Masters Cup 2014 ATP, Copertina

Londra e il Master di fine stagione: analisi dei gruppi e pronostici

05/11/2014 08:15 37 commenti
Roger Federer classe 1981, n.2 del mondo
Roger Federer classe 1981, n.2 del mondo

Ci siamo: domenica 9 comincerà a Londra il Master di fine stagione, per molti l’appuntamento clou dell’anno tennistico, con i migliori 8 della stagione, Nadal escluso per l’oramai famosa operazione all’appendicite, pronti a battagliare sul campo indoor britannico per decretare il migliore del 2014 in un torneo dei campioni che quest’anno ha molteplici significati, tutti collegati e collegabili ai suoi protagonisti.

A guidare i due raggruppamenti che vedranno sfidarsi i Fab8 nella prima fase con la formula del round robin, ci saranno il serbo Nole Djokovic e lo svizzero Roger Federer, con l’elvetico che nutre ancora qualche speranza di chiudere l’anno al numero 1 ma con il serbo in una posizione al momento di netto vantaggio visti i tanti punti che ancora ci sono fra lui e il suo più accreditato rivale: alcuni dopo la recente eliminazione dello svizzero a Parigi Bercy per mano del canadese Raonic hanno parlato di occasione mancata con la viva paura peraltro che Federer avesse più a cuore la finale di Coppa Davis per una prima vittoria rossocrociata piuttosto che le Finals londinesi. Personalmente credo che Roger non si presenterà al Master per fare presenza, così come non accadrà mai che si iscriverà a un torneo senza la presunzione di poterlo vincere: è nel suo DNA la continua lotta per il successo, il non sapersi accontentare, il non poter vedere gli avversari alzare al cielo trofei che potrebbero essere suoi, soprattutto per il sopracitato goloso obiettivo di divenire nuovamente numero 1 al mondo a un’età in cui molti sportivi appendono la racchetta al chiodo.

Il neo papà Nole Djokovic dopo aver recentemente vinto a Parigi Bercy mettendo a tacere le malelingue sulla sua assenza di motivazioni distratto dai piacevoli eventi familiari, guiderà il gruppo A, quello a mio avviso più debole e dove il serbo non dovrebbe avere particolari problemi: Nole incrocerà la racchetta con quella di Stan Wawrinka, un giocatore in crisi di identità dopo l’impresa australiana di inizio anno e contro cui vanta un inequivocabile head2head di 15 successi e 3 sole sconfitte. Gli altri due avversari saranno il croato Marin Cilic (qui il serbo è in vantaggio 10 a 0) e il ceco Tomas Berdych (16/2 per Nole). Palese che per il primo posto nel girone non dovrebbero esserci problemi, andiamo a vedere quali incroci propone la corsa al secondo posto.

Cilic, Berdych e Wawrinka vivono stati di forma differenti e questa dovrebbe essere la discriminante più importante nei loro scontri londinesi: Wawrinka, che contro Berdych ha un saldo positivo di 9/5 e contro Cilic di 7/2, appare però in uno stato confusionale continuo che difficilmente lo porterà a Londra a infilare una serie di match vinti e convincenti. Appare molto più lanciato, e dopo New York non potrebbe essere differentemente, il croato Marin Cilic che contro Berdych ha uno score negativo di 4 vittorie a fronte di 5 sconfitte, ma con il ceco che appare rispetto all’ultimo vincitore Slam della stagione decisamente meno costante, sebbene capace di exploit degni di nota ma senza quel killer instinct, a mio avviso, che si deve possedere quando si decide l’esito di un match in pochi punti. Djokovic, Cilic, Berdych e Wawrinka: i primi due promossi alle semi finali, gli altri due con le valigie in mano.

