Seppi esce di scena ATP, Copertina

ATP Valencia: Seppi sprecone e falloso nel secondo set. David Ferrer pur giocando un match sottotono supera l’azzurro in due set

22/10/2014 17:10 26 commenti
Andreas Seppi classe 1984, n.53 del mondo
Andreas Seppi classe 1984, n.53 del mondo

Niente da fare per Andreas Seppi nel primo turno del torneo ATP 250 di Valencia (e1.615.780, duro indoor).

Il tennista di Caldaro si è arreso a David Ferrer, n.5 del mondo, con il risultato di 63 75 in 1 ora e 34 minuti di partita.

Primo set: Ferrer avanti per 2 a 0, subiva il controbreak nel terzo gioco (a 30 dal 30 a 0).
Sul 3 a 4 Andreas cedeva a 30 il turno di battuta, con l’azzurro che sulla palla break metteva fuori un diritto dopo una risposta solida dello spagnolo.
Poi sul 3 a 5 l’italiano, sul 30-40, mancava una palla break (con un errore di rovescio) e l’iberico sulla palla set metteva a segno uno splendido vincente di rovescio lungolinea (in campo di un niente) ed in questo modo vinceva la frazione per 6 a 3.

Secondo set: Seppi avanti per 5 a 2, grazie al break messo a segno nel quarto game e dopo aver annullato complessivamente quattro palle break, subiva il controbreak sul 5 a 3, quando lo spagnolo forzava i ritmi e l’azzurro incappava in tre errori, perdendo la battuta a 15, dopo che sullo 0-15 aveva conquistato un durissimo scambio di 36 colpi.
Sul 5 pari Andreas giocava un altro pessima game, commettendo ben 4 errori gratuiti di diritto e subendo il break a 30.
Sul 6 a 5 lo spagnolo, dal 30 pari, conquistava due punti consecutivi, che erano dei regali di Andreas (due risposte in rete), vincendo in questo modo l’incontro per 7 a 5.

La partita punto per punto

ATP Valencia
David Ferrer [1]
6
7
Andreas Seppi
3
5
Vincitore: D. FERRER

D. Ferrer ESP – A. Seppi ITA
1 Aces 3
2 Double Faults 1
62% 1st Serve % 52%
27/36 (75%) 1st Serve Points Won 22/37 (59%)
13/22 (59%) 2nd Serve Points Won 15/34 (44%)
1/3 (33%) Break Points Saved 5/9 (56%)
11 Service Games Played 10
15/37 (41%) 1st Return Points Won 9/36 (25%)
19/34 (56%) 2nd Return Points Won 9/22 (41%)
4/9 (44%) Break Points Won 2/3 (67%)
10 Return Games Played 11
40/58 (69%) Total Service Points Won 37/71 (52%)
34/71 (48%) Total Return Points Won 18/58 (31%)
74/129 (57%) Total Points Won 55/129 (43%)


TAG: , , , , ,

26 commenti. Lasciane uno!

robibini (Guest) 23-10-2014 10:03

Quest’ anno e’ sempre cosi’ quando arriva al momento importante gli tremano le gambe, se non e’ riuscito a vincere su Ferrer oggi penso che non ci riuscira’ mai

26
Angie (Guest) 23-10-2014 01:29

Seppi ha detto più di una volta quest’anno che la nuova storia che ha lo fa sentire più leggero, più giovane. Insomma ha nuovi interessi.
Secondo me il tennis non è più il suo obiettivo principale..forse anche a causa di troppe sconfitte che lo hanno convinto di non poter fare di più. E poi ha anche 30 anni.
Temo che per Andreas sia ormai solo uno strumento di lavoro…un rispettabilissimo mezzo per guadagnare dai 5 ai 10 mila euro la settimana, girare il mondo e divertirsi. Consigliamo tutti alla Giorgi di cambiare allenatore ma se c’è uno che aveva bisogno di qualche cambiamento di guida, da un anno a questa parte almeno, è proprio il buon Andreas.

25
Antony_65 (Guest) 23-10-2014 00:36

@ Hoila Seppi (#1197756)
Concordo in parte con le tue analisi. Ho visto il primo set, dopo ho spento perché era tardi ma sarei rimasto se avessi capito che poteva vincere. Con questo voglio dire che il problema non sono i colpi (che ha eccome!) ha un talento naturale che gli permette di giocare con grande naturalezza tutti i colpi, manca nei momenti decisivi probabilmente per carenze fisico-atletiche (come quando ha messo fuori un rovescio del possibile 5-5 per interrompere lo scambio) poi certo subentra il nervosismo e la mancanza di convinzione nei propri mezzi che gli fa perdere incontri ampiamente alla sua portata.

