Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Montevideo: Gianluigi Quinzi centra i quarti di finale

19/11/2014 19:45 183 commenti
Gianluigi Quinzi classe 1996, n.470 del mondo
Gianluigi Quinzi classe 1996, n.470 del mondo

Gianluigi Quinzi accede ai quarti di finale nel torneo challenger di Montevideo ($50.000, terra).

L’azzurro ha sconfitto al secondo turno Tomas Lipovsek Puches, classe 1993, n.403 ATP, con il risultato di 76 (2) 62 dopo 1 ora e 33 minuti di partita.

Ai quarti di finale Gianluigi sfiderà Pedro Cachin 19 anni, n.268 ATP.

Primo set: Quinzi sotto per 1 a 4, recuperava il break nel settimo gioco (a 30).
Sul 5 a 6 l’azzurro, dal 15-30 ed a due punti dal perdere il set, piazzava tre punti consecutivi e teneva il turno di battuta.
Nel tiebreak Gianluigi si portava subito sul 4 a 0, grazie anche ad un doppio fallo dell’argentino, e poi chiudeva la frazione per 7 punti a 2, piazzando sul set point un bel vincente di rovescio lungolinea.

Secondo set: L’azzurro avanti per 3 a 0, subiva il controbreak nel quinto gioco.
Nel sesto game Gianluigi piazzava un nuovo break e proprio dal 3 a 2, 40 pari con l’argentino alla battuta, metteva a segno un parziale di 10 punti a 1, vincendo set e match per 6 a 2, con Tomas che sulla palla match sotterrava in rete una palla corta.



URU Challenger Montevideo – Terra
2T Quinzi ITA – Lipovsek Puches ARG (0-0) ore 18:00

CH Montevideo
Gianluigi Quinzi
7
6
Tomas Lipovsek Puches
6
2
Vincitore: G. QUINZI

1 Aces 2
1 Double Faults 3
65% 1st Serve % 57%
32/46 (70%) 1st Serve Points Won 20/39 (51%)
13/25 (52%) 2nd Serve Points Won 15/30 (50%)
7/9 (78%) Break Points Saved 9/13 (69%)
10 Service Games Played 10
19/39 (49%) 1st Return Points Won 14/46 (30%)
15/30 (50%) 2nd Return Points Won 12/25 (48%)
4/13 (31%) Break Points Won 2/9 (22%)
10 Return Games Played 10
45/71 (63%) Total Service Points Won 35/69 (51%)
34/69 (49%) Total Return Points Won 26/71 (37%)
79/140 (56%) Total Points Won 61/140 (44%)



Lipovsek Puches ARG – Quinzi ITA
Apr 17, 1993 Birthday: Feb 01, 1996
21 years Age: 18 years
Argentina Argentina Country: Italy Italy
403 Current rank: 470
347 (Jul 07, 2014) Highest rank: 301 (Jul 14, 2014)
197 Total matches: 172
$19 080 Prize money: $23 540
101 Points: 79
Right-handed Plays: Left-handed



Il video della vittoria di Quinzi


TAG: , , ,

183 commenti. Lasciane uno!

paolo (Guest) 20-11-2014 17:03

da chi è seguito GQ ORA ?
chi è suo coach ?

183
paolo (Guest) 20-11-2014 16:59

cachin non è un fenomeno.. è un onesto palleggiatore..
GQ ha 50% di possibilità di vincere solo perchè è stato fermo tanto tempo ed ha avuto un annata no..
Ma Cachin l’hovisto ieri in streaming e non mi ha impressionato
Certo GQ non è che sta giocando bene soffre ancora tanto una certa velocità di palla e commette troppi errori

182
jaar 20-11-2014 16:57

Scritto da head85
cachin palleggiatore, cachin pallettaro???? si vabbe se non conoscete i giocatori state zitti, non é meglio?

le ipotesi sono tre
1) non sai leggere
2) sai leggere ma non comprendi il testo
3) sai leggere, comprendi anche il testo, eri a vedere quella partita ma ne hai vista un’altra

181
Alessandro6.9 20-11-2014 16:53

Scritto da Figologo

Scritto da stef
@ mariano (#1215840)
E’ come avere una
ragazza bellisssima….dopo anni (a volte mesi o settimane) diventa scontata e guardi le altre.

Se quegli anni sono passati e quella ragazza bellissima ti è diventata scontata………le pago io le spese di spedizione. Manda. Manda. Manda.

Ordinate subito la bambola gonfiabile per il figologo, paga lui la spedizione 😆 😆 😆 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

180
Figologo (Guest) 20-11-2014 15:26

Scritto da stef
@ mariano (#1215840)
E’ come avere una
ragazza bellisssima….dopo anni (a volte mesi o settimane) diventa scontata e guardi le altre.

