Video del Giorno Copertina, Video

Video del Giorno: Grave errore arbitrale nell’incontro di Matteo Donati ad Andria

20/11/2014 00:54 57 commenti
Matteo Donati classe 1995, n.426 del mondo
Matteo Donati classe 1995, n.426 del mondo

Grave svista arbitrale dell’incontro di Matteo Donati battuto in questo caso anche dall’arbitro nonchè dal russo Konstantin Kravchuk.

Siamo al terzo set, al servizio Donati sotto per 5 a 6, 30-40, con match point in favore del russo.
Qui Konstantin metteva fuori di diversi centimetri una risposta di diritto, ma la palla incredibilmente non viene chiamata dal giudice di linea e il giudice di sedia è ugualmente colpevole non correggendo la chiamata.

Grave errore arbitrale che ha compromesso un’ottima prova dell’azzurro contro l’ex n.126 del mondo.


Challenger Andria – Svista arbitrale sul match… di livetennisit


TAG: , , , ,

57 commenti. Lasciane uno!

Dodo (Guest) 04-12-2014 21:25

Avete scritto una cavolata: non c’era nessun giudice di linea sulla base

57
Riccardo (Guest) 21-11-2014 21:21

@ LiveTennis.it Staff (#1216677)

A me dei tornei poco importa, però ne giro parecchi e so come sono organizzati.
In qualsiasi torneo, dal torneo dello slam al torneo futures, qualsiasi giocatore si lamenta per le chiamate dei giudici di linea o degli arbitri. Voi vedete in tv il campo centrale, dove giocano più o meno sempre gli stessi giocatori, dove tutto è perfetto e dove c’è sempre hawkeye, provate ad andare al campo sperduto e ditemi se i giocatori non si lamentano: ci sono proteste ovunque, ci sono e ci saranno errori ovunque poi sta al l’intelligenza dei giocatori e degli spettatori capire che é umano non vedere un servizio a 210 largo 1 cm. E che sia il terzo punto o il match point non si può decidere quando sbagliare.
Per la questione hawkeye in tutti i challenger è improponibile: costa circa 50 Mila euro per ogni campo nel quale viene piazzato, ed è a carico del club organizzatore, credete davvero che il torneo di Andria possa o voglia pagare 100.000 € per mettere hawkeye su entrambi i campi?
Non vuole essere uno sfogo, è solo che c’è tanta ignoranza in materia di tornei che se ne leggono davvero di tutti i colori

56
luigi (Guest) 21-11-2014 14:50

@ Riccardo (#1216669)

Secondo me fai l’ arbitro dilettante , vero ?……

55
luigi (Guest) 21-11-2014 14:48

@ Grande (#1216663)

Hai rivisto più volte il filmato e dici che Donati ha colpito la palla al volo ? complimenti , sei il primo e unico che se n’è accorto !!!!!!! Ma fammi il piacere…….

54
LiveTennis.it Staff 21-11-2014 10:12

@ Riccardo (#1216669)

Capiamo il tuo sfogo. Però è un problema serio quello di organizzare un torneo sul cemento indoor dove i campi sono molto veloci e si possono creare disagi ai giocatori.

Non abbiamo pubblicato articoli ma diversi giocatori si sono lamentati per le chiamate sbagliate.
Anche ieri Basic dopo il match vinto con Travaglia si è lamentato perchè, secondo il suo parere su un match point annullato da Stefano il diritto dell’azzurro era fuori di almeno un cm.

Una chiamata sbagliata, secondo noi, sul 6 a 5 del terzo set, 30-40 match point, è un fatto da segnalare soprattutto per far capire all’ATP che dovrebbe far qualcosa per inserire occhio di falco almeno nei tornei challenger indoor dove obiettivamente è difficile valutare bene.

Perchè se no il torneo perde di credibilità, non per colpa degli organizzatori, ma perchè non è facile valutare tante palline dubbie senza commettere errori.

Un caro saluto.

