Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Oscar Hernandez lancia accuse pesantissime al mondo del tennis: “L’ATP è sporca”. “Sono sicuro al 100% che molto incontri sono combinati” – e parla del suo incontro del 2009 contro Koellerer ad s’Hertogenbosch.

14/11/2014 08:23 24 commenti
Oscar Hernandez classe 1978, n.794 ATP
Oscar Hernandez classe 1978, n.794 ATP

Oscar Hernandez lancia accuse durissime al mondo del tennis e soprattutto sulle scommese.

Il tennista spagnolo, classe 1976, ha la certezza che alcuni incontri del circuito Future e challenger sono combinati ma anche nel circuito maggiore, secondo la sua esperienza diretta, risultano delle combine.

Dichiara lo spagnolo:Perché ci sono le scommesse nei futures? Se già il circuito maggiore è sporco con alcuni giocatori che in passato hanno venduto delle partite, perchè far giocare le scommesse anche nei future e challenger dove le cifre guadagnate dai giocatori sono davvero limitate.
Purtroppo lo fanno, non dirò i nomi, ma ci sono molti tennisti che combinano gli incontri.
Sono sicuro al 100% di quello che dico”
.

Nel 2009 ho giocato contro Daniel Koellerer nel primo turno del torneo sull’erba di s’Hertogenbosch.
Io ho sempre giocato male sull’erba lui era sicuramente molto più forte di me, ma durante la partita mi sono accorto che lui ha fatto di tutto per perdere quell’incontro commettendo doppi falli volontari e sbagliando di tutto di più.
Ha giocato normale all’inizio di ogni set per poi commettere errore su errori dopo un certo numero di game del set.
Al termine della partita parlai con il mio allenatore e gli dissi che quell’incontro era strano e anche lui mi confermò la cosa.
L’ATP non mi ha mai chiesto nulla di quella partita e non ha mai ascoltato il mio parere su quell’incontro”
.

(quella partita era anche entrata nell’ufficio indagini ATP per un flusso anomalo di scommese in favore di Hernandez).


Fonte: Punto de Break


TAG: ,

24 commenti. Lasciane uno!

pazzodicamila 14-11-2014 19:05

Nel femminile ho visto partite recuperate dal 5-0…chissà!

24
luca92 14-11-2014 16:01

parole santo un cavolo. Parlare così è facile, o si fanno nomi e cognomi o si fa meglio a tacere secondo me

23
Pierre Herme the Picasso of Pastry (Guest) 14-11-2014 15:21

Scritto da gbuttit

Scritto da Gaucho
@ gbuttit (#1212437)
Ti sbagli, L’ATP è a conoscenza, ma nel suo interesse non vuole mettere alla luce certi incontri di spessore, ne va dell’immagine di mercato, e chiediti visto che sono diversi gli incontri indagati, come mai hanno fatto pulizia solo per i giocatori di terza fascia, i cosiddetti pesci piccoli?. E metto sullo stesso piano anche la FIT dove parlava di tolleranza zero, ma ora ha messo tutto a tacere.

Una cosa é magari essere a conoscenza, altra cosa avere le prove e se non hai le prove non puoi condannare nessuno nè nella giustizia ordinaria, nè in quella sportiva.
Poi se per incontri di spessore parli di slam o cose del genere sei fuori strada, in quel caso perdendo apposta e giocandoti (o facendo giocare) la tua sconfitta fai meno soldi che vincendo la partita, quindi il problema non sussiste….

d accordo.

22
gbuttit 14-11-2014 14:47

Scritto da MADE
Mah, dal momento in cui è possibile scommettere su qualsiasi partita di tennis è certo che qualcuno trufferà. Pensare il contrario è come pensare che non possa esistere la fame nel mondo. Se poi ci si chiede se sia possibile debellare questo problema, dico secondo me no. O meglio, magari si può in qualche modo misterioso rendere il tennis immune dalle partite truccate. Vorrà dire che i malintenzionati orienteranno il proprio interesse su un altro sport (anche se dubito ci siano sport immuni dalle scommesse illecite).

Immune ovviamente non può essere nessuno sport, però il tennis ha due caratteristiche che lo rendono ideale per truccare le partite, é uno sport individuale per cui non hai bisogno di “comprare” una squadra, basta comprare un singolo, anzi se un giocatore decide autonomamente di perdere non ha bisogno di interpellare proprio nessuno… ed é uno sport popolare in quasi tutto il mondo, per cui su qualunque partita (o quasi) puoi trovare il modo di scommettere…

21
manuel (Guest) 14-11-2014 14:42

parole giuste ,infatti a livello challenger o futures,purtroppo questi fenomeni accadono troppo spesso.