Se quegli anni sono passati e quella ragazza bellissima ti è diventata scontata………le pago io le spese di spedizione. Manda. Manda. Manda. 😀

179
head85 20-11-2014 15:13

cachin palleggiatore, cachin pallettaro???? si vabbe se non conoscete i giocatori state zitti, non é meglio? 😆

178
Weiss (Guest) 20-11-2014 12:37

Scritto da guidoyouth

Scritto da Weiss
Una nota che vorrei sottolineare è che ha smesso di fare doppi falli..ne faceva una marea da fine anno scorso

i doppi falli al servizio si risolvono con l’allenamento.
molto più difficile migliorare la velocità di punta della battuta.
il dritto è il colpo più solido anche se funziona principalmente con i piedi dentro il campo se l’avversario è corto.
il rovescio andrebbe rivisto da zero (il suo movimento attuale dovrebbe essere solo una delle infinite varianti da quel lato, da usare in qualche occasione su erba/cemento per “accompagnare” alcune palle piatte e prendere in contropiede l’avversario).
mi è capitato di vedere da poco un video di pizzorno, sull’ampiezza del rovescio bimane…ecco a gq manca completamente l’ampiezza (oltre ad un solido appoggio sul piede sinistro, lui che è mancino).
http://www.dartfish.tv/Player.aspx?CR=p8107c57386m2299999
guardate nel video, oltre al movimento dalla vita in su, la solidità dell’appoggio del piede davanti (piede destro per nole).
è importante che nei prossimi mesi si inizino a vedere miglioramenti in tal senso.

Condivido appieno

177
jaar 20-11-2014 12:24

Io questo Cachin l’ho visto giocare a Este contro Trusendi e prendere una stesa. Zero colpi vincenti, buon palleggiatore e poco più.
Magari sarà stato in giornata no perchè poi di buoni giocatori ne ha battuti: Gerard Granollers-pujol, Zeballos, Alund, Arguello
Secondo me Quinzi se la gioca di sicuro

176
guidoyouth (Guest) 20-11-2014 12:01

Scritto da Weiss
Una nota che vorrei sottolineare è che ha smesso di fare doppi falli..ne faceva una marea da fine anno scorso

i doppi falli al servizio si risolvono con l’allenamento.
molto più difficile migliorare la velocità di punta della battuta.
il dritto è il colpo più solido anche se funziona principalmente con i piedi dentro il campo se l’avversario è corto.
il rovescio andrebbe rivisto da zero (il suo movimento attuale dovrebbe essere solo una delle infinite varianti da quel lato, da usare in qualche occasione su erba/cemento per “accompagnare” alcune palle piatte e prendere in contropiede l’avversario).
mi è capitato di vedere da poco un video di pizzorno, sull’ampiezza del rovescio bimane…ecco a gq manca completamente l’ampiezza (oltre ad un solido appoggio sul piede sinistro, lui che è mancino).
http://www.dartfish.tv/Player.aspx?CR=p8107c57386m2299999

guardate nel video, oltre al movimento dalla vita in su, la solidità dell’appoggio del piede davanti (piede destro per nole).
è importante che nei prossimi mesi si inizino a vedere miglioramenti in tal senso.

175
faslevin (Guest) 20-11-2014 11:52

Domani q incontra un buon giocatore con cui lo scorso anno avrebbe lottato alla pari. Vediamo a che punto sta, sarà interessante scoprire se è tornato ai livelli del 2013.

174
stef (Guest) 20-11-2014 11:33

@ mariano (#1215840)

Federer appartiene ad un mondo lontano per noi italiani. Tutti lo ammiriamo, ma ormai e’ una.minestra riscaldata che ci sorbiamo da.15. anni ed i tifosi italiani hanno voglia di “nuovo” e possibilmente “italiano”. Federer non tocca le corde emozionali che tocca un giovane virgulto italiano. Si tratta di emozioni….di aspettativa…di speranza. In queste cose Federer non puo’ dare cio’ che puo darci un giovane tennista italiano in ascesa. Inoltre scusa se lo dico…non ti offendere visto che sei un supertifoso di Federer ma… 2 cose:

1- la gente si assuefa a tutto, per cui ci siamo.un po assuefatti al.gioco di Federer. Ok
bravo,fenomeno, campione intergalattico, ma dopo un po…. quando hai visto 300 partite di Federer cosa puoi trovare di nuovo?Quando guardo giocare Federer e so gia cosa aspettarmi ormai. Non mi meraviglio piu alle sue giocate. E’ come avere una
ragazza bellisssima….dopo anni (a volte mesi o settimane) diventa scontata e guardi le altre.

2- Anche essendo interessati alle vicende di Federer non credo che la gente sia cosi invasata df Federer da commentare il suo ritardo agli allenamenti. Maddai. Al limite si commentera’ dopo la prestazione in Davis…ma.non gli allenamenti.