Roger Federer giocherà invece nel gruppo B, un raggruppamento ricco di insidie per il pluri vincitore Slam: contro il giapponese Kei Nishikori, il canadese Milos Raonic e lo scozzese Andy Murray (il pubblico sosterrà il suo presunto beniamino dopo l’affaire dell’indipendenza della Scozia?) sarà dura lotta, nel segno dell’incertezza e di preziose energie smarrite per strada.
Proprio contro Murray, Roger Federer vanta un parziale in perfetta parità negli scontri diretti: 11 vittorie e 11 sconfitte (ma 3 a 0 per lo svizzero al Master di fine anno), con lo scozzese che nell’ultimo periodo ha ritrovato la sua forma e il suo tennis migliori, con l’unica incognita della stanchezza visto il tour de force recentemente sostenuto per arrivare alle Finals. Anche gli altri due avversari sono in grado di far male allo svizzero: il giapponese Nishikori ha dimostrato che in salute può giocarsela con chiunque e con Roger vanta un head2head di 2W e 2 L, mentre il canadese Raonic, nonostante uno score negativo di 6 sconfitte e 1 sola vittoria contro l’elvetico, ha comunque giocato una delle sue migliori partite a Parigi Bercy nell’ultimo Master1000 della stagione, estromettendo dal torneo proprio Federer giocando un match in stato di grazia. Saranno partite dure ma Roger può e deve guardare alle semi finali.
Il britannico Murray invece ha un bilancio positivo contro Nishikori (3 a 0 per lo scozzese) e uno negativo contro il bombardiere Raonic (1W/4L), ma a mio avviso non dovrebbe aver problemi a superare il round robin, potendo impensierire anche Federer per il primo posto: quale modo migliore per fare pace con il suo pubblico? Ininfluente a mio avviso il match fra Raonic e Nishikori, con il giapponese in vantaggio negli scontri diretti per 4 a 1 e terzo favorito del raggruppamento.

Le sorprese sono sempre dietro l’angolo, ma quando ci sono i migliori in gioco, i valori di solito vengono rispettati seguendo un corso ben preciso: vedo pertanto Djokovic favorito assoluto per la vittoria con uno fra Federer e Murray ad avanzare però seriamente la propria candidatura. Non resta che goderci lo spettacolo: se a fornircelo non sono i più forti tennisti del circuito, chi altro potrebbe farlo?


Alessandro Orecchio



GRUPPO A
Novak Djokovic SRB
Stanislas Wawrinka SUI
Tomas Berdych CZE
Marin Cilic HRV

GRUPPO B
Roger Federer SUI
Kei Nishikori JPN
Andy Murray GBR
Milos Raonic CAN



Riserve
1) David Ferrer
2) Feliciano Lopez


TAG: , , ,

37 commenti. Lasciane uno!

leopoldo (Guest) 09-11-2014 10:42

finale Nishikori-Wawrinka

37
A_AGASSI (Guest) 05-11-2014 23:33

@ chuck (#1207725)

non ho parole
:shock:

36
Flock1990 05-11-2014 20:41

Qualcuno sa per quale motivo la regola valida nel torneo di singolare per cui Cilic sarebbe ugualmente stato presente anche senza il ritiro di Nadal (entrando al posto di Raonic, davanti a lui nella race) non sia valida anche nel torneo di doppio come nel caso dei campioni di Wimbledon, Pospisil e Sock, 10° nella race ma solo riserve qui a Londra?

35
rafael (Guest) 05-11-2014 20:13

@ Luca da Sondrio (#1207570)

Tieni conto che federer è in fase calante della carriera (non mi sembra che negli ultimi anni abbia vinto tutti gli slam, anche se ammetto che è il giocatore più amato dai suoi tifosi) inoltre si sta allenando sulla terra per la davis. 5 anni fa concordo con te era nettamente favorito ora non più. Nishikori e berdich sono due mie scommesse per questo master.

34
chuck (Guest) 05-11-2014 19:36

@ A_AGASSI (#1207693)

traduzione x chi non ci arriva :grin: …”penso che wawrinka vinca il master”…”chiuderà l’anno con un trionfo cosi come con un trionfo l’aveva iniziato vincendo in australia il suo primo slam”…ora penso dovresti capirlo meglio che ho ripetuto la parola “trionfo” altrimenti sono ancora a tua disposizione x chiarimenti ulteriori :razz:

33
A_AGASSI (Guest) 05-11-2014 18:04

@ chuck (#1207664)

In claris non fit interpretatio :mrgreen:

32
Lollo99 (Guest) 05-11-2014 17:59

REDAZIONE. POTETE METTERE i gironi del doppio per favore? ?

31
lending (Guest) 05-11-2014 17:49

Spero in Murray.