20
MADE (Guest) 14-11-2014 14:20

Mah, dal momento in cui è possibile scommettere su qualsiasi partita di tennis è certo che qualcuno trufferà. Pensare il contrario è come pensare che non possa esistere la fame nel mondo. Se poi ci si chiede se sia possibile debellare questo problema, dico secondo me no. O meglio, magari si può in qualche modo misterioso rendere il tennis immune dalle partite truccate. Vorrà dire che i malintenzionati orienteranno il proprio interesse su un altro sport (anche se dubito ci siano sport immuni dalle scommesse illecite).

19
Cristian (Guest) 14-11-2014 14:10

Scritto da pallettaro
Facile parlare adesso. Avresti dovuto parlarne quando giocavi, ma forse al momento ti andava bene anche te, caro Oscar….

Ma di che parli? Hernandez gioca ancora :shock:

Scritto da Carlo
Ma perchè ce l’hanno tutti sempre con sto Koellerer?

Uno dei più grossi delinquenti della storia del tennis.

Maleducato, scortese, rissoso. Il peggio che possa esistere, nello sport come nella vita.

18
paoloz (Guest) 14-11-2014 14:07

Scritto da Carlo
Ma perchè ce l’hanno tutti sempre con sto Koellerer?

https://www.youtube.com/watch?v=UIYdC4TX_G8

17
Carlo (Guest) 14-11-2014 14:03

Ma perchè ce l’hanno tutti sempre con sto Koellerer?

16
gbuttit 14-11-2014 13:07

Scritto da Gaucho
@ gbuttit (#1212437)
Ti sbagli, L’ATP è a conoscenza, ma nel suo interesse non vuole mettere alla luce certi incontri di spessore, ne va dell’immagine di mercato, e chiediti visto che sono diversi gli incontri indagati, come mai hanno fatto pulizia solo per i giocatori di terza fascia, i cosiddetti pesci piccoli?. E metto sullo stesso piano anche la FIT dove parlava di tolleranza zero, ma ora ha messo tutto a tacere.

Una cosa é magari essere a conoscenza, altra cosa avere le prove e se non hai le prove non puoi condannare nessuno nè nella giustizia ordinaria, nè in quella sportiva.
Poi se per incontri di spessore parli di slam o cose del genere sei fuori strada, in quel caso perdendo apposta e giocandoti (o facendo giocare) la tua sconfitta fai meno soldi che vincendo la partita, quindi il problema non sussiste….

15
panzer 14-11-2014 12:55

Quindi se uno guarda le ultime partite di Fognini quest’anno cosa deve pensare? che se le vendeva tutte?

sei sicuro che fossero incontri truccati? hai le prove? denuncia immediatamente!

14
Gaucho (Guest) 14-11-2014 12:13

@ gbuttit (#1212437)

Ti sbagli, L’ATP è a conoscenza, ma nel suo interesse non vuole mettere alla luce certi incontri di spessore, ne va dell’immagine di mercato, e chiediti visto che sono diversi gli incontri indagati, come mai hanno fatto pulizia solo per i giocatori di terza fascia, i cosiddetti pesci piccoli?. E metto sullo stesso piano anche la FIT dove parlava di tolleranza zero, ma ora ha messo tutto a tacere.

13
gbuttit 14-11-2014 12:02

Scritto da utente moderato
Stesse parole che ho detto io pochi giorni fa,abolire le scommesse almeno nei future e challenger dove ci sono tutte le condizioni per truccare partite.cmq c è davvero un bel giro sotto altrimenti avrebbero già fatto qualcosa

In teoria hai ragione, in pratica come fai ad impedire ad una società di scommesse di quotare una partita di un challenger o di un future?
Non potrebbe certo farlo l’atp, eventualmente dovrebbero esserci delle leggi concordate fra tutti i governi del mondo per vietare le scommesse sui challenger e future di tennis, considerato che tali governi in gran parte non credo neanche sappiano cosa siano i challenge ed i futures e che in ogni caso onestamente avrebbero cose più urgenti di cui occuparsi, é inutile anche parlarne…

