Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Bernard Tomic ritorna ad allenarsi con il padre

20/11/2014 14:27 7 commenti
Bernard Tomic classe 1992, n.55 del mondo
Bernard Tomic classe 1992, n.55 del mondo

Già concluso il rapporto di collaborazione tra Bernard Tomic e Xavier Malisse.

Il belga aveva iniziato la collaborazione un mese fa ed il periodo di prova è finito e Xavier non è stato confermato.

Dichiara Bernard: “Malisse è un bravissimo ragazzo e a Stoccolma sono andato molto vicino a battere Dimitrov. Ho visto quello che aveva da offrire ma alla fine ho deciso di ritornare a farmi allenare nuovamente da mio padre“


TAG: , , , ,

7 commenti

Shuzo (Guest) 21-11-2014 20:56

Ho l’impressione che Bernard abbia lo stesso problema di Camila Giorgi con il proprio padre (ossia non riesce a staccarsene) ma ingigantito. Ingigantito perché almeno Sergio Giorgi è persona civilissima e non ha mai menato nessuno.
Il fatto che Tomic abbia deciso di tornare a farsi allenare dal padre significa aver compiuto un “altro passo del gambero”. Posso solo augurargli che le conseguenze di questo sbaglio lo faranno riflettere e capire più a fondo il suo problema. Soprattutto perché se non lo capirà, avrà grossi disagi anche nella vita in genere. Il mio timore maggiore è che questo possa ingenerare anche rancore verso il padre, cosa che sarebbe ancora più deleteria.

7
manuel (Guest) 20-11-2014 19:38

tomic è bravo ad abbondare gli allenatori,ma non essendo particolarmente un tifoso di tomic,posso dire che suo padre dovrebbe rivedere molti aspetti del gioco di bernard,cosa che è mancata quest’anno.

6
Kriss69forever 20-11-2014 17:46

Tomic ha continuato: “Infatti solo mio padre sa allenare correttamente il diretto destro e l’uppercut sinistro”. ;-)

5
klaus (Guest) 20-11-2014 15:06

beh almeno se non lo migliorerà come tennista, lo migliorerà come uomo :mrgreen:

4
Tennisman (Guest) 20-11-2014 14:58

@ Ragazza cioè (#1216263)

Giusto, sempre meglio continuare a camminare sui cocci di bottiglia piuttosto che cercare una strada meno disastrata. Come non darti ragione? :grin:

3
andre948 20-11-2014 14:57

Per avere una svolta serve una collaborazione continua con Pat Rafter: con l’Australia ha sempre fatto ottime prestazioni.

2
Ragazza cioè (Guest) 20-11-2014 14:47

Bravo chi lascia la
Via vecchia per la nuova sa quello che lascia ma non sa quello che trova…

1

Lascia un commento