30
_Carlo (Guest) 05-11-2014 16:59

Ma c’è uno squilibrio assurdo tra i due gironi !! Questo master comincia malissimo ancora prima di iniziare…

29
chuck (Guest) 05-11-2014 16:52

@ A_AGASSI (#1207631)

se rileggi bene magari capisci ciò che ho scritto…oppure puoi fare un corso di lettura…oppure mi chiedi cosa non hai capito di ciò che ho scritto che te lo spiego :wink:

28
paoli (Guest) 05-11-2014 15:37

federer al master non perde con raonic e nishikory e non credo nemmeno con murray

27
A_AGASSI (Guest) 05-11-2014 15:24

@ chuck (#1207590)

Così come un tennista inizia lo chiude :roll:
Non conoscevo questa dinamica tennistica :mrgreen:

26
Kaiser (Guest) 05-11-2014 15:02

Parliamoci chiaro, se sono giunti fino a qui hanno tutti delle possibilità (chi piu alte e chi meno )soprattutto al meglio dei 3 set perché se ne vinci/perdi uno anche solo al tie break sei già ad un passo dalla sconfitta/ vittoria… Però i giocatori che se in forma sono padroni del proprio destino sono solo 2 Nole e Roger

25
Lollo99 05-11-2014 15:00

@ Luca da Sondrio (#1207570)

Finchè si chiama Rafael come nickname

24
Lollo99 05-11-2014 14:59

Potreste mettere anche i gironi del doppio anche se forse non interessa a molti, ma ad alcuni come me si. Grazie

23
Ktulu 05-11-2014 14:18

@ Kalle4 (#1207514)

Hai ragione mi sono dimenticato di inserire ferrer con 1% in caso di qualche ritiro!

22
chuck (Guest) 05-11-2014 14:04

io penso che wawrinka ha buone probabilità di vincere il master…chiuderà l’anno con un trionfo come l’aveva iniziato in australia vincendo il suo primo slam…

21
A_AGASSI (Guest) 05-11-2014 13:58

Ovviamente anche Raonic ha ottime possibilità :
ormai è un giocatore completo, freddo nei momenti decisivi,
l’unico il cui rendimento al servizio è sempre altissimo, in ogni situazione.
E’ il finalista all’ultimo Master 1000 che ha perso contro un sontuoso Djokovic , basterebbe questo :twisted:

20
A_AGASSI (Guest) 05-11-2014 13:54

Nel gruppo A strafavorito Nole ovviamente,
per il secondo posto vedo una battaglia alla pari:
Cilic non è scontato che sia ancora nello stato di grazia dello US Open
dal momento che non gioca da un pò,
Wawrinka incostante, ma al master ha sempre giocato bene ed è capace di fiammate,
Berdich solidissimo ma puo’ cedere all’ultimo (vedi contro Raonic)
e quando gli altri salgono di livello non ha grandi reazioni,

Gruppo B :
io amo Federer, ma puo’ succedere di tutto.
Nishikori è sempre sottovalutato per via della stazza e del servizio poco efficace. sembra stanco, ma puo’ battere chiunque e tutto sommato è “caldo” anche se sta commettendo molti errori non forzati.
Anche Federer puo’ perdere 2 incontri e salutare anzitempo il Master.
Murray si è ripreso dal baratro di gioco, ma è sempre troppo difensivo e perderà contro un Maestro in forma nonostante dopo Djoker sia il miglior difensore del circuito :cool:

19
Luca da Sondrio (Guest) 05-11-2014 13:38

Scritto da rafael
Mie percentuali di vittoria:
Djokovic 30%
Nishikori 30%
Murray 15%
Berdich 15%
Federer 4%
Cilic 2%
Wawrinka 2%
Raonic 2%

Federer al 4 per cento. Hai perfettamente ragione. Federer, infatti, è un brocco che su questa superficie non ha mai combinato niente di buono e non ha mai vinto nulla. Tu, di tennis, te ne intendi molto…

18
manuel (Guest) 05-11-2014 13:32

il gruppo supercombattunto ma passerano
federer per primo
nishikori per secondo
il gruppo a sembra ristretto a pronostici
djokovic per primo
wawrinka per secondo
le semi
federer b .wawrinka 7-6 7-5
djokovic b.nishikori 6-4 6-4
federer batte djokovic in finale al terzo set.