173
Weiss (Guest) 20-11-2014 11:28

Una nota che vorrei sottolineare è che ha smesso di fare doppi falli..ne faceva una marea da fine anno scorso

172
Weiss (Guest) 20-11-2014 11:27

Scritto da mariano
Questo Cachin è un anno più grande di Quinzi e ha avuto una crescita molto più graduale. Da junior era molto meno forte di Quinzi poi ha cominciato a scalare il Ranking Atp a piccoli passi, ma migliorando costantemente la propria classifica. La storia di Quinzi è stata molto più accellerata, sia per il maggiore talento giovanile,sia per la programmazione studiata a tavolino e per il maggior budget a disposizione per viaggi, allenatori e staff.
Poi l’infortunio ha rallentato tutto.
Vediamo che succede oggi, è molto interessante la prova per valutare il Quinzi attuale

Gioca domani..oggi ha il doppio

171
mariano (Guest) 20-11-2014 10:11

Questo Cachin è un anno più grande di Quinzi e ha avuto una crescita molto più graduale. Da junior era molto meno forte di Quinzi poi ha cominciato a scalare il Ranking Atp a piccoli passi, ma migliorando costantemente la propria classifica. La storia di Quinzi è stata molto più accellerata, sia per il maggiore talento giovanile,sia per la programmazione studiata a tavolino e per il maggior budget a disposizione per viaggi, allenatori e staff.
Poi l’infortunio ha rallentato tutto.
Vediamo che succede oggi, è molto interessante la prova per valutare il Quinzi attuale

170
asso (Guest) 20-11-2014 08:59

Livelli…ma de che?! È stato fermo per mesi…speriamo si riprenda presto fisicamente, per il resto ha bisogno di giocare tanto e migliorare. Forza Gian!

169
Roby (Guest) 20-11-2014 08:46

Per tutti i sapientoni… se uno va a fare preparazione atletica in Argentina e si allena li per un mese sulla terra che fà torna in Italia a giocare ad Andria sul veloce??? Quando fate i commenti usate la testolina 😆

168
ILSanto (Guest) 20-11-2014 08:09

Deve riprendere il ritmo partita, e attuare i miglioramenti del suo tennis. Nei prossimi due anni (spero anche meno), vedremo il vero Quinzi che entra nei top 100

167
cataflic (Guest) 20-11-2014 07:45

Scritto da ElMagoCoria88
@ francesco (#1215930)
Si ma io dico,conviene fare…non so,quanti sono,15 mila km da qui a Montevideo,al posto fi farne centinaia per arrivare a Andria?anche per quanto riguarda spese di staff,vitto e alloggio,non converrebbe fare una programmazione europea,visto che ci sono sta settimana challenger in Europa? Alla fine metti che 1\4 di finale a Montevideo…quanto prenderebbe di premi?coprirebbe le spese? Ripeto sono nuovo,non criticatemi se sono banale

Sulla terra ha possibilità di scambiare di più e ritrovare un po’ di tennis giocato.
Ad Andria avrebbe trovato un tabellone più difficile sul duro e rischiava di beccare al 1o turno un buon servitore, magari anche n. 400 giocare quattro palle e buonanotte….
È una scelta un po’ triste perchè dover fare sti calcoli con un 18enne è triste di per sé, però c’è un ragionamento dietro.
Se non venisse da una stargione del menga sarebbe andato ad Andria.

166
pino mazza (Guest) 20-11-2014 07:41

Difficile con Cachin, ottimo giocatore in ascesa e sicuro top 100. Se dovesse perdere non sarebbe un dramma, visto l’inattivita’ di questi ultimi mesi. Parte leggermente sfavorito, ma se riesce a tenere soprattutto mentalmente, sono sicuro che il match lo porta a casa

165
Solotifo (Guest) 20-11-2014 07:29

Scritto da ElMagoCoria88
@ francesco (#1215930)
Si ma io dico,conviene fare…non so,quanti sono,15 mila km da qui a Montevideo,al posto fi farne centinaia per arrivare a Andria?anche per quanto riguarda spese di staff,vitto e alloggio,non converrebbe fare una programmazione europea,visto che ci sono sta settimana challenger in Europa? Alla fine metti che 1\4 di finale a Montevideo…quanto prenderebbe di premi?coprirebbe le spese? Ripeto sono nuovo,non criticatemi se sono banale

Il denaro credo sia l’ultimo dei suoi problemi. A Montevideo non se lo fila nessuno ad Andria sarebbe ancora sotto gli occhi dei riflettori…..