24
zoff (Guest) 22-10-2014 23:16

Se il numero due dei tennisti italiani é la chiavica descritta qui sotto, é tutto il tennis italiano che é una chiavica. Io non sono d’accordo, ma ci può anche stare

23
sebaSeppi 22-10-2014 22:56

Oggi ho visto un seppi poco incisivo col rovescio e col servizio. Peccato davvero, ho notato un involuzione rispetto al match ben giocato contro Gulbis. Ora l’importante sarà concentrarsi sull’inizio 2015 a partire già dai tornei di preparazione all’AUS open in modo da riscattare i passi falsi (troppi) di questa bruttissima stagione.

22
Mane’ (Guest) 22-10-2014 20:41

@ stef (#1197851)

E inoltre il giocatore che fa 4 game con Nadal a marzo era 300 e passa al mondo..qualcuno forse lo ha scordato. Seppi resta un ottimo giocatore e un professionista esemplare forse un incompiuto ma chapeau x la carriera fin qui fatta..sull’altro signore, quello col “carro” di tifosi festanti al seguito..no comment

21
Andy86 (Guest) 22-10-2014 20:34

Seppi se in forma può battere esculsivamente giocatori che tirano pallate dall’inizio alla fine (quando non sono in forma) contro i giocatori solidi come Ferrer non può vincere… e come lui tanti altri..

20
stef (Guest) 22-10-2014 19:36

il problema non sono i colpi…ma la testa …la testa da vincente o da perdente
sul 5-2 ha beccato un parziale di 5-0 che non aveva preso mai nella stessa partita. come se avesse un blocco che lo frena sul traguardo

19
stef (Guest) 22-10-2014 19:32

@ Jose mourinho (#1197826)

se e’ per quello c e anche “gente” che non vince un set con un cinese 500 atp 😆

18
maxx144l (Guest) 22-10-2014 19:08

Secondo il mio modestissimo parere seppi nn ha carattere altrimenti sarebbe sicuramente un tennista piu vincente

17
Jose mourinho (Guest) 22-10-2014 19:04

Tutti che lo criticate….ma intanto lui ci arriva almeno ad andare a servire x il set con gente come ferrer….solo fognini arriva a fare ste cose coi top….mentre qui in questo forum seppi e fognini sono costantemente criticati mentre gente che fa 4 game col peggior nadal della storia sempre osannati….un controsenso totale…..

16
Federer forever (Guest) 22-10-2014 19:04

Scritto da tixdes

Scritto da Hoila Seppi
fatemi fare un ultima considerazione.
se possibile in questo fine carriera Sartori dovrebbe allenare qualche colpo ad alto risciò o effetto sorpresa in momenti clou.
Il serv and volee, la smorzata, il colpo in contropiede o attacchi in contro tempo, da usare tatticamente per uscire dalla monotonia dello scambio. Troppo prevedibili sono i suoi schemi sulla diagonale di rovescio o l´inside out di diritto.
Visto che da un punto di vista tecnico non si possono fare grandi miglioramenti urge migliorare tatticamente o dal punto di vista della convinzione e determinazione.

Quoto in pieno.
Il gioco di Seppi è troppo schematico, troppo “normale” nelle soluzioni che adotta. Penso che durante la partita diventi troppo prevedibile. Gli manca la variazione di velocità, la discesa a rete o comunque il colpo diverso da adottare nel momento importante che l’altro non si aspetta. Magari quello che ti toglie un po’ di fiducia.

Quoto entrambi gli interventi. Perché non prova a cambiare coach per fare qualcosa di nuovo? Federer insegna che non si finisce mai di imparare

15
manuel (Guest) 22-10-2014 18:29

andreas falloso dal 5-5 pari in poi,purtroppo queste partite le perde sempre andreas.ferrer nettamente piu forte.

14
tifoitaliani (Guest) 22-10-2014 18:20

tante analisi giuste nei commenti letti finora (e.g. Sander, Holla Seppi) . Fa quasi sempre la sua bella figura anche coi top 20, ma alla fine o non imbrocca una prima nel game decisivo o affossa in rete dei colpi relativamente facili quando basterebbe mantenere il palleggio qualche colpo in più. Mi dispiace sopratutto per lui, avrebbe
potuto avere una carriera decisamente più brillante con solo un poco più di brillantezza/cattiveria nei momenti cruciali.
Non sono d’accordo che non forza mai o gli mancano dei colpi, come tipo di vincenti
assolutamente alla pari con quelli di Ferrer e servizio anche, potenzialmente ahimè, migliore.

13
CHRIS (Guest) 22-10-2014 18:09

meno male seppi oggi Ferrer non ha giocato al massimo e il secondo set doveva portarlo a casa o almeno non sciogliersi come ha fatto sul 5 pari.

12
tony71 (Guest) 22-10-2014 18:06

solitomagnifico perdente………….

