Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Jonathan Eysseric in cerca di fondi

20/11/2014 23:41 28 commenti
Jonathan Eysseric classe 1990, n.247 ATP
Jonathan Eysseric classe 1990, n.247 ATP

Jonathan Eysseric, attualmente alla posizone n.247 del ranking ATP, sta cercando di trovare i mezzi per finanziare la sua stagione 2015.

Durante l’anno, per un giocatore può essere molto complicato riuscire a pagare gli allenatori, i preparatori e i viaggi.
Il tennista francese ha dunque deciso di fare appello al crowdfunding.

Voglio entrare definitivamente nell’elite del tennis mondiale, ma al momento ho difficoltà economiche e non posso essere accompagnato da uno staff per mancanza di soldi.
In cambio di questo denaro che mi donerete, prometto di incontrare chi mi ha fornito questo sostegno in Francia, per qualche scambio di opinioni dentro e fuori dal campo
“.


Lorenzo Carini


TAG: , , ,

28 commenti. Lasciane uno!

Figologo (Guest) 22-11-2014 09:07

Scritto da Kriss69forever
Ho visto Eysseric battere Gaio nella finale di un future accanto a casa mia: gran rovescio da top player, il resto molto da lavorare. Non scommetto che diventi top 100, ma ha il diritto di provarci con tutti i mezzi leciti possibili, meglio a 24 anni che a 30.
Il tennis è uno degli sport individuali più diffusi al mondo, non è possibile che ne campino solo un centinaio di giocatori.

Un caffè per questo signore, prego.

28
Kriss69forever 22-11-2014 08:21

Ho visto Eysseric battere Gaio nella finale di un future accanto a casa mia: gran rovescio da top player, il resto molto da lavorare. Non scommetto che diventi top 100, ma ha il diritto di provarci con tutti i mezzi leciti possibili, meglio a 24 anni che a 30.
Il tennis è uno degli sport individuali più diffusi al mondo, non è possibile che ne campino solo un centinaio di giocatori.

27
Figologo (Guest) 21-11-2014 17:53

Beh, a quanto pare numerosi utenti sono allergici alla redistribuzione.

Il fatto che se uno riesce a sopravvivere bene, sennò fatti suoi non è totalmente sbagliato.
Altrimenti domani mio nonno in carrozza si mette un completo Sergio Tacchini, prende una racchetta, bussa alla porta di Binaghi e chiede un contributo e la cosa non ci sta affatto.

Chiaro anche che le Federazioni debbano sponsorizzare ma possano godere di una minima discrezionalità.
Per la serie, hai 24 anni, non sei arrivato dove dovevi, sarai un buon talento ma vai a trovarti una pozzanghera perchè qui il rubinetto è chiuso.

Chiaro anche che l’idea che i migliori vadano avanti, disponendo di prizemoney dei tornei e di sponsor è la soluzione migliore e più confacente al sistema economico del (il)libero mercato.

PERO’! (e quando dice “però” il Figologo abbiate paura!)

Quei migliori che vanno avanti sono troppo pochi!!!
Se uno esce dal giro e perde poco poco la bussola finanziaria è spacciato anche se non è un segone!!
ERGO! (e quando dice “ergo” il Figologo abbiate terrore!)

Lasciamo tutto com’è. Ma redistribuendo.
Redistribuzione. No. Non abbiate paura. Questa parola non morde. Non sputa. E’ brava, garantisco io. Tranquilli. Rimanete ricchi lo stesso.
Solo….prendiamo qualche soldino dai masters, dagli Slam, dagli stipendi dei burocrati…mettiamo una piccola contribuzione per i top 15 (idea così, campata in aria).

Aumentiamo i premi nei challenger, soprattutto nei futures…aumentiano le offerte di ospitalità.

Adotta un tennista. Io adotto la Cibulkova. O la Goerges. O tutte e due.

Facciamo così, solo un anno.
Il cinquecentesimo in classifica dovrà trovarsi un lavoro.
Ma il duecentoquarantasettesimo no.

(Ovviamente le collette verranno a farle dalla cinquecento in giù, ma le collette sono anche simpatiche, diciamoci la verità).