164
Serre (Guest) 20-11-2014 02:35

@ ElMagoCoria88 (#1216021)

La scelta di andare a Montevideo credo sia anche dettata dalla volontà di non chiudere qua la stagione .. Quinzi ha giocato poco quest anno per via degli infortuni e credo siano andati in Sudamerica proprio per cercare di giocare tornei fino a quasi natale e recuperare il tempo perso quest anno .. Infatti dopo Montevideo si sposta due settimane a mendoza in Argentina per due 15.000..

163
ElMagoCoria88 20-11-2014 01:33

@ francesco (#1215930)

Si ma io dico,conviene fare…non so,quanti sono,15 mila km da qui a Montevideo,al posto fi farne centinaia per arrivare a Andria?anche per quanto riguarda spese di staff,vitto e alloggio,non converrebbe fare una programmazione europea,visto che ci sono sta settimana challenger in Europa? Alla fine metti che 1\4 di finale a Montevideo…quanto prenderebbe di premi?coprirebbe le spese? Ripeto sono nuovo,non criticatemi se sono banale

162
Julio velasco (Guest) 19-11-2014 23:09

@ mariano (#1215840)

La tristezza più grande è questa 4 anni che si fanno i soliti commenti ma vedrai che prima o poi si stancheranno . Mmmmmm non si stancacheranno mai finito Quinzi via a massacrarne un altro

161
Koko (Guest) 19-11-2014 22:52

Scritto da ElMagoCoria88
Ragazzi sono nuovo su questo sito,vorrei porgere una domanda ai più esperti:come mai Quindi,dopo settimane di stop,ha deciso di intraprendere un viaggio continentale fino in Uruguay, per giocare un challenger…quando nella vicina Andria ci sta un bel challenger anche con un bello e tosto field? Spero mi rispondiate

Perchè quando è andato in Asia in indoors rapidi le ha beccate da uno scarsone solo alto con servizio! 😮

160
guidoyouth (Guest) 19-11-2014 22:46

Scritto da cataflic

Scritto da guidoyouth
sono d’accordo con chi dice che il quinzi attuale non può far partita con un avversario che ha i fondamentali solidi. ho rivisto la partita di oggi, ci sono veramente troppe palle lasciate in balia dell’avversario e arrivano da scambi di crociera, soprattutto i colpi in uscita del rovescio. un avversario solido entra su quelle palle che frenano e tira il vincente.
la cosa può anche essere normale visto che quest’anno quinzi ha giocato pochissimo e gli manca proprio il ritmo partita.
dobbiamo solo sperare che riprenda presto a macinare palle pesanti.

Io onestamente l’ho visto solo in pochissimi momenti in carriera condurre tirando senza quella ridda di pallette, che possono passare (perchè è sempre meglio una mozzarella che un errore) con dei tennisti limitati o fallosi fuori dai 200, ma appena ne incontra uno più dotato comincia a fare il tergicristallo e ciaociao.
Mi ricordo un mezzo set in un challenger italiano e contro Nieminen e forse la partita con Volandri.
La botta non ce l’ha…amen, però se trova il sistema di tenere accesa la macchinetta sparapalle è efficace e con qualche altro kmh farà danni tranquillamente anche tra i 100.

a me era piaciuto molto lo scorso anno contro travaglia e cips.
c’era tanto lavoro da fare ma la palla da fondo era tirata bene.
la botta non ce l’ha assolutamente di rovescio, se arriva il vincente da quel lato è dovuto all’angolo, non alla fiammata.
sul dritto invece può lasciare fermo l’avversario ma solo quando gioca contro gente che accorcia con palle lente.
negli scambi di crociera se gli giocano profondo arriva sempre in ritardo perchè parte troppo tardi ad aprire e se la trova addosso.

159
Emanuela (Guest) 19-11-2014 22:27

non gioca mai un torneo sul duro , c era andria , ,mah

158
cataflic (Guest) 19-11-2014 22:27

Scritto da guidoyouth
sono d’accordo con chi dice che il quinzi attuale non può far partita con un avversario che ha i fondamentali solidi. ho rivisto la partita di oggi, ci sono veramente troppe palle lasciate in balia dell’avversario e arrivano da scambi di crociera, soprattutto i colpi in uscita del rovescio. un avversario solido entra su quelle palle che frenano e tira il vincente.
la cosa può anche essere normale visto che quest’anno quinzi ha giocato pochissimo e gli manca proprio il ritmo partita.
dobbiamo solo sperare che riprenda presto a macinare palle pesanti.

Io onestamente l’ho visto solo in pochissimi momenti in carriera condurre tirando senza quella ridda di pallette, che possono passare (perchè è sempre meglio una mozzarella che un errore) con dei tennisti limitati o fallosi fuori dai 200, ma appena ne incontra uno più dotato comincia a fare il tergicristallo e ciaociao.
Mi ricordo un mezzo set in un challenger italiano e contro Nieminen e forse la partita con Volandri.
La botta non ce l’ha…amen, però se trova il sistema di tenere accesa la macchinetta sparapalle è efficace e con qualche altro kmh farà danni tranquillamente anche tra i 100.

