche in precedenza, ricordo perfettamente che ai tempi Agassi, nel 2005 o giù di lì, non era obbligato a disputare tutti i mandatory e se ne discuteva.

Una regola “salva-Federer” introdotta quando Federer era ragazzino insomma. ahah

Probabilmente la regola ha subito una qualche modifica, per questo a mio avviso leggendo il comunicato magari si capisce meglio.

26
Hector (Guest) 29-12-2014 18:28

La norma va benissimo, ma avrebbero dovuto aggiungere “…ai giocatori di nazionalita’ svizzera, con quattro figli nati con due soli gravidanze”. Cosi’ sarebbe stata perfetta. In ogni caso quando Roger smettera’ di giocare, io farei ritirare il numero uno dalla classifica atp, come le magliie nel calcio. Da allora in poi si potra’ essere solo numeri due….

25
Marcus91 29-12-2014 18:18

Scritto da guidoyouth
non so se la regola esisteva già ma rimane comunque una cosa sbagliata.
si vanno a favorire sempre i soliti noti.

Sempre i soliti noti??? Mi faresti un esempio dove sono stati favoriti i vari Hewitt, Haas (con tutti gli infortuni che ha avuto 😕 ), Nieminen e tutti gli altri escludendo Federer, che penso sia il bersaglio del tuo commento?

24
aleprinx (Guest) 29-12-2014 18:14

Questa regola non mi piace affatto! Crea disuguaglianza fra giocatori, non mi pare corretto!

23
Ktulu 29-12-2014 17:29

Scritto da Salvo
Ma secondo me questa norma NON permette di sostituire i punti di un torneo M1000 obbligatorio con quelli di un altro torneo, bensì permette ai giocatori che possono beneficiarne di saltare un M1000 obbligatorio senza addurre altre motivazioni.

Questa era la regola in vigore fino a quest’anno.
Bisogna capire se adesso è stata modificata e come…
Redazione, visto che avete ricevuto un comunicato, illuminateci 😉

22
Salvo (Guest) 29-12-2014 17:18

Ma secondo me questa norma NON permette di sostituire i punti di un torneo M1000 obbligatorio con quelli di un altro torneo, bensì permette ai giocatori che possono beneficiarne di saltare un M1000 obbligatorio senza addurre altre motivazioni.

21
tommaso (Guest) 29-12-2014 16:40

Comunque sono d’accordo con gli (evidentemente) anti-Federer che si lamentano. L’età avanza per tutti e amen. In alternativa si può fare come Nadal, ti prendi un periodo di 3-4 mesi di ferie ogni 3 anni, ricarichi le pile e torni più forte di prima. Vamos.

20
tommaso (Guest) 29-12-2014 16:39

Scritto da LiveTennis.it Staff
@ Ktulu (#1230725)
Noi abbiamo avuto un comunicato.
Nel 2015 è il primo anno che andrà veramente in vigore. Di questo ne siamo certi…..sarà stata sospesa e mai approvata dato che l’ATP il mese scorso ha annunciato l’esecuzione della nuova norma.

Confermo la regola esisteva già, credo sia stata regolamentata la questione dei punti nel ranking: prima li avresti persi e basta, ora non viene conteggiato lo 0 degli obbligatori (ma viene sostituito da un altro torneo?)

19
lallo (Guest) 29-12-2014 16:35

W i vecchietti a prescindere!!! 🙂

18
alexalex 29-12-2014 16:10

@ LiveTennis.it Staff (#1230728)

Ciao! Ma cosa vuol dire il dicorso dello 0 nel ranking???

17
Ktulu 29-12-2014 16:02

Vabè ma non è che saltare un 1000 ti porti questo grande vantaggio eh!

16
Fantumazz 29-12-2014 15:54

Che norma cervellotica. Sembra scritta da un italiano…

Le norme devono essere generali e astratte, salvo casi particolari: ad esempio agevolare minoranze in partenza svantaggiate, in ossequio al criterio delle pari opportunità.
Questa, invece, sembra una norma “cucita” addosso a qualcuno o, forse, a “qualcosa”: nomi noti e storici attirano più soldi di sconosciuti giovani imberbi.
Una specie di norma “ad personam” e “ad pecuniam”, insomma.

Ma è sbagliata perché antisportiva.
Lo sport non funziona (o non dovrebbe funzionare) così: se uno non ce la fa più perché è vecchio sono fatti suoi.

Nello sport non dovrebbe valere il “Lodo Viagra”…

15
Ktulu 29-12-2014 15:23

Scritto da LiveTennis.it Staff
@ Ktulu (#1230725)
Noi abbiamo avuto un comunicato.
Nel 2015 è il primo anno che andrà veramente in vigore. Di questo ne siamo certi…..sarà stata sospesa e mai approvata dato che l’ATP il mese scorso ha annunciato l’esecuzione della nuova norma.

Bhò, non saprei…
Comunque ricordo perfettamente che proprio Federer nel 2013, avvalendosi di questa norma, decise di non giocare Miami.