53
Riccardo (Guest) 21-11-2014 09:52

Trovo scandaloso questo articolo e il 90% dei commenti, che denotano una ignoranza imbarazzante nell’argomento che viene trattato.
In primis non ci sono giudici di linea che chiamano le basi ( si chiamano BASI, non righe di fondo o fondo campo ) questo vuol dire che le chiama l’arbitro di sedia. A chi dice che in questi tornei andrebbero coperte tutte le linee, perché non si offrono come volontari? Fanno una settimana di training una settimana precedente al torneo e 10/12 ore al giorno durante il torneo, che ne dite?
Seconda cosa, avete idea di cosa voglia dire chiamare out una palla sulla base vicina come quella del video e per di più un controbalzo? È una cosa complicatissima e chi dice che una palla se è fuori deve essere chiamato, di tennis giocato non ne capisce una fava.
Ottima idea anche quella dell’hawkeye nei challenger, tornei con 35/50 mila € di prizemoney sicuramente possono investire altri 50 mila€ in questa tecnologia.

52
Grande (Guest) 21-11-2014 09:28

Ho visto e rivisto diverse volte il filmato, forse mi sbaglio data la cattiva qualità del filmato, mi sembra che Donati abbia colpito la palla prima che la palla avesse toccato terra, sr fosse così è difficile dirlo.

51
3.4 (Guest) 21-11-2014 09:02

redazione per me toppi articoli su errori arbitrali, stiamo andando verso una deriva calcistica…non sia mai!. buon tennis

50
luigi (Guest) 20-11-2014 21:32

@ John (#1216409)

Ma scusa la prova del fermo immagine inserita in questo articolo non ti basta ancora ? Live tennis ti sta dimostrando non con parole ma con un video che la palla era chiaramente fuori , e ancora dici che ” SE l’arbitro ha sbagliato ” ????
poi e’ chiaro che non si puo’ sapere cosa sarebbe successo negli eventuali punti successivi , ma sicuramente Donati andava sul 40 pari e poi…
Ma non ammettere che l’arbitro ha sbagliato non lo trovo corretto e sensato….

49
John (Guest) 20-11-2014 18:44

@ luigi (#1216025)

Non ho detto questo, dico semplicemente che SE l’arbitro ha sbagliato, e dico SE perche non lo so, aveva tutte le attenuanti…me la sto prendendo con l’articolo che non racconta la verità (ha incolpato un giudice di linea che non esisteva) e che quindi per me è di qualità pessima..tutto qui

48
pastrocchio 20-11-2014 18:25

@ Paolo DG (#1216019)

ha fatto match quasi pari, ha concesso qualcosa di più a livello di palle break, ha comunque dimostrato gran tenacia , oltre che un ottimo servizio e alcune buone accelerazioni.
l’avversario era tosto, a tratti ingiocabile sul suo servizio.
le chiamate dubbie sono state molte, la maggior parte a sfavore del russo che infatti se incazzato assai.
certo quella palla finale brucia come il sale su una ferita

47
manuel (Guest) 20-11-2014 17:30

fuorissima la palla,poteva essere un punto che avrebbe valso molto in ottica tiebreak.donati penalizzato,ma gli arbitri a livello challenger non ci sanno fare,purtroppo.

46
iju 99 (Guest) 20-11-2014 14:26

È stato un signore donati a non scagliarli la pallina contro

45
Cobra (Guest) 20-11-2014 14:07

Un arbitro INDECENTE che purtroppo vedo in molti Challenger!!!

44
Koko (Guest) 20-11-2014 12:50

Qui bisognerebbe fare una riflessione: un segna righe colpite dovrebbe essere incorporato come spia luminosa su qualsiasi campo indoor dal suo allestimento! Incorporato nel suo montaggio. Anche un dilettante se va a giocare indoor deve sapere se il suo colpo è dentro o fuori per il solo fatto di aver prenotato un campo ben allestito. Altrimenti si generano liti anche tra i Filini-Fantozzi qualsiasi.