157
francesco (Guest) 19-11-2014 22:25

@ ElMagoCoria88 (#1215927)

Forse perchè il livello era alto e lui sà che per ora si deve tenere sotto un certo livello perchè ha bisogno di giocare

156
francesco (Guest) 19-11-2014 22:21

Grande Gian! La gente può dire ciò che gli pare ma il ragazzo c’è e arriverà tranqilli!Lo ripeto da un anno e non mi stancherò di ripeterlo ancora. A chi dice che l’avversario di domani qualsiasi esso sia sarà sconfitta, dico solo che ancora la partita si deve giocare!Lascuamo parlare il campo!Forza così!

155
ElMagoCoria88 19-11-2014 22:21

Ragazzi sono nuovo su questo sito,vorrei porgere una domanda ai più esperti:come mai Quindi,dopo settimane di stop,ha deciso di intraprendere un viaggio continentale fino in Uruguay, per giocare un challenger…quando nella vicina Andria ci sta un bel challenger anche con un bello e tosto field? Spero mi rispondiate

154
guidoyouth (Guest) 19-11-2014 22:13

sono d’accordo con chi dice che il quinzi attuale non può far partita con un avversario che ha i fondamentali solidi. ho rivisto la partita di oggi, ci sono veramente troppe palle lasciate in balia dell’avversario e arrivano da scambi di crociera, soprattutto i colpi in uscita del rovescio. un avversario solido entra su quelle palle che frenano e tira il vincente.
la cosa può anche essere normale visto che quest’anno quinzi ha giocato pochissimo e gli manca proprio il ritmo partita.
dobbiamo solo sperare che riprenda presto a macinare palle pesanti.

153
paoloz (Guest) 19-11-2014 22:03

Scritto da paolo
Quinzi in un ipotetico match con BOLE non vede palla…
Bole con servizio e dritto sfonda GQ
Basta solo vedere i due video qui per rendersi conto
Livello con un top 100 è ancora distante anni luce per GQ
Si deve solo sperare che velocemente nell’arco di 6 mesi riuscirà a colmare questo enorme gap in modo da far partita con un top 100

veramente le migliori prestazioni in assoluto quinzi le ha fatte con i top 100, perdendo quasi sempre in partite lottatissime
proprio l’hanno scorso ad esempio grande battaglio contro leonardo mayer uno con cui bolelli perderebbe

152
ale98 (Guest) 19-11-2014 22:03

@ paolo (#1215901)

Allora puoi aver ragione sul fatto che per ora non sia da top 100 perchè non lo è affatto però nella tua considerazione non ho capito che significa il paragone con Bolelli che non è un top 100 ma top 60 con un tennis da top 30 e poi parli della distanza che c’è fra un top 100 e Quinzi come se quest’ultimo fosse un 1000 al mondo per carità la differenza c’è ma voglio dire quinzi ha 18 anni bolelli 29 perciò quinzi può migliorare bolelli non penso più di tanto!

151
paolo (Guest) 19-11-2014 22:03

chi è il coach di QUINZI ?
Si dice non sia con TORRESI ? VERO ?

150
gianfranco (Guest) 19-11-2014 21:37

@ mariano (#1215840)

Mi pare giusto.
Chi è Federer?

149
paolo (Guest) 19-11-2014 21:35

Quinzi in un ipotetico match con BOLE non vede palla…
Bole con servizio e dritto sfonda GQ
Basta solo vedere i due video qui per rendersi conto
Livello con un top 100 è ancora distante anni luce per GQ
Si deve solo sperare che velocemente nell’arco di 6 mesi riuscirà a colmare questo enorme gap in modo da far partita con un top 100

148
Nadaliano 19-11-2014 21:32

Scritto da fabio
Credo sia la prima volta che raggiunge i 4i in un Challenger,quindi è importante,ma piedi per terra,non è diventato un fenomeno per questo.

veramente è già arrivato in semifinale di un challenger

147
aldo (Guest) 19-11-2014 21:28

comunque va bene che porti a casa partite, mi sembra ci sia ancora un certo gap con i top 100, ma non saprei, sulla terra mi sembrano tutti un po’ più scarsi!

146
fabio (Guest) 19-11-2014 21:23

Credo sia la prima volta che raggiunge i 4i in un Challenger,quindi è importante,ma piedi per terra,non è diventato un fenomeno per questo.

145
Mariuz (Guest) 19-11-2014 21:02

Quinzi ha fatto sembrare uno sparring un giocatore che è 400 ed è un ’93 pertanto in crescita. Il livello da top200 già c’è. Ora si tratta di stare sano, tranquillo e affinare il gioco di fino .. che i top100/150 entro fine 2015 sono fattibili.