12
Sander (Guest) 14-11-2014 11:56

Hernandez probabilmente dice tutto questo perche’ e’ a carriera finita…meglio tardi che mai, su Koellerer era meglio che glissava…o sai che si’ e’ venduto la partita o non puoi gettare fango cosi’, ripeto probabilmente sara’ vero ma era meglio raccontare che una volta ha giocato con un giocatore che sembrava che facesse di tutto per perdere…(senza fare nomi)e poi su Koellerer c’e’ da dire che e’ un giocatore che si e’ dimostrato talmente fuori che era capace a buttare via le partite solo per avere litigato con la fidanzata :grin:

11
gbuttit 14-11-2014 11:55

Scritto da Fantumazz
Se è a conoscenza di illeciti che vada a denunciarli.In caso di omissione, trattasi di favoreggiamento.
Più fatti e meno fuffa.

Vale quanto ho detto nell’altra risposta, Hernandez ha notato che la sua partita era “strana” e da tennista avrà notato altre partite “strane”, non é difficile capire, tanto più per un addetto ai lavori che qualcuno vuole perdere.
Ma come può mai avere delle prove, solo intercettando i movimenti bancari di Kollerer si potrebbe eventualmente capire che prima di quell’incontro ha girato dei soldi a qualcuno e dopo l’incontro questo glieli ha restituiti maggiorati.
E intercettando i movimenti di quest’ultimo magari si potrebbe verificare che guarda caso ha effettuato scommesse contro Kollerer.
Solo così si potrebbero avere delle prove (che comunque resterebbero indiziarie, anche se probanti…) e questo non lo può fare certo Hernandez e nemmeno l’atp, solo la magistratura ci potrebbe arrivare (e neanche sempre se i “combina partite” stanno molto attenti)

10
gbuttit 14-11-2014 11:46

Scritto da Gaucho
Già si sapeva che l’ATP copriva certi incontri di spessore truccati e invece ne evidenziava altri dove erano coinvolti i pesci piccoli.

Hernandez non ha mai detto che l’atp copriva qualcosa, ha detto che ci sono alcune partite “truccate” ed ha citato anche una sua partita che ha giudicato “strana”.
L’atp non avrebbe motivo di coprire nulla, il problema é che per condannare qualcuno hai bisogno delle prove, l’atp al massimo può verificare che un giocatore non scommetta ma ad esempio nel caso specifico se Koellerer decide di perdere apposta una partita e fa giocare la sua sconfitta a qualcuno non collegabile a lui non ci saranno mai prove a suo carico e l’atp non potrà mai fare niente.
Eventualmente potrebbe fare qualcosa la giustizia ordinaria che ha ben altri mezzi a disposizione (ad esempio incertcettazioni…) come si é visto ultimamente nel caso Bracciali…

9
dave (Guest) 14-11-2014 11:44

Scritto da utente moderato
Stesse parole che ho detto io pochi giorni fa,abolire le scommesse almeno nei future e challenger dove ci sono tutte le condizioni per truccare partite.cmq c è davvero un bel giro sotto altrimenti avrebbero già fatto qualcosa

Scritto da pallettaro
Facile parlare adesso. Avresti dovuto parlarne quando giocavi, ma forse al momento ti andava bene anche te, caro Oscar….

:wink:

8
utente moderato (Guest) 14-11-2014 11:20

Stesse parole che ho detto io pochi giorni fa,abolire le scommesse almeno nei future e challenger dove ci sono tutte le condizioni per truccare partite.cmq c è davvero un bel giro sotto altrimenti avrebbero già fatto qualcosa

7
Fantumazz 14-11-2014 11:20

Se è a conoscenza di illeciti che vada a denunciarli.
In caso di omissione, trattasi di favoreggiamento.

Più fatti e meno fuffa.

6
Oldmen (Guest) 14-11-2014 11:19

Basterebbe che dicesse quante ne ha vendute lui.. Tante forse troppe.

5
Gaucho (Guest) 14-11-2014 10:59

Già si sapeva che l’ATP copriva certi incontri di spessore truccati e invece ne evidenziava altri dove erano coinvolti i pesci piccoli.

4
lallo (Guest) 14-11-2014 09:14

Uno brutto e cattivo? Koellerer… gradiremmo nomi meno comodi….

3
pallettaro (Guest) 14-11-2014 08:45

Facile parlare adesso. Avresti dovuto parlarne quando giocavi, ma forse al momento ti andava bene anche te, caro Oscar….

2
Coriandolino72 (Guest) 14-11-2014 08:41

Grande Oscar!!!!!!! Parole sante

1

Lascia un commento