43
Antony (Guest) 20-11-2014 12:41

SECOND ME PARTITA RUBATA X IL POVERO DONATI E CI VUOLE L’OCCHIO DI FALCO SOPRATUTTO NEI TORNEI CHALLENGER IN ITALIA

42
Gabriele Firenze 20-11-2014 12:36

Era fuori e lo abbiamo detto in tanti in diretta stanotte! Un arbitro INDEGNO di arbitrare ancors. Da cacciare. E spero lo facciano, lì ad Andria.

41
Koko (Guest) 20-11-2014 12:31

Scritto da Koko
Secondo me è qui che si deve investire in una tecnologia efficace di simil-falco permanente che emetta un suono per ogni colpo fuori dalle righe compreso il servizio centralizzando i responsi su di un monitor arbitrale. Non penso che nel 2014 sia una tecnologia costosissima o inarrivabile (per il nastro è cosa scontata e non vedo particolari difficoltà per le righe del campo). Diversamente questi tornei indoor minori saranno sempre fortemente falsati da decisioni dubbie e a limite. Magari si fa suonare se becca qualsiasi spicchio di riga!
Il tuo commento è stato modificato!.

Se da fastidio ai giocatori si accende una spia per qualsiasi riga colta o solo l’arbitro ha un auricolare.

40
Radames 20-11-2014 12:24

Scritto da LiveTennis.it Staff
@ Ktulu (#1216119)
Diversi 2-3 in questo caso. Ci scusiamo allora per questo.
Abbiamo inserito ora questa foto. La palla ancora doveva colpire terra e vedete la racchetta di Matteo e la pallina dove si trovano.
Secondo noi è stato commesso un errore tutto qui sul match point e quando era sul 5 a 6 del terzo set.
Tutto qui. Scusateci ragazzi per le repliche. Un abbraccio.
ps: Se vedi da dietro sono presenti due giudici di linea per il servizio e le palle laterali ed indica anche le palle fuori durante gli scambi. Uno doveva esserci di sicuro anche dall’altra parte, almeno lo speriamo ;(

dal fermo immagine si vede che è fuori, grazie di averlo inserito. A velocità normale, boh, sì, sembra fuori, c’è anche la racchetta di Matteo che disturba l’immagine. Comunque, senza stare a parlare di Andria: ero a Wimbledon sul campo 18 quando Fabio giocava con Anderson, posizionato sulla linea del servizio: sulle bordate di Anderson, tutte vicine alla linea, il giudice di linea chiamava dentro o fuori quasi completamente a caso! A Wimbledon! Come diceva un altro utente, le chiamate di solito si compensano. Matteo ha giocato alla pari, la partita si è risolta su qualche episodio.

39
Koko (Guest) 20-11-2014 12:23

Secondo me è qui che si deve investire in una tecnologia efficace di simil-falco permanente che emetta un suono per ogni colpo fuori dalle righe compreso il servizio centralizzando i responsi su di un monitor arbitrale. Non penso che nel 2014 sia una tecnologia costosissima o inarrivabile (per il nastro è cosa scontata e non vedo particolari difficoltà per le righe del campo). Diversamente questi tornei indoor minori saranno sempre fortemente falsati da decisioni dubbie e a limite. Magari si fa suonare se becca qualsiasi spicchio di riga!

38
Ktulu 20-11-2014 12:10

@ luca14 (#1216151)

Capita spesso, eh. La linea di fondo la chiama l’arbitro, stop.

37
stef (Guest) 20-11-2014 11:54

con tutti i disoccupati appassionati di tennis che ci sono in Puglia non e’ ammissibile che non si trovino tennisti appassionati dei vari circoli che siano disposti a fare i giudici di linea anche durante gli orari lavorativi.
Tanta gente e’ casa senza lavoro per cui perche non avere giudici di linea su ogni linea?
Soprattutto su un campo sintetico dove la palla non lascia segni e non ci si puo aspettare che l arbitro veda sempre tutto anche perche la palla viaggia davvero forte al coperto.
Direi una organizzazione dettantistica. Firse non si e’ capito che qursto non e’ un torneo di seconda categoria italiana ma un challenger dove giocano i professionisti, gente che VIVE col tennis per cui anche una sola chiamata sbagliata crea danni notevoli. Non si puo rifugiarsi nei soliti discorsi che in fondo e’ sport, l arbitro sbaglia da entrambe le.parti ecc ecc.
IN QUESTO caso l errore e’ di una gravita inaudita.
Organizzatori di Andria…..andate a raccattare un po di giudici.di.linea. Son sicuro che tra i tennisti dilettanti di Andria si trovano decine di persone disposte a fare il.giudice di linea anche per una sola partita e anche gratis.

