Davis Cup 2014 - Finale Copertina, Davis/FedCup

Davis Cup – Francia vs Svizzera: Richard Gasquet è il grande escluso della prima giornata “La pressione è molta. Non posso negarlo. Nessuno potrebbe dirsi rilassato, prima di disputare una finale contro Wawrinka e Federer davanti a 25.000 persone”

21/11/2014 00:04 2 commenti
Richard Gasquet e Gael Monfils
Richard Gasquet e Gael Monfils

Al termine di una stagione obiettivamente complicata, Richard Gasquet è scivolato fuori dai primi due singolari Coppa Davis, avendo però ottenuto in passato la fiducia di Arnaud Clement sia come doppista sia come singolarista.
Nel corso di un’intervista, il tennista di Beziers parla di come la sua squadra si stia preparando, e di quali possano essere le chiavi per riportare l’Insalatiera entro i confini nazionali, 13 anni dopo.

(intervista realizzata prima del sorteggio di oggi)

Come ti senti?

Molto bene. Mi alleno tutti i giorni, ho lavorato sulla condizione fisica per arrivare al meglio.



Hai paura di questa finale?

La pressione è molta. Non posso negarlo. Nessuno potrebbe dirsi rilassato, prima di disputare una finale contro Wawrinka e Federer davanti a 25.000 persone. Nessuno potrebbe scendere in campo senza un nodo allo stomaco. Sai di avere una partita importantissima di fronte, c’è apprensione così come orgoglio e soddisfazione di poter scendere in campo in una finale in uno stadio del genere.



Hai uno score di 2-2 contro Federer, sulla terra battuta. Come lo si batte?

Giocando il mio miglior tennis, dandogli fastidio. Sarà difficile, ma mi piace la terra battuta. E’ l’unica superficie dove lo abbia battuto. Sono consapevole di potermi ripetere. Qui ho le maggiori chance di vincere contro Federer. Sul cemento indoor, ad esempio, sarebbe difficilissimo.


TAG: , , , , ,

2 commenti

manuel (Guest) 21-11-2014 16:26

gasquet convocazione inutile per il singolo per le sue attuali condizioni,per me clement lo impiegherà in doppio.

2
Flock1990 21-11-2014 01:34

Dopo l’annata disputata pressochè disastrosa Gasquet è fortunato ad essere stato comunque convocato. Simon ha offerto prestazioni molto più convincenti, ma Richie è più uomo squadra e più sfruttabile per il doppio ed è entrato nei convocati della finale. Giustissimo schierare Tsonga e Monfils al momento, Domenica si vedrà eventualmente per gli altri singolari.

1

Lascia un commento