Circuito WTA - Entry List Copertina, Entry List, WTA

WTA Sydney, Hobart: Entry list. Sono cinque le azzurre direttamente in tabellone

02/12/2014 17:11 16 commenti
Flavia Pennetta classe 1982, n.12 del mondo
Flavia Pennetta classe 1982, n.12 del mondo

Flavia Pennetta e Sara Errani saranno ai nastri di partenza dal prossimo 11 gennaio nel torneo WTA Premier di Sydney ($731,000, cemento) .

Camila Giorgi, Roberta Vinci e Karin Knapp saranno al via nel torneo WTA International di Hobart ($250,000, cemento).

(Clicca per vedere l'entry list)
Sydney Inizio torneo: 11/01/2015 | Ultimo agg.: 27/12/2014 23:33

Main Draw (cut off: 28 - Data entry list: 30/11/14 - Special Exempts: 0/0)

  • 1. Kvitova
  • 1. A.Radwanska
  • 1. Wozniacki
  • 1. Kerber
  • 1. Cibulkova
  • 1. Makarova
  • 1. Halep
  • 1. Pennetta
  • 1. Petkovic
  • 1. Errani
  • 1. Safarova
  • 1. Suárez Navarro
  • 1. Ka.Pliskova
  • 1. Cornet
  • 1. Muguruza
  • 1. Peng
  • 1. Pavlyuchenkova
  • 1. Svitolina
  • 1. Zahlavova Strycova
  • 1. Lisicki
  • 1. Kuznetsova
  • 1. Stosur
  •  
  •  

Alternates



    (Clicca per vedere l'entry list)
    Hobart Inizio torneo: 11/01/2015 | Ultimo agg.: 27/12/2014 23:33

    Main Draw (cut off: 60 - Data entry list: 30/11/14 - Special Exempts: 0/0)

    • 1. Koukalova
    • 1. Diyas
    • 1. Giorgi
    • 1. Lepchenko
    • 1. Barthel
    • 1. Niculescu
    • 1. Dellacqua
    • 1. Riske
    • 1. Nara
    • 1. Flipkens
    • 1. Stephens
    • 1. Vinci
    • 1. Knapp
    • 1. Rybarikova
    • 1. Kanepi
    • 1. McHale
    • 1. Davis
    • 1. Lucic-Baroni
    • 1. Watson
    • 1. Cepelova
    • 1. Jovanovski
    • 1. Puig
    • 1. Beck
    •  

    Alternates


      TAG: , , , , , , , ,

      16 commenti. Lasciane uno!

      Amante tennis (Guest) 03-12-2014 16:21

      Scritto da Mats
      @ Amante tennis (#1221454)
      Io non vedo nessun commento di critica.Personalmente non vedo cosa ci sia da criticare.Ma i risultati passati sono un dato di fatto.paragonare i risultati ottenuti in un continente piuttosto che in un altro non è una critica.

      E infatti i loro risultati in questo continente mi sembrano più che buoni, per cui…..

      16
      leopoldo (Guest) 03-12-2014 16:15

      Sono perfettamente d’accordo che anche raggiungere i quarti di uno slam sia un risultato straordinario;tuttavia,bisogna essere anche realisti;ed è per questo che alle nostre tenniste non concedo troppe chance( fatta eccezione per la Giorgi,che in astratto potrebbe vincere con tutte).Pennetta avrà ancora voglia e costanza di allenarsi adeguatamente?Mentre per Errani e Vinci il problema è esclusivamente tecnico e,prevedo una rapida uscita della prima dalle top 20,mentre per la seconda una posizione come quella attualmente occupata.La Knapp può risalire,ma non di molto.

      15
      Mats (Guest) 03-12-2014 15:29

      @ Amante tennis (#1221454)

      Io non vedo nessun commento di critica.
      Personalmente non vedo cosa ci sia da criticare.
      Ma i risultati passati sono un dato di fatto.
      paragonare i risultati ottenuti in un continente piuttosto che in un altro non è una critica.

      14
      pastaldente 03-12-2014 15:23

      nessuna italiana attualmente ha vinto qualcosa in Australia… le uniche ad aver combinato qualcosa di importante sono state Schiavone, Pennetta e Errani che hanno raggiunto i QF agli Australian Open. Inoltre la Schiavone ha fatto finale a Sydney e la Pennetta due finali ad Auckland… ma ancora nessun torneo vinto! Speriamo che quest’anno sia la volta buona!