36
ciccio (Guest) 20-11-2014 11:54

Peccato sul 4 pari del terzo set x non aver sfruttato i tanti errori dell avversario…

35
luca14 (Guest) 20-11-2014 11:25

Scritto da francesco
@ LiveTennis.it Staff (#1216123)
Ero ad Andria e non c’era il giudice di linea per la linea di fondo campo ma solo oer il servizio e uno solo che doveva vedere tutta la riga laterale, quindi l’unico colpevole e’ l’arbitro che doveva correggere la sua chiamata!
Quanto fossero i centimetri non e’ importante, una palla fuori e’ fuori punto!

ma è regolare un challenger senza giudice sulle linee di fondo? :shock:

34
chiara (Guest) 20-11-2014 11:02

@ winter18 (#1216131)

Hai ragione, non era una palla importante per Matteo, se una palla e’ fuori deve essere chiamata fuori, che siano millimetri o metri fuori non e’ dentro! Ma tu ci capisci di tennis? Sai l’importanza di quella chiamata per un giocatore che da piu di 2 ore sta sudando sul campo? Ma evita di scrivere queste cose

33
francesco (Guest) 20-11-2014 10:57

@ groucho (#1216081)
@ groucho (#1216081)

Cioe? Marketing team? Chi sono? conosci le persone che ne fanno parte? Dicci qualcosa di piu, visto che di questo ragazzo si conosce poco poco. Gli articoli della redazione sono sempre solo indirizzati verso un altro giocatore :wink:

32
marcio (Guest) 20-11-2014 10:56

Interdizione x un lungo periodo a quell’arbitro a nn arbitrare piu

31
luca92 20-11-2014 10:51

Errori gravi che ci sono stati in tutto l arco del match, io ne ho contati 6-7. Il più vistosto un servizio da destra di donati, palla fuori ABBONDANTEMENTE e data buona. Questo sembra clamoroso. Comunque sia io non ho visto giudici di linea per la linea di fondo.

30
francesco (Guest) 20-11-2014 10:44

@ LiveTennis.it Staff (#1216123)

Ero ad Andria e non c’era il giudice di linea per la linea di fondo campo ma solo oer il servizio e uno solo che doveva vedere tutta la riga laterale, quindi l’unico colpevole e’ l’arbitro che doveva correggere la sua chiamata!
Quanto fossero i centimetri non e’ importante, una palla fuori e’ fuori punto!

29
Guylasgrosce 20-11-2014 10:40

Bene dalle chiacchiere si evince che è normale che non ci siano nei challenger (direi va bene sulla terra ma sul veloce…) i giudici di linea di fondo.
Auguri ad un tennis che a livello tornei Fit non esiste mai un arbitro a livello 3/4.. tranne miracoli ed a questo livello non si mettono 2 persone sulle linee di fondo

28
winter18 (Guest) 20-11-2014 10:39

@ LiveTennis.it Staff (#1216123)

Il giudice di linea di fondo non c’è. Quella linea la sentenzia il giudice di sedia e non farei tutto questo dramma per una palla che, se è fuori, lo è di millimetri. Saluti.

27
Phoedrus (Guest) 20-11-2014 10:33

Scritto da djdariop
aldilà di tutto, solo in Italia, si arbitra comntro il tennista locale, se fosse stato in un altra nazione, nel dubbio o non, quella palla sarebbe stata chiamata fuori, ma qui si vuol essere più realisti del re

E’ un episodio… in altri tornei italiani capita che sia favorito il tennista locale.
Tutto sommato penso che abbiamo dei giudici di linea mediamente validi in Italia.