14
cataflic (Guest) 29-12-2014 15:09

no, compagni, amici, io disapprovo il passo
manca l’analisi……
norma ad personam di “italico” sentore ….

13
LiveTennis.it Staff 29-12-2014 14:41

@ Ktulu (#1230725)

Noi abbiamo avuto un comunicato.
Nel 2015 è il primo anno che andrà veramente in vigore. Di questo ne siamo certi…..sarà stata sospesa e mai approvata dato che l’ATP il mese scorso ha annunciato l’esecuzione della nuova norma.

12
guidoyouth (Guest) 29-12-2014 14:32

Scritto da genie_roger
Spero che Roger salti Madrid, torneo in cui ha poche possibilità di vittoria e obiettivamente uno dei meno affascinanti e prestigiosi tra i 1000.

Scritto da guidoyouth

Scritto da edo
Per Federer cambia poco, ma per gli altri qualcosina puo’ cambiare (molti potrebbero saltare il primo mille americano o uno degli ultimi due).
Mi sembra una regola intelligente, non capisco le 600 partite giocate…

una regola che vale solo per qualcuno non può essere definita intelligente.

Non è vero, se è finalizzata a tutelare minoranze in partenza sfavorite è intelligente. E questa lo è.

in che modo l’età è un elemento a sfavore nel tennis di oggi?

11
Ktulu 29-12-2014 14:27

Scritto da LiveTennis.it Staff
@ Ktulu (#1230711)
Con Montecarlo compreso ne possono saltare due. No, non c’era prima.
Un abbraccio.

Mi spiace ma vi sbagliate, la regola esiste da anni.

http://www.tennishorts.com/federer-first-to-enjoy-quirky-atp-world-tour-rule/

1.08 Reduction of ATP World Tour Masters 1000 Commitment

A. A player’s number of ATP World Tour Masters 1000 commitment tournaments shall be

reduced by one (1) tournament for reaching each of the following milestones:

1) 600 matches* (as of 1 January of the commitment year)

2) 12 years of service

3) 31 years of age (as of 1 January of the commitment year)

If all three (3) conditions are met then the player has a complete exemption from the ATP World Tour Masters 1000 player commitment.

The first Year of Service shall be the first calendar year in which a player has competed in at least twelve (12) tournaments offering ranking points.

10
Sylvandor (Guest) 29-12-2014 14:27

Sbagliato e c’è poco da discutere. Problemi tuoi se hai un tot di anni.

9
genie_roger 29-12-2014 13:51

Spero che Roger salti Madrid, torneo in cui ha poche possibilità di vittoria e obiettivamente uno dei meno affascinanti e prestigiosi tra i 1000.

Scritto da guidoyouth

Scritto da edo
Per Federer cambia poco, ma per gli altri qualcosina puo’ cambiare (molti potrebbero saltare il primo mille americano o uno degli ultimi due).
Mi sembra una regola intelligente, non capisco le 600 partite giocate…

una regola che vale solo per qualcuno non può essere definita intelligente.

Non è vero, se è finalizzata a tutelare minoranze in partenza sfavorite è intelligente. E questa lo è.

8
guidoyouth (Guest) 29-12-2014 13:43

Scritto da edo
Per Federer cambia poco, ma per gli altri qualcosina puo’ cambiare (molti potrebbero saltare il primo mille americano o uno degli ultimi due).
Mi sembra una regola intelligente, non capisco le 600 partite giocate…

una regola che vale solo per qualcuno non può essere definita intelligente.

7
edo (Guest) 29-12-2014 13:26

Per Federer cambia poco, ma per gli altri qualcosina puo’ cambiare (molti potrebbero saltare il primo mille americano o uno degli ultimi due).
Mi sembra una regola intelligente, non capisco le 600 partite giocate…

6
LiveTennis.it Staff 29-12-2014 13:10

@ Ktulu (#1230711)

Con Montecarlo compreso ne possono saltare due. No, non c’era prima.
Un abbraccio.

5
alexalex 29-12-2014 13:09

Qualcuno può spiegare gentilmente la regola dello 0 obbligatorio nel ranking??? Chensignifica???

4
guidoyouth (Guest) 29-12-2014 13:01

non so se la regola esisteva già ma rimane comunque una cosa sbagliata.
si vanno a favorire sempre i soliti noti.

3
Ktulu 29-12-2014 12:57

Scusate ma c’era già questa regola!

2
Flock1990 29-12-2014 12:52

Sicuramente una modifica molto logica e sensata. Tuttavia allo 0 non dico che vadano incontro ugualmente, ma poco ci manca. Non essendo specificato nell’articolo credo si intenda che al posto degli 0 punti del torneo obbligatorio possano integrare eventualmente quelli di un torneo 250 o 500 non conteggiato per aver già raggiunto il numero massimo di tornei conteggiabili, situazione assai improbabile visto che raramente questi tennisti si vedono non conteggiati dei tornei nel ranking per questo motivo (nel senso che non oltrepassano il numero massimo).

1