      13
      Mats (Guest) 03-12-2014 15:17

      Scritto da pinkfloyd
      @ Mats (#1221361)
      Quarti di finale Slam, per noi, possono considerarsi anche “exploit”.
      Certo vincerli, gli AO, è un po’ più dura.
      Anche Schiavone ha fatto quarti nel 2011, dopo quell’incredibile partita contro Kuznetsova.

      I quarti di finale sono un risultato prestigioso, nessuno lo discute e magari si ripetessero; ma appunto non abbiamo mai fatto le semifinali come a Flushing Meadows e non ci sono state vittorie, tra uomini e donne, neanche in tornei minori.

      12
      Amante tennis (Guest) 03-12-2014 08:44

      Leggendo i primi commenti qui oggi mi viene da ridere…..ste poverette manco cominciano la stagione e già le si criticano i risultati passati e futuri!!!
      Pinkfloyd fortunatamente ha fatto un po’ di ordine nei risultati passati, e credo che siano ottimi risultati ma ovviamente qui si pensa che siano buoni solo se Sara vince gli AO, Roby Brisbane, Flavia Sidney, Camila Hobart e Francy o Karin Auckland!!!
      Io invece sono sicuro inizieranno la stagione e la porteranno a termine come hanno sempre fatto…..stupendoci ancora una volta alla grande!!

      11
      Stefano (Guest) 02-12-2014 23:40

      La Schiavone arrivó anche a un soffio dal battere la Henin in finale a Sydney!

      10
      pinkfloyd 02-12-2014 22:16

      @ Mats (#1221361)

      Quarti di finale Slam, per noi, possono considerarsi anche “exploit”.
      Certo vincerli, gli AO, è un po’ più dura.

      Anche Schiavone ha fatto quarti nel 2011, dopo quell’incredibile partita contro Kuznetsova.

      9
      valerio (Guest) 02-12-2014 21:54

      @ Luca (#1221369)

      Credo che riceverà una wild card.

      8
      Luca (Guest) 02-12-2014 21:42

      E la Pironkova non va a Sydney? Quasi sicuramente uscirà dalla top100 non difendendo la vittoria dello scorso anno…

      7
      Mats (Guest) 02-12-2014 21:35

      @ pinkfloyd (#1221350)

      Grazie per l’aggiornamento.
      Ma appunto non ci sono mai stati grandi exploit in Australia

      6
      saby (Guest) 02-12-2014 21:29

      @ pinkfloyd (#1221350)

      E anche le vittoria ad Hobart in Fed Cup, contro Groth e Stosur. 😉

      5
      pinkfloyd 02-12-2014 20:44

      @ Mats (#1221298)

      Pennetta ha fatto Quarti a Melbourne, proprio l’anno scorso.
      Poi ha fatto 3 Finali in Oceania, di cui 2 ad Auckland, l’ultima delle quali molto sfortunata, contro Zheng Jie nel 2012.

      4
      Mats (Guest) 02-12-2014 18:56

      Scritto da manuel
      l’anno scorso la vinci ,la knapp,la pennetta e la giorgi persero rispettivamente i loro primi turni contro avversarie fuori dalle top50,quest’anno le programazzioni per le nostre azzurre sono quasi identiche,speriamo che non si realizzi di nuovo un disastro simile.

      Speriamo… far peggio è difficile….

      Comunque, che io mi ricordi, la stagione australiana non ci ha mai portato molte gioie. Ricordo che Pozzi (e il suo bellissimo gioco d’attacco) vinse a Brisbane. Poi più recentemente i quarti della Errani a Melbourne. Poi non ricordo grandi exploit downuder, ma spero di sbagliarmi

      3
      Mats (Guest) 02-12-2014 18:51

      Strano che la Dellacqua non giochi il premier di Sydney…

      2
      manuel (Guest) 02-12-2014 18:45

      l’anno scorso la vinci ,la knapp,la pennetta e la giorgi persero rispettivamente i loro primi turni contro avversarie fuori dalle top50,quest’anno le programazzioni per le nostre azzurre sono quasi identiche,speriamo che non si realizzi di nuovo un disastro simile.

      1