Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Michael Llodra si ritira dal singolare: “Sono davvero emozionato, ma anche sollevato”

06/11/2014 10:02 36 commenti
Michael Llodra classe 1980, best ranking in singolare n.21 del mondo
Michael Llodra classe 1980, best ranking in singolare n.21 del mondo

Michael Llodra ha concluso la sua carriera in singolare al Challenger Mouilleron-le-Captive.
Sconfitto da Tobias Kamke al primo turno (6-2 6-2), il parigino ha parlato in conferenza stampa ed ha dichiarato che quella di ieri è stata la sua ultima partita in singolare ed ha confermato che il prossimo anno giocherà ancora il doppio.

E’ stata l’ultima partita di singolare in carriera. Sono davvero emozionato, ma anche sollevato (…) Oggi, voglio qualcosa di diverso, soprattutto voglio avere il tempo di vedere i miei figli crescere. A un certo punto è necessario dire basta.
Ho avuto la possibilità di realizzare i miei sogni. Ho vissuto anni meravigliosi nel circuito, ho vinto i tornei, vinto una medaglia olimpica. Credo di aver dato il mio meglio, non ho alcun rimpianto.
“.


TAG: , ,

36 commenti. Lasciane uno!

christian (Guest) 07-11-2014 17:41

@ RODITI (#1208528)

dai non fare il finto tonto, se segui anche tu il tennis saprai benissimo che il doppio è per gli scarsoni….vai a vedere le classifiche attuali e ci sono dei nomi imbarazzanti mai sentiti lo sai anche tu quindi non parlare di doppio perchè il doppio è finito da almeno 20 anni… 😉 ripeto in 30 anni di attività singola tra i due un solo quarto di finale slam…allucinante in negativo.. 😯

36
RODITI (Guest) 07-11-2014 14:27

@ christian (#1208436

eh si hai proprio ragione 130 finali giocate tra singolo e doppio in due fanno si che un soggetto come te possa dare del perdente a LLodra e Santoro.
Chissa’ quando si ritirera’ Benneteau cosa dirai…..

35
christian (Guest) 07-11-2014 11:51

@ RODITI (#1208366)

guarda hanno vinto 11 titoli insieme (5 llodra e 6 santoro )sempre medio-bassi…il doppio lasciamolo perdere….ti dico che in due carriere (30 anni circa ) solo uno e cioè santoro ha raggiunto per una volta i quarti di finale slam mentre llodra forse non è arrivato nemmeno agli ottavi…se tu consideri dei vincenti questi giocatori allora chiunque può diventarlo anche il sopracitato volandri :mrgreen: poi un certo carretero nel 1996 ha vinto addirittura un master 1000 come quello di amburgo ( all’epoca ) …vai a vedere su atp tour che carriera ha fatto questo carretero vai…. :mrgreen:

34
RODITI (Guest) 07-11-2014 08:10

@ christian (#1207907)

Dire che LLodra e Santoro sono stati due grandi perdenti e’ come dire che Volandri ha un gran servizio e Federer uno che poteva fare di piu’in carriera.
Fai la somma dei titoli vinti tra loro due tra singolo e doppio e lascia stare le finali perse poi quando hai finito di contare inizia a riscrivere il tuo post……..

33
manuel (Guest) 06-11-2014 22:24

tutto dritto stile nadal o isner.era divertente da vedere sopratutto perchè aveva un gioco spetaccolare peccato che si sia ritirato.

32
Mats (Guest) 06-11-2014 19:31

Come molti altri francesi era un talentuoso.
Anche per me lutto al braccio.

è vero un certo tipo di tennis sta scomparendo
e chissenefrega della classifica che ha raggiunto

Complimenti a Llodra

31
christian (Guest) 06-11-2014 19:00

@ A (#1208183)

certo…ma se leggi i miei primi post non ho mica detto nulla contro llodra…ho solo detto che a livelli di risultati è una schiappa, nulla toglie che sia un giocatore molto spettacolare per il bel tocco, su questo non ci piove 😎
e poi per te, per me, per altri milioni nel mondo non conta vincere senza dubbio è meglio divertirsi, ma per llodra e tutti i tennisti la vittoria è l’unica cosa che conta…(soprattutto perchè ha una valenza economica non trascurabile!!!! ):D

30
A (Guest) 06-11-2014 18:46

Scritto da christian
non iniziate a dire che era un grande giocatore, un artista ecc. come avete fatto con santoro….sono stati due grandi perdenti punto e basta!!!!!!!!! poi il colpo spettacolare lo so fare pure io, faccio dei tweener pazzeschi! peccato che per vincere i punti spettacolari non bastano!