Ci sono però altri paesi dove i giudici di linea sono equilibrati.

26
LiveTennis.it Staff 20-11-2014 10:16

@ Ktulu (#1216119)

Diversi 2-3 in questo caso. Ci scusiamo allora per questo.
Abbiamo inserito ora questa foto. La palla ancora doveva colpire terra e vedete la racchetta di Matteo e la pallina dove si trovano.

Secondo noi è stato commesso un errore tutto qui sul match point e quando era sul 5 a 6 del terzo set.
Tutto qui. Scusateci ragazzi per le repliche. Un abbraccio.

ps: Se vedi da dietro sono presenti due giudici di linea per il servizio e le palle laterali ed indica anche le palle fuori durante gli scambi. Uno doveva esserci di sicuro anche dall’altra parte, almeno lo speriamo ;(

25
Ktulu 20-11-2014 10:14

@ LiveTennis.it Staff (#1216109)

Comunque nel video si vede che non è presente il giudice sulla linea di fondo!

24
Ktulu 20-11-2014 10:11

@ LiveTennis.it Staff (#1216109)

Sì ma un conto dire 2 – 3 cm, un conto parecchi come nell’articolo! :wink:

23
Ktulu 20-11-2014 10:07

@ Guylasgrosce (#1216038)

Guarda che nei challenger raramente ci sono.

22
Reroger (Guest) 20-11-2014 10:00

Ci sta che la palla possa esser anche fuori.. Ma da come dice livetennis.it staff
Che sul fermo immagine si vede che è fuori di 2/3 cm ! Mi sembra molto esagerato
Da dire ! Beati voi !

21
djdariop 20-11-2014 09:59

aldilà di tutto, solo in Italia, si arbitra comntro il tennista locale, se fosse stato in un altra nazione, nel dubbio o non, quella palla sarebbe stata chiamata fuori, ma qui si vuol essere più realisti del re ;)

20
LiveTennis.it Staff 20-11-2014 09:41

I giudici di linea sono presenti come si vede dal video.
Da queste immagini sembra meno netta la cosa ma se usate il fermo immagine capite chiaramente che la palla è uscita di almeno 2-3 cm.

Il torneo di Andria è organizzato bene ma quando ci sono errori gravi vanno riportati.
In questo match poi ci hanno informato anche che ci sono stati diversi errori ma quello più grave è ovviamente quello sul match point.

Poi ogni può pensarla come vuole ci mancherebbe. Un abbraccio a tutti.

19
klaus (Guest) 20-11-2014 09:25

Scritto da John
Ero presente, non ci sono giudici di linea sulla base e parliamo di un incontro finio oltre mezzanotte dopo piu di due ore…complimenti a chi ha scritto l’articolo

eri l’arbitro eh… :mrgreen:

18
Andy86 (Guest) 20-11-2014 08:35

Sembrava fuori effettivamente.. cmq ha giocato alla pari con un ottimo giocatore, andrà meglio la prox!

17
Ktulu 20-11-2014 08:32

Sembra effettivamente fuori ma non così nettamente, almeno da questo video.

16
dani1kenobi (Guest) 20-11-2014 08:27

Io stavo guardando l’incontro in streaming. La sensazione che ho avuto è che fosse nettamente fuori.

15
drummer (Guest) 20-11-2014 08:10

non è fuori di diversi centimetri, è al limite, almeno questo sembra dalle immagini. comunque bravo donati, bella partita

14
groucho (Guest) 20-11-2014 08:03

Scritto da luigi
@ francesco (#1216029)Assolutamente d’accordo !!!! Grande sia nel gioco che nell’atteggiamento ! Sempre dentro il campo , gran servizio , con un arbitro “normale” avrebbe portato a casa l’incontro e chissa’… E’ brutto da dire ma partita rubata !!!!

….. ha un papà e un marketing team che fanno la differenza.
Mi riprometto di osservare meglio Donati dopo i vostri commenti. Sulle palle “rubate” personalmente resto sempre molto freddo, ovvero se uno è davvero forte compensa sempre quei due tre episodi sfavorevoli che in una partita possono capitare. E sul veloce ci sta che capitino. Certo sul match point dispiace, è una spina dura da togliere, ma pazienza se son rose fioriranno.