144
Tweener (Guest) 19-11-2014 20:49

Scritto da paoloz
partenza tragica, mai avuto dubbi che avrebbe vinto e nemmeno lui, probilmente lo sapeva ed era tremendamente distratto.
poi quando è servito ha accelerato ed è finita li, contro cachin o trungeliti sercirà un altro livello di sicuro
ps ho visto una stop volley bassa di diritto
giuro gliel’ho vista fare
si potrebbe costruire una cattedrale in quel punto del campo

Anchio lo vista! 😎 Gliene ho vista sbagliare una altra però…se imparasse a spingere e poi a chiudere vicino alla rete questa partita sarebbe durata la metà!

143
manuel (Guest) 19-11-2014 20:41

una vittoria importante in termini di classifica e sopratutto di fiducia.oggi quinzi ha espresso un buon tenis,e ora aspettiamo l’avversario di domani.

142
Alessandro6.9 19-11-2014 20:40

almeno un paio di cose di buone ci sono:
1) il polso sembra in ordine, a giudicare anche da accentuate torsioni col dritto
2) la condizione atletica gli potrebbe consentire di guardare alla fine di novembr con ottimismo.
tante le cose che devono migliorare, come tutto l’anno ha evidenziato:
a) atteggiamento in campo
b) continuità nella lunghezza e profondità dei colpi
c) maggiore accortezza nello scegliere le palle da spingere perché troppo spesso si trova a rigiocare gli scambi una volta che ha messo i piedi in campo. Lì deve essere risolutivo in due colpi, attacco ed eventuale chiusura al colpo successivo

141
StaraceN1 19-11-2014 20:39

nessuna possibilità di vincere contro Cachin o Trungelliti però buon torneo

140
kas (Guest) 19-11-2014 20:34

Bene GQ. L’importante è che il polso metta giudizio, se poi domani va in semifinale tanto meglio

139
Chiara (Guest) 19-11-2014 20:34
138
faslevin (Guest) 19-11-2014 20:19

Ritengo che il suo ritorno sia una cosa da tanti e da tanto attesa. Sta vincendo giocando benino e non commette più doppi falli. Se dovesse vincere ed arrivare in semifinale di sicuro acquisterebbe molta fiducia e probabilmente lascerebbe anche andare il braccio . oggi l’avversario sebbene con un best ranking intorno alla posizione 360, è stato preso a Pallante quando serviva.

137
Koko (Guest) 19-11-2014 20:17

Scritto da clipo
Intanto il polso sembra tenere, la testa a volte un pò meno….. cmq 15 punti e prossimo turno non proibitivo. Sicuramente se giocasse come oggi il primo set scivolerebbe via in favore del suo avversario. Di solito, però quando si gioca con giocatori più forti si tende a giocar meglio, rispetto al passato, era tanto tempo che non vedevo giocare GQ vedo progressi, quindi bicchiere mezzo pieno. Ha solo sei punti in scadenza da qui a fine anno, spero che torni pù vicino possibile ai top 300. Qualcuno sa la sua programmazione? Leggevo ieri di future argentini…. grazie a chi volesse e sapesse rispondermi

Mi Pare che Quinzi abbia parecchi zeri in classifica per cui ad ogni torneo anche parrocchiale 😉 in cui passi un turno o due salirebbe in classifica per mera sommatoria con poco da coprire.

136
giuliano da viareggio (Guest) 19-11-2014 20:16

Ottimo Quinzi. A me piace, perché è un diciottenne mancino che è competitivo nei challenger, ha buoni fondamentali, gioca in pressione da fondo e sfianca i suoi avversari. L’unico neo è la strategia di gioco, infatti, potrebbe chiudere moltissimi punti andando a rete nel momento giusto, ma anche questa (come qualche lato del carattere) si può migliorare con il tempo. Ora la fiducia è al massimo, avanti così.

135
LiveTennis.it Staff 19-11-2014 20:13
134
Chiara (Guest) 19-11-2014 20:11

quanti punti fa con i quarti? dove arriva in classifica?
grazie

133
mariano (Guest) 19-11-2014 20:11

Incredibile per la finale di Davis con la suspance della partecipazione di Federer solo 9 commenti, per la vittoria di Gianluigi Quinzi, in un secondo turno, in un challenger in un posto sperduto in Uruguay 150 commenti. Noi italiani non cambiamo mai

132
cocciasecca (Guest) 19-11-2014 20:10

Bella notizia. Avanti così.