Grande giocatore, artista della racchetta. Un peccato! Per te conta vincere nella vita. Per me non è necessario. Punti di vista

29
christian (Guest) 06-11-2014 18:42

@ Gabriele da Ragusa (#1208123)

sei fuori….non provoco nessuno, ho detto e nessuno mi puo dare torto che llodra e santoro sono due perdenti, vedi se riesci a dirmi che sono dei vincenti tu…magari trovi qualche torneo importante vinto……forse quello delle loro famiglie in francia 😕

28
Gabriele da Ragusa 06-11-2014 17:22

@ tmtd (#1207975)

ti stimo, sn i classici soggetti che amano provocare nn sapendo nemmeno farlo. Sn i classici che parlano “virgolettando”, facendo persino il gesto cn le due dita dicendo “è una provocazione” (come ebbe a dire il buon Abatantuono in occasione dei mal di panca di cassano).

27
christian (Guest) 06-11-2014 17:00

@ mac (#1208015)

non scherzare su ti prego…. 😕

26
Gaucho (Guest) 06-11-2014 16:28

Giocatore che a me piace molto dotato di un tennis spettacolare, e gran giocatore di doppio, specialità che io adoro.

25
dropshot (Guest) 06-11-2014 15:51

Meraviglia per gli occhi il suo gioco imprevedibile e proiettato a rete.
In questo tennis tutto “muscoli e servizio” rimangono in pochi a fare dello spettacolo…

24
UAZ (Guest) 06-11-2014 15:32

‘Lutto’ anche per me!
Rimane Mahut che non è però la stessa cosa

23
SilvioL (Guest) 06-11-2014 14:50

@ christian (#1207907)

Mi spiace tanto per te ma, leggendo questa notizia, io ho già messo il tutto al braccio. Si è ritirato l’ultimo dei mohicani. Un certo tipo di tennis è morto, defunto, sepolto. R.I.P.

22
Flock1990 06-11-2014 14:33

@ Sasa97 (#1208016)

@ Miiiiii (#1208023)

Mai detto che Llodra fosse simile o forte quanto Dimitrov e Monfils. Ho detto che a volte lo spettacolo appaga e fa diventare beniamini del pubblico quanto le vittorie, citando due esempi odierni. Santoro quanto a spettacolarità non credo avesse nulla da invidiare ai 2 da me citati, a livelli comunque sicuramente diversi di efficacia nei risultati.

21
Lollo99 06-11-2014 14:00

Peccato per fortuna giocherà ancora in doppio.

20
Miiiiii (Guest) 06-11-2014 13:56

Grande Michael! L’essenza del gioco d’attacco. C’entra poco con Monfils, Dimitrov e Brown, il suo marchio era l’attacco non il colpo spettacolare o da esibizione (anche se sapeva farli bene!). A me di Llodra rimane in mente non tanto il colpo a-lato-della-rete, quanto il coraggio di attaccare sulle prime di Del Potro.

19
Sasa97 (Guest) 06-11-2014 13:38

aveva un bello stile di gioco, e su questo avete ragione ma che fosse
forte come monfils e dimitrov no

18
mac (Guest) 06-11-2014 13:35

Scritto da christian
@ tmtd (#1207975)
come diceva il grande rino gaetano… i tuoi occhi sono pieni di sale

perchè definisci grande rino gaetano ? …con de andrè,dalla,battiato,gaber,de gregori e compagnia bella davanti in semifinale slam non ci sarebbe mai arrivato.