13
Nadaliano 20-11-2014 08:00

A me sembra buona

12
bunga bunga 20-11-2014 07:43

Io non sono mai stato benevolo con gli Italiani e mai la sarò, ma sta palla è fuori!!! ma chiaramente fuori!!!

11
arnaldo (Guest) 20-11-2014 07:30

Redazione…..non sono cosi’ convinto che quella palla fosse fuori…..e poi non è cosi’ che si “educa” un nostro giovane…..di eventuali torti NE SUBIRA’ A BIZZEFFE soprattutto in questi tornelli dove non esiste l’occhio di falco.

10
Radames 20-11-2014 03:44

Boh, l’ho rivista tre-quattro volte sul palmare, ci sta che fosse fuori, ma non è una chiamata così scandalosa. Peccato che fosse su un punto così importante. Apriamo una colletta per comprare l’Occhio di falco al torneo di Andria?

9
Guylasgrosce 20-11-2014 02:38

la palla non è stata chiamata dal giudice di linea per il semplice fatto che non c’era. Fino a ieri (non so oggi ma non si vede nemmeno la sedia nella linea opposta) non c’erano giudici di linea per le linee di fondo! per me di per se uno scandalo

8
luigi (Guest) 20-11-2014 02:34

@ francesco (#1216029)

Assolutamente d’accordo !!!! Grande sia nel gioco che nell’atteggiamento ! Sempre dentro il campo , gran servizio , con un arbitro “normale” avrebbe portato a casa l’incontro e chissa’… E’ brutto da dire ma partita rubata !!!!

7
francesco (Guest) 20-11-2014 02:09

Gravissimo errore che ha penalizzato un grande matteo che non si meritava di uscire dal torneo in questo modo. Comunque complimenti per il gioco, sempre aggressivo e per il servizio!! Finalmente un giovane italiano con un gran servizio che riesce a piazzare anche nei momenti piu importanti della partita. Un ottimo Donati anche nell’atteggiamento in campo, avete sentito bestemmie o parolacce dopo aver subito un furto del genere? Un comportamento ineccepibile, grinta ed educazione, questo deve avere uno sportivo, non posso fare a meno di ricordare che oggi Quinzi dopo aver sbagliato una palla ad inizio partita ha tirato due bestemmie irripetibili e che non dovrebbero mai essere pronunciate…per nessun motivo! Ma come e’ possibile che non si facciano notare queste differenze? Guardatevi intorno, non esiste solo quinzi, ci sono altri italiani che sono meno pubblicizzati di lui ma che valgono tanto quanto lui, anzi secondo me di piu’. Forza Matteo!

6
Micuz (Guest) 20-11-2014 02:05

sembrerebbe effettivamente fuori

5
luigi (Guest) 20-11-2014 02:01

@ John (#1216022)

E quindi ?? Visto che era tardi l’arbitro aveva il diritto di dormire ??
Abbi pazienza ma non ho capito il tuo commento….
Tanto piu’ che se eri presente un’idea puoi averla, no ??

4
winter18 (Guest) 20-11-2014 01:50

Da questo video potrebbe anche essere buona, certo non è fuori di “diversi centimetri”.

3
John (Guest) 20-11-2014 01:43

Ero presente, non ci sono giudici di linea sulla base e parliamo di un incontro finio oltre mezzanotte dopo piu di due ore…complimenti a chi ha scritto l’articolo

2
Paolo DG (Guest) 20-11-2014 01:21

Ho provato a rivedere il video, non so come si possa scrivere metteva fuori la palla di diversi centimetri.. boh probabilmente poteva anche esser fuori ma solo chi stava in linea può giudicare una palla del genere.. magari Donati aveva anche ragione essendo li e per di più essendo la palla che ha concluso l’incontro. Non ho visto il match comunque dal risultato sembrerebbe abbia fatto match pari sul veloce con Kravchuk che è un discreto risultato

1

Lascia un commento