17
alexalex 05-11-2014 13:22

@ rafael (#1207464)

Nishikori pari con Novak è una bella scommessa! Probabilità di vittoria… come al superenalotto…

16
alexalex 05-11-2014 13:17

@ Kaiser (#1207432)

Sono d’accordo! Djokovic può perdere solo da un Federer perfetto! Oppure da se stesso, se si addormenta contro qualcuno!

15
alexalex 05-11-2014 13:12

Io dico Djokovic 60%, Federer 30%, Murray 5%! Il restante 5 fra gli altri! E aggiungo Raonic, Cilic e Berdych 0%!

14
Camila Giorgi Overrated (Guest) 05-11-2014 13:07

che murray passi agevolmente il girone non sono affatto convinto, col nippo è avanti 3-0 ma son precedenti datati, il nishikori di quest’anno è un altro giocatore

13
Tito Cravelli (Guest) 05-11-2014 12:57

@ rafael (#1207464)

Percentuali poco condivisibili, soprattutto Berdych al 15%: il ceco non avrà mai un acuto che gli consentirà di vincere un torneo come questo. Gli darei al massimo l’1%.

12
Kalle4 (Guest) 05-11-2014 12:50

@ Ktulu (#1207430)

l’1% mancante è nel caso finisca il mondo e il torneo non venga concluso? :lol:

11
rafael (Guest) 05-11-2014 10:58

Mie percentuali di vittoria:

Djokovic 30%
Nishikori 30%
Murray 15%
Berdich 15%
Federer 4%
Cilic 2%
Wawrinka 2%
Raonic 2%

10
Jose mourinho (Guest) 05-11-2014 10:23

Completamente d’accordo con il post di kaiser…ma in questa settimana anche se è difficile, molte cose possono cambiare, se wawrinka torna al suo livello, se cilic torna al livello di due mesi fa, il girone A diventa difficile come il B…ci sono 3 dei 4 vincitori slam di quest’anno nel girone A…

9
Nalba92 05-11-2014 09:58

I precedenti Federer-Murray al Master sono 3-1.
Masters Cup 2008
Murray batte Federer 46 76 75

8
Kaiser (Guest) 05-11-2014 09:48

Da tifoso di Federer sono d’accordo riguardo al fatto che il suo sia il girone più difficile ma solamente per quanto riguarda la recente condizione di questi giocatori…se Wawrinka ritrovasse il gioco espresso a gennaio e Cilic quello espresso agli us open sarebbero entrambi avversari difficili, in ogni caso se Nole gioca al 100 % può perdere solo contro un Roger al 100 %

7
Ktulu 05-11-2014 09:44

Possibilità di vittoria :
Nole 50%
Roger 30%
Murray 8%
Raonic 4%
Nishikori 3%
Wawrinka 2%
Cilic 2%
Berdych 0%

6
solas (Guest) 05-11-2014 09:39

cilic non passa neanche il girone

5
lending (Guest) 05-11-2014 09:24

Bell’analisi…solo su una cosa dissento: non darei così per scontata la debacle di Wawrinka.

4
pincopallino (Guest) 05-11-2014 09:07

Bellissimo il girone di Federer: equilibrato e incerto. Chi lo vince dovrebbe fare finale (il secondo del girone di Djokovic dovrebbe essere accessibile).
Non vedo l’ora che di cominci!!

3
Luca da Sondrio (Guest) 05-11-2014 08:53

Condivido la previsione di Orecchio. Fin troppo facile prevedere una finale con Djokovic contro Federer o Murray. Ma il bello dei pronostici a tavolino è che a volte vengono smentiti dal campo. Come è accaduto nelle semifinali dell’ultimo US Open. E se la finale fosse, per esempio, tra Cilic e Raonic? O tra Nishikori e Wawrinka? Vedremo… Non ci resta altro da fare che goderci il meraviglioso spettacolo che ogni anno il Master ci offre, e poi applaudiremo il vincitore…

2
luigi (Guest) 05-11-2014 08:38

l’unico una spanna sopra gli altri è Nole; dopodichè gran battaglia

pronostico

Nole

Roger

MUrray
Berdich

1

Lascia un commento