17
pio_procida 06-11-2014 13:34

Scritto da christian
@ Flock1990 (#1207941)
certo….ma dimitrov e monfils sono stati top 10…..hanno fatto semifinali slam…santoro e lodra non hanno mai fatto nulla di tutto ciò

un altro esempio è Dustin brown

16
christian (Guest) 06-11-2014 12:41

@ tmtd (#1207975)

come diceva il grande rino gaetano… i tuoi occhi sono pieni di sale :mrgreen:

15
christian (Guest) 06-11-2014 12:41

@ Flock1990 (#1207941)

certo….ma dimitrov e monfils sono stati top 10…..hanno fatto semifinali slam…santoro e lodra non hanno mai fatto nulla di tutto ciò 😉

14
Kalle4 (Guest) 06-11-2014 12:08

Non sarà stato un campionissimo ma comunque attraverso uno stile non uniformato è stato capce in un’era monostile di stare per 13 annate raticamente sempre nei top 100..da italiano avrei voluto averlo uno così..:-)!

13
tmtd 06-11-2014 12:02

christian? hai presente uno che non capisce.. di tennis? ecco, quello sei tu.

12
Ago (Guest) 06-11-2014 11:30

Peccato che smetta, sicuramente uno dei più divertenti da vedere giocare e da tifare contro i pallettari

11
Hoila Seppi (Guest) 06-11-2014 11:29

uno che per talento sopratutto su erba doveva fare dipiu.

10
totipz 06-11-2014 11:06

Scritto da S&V
@ christian (#1207907)
Vedi, la cosa importante per uno spettatore è che ci si divertiva a vederlo giocare molto di più rispetto alla stragrande maggioranza dei giocatori, anche i più blasonati. Che poi non fosse un vincente ha un’importanza relativa.

Esatto

9
Flock1990 06-11-2014 10:57

Scritto da christian
non iniziate a dire che era un grande giocatore, un artista ecc. come avete fatto con santoro….sono stati due grandi perdenti punto e basta!!!!!!!!! poi il colpo spettacolare lo so fare pure io, faccio dei tweener pazzeschi! peccato che per vincere i punti spettacolari non bastano!

Beh, l’accostamento lo reputo improbo. Santoro era un vero artista capace di giocate spettacolari in quantità industriale. Non è necessario essere un fenomenale campione per essere apprezzati e ricordati, anche lo spettacolo è un buon motivo per diventare un beniamino dei tifosi, basti pensare a giocatori come Monfils o Dimitrov ad oggi, non ancora dei grandi campioni, ma assoluti fuoriclasse capaci di giocate pensabili per pochissimi.

8
christian (Guest) 06-11-2014 10:52

@ S&V (#1207933)

infatti ho detto nel primo post che in quanto a punti spettacolari nulla da dire….ma in questo sito molti scambiano la spettacolarità di un giocatore con la sua effettiva grandezza…per questo ho fatto l’esempio di un altro grandissimo perdente quale santoro…20 anni di carriera e solo un quarto di finale slam 😯

7
christian (Guest) 06-11-2014 10:51

@ deri (#1207910)

se vuoi te li posso mandare anche….ho un sacco di video al riguardo 🙂

6
S&V (Guest) 06-11-2014 10:50

@ christian (#1207907)

Vedi, la cosa importante per uno spettatore è che ci si divertiva a vederlo giocare molto di più rispetto alla stragrande maggioranza dei giocatori, anche i più blasonati. Che poi non fosse un vincente ha un’importanza relativa.

5
christian (Guest) 06-11-2014 10:50

si ok, ma essere il n21 del mondo per pochissime settimane….ci sono arrivati giocatori scarsissimi…ti faccio un nome..granollers è stato best ranking n 19 😯 😯 …voglio dire..per pochi giorni anche veri e propri negati riescono ad arrivare a posizioni interessanti, vuoi per la programmazione, vuoi perchè prendono punti esclusivamente su terra o per altri motivi…volandri è stato n25!!!!!!!!! :mrgreen:

4
Andry84 (Guest) 06-11-2014 10:31

Non è questione di fare colpi spettacolari(quelli li può fare anche Seppi), era il suo tennis ad essere spettacolare e abbastanza vincente tanto da portarlo al 21 del mondo in singolare.

3
deri (Guest) 06-11-2014 10:21

beato te che sai fare punti spettacolari..

2
christian (Guest) 06-11-2014 10:12

non iniziate a dire che era un grande giocatore, un artista ecc. come avete fatto con santoro….sono stati due grandi perdenti punto e basta!!!!!!!!! 😕 poi il colpo spettacolare lo so fare pure io, faccio dei tweener pazzeschi! peccato che per vincere i punti spettacolari non bastano! 😐

1