Notizie dal Mondo Copertina, Davis/FedCup, Generica

Julien Benneteau rende omaggio alla vittoria della Svizzera ed al pubblico di casa

26/11/2014 19:30 5 commenti
Julien Benneteau classe 1981, n.25 ATP
Julien Benneteau classe 1981, n.25 ATP

Naturalmente molto amareggiato dopo la sconfitta della Francia in finale di Coppa Davis, Julien Benneteau ha espresso il suo parere attraverso il profilo twitter.

Il francese ha, per prima cosa, ringraziato il pubblico. Benneteau si è complimentato poi anche coi vincitori. Un bell’atteggiamento del francese, anche se possiamo intuire che sia molto arrabbiato a causa della sconfitta del suo team.

“Molte grazie per questo weekend straordinario, anche se avremmo preferito un risultato diverso; bravissimi comunque gli svizzeri. Hanno meritato pienamente la vittoria. Non dimenticherò mai di aver avuto la possibilità di giocare davanti a oltre 27.000″.


Lorenzo Carini


TAG: , , , ,

5 commenti

Marcus91 (Guest) 27-11-2014 11:56

Scritto da forzarafa
Però adesso basta con questi continui, monotoni, stucchevoli commenti su ‘sta vittoria svizzera. Che ..lle! Quando la vinceva Rafa, due articoletti e via…dimenticata. Adesso sì che conta vincere la Davis!

Ma finiscila, ti stai ricoprendo di ridicolo!

5
forzarafa (Guest) 26-11-2014 23:59

Però adesso basta con questi continui, monotoni, stucchevoli commenti su ‘sta vittoria svizzera. Che ..lle! Quando la vinceva Rafa, due articoletti e via…dimenticata. Adesso sì che conta vincere la Davis!

4
SilvioL (Guest) 26-11-2014 22:19

Scritto da manuel
il più sportivo dei francesi,un giocatore che in quanto a delusioni in tutta la sua carriera non è stato di certo secondo a nessuno.comunque sportivissimo,come sempre.

Hai ragione. Uno dei miei giocatori preferiti….

3
manuel (Guest) 26-11-2014 21:43

il più sportivo dei francesi,un giocatore che in quanto a delusioni in tutta la sua carriera non è stato di certo secondo a nessuno.comunque sportivissimo,come sempre.

2
Daniele Spadi (Guest) 26-11-2014 19:51

Bravo Julien… molto sportivo :smile:

1

Lascia un commento