Il torneo challenger di Andria Challenger, Copertina

Challenger Andria: La finale sarà tra Ricardas Berankis ed il georgiano Nikoloz Basilashvili

23/11/2014 00:08 3 commenti
Ricardas Berankis classe 1990, n.107 ATP
Ricardas Berankis classe 1990, n.107 ATP

Lituania contro Georgia. Il challenger Atp di Andria avrà un vincitore dell’Est. Protagonisti della finale del tabellone di singolare saranno domani sul play-it del Palasport di Andria (inizio alle 18.30, ingresso libero) il lituano Ricardas Berankis ed il georgiano Nikoloz Basilashvili. Dopo la vittoria di Berankis su Berrer, il georgiano Nikoloz Basilashvili ha superato il russo Konstantin Kravchuk. Il 22enne di Tbilisi, numero 221 delle ultime classifiche mondiali, ha vinto sempre in due set (63, 64). Impeccabile al servizio, elegante ed efficace con i colpi offensivi nel primo parziale, Basilashvili ha trasformato l’unica palla break che è riuscito a procurarsi. Il georgiano, trascinato dal numeroso pubblico del palazzetto, è stato bravo anche nel secondo set a tenere a bada la reazione del russo.

Sarà un atleta dell’Est a vincere la seconda edizione degli internazionali di tennis “Castel del Monte”. La certezza è arrivata al termine della prima semifinale del tabellone di singolare, la più “nobile” delle due, vinta (76, 63) dal lituano Ricardas Berankis nei confronti del veterano tedesco (ex top-50) Michael Berrer. Sono bastati due parziali al ventiquattrenne di Vilnius, attuale numero 107 delle classifiche mondiali, per sbarazzarsi del più esperto avversario e conquistare il pass per l’atto conclusivo del challenger andriese. Dominio dei tennisti al servizio nel primo parziale, inevitabile la soluzione al tie-break. Che ha premiato la maggiore lucidità di Berankis. È stato sufficiente un break al lituano, capace di recente all’Atp 250 di Mosca di battere Milos Raonic, per chiudere i conti nel secondo set e cancellare in maniera definitiva le velleità di rimonta di Berrer.

Il torneo di doppio, infine, si è concluso con il trionfo in finale di Patrick Grigoriu e Costin Paval. La coppia rumena, nel match che ha aperto il programma odierno, ha sconfitto in tre set (76, 67, 10-8) il ceco Roman Jebavy e lo svedese Andreas Siljestrom


TAG: , , ,

3 commenti

dario (Guest) 23-11-2014 13:15

Scritto da manuel
licciardi poteva essere qui

Licciardi ha letteralmente subito il power tennis di questo georgiano di cui sentiremo sicuramente parlare..

3
manuel (Guest) 23-11-2014 12:40

licciardi poteva essere qui

2
roxypop (Guest) 23-11-2014 11:55

ok…. :razz:

1

Lascia un commento