26
manuel (Guest) 21-11-2014 16:20

sarà il 10 giocatore fuori dei 100 ad avere problemi finanziari,e purtroppo questi problemi condizionano la carriera dei giocatori.

25
pallettaro (Guest) 21-11-2014 15:04

@ pafort (#1216813)

no, è obbligatorio. E dobbiamo dargli pure i soldi! :mrgreen:

24
Ken_Rosewall 21-11-2014 14:55

Scritto da Figologo
Potrebbe anche aggiustare un paio di partite, mettere in tasca ventimila o trentamila euro e pagarsi lo staff per la prima metà dell’anno prossimo.
Jean Valjean, suo connazionale.
No. Non era un tennista.
Era solo uno che ha rubato per sopravvivere.

dal misero al miserabile! :mrgreen:

23
pafort 21-11-2014 14:41

non è obbligatorio a 24 anni anni continuare a cercare di emergere se sei scarso. Gli studenti a quell’età sopravvivono, e chi va a lavorare non da scambio di opinioni…
E’ davvero ridicolo…

22
Ilpacio 21-11-2014 14:37

Nessuno dei commenti sotto parla dell’unica cosa importante riguardo Eysseric: e’ una ….a clamorosa

21
head85 21-11-2014 14:20

nel 2015 caricate eysseric che venderà sicuramente..piu assist di questo cosa volete di piu 😆

20
pallettaro (Guest) 21-11-2014 13:23

@ Kriss69forever (#1216751)

E che significa essere n. 247 al mondo nella scherma, nella maratona, nel pugilato, nella marcia? Che vanno a lavorare come gli altri.

19
pallettaro (Guest) 21-11-2014 13:21

@ totipz (#1216724)

certo, ma in tanti altri sport se sei il 200 al mondo non guadagni niente. Il tennis non sempre è un lavoro purtroppo, è uno sport.
Anche a me sarebbe piaciuto campare di solo calcio, ma non ho potuto.

18
Kriss69forever 21-11-2014 13:13

@ pallettaro (#1216695)

Non ho idea, chiediglielo.
Il fatto importante qui è che se sei 247 del mondo sei lontano dal pagarti una stagione completa di tornei ed allenatore, e questo senza tenere conto del proprio guadagno, che è ovviamente zero.
In parole povere, non si va a vivere da soli.

17
totipz 21-11-2014 12:03

Brutti segni queste continue richieste .. i numero 2/300 non c hanno una lira

16
vincentvega 21-11-2014 11:56

Vicino da me hanno aperto un Mc Donald nuovo e cercano personale …al limite posso passargli il curriculum

15
luca (Guest) 21-11-2014 11:26

Se qualche italiano facesse questa mossa potrei anche aderire

14
Radames 21-11-2014 11:09

una bella cena con Eysseric! Chi non sarebbe felice di mettere sul piatto mille euro per una soddisfazione del genere? per esempi di questo tipo, chiedere a Matteo Renzi

13
pallettaro (Guest) 21-11-2014 11:02

@ Kriss69forever (#1216662)

ma secondo te Lorenzi aveva tutta sta gente intorno?

12
pallettaro (Guest) 21-11-2014 10:51

Dichiarazioni di una tale assurdità che non sarebbero nemmeno da commentare, ma forse è l’esempio di come l’ottima federazione francese lavora.
Il buon Eysseric era una promessa pompatissima e finanziata dalla federazione francese .
Promessa non mantenuta e fine dei fondi.
Non sto dicendo di chiudere i rubinetti per tutti i 24enni, ma se la federazione francese, che è la migliore al mondo come organizzazione e tra le prime al mondo come fondi non ha più creduto in lui una ragione ci sarà. E c’è. Manca di carattere e di fisico, mica poco.
Adesso è in…ato nero e ce l’ha a morte con la federazione mandando tweet denigratori, ma la sostanza non cambia. Purtroppo se crede di essere un fenomeno dovrà dimostrarlo vincendo dei tornei, anche senza allenatori, come fanno tutti quelli che non possono permetterseli.