131
paoloz (Guest) 19-11-2014 20:09

Scritto da Koko
A questi livelli qualche errore di troppo non lo paga salato perchè gli avversari sono abbastanza scarsi. Quindi da un lato c’è da sorridere per il ritorno a livelli da top 170 ATP circa dall’altro è tutto da verificare che un Cuevas possa perdonare le inconsistenze di Gianluigi. Pablo se appena in forma ad ogni errore banale incasserebbe, tirerebbe dritto per la sua strada e incamererebbe in modo agevole il match. Quindi bene come rientro ma un 6.5 come voto parametrato a più brillanti coetanei.

ho visto giocare ieri cuevas ed ha fatto una partita orrenda, ben peggiore di quella di quinzi.
in effetti ha giocato contro un giapponese che penso sia il peggior giocatore di tennis che abbia mai visto in vita mia, e ci includo anche la partita fantozzi – filini, sicuramente in caso di semifinale fra quinzi e cuevas, entrambi giocheranno nettamente meglio con vittoria scontata di pablo ma sono sicuro con partita buona di gian.

130
clipo 19-11-2014 20:09

Intanto il polso sembra tenere, la testa a volte un pò meno….. cmq 15 punti e prossimo turno non proibitivo. Sicuramente se giocasse come oggi il primo set scivolerebbe via in favore del suo avversario. Di solito, però quando si gioca con giocatori più forti si tende a giocar meglio, rispetto al passato, era tanto tempo che non vedevo giocare GQ vedo progressi, quindi bicchiere mezzo pieno. Ha solo sei punti in scadenza da qui a fine anno, spero che torni pù vicino possibile ai top 300. Qualcuno sa la sua programmazione? Leggevo ieri di future argentini…. grazie a chi volesse e sapesse rispondermi

129
Alfredo 19-11-2014 20:04

Bravo GQ, ottima partita

128
fra (Guest) 19-11-2014 20:03

proiezione ranking:
quarti:429
semifinale:385
finale:342
vittoria del torneo:297

127
Andrades (Guest) 19-11-2014 20:01

@ Andreas Seppi (#1215816)
Tennis=Sport Sport=Divertimento Divertimento=Vincere? Stanno sfondati di soldi, non gli costerebbe molto usare un po’ di fantasia.

126
Koko (Guest) 19-11-2014 20:01

A questi livelli qualche errore di troppo non lo paga salato perchè gli avversari sono abbastanza scarsi. Quindi da un lato c’è da sorridere per il ritorno a livelli da top 170 ATP circa dall’altro è tutto da verificare che un Cuevas possa perdonare le inconsistenze di Gianluigi. Pablo se appena in forma ad ogni errore banale incasserebbe, tirerebbe dritto per la sua strada e incamererebbe in modo agevole il match. Quindi bene come rientro ma un 6.5 come voto parametrato a più brillanti coetanei.

125
Biondin86 19-11-2014 19:59

Sono passato a vedere la partita di Bolelli. Sembra un altro sport. Almeno per il momento, il tennis dei top100 mi sembra lontano da quello di GQ.

124
paoloz (Guest) 19-11-2014 19:58

Scritto da Tifoso degli italiani
Ho visto solo dal 7-6 3-2..ma come ha fatto a perdere 8 games?? 2 categorie sopra il nostro GQ!
Mi dispiace aver letto nei commenti che l’azzurro ha detto delle bestemmie, sarebbe veramente un atteggiamento deprecabile! Non è fare del moralismo, è parte integrante del giudizio sulla persona innanzitutto e sul giocatore in secondo luogo. I paragoni con Mcenroe lasciano il tempo che trovano..

molto fastidioso in quello
senza fare paragoni xon il passato, murray ne dice di peggio, per sua fortuna i campi dove gioca lo scozzese sono molto piu chiassosi per la gente che c’è, …. ma il fatto che anche altri siano pessimi non lo giustifica.
conta crescere, in tutto, anche in questo.

123
Dario (Guest) 19-11-2014 19:57

Scritto da pastrocchio
@ Dario (#1215770)
per te abbiamo il nuovo top player????

Sec me diventa una via di mezzo fra simon e djokovic. Ma in realtá per me ha tante di quelle marce da scalare che è difficile fare ipotesi anche in positivo. Quel che è certo è che è ancora TUTTO da fare come giocatore eppure è giá pericoloso.. Ovviamente l’impronta di bollettieri non gliela puoi togliere, è nel suo dna e mi viene da dire meglio così!

122
Cla 19-11-2014 19:56

Male fino al 1-4, poi facile, livello troppo superiore. Non incanta ma almeno vince, recupera qualche punto, ma soprattuto fiducia dopo una stagione negativa

121
paoloz (Guest) 19-11-2014 19:56

partenza tragica, mai avuto dubbi che avrebbe vinto e nemmeno lui, probilmente lo sapeva ed era tremendamente distratto.
poi quando è servito ha accelerato ed è finita li, contro cachin o trungeliti sercirà un altro livello di sicuro
ps ho visto una stop volley bassa di diritto
giuro gliel’ho vista fare
si potrebbe costruire una cattedrale in quel punto del campo

120
Bob (Guest) 19-11-2014 19:55

chi lo allena adesso?

