Seppi non ci sarà Challenger, Copertina

Seppi saluta Brescia: Forfait precauzionale

08/11/2014 21:30 4 commenti
Andreas Seppi classe 1984, n.44 del mondo -
Andreas Seppi classe 1984, n.44 del mondo -

L’altoatesino, finalista a Ortisei, rinuncia al torneo bresciano. Un affaticamento muscolare potrebbe mettere a repentaglio la preparazione per il 2015: meglio non rischiare. Salterà anche le semifinali di Serie A1.

I segni di una stagione lunga e faticosa si sono fatti sentire nei muscoli di Andreas Seppi. Per questa ragione, il numero 2 azzurro non parteciperà al Trofeo Città di Brescia. Gli organizzatori gli avevano riservato una wild card e lui ci teneva particolarmente, perchè Brescia è la sede del suo sponsor tecnico Pro Kennex. Seppi ha avvertito un fastidioso affaticamento muscolare e un’eventuale partecipazione a Brescia, dopo le fatiche di questa settimana a Ortisei, potrebbe aumentare i rischi di infortunio e pregiudicare la preparazione per il 2015.

Per questo motivo, salterà anche la doppia semifinale di Serie A1 che i prossimi 16 e 23 novembre vedrà impegnato il suo Park Genova. Seppi ha vissuto un anno difficile sul piano della salute. Niente di grave, ma non è mai riuscito a prendere il ritmo giusto. “Mi sono ammalato spesso, 6-7 volte – ha detto – mi è capitato di arrivare nella sede di un torneo e poi stare fermo 2-3 giorni. Ho anche saltato un torneo importante come Eastbourne a causa della sinusite”. Nonostante queste difficoltà, Andreas chiude la stagione per la decima volta consecutiva tra i top-100 ATP, di cui sette tra i top-50. Tra l’altro, ha chiuso tra i primi cinquanta sei delle ultime sette annate. Lo staff del torneo bresciano, dal direttore Mauro Ricevuti ai consiglieri Mauro Monesi ed Emidio Rossi, comprende appieno le esigenze di Seppi e gli augura di vivere un 2015 da protagonista, con la speranza di vederlo in campo nella prossima edizione.


TAG: , , ,

4 commenti

lukas (Guest) 09-11-2014 22:40

Caro Andreas, spero che nella tua alimentazione spariscano latte, yogurt e formaggi. Alimenti buonissimi al gusto, ma purtroppo deleteri per la salute. La caseina, che è la principale proteina presente in latte e derivati, è un ottimo collante, ancor oggi usato dai falegnami. Distrugge l’orletto a spazzola dei villi intestinali.
http://www.kousmine.net/speciale-formaggi.html

La maggior parte di muco che intasa le vie alte respiratorie proviene sempre da questi alimenti.

Andreas, non si può avere la sinusite a giugno.. Prendi ‘latte’ di mandorla, ‘latte’ di soya e ..vinci!

4
Figologo (Guest) 09-11-2014 09:37

Da una parte è un peccato,perchè con questi due challenger poteva consolidare la presenza nella top45.

La scelta, in definitiva, è assolutamente saggia. Meglio non rischiare.

3
manuel (Guest) 09-11-2014 08:01

spero guarisca presto.

2
Luca96 08-11-2014 23:16

Spero non comprometta la preparazione invernale per questo piccolo torneo…auguri di pronta guarigione Andreas!

1

Lascia un commento