11
Gaucho (Guest) 21-11-2014 10:41

ho visto giocare in qualche torneo Eysseric, e so che anche altri giocatori hanno fatto richiesta al crowdfunding, la cosa che mi preoccupa è che se non riuscirà a ottenere questi aiuti, si finanzierà con il sistema tennis scommesse vendendosi al miglior bookmaker. Spero di no.

10
Andre (Guest) 21-11-2014 10:15

Eysseric lo ricordo nel 2008 a Parigi Bercy: a soli 18 anni aveva avuto una wc per le quali di un Master 1000, aveva una fidanzata da paura e portò al terzo set Juan Monaco (prima di ritirarsi per un problema muscolare). Sic transit gloria mundi

9
Flock1990 21-11-2014 09:44

@ Chiara (#1216641)
@ italiano (#1216659)

Concordo in pieno. Anche perchè la presunta ”offerta” di ricambio attuale è a dir poco ridicola. Nemmeno uno scambio di battute e opinioni con sua maestà o Rafa o Nole vale svariate migliaia di euro.

8
Kriss69forever 21-11-2014 09:28

Eysseric è già a 6,000 euro su 30,000 richiesti. Se promettesse un ritorno economico, il modello di finanziamento cambierebbe complicandosi di molto, soprattutto giuridicamente/fiscalmente.
Eysseric ha anche detto che una stagione intera, con viaggi, allenatore al seguito e fisioterapista a casa gli costa 80,000 euro.

7
Lucabigon 21-11-2014 09:18

Scritto da italiano
Invece di promettere di “incontrare… scambi di opinioni.. ecc ecc” secondo me doveva dire che avrebbe dato una percentuale dei propri incassi futuri in misura e relazione a quanto gli era stato dato in questa fase! A quel punto, invece di “elemosina” diventa “investimento” e da 2-3 potenziali persone, il numero di finanziatori vedrai che sale e di molto!

Furbo il ragazzo…come se la sua mancata esplosione ad alto livello dipendesse dalla mancanza di fondi… 🙄

6
italiano (Guest) 21-11-2014 09:17

Invece di promettere di “incontrare… scambi di opinioni.. ecc ecc” secondo me doveva dire che avrebbe dato una percentuale dei propri incassi futuri in misura e relazione a quanto gli era stato dato in questa fase! A quel punto, invece di “elemosina” diventa “investimento” e da 2-3 potenziali persone, il numero di finanziatori vedrai che sale e di molto!

5
Figologo (Guest) 21-11-2014 08:33

Potrebbe anche aggiustare un paio di partite, mettere in tasca ventimila o trentamila euro e pagarsi lo staff per la prima metà dell’anno prossimo.

Jean Valjean, suo connazionale.
No. Non era un tennista.

Era solo uno che ha rubato per sopravvivere.

4
Chiara (Guest) 21-11-2014 07:46

Scritto da Flock1990
Il termine Crowdfunding viene praticamente usato per evitare il meno elegante e raffinato appellativo di elemosina…

Vero. Però Eysseric ci propone l’evoluzione dell’elemosina: in cambio di, promette che. Meglio della questua pura effettuata dalla tennista russa (?) tempo fa. Prima o poi arriveremo alla formula vincente: mi servono 100k per coprire le spese del 2015. MI prestate il 10% della cifra? Vi ridò il 10% di quanto vinco nel corso dell’anno. It’s a win win or a lose lose situation.

3
Gabriele da Ragusa 21-11-2014 00:12

E’ un problema che andrebbe affrontato seriamente. Lui in carriera ha guadagnato appena 300k, poco meno di Naso per esempio e quando quest’ultimo è stato intervistato a proposito dei prize money dei tornei futures e challenger c’era stato qualche intelligentone, sicuramente in mala fede, che se ne è uscito fuori dicendo “ma come? uno che ha guadangato 350k a 27 anni parla di difficoltà economiche nel circuito?”…..

2
Flock1990 20-11-2014 23:59

Il termine Crowdfunding viene praticamente usato per evitare il meno elegante e raffinato appellativo di elemosina…

1