119
Tifoso degli italiani (Guest) 19-11-2014 19:55

Ho visto solo dal 7-6 3-2..ma come ha fatto a perdere 8 games?? 😯 2 categorie sopra il nostro GQ!

Mi dispiace aver letto nei commenti che l’azzurro ha detto delle bestemmie, sarebbe veramente un atteggiamento deprecabile! Non è fare del moralismo, è parte integrante del giudizio sulla persona innanzitutto e sul giocatore in secondo luogo. I paragoni con Mcenroe lasciano il tempo che trovano..

118
Quinzi Jones (Guest) 19-11-2014 19:54

bene

117
Andreas Seppi 19-11-2014 19:54

Ma se il ragazzo non sa giocare decentemente volèè e palle corte perchè le deve fare? E basta con questo tennis spettacolo siete ridicoli, non serve a nulla! Dustin Brown fa spettacolo ed è 80 al mondo. Quando mai i top 10 fanno palle corte? Rari casi…Nessuno le fa il tennis ormai sta cambiando.
Avanti così Gq miglioriamo il servizio quello si che conta, dai che si arriva!

116
wafer 19-11-2014 19:53

Se possibile gioca ancora piu’ vicino alla riga di fondo, il rovescio e’ quasi sempre in controbalzo.

Anche perche’, al momento, se perde terreno sul rovescio non recupera piu’.
Comunque altro avversario che nel primo set corre a destra e a sinistra finche’ alla fine non ce la fa piu’.

115
Almeno UNO (Guest) 19-11-2014 19:52

A me è piaciuto, pur non disputando un incontro memorabile.
E non mi si venga a dire che non giocava contro Federer.
Pochi errori, sempre in pressione, prende meno rischi, servizio solido.
E’ appena rientrato dopo un lungo stop per problemi fisici ed è al secondo turno di un challenger.
A sempre 18 anni ed è sempre caricato di pressioni.
Ora non è che si possa pretendere la luna.
Avanti così.

114
solotifo (Guest) 19-11-2014 19:52

Oggi non mi è piaciuto molto. L’ho visto meglio al primo turno. Molto teso nel primo set si è fatto irretire dall’avversario che rimetteva al di la della rete tutto quello che capitava. Vinto il primo set la partita è virtualmente finita. Si vedono miglioramenti in molti aspetti del suo gioco, la cosa che non mi convince è che il suo gioco fatto di scambi prolungati non si abbina bene agli spostamenti laterali in cui è molto deficitario.

113
robyarr (Guest) 19-11-2014 19:51

Scritto da gian50
ma i vari baldi napolitano ecc quando mai hanno superato 2 turni di un challenger?

vabbè, sarà pure un challenger, ma il livello degli iscritti è proprio scarsino.. bravo comunque Quinzi a portare a casa la partita, ogni vittoria un passettino avanti in fiducia e si spera in decisi progressi nella prossima stagione a livello di alcuni colpi..

112
Renzo (Guest) 19-11-2014 19:51

Bene bene,avanti cosí…..campione

111

Grande Gian Vittoria non contro un avversario forte ma che da continuità questo serve a Gian vamosss

110
Gabriele Firenze 19-11-2014 19:49

Evvai! Si prosegue 🙂
Ed ora a vedere Donati (ma c’è anche Bolelli…e Arnaboldi…ma quanti italiani 😆

109

Bravo GQ! Non mi hai entusiasmato oggi ma hai portato a casa la partita! Ora un quarto davvero abbordabile con il vincente tra Trungelliti e Cachin, testa di serie numero 8, forza!

108
fab 19-11-2014 19:48

Bene andiamo ai quarti!!!!

107
drummer (Guest) 19-11-2014 19:47

bene, risultato tutto sommato mai in discussione, qualche punto in classifica che non fa mai male, e soprattutto un po’ di fiducia che pian piano ritorna

106
Oi (Guest) 19-11-2014 19:46

Vinto..proiezione ranking?

105
Andreas Seppi 19-11-2014 19:46

Grande Campione!!!! al ritorno già quarti…non fermiamoci qui dai!

104
QUINZI e GIORGI (io ci credo) 1926 (Guest) 19-11-2014 19:46

Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii DAIIIIIIIII CAMPIONEEEEEEEEEEEEEEEE

103
gian50 (Guest) 19-11-2014 19:46

ma i vari baldi napolitano ecc quando mai hanno superato 2 turni di un challenger?

102
Lucabigon 19-11-2014 19:46

7-6 6-2! A casa! Quarti adesso…

101