11
roberto (Guest) 22-10-2014 18:01

seppi è : solido,trenomerci, a volte locomotiva,non accellera mai e inventa pochi colpi

10
tixdes (Guest) 22-10-2014 17:55

Scritto da Hoila Seppi
fatemi fare un ultima considerazione.
se possibile in questo fine carriera Sartori dovrebbe allenare qualche colpo ad alto risciò o effetto sorpresa in momenti clou.
Il serv and volee, la smorzata, il colpo in contropiede o attacchi in contro tempo, da usare tatticamente per uscire dalla monotonia dello scambio. Troppo prevedibili sono i suoi schemi sulla diagonale di rovescio o l´inside out di diritto.
Visto che da un punto di vista tecnico non si possono fare grandi miglioramenti urge migliorare tatticamente o dal punto di vista della convinzione e determinazione.

Quoto in pieno.
Il gioco di Seppi è troppo schematico, troppo “normale” nelle soluzioni che adotta. Penso che durante la partita diventi troppo prevedibile. Gli manca la variazione di velocità, la discesa a rete o comunque il colpo diverso da adottare nel momento importante che l’altro non si aspetta. Magari quello che ti toglie un po’ di fiducia.

9
El rebaton (Guest) 22-10-2014 17:36

Seppi ha finito di giocare dopo quello scambio pazzesco che citate. Ferrer non l ha nemmeno sentito quel punto, muscoli gonfi e trapezio da lanciatore del peso, suvvia deve qualificarsi per il Master e gioca in casa….

8
tixdes (Guest) 22-10-2014 17:35

@ superpeppe (#1197755)

Inutile, già detto varie volte.
Per Hoila è stato numero 16 del mondo,e il suo logo sperava in un top 15.
Io mi accontenterei che tornasse nei 30 l’anno prossimo.

7
Mariuz (Guest) 22-10-2014 17:28

@ Hoila Seppi (#1197743)

Cerca di azzeccarne una, Top16 nei tuoi sogni))) Quante volte l’hai detta sta balla che il…. freddo è stato al n° 16 … vuoi continuare a essere pizzicato per questo furtarello di 2 posti? Tanto non varrebbero a raggiungere Fognini, che comunque è stato 13 mi pare)

6
Hoila Seppi (Guest) 22-10-2014 17:23

fatemi fare un ultima considerazione.
se possibile in questo fine carriera Sartori dovrebbe allenare qualche colpo ad alto risciò o effetto sorpresa in momenti clou.
Il serv and volee, la smorzata, il colpo in contropiede o attacchi in contro tempo, da usare tatticamente per uscire dalla monotonia dello scambio. Troppo prevedibili sono i suoi schemi sulla diagonale di rovescio o l´inside out di diritto.
Visto che da un punto di vista tecnico non si possono fare grandi miglioramenti urge migliorare tatticamente o dal punto di vista della convinzione e determinazione.

5
superpeppe (Guest) 22-10-2014 17:22

Scritto da Hoila Seppi
Partita che e´il sinonimo della carriera di Andreas.
Dimostra di essere all´altezza di Gulbis, Robredo, Ferrer ma manca per quel po di convinzione o il saper andare una volta sopra il 100% per cento.
Oggi ha fatto il gesto di voler buttare la racchetta per terra, ma non lo ha fatto, bendetto il dio, fallo per una volta, butta la racchetta per terra.
Ha vinto un ralley di 36 colpi straordinario, sul 0-15, 5-3 in suo favore. Pero´da li si e´visto che il fenomeno era andato al limite per fare il punto, mentre Ferrer ne aveva eccome.
Non sono queste le partite che deve vincere, ma in carriera sono quelle contro Robredo o Gulbis.
Una carriera straordinaria alla quale manca l´acuto, un quarto in uno slam o aver toccato per una volta anche per poco tempo i top 10. In fin dei conti non vale molto meno dei vari Simon, Robredo, Almagro o Yuzhni, che i top 10 gli hanno toccati. Pero´presumo che il massimo l(top 16) lo ha già´dato.

È stato 18 e non 16

4
superpeppe (Guest) 22-10-2014 17:20

Peccato. Giocata una buona partita da andreas. Tutti questi errori nel finale sono stati causati da ferrer dopo aver spremuto seppi soprattutto nel game in cui serviva per il set

3
Hoila Seppi (Guest) 22-10-2014 17:14

Partita che e´il sinonimo della carriera di Andreas.

Dimostra di essere all´altezza di Gulbis, Robredo, Ferrer ma manca per quel po di convinzione o il saper andare una volta sopra il 100% per cento.
Oggi ha fatto il gesto di voler buttare la racchetta per terra, ma non lo ha fatto, bendetto il dio, fallo per una volta, butta la racchetta per terra.
Ha vinto un ralley di 36 colpi straordinario, sul 0-15, 5-3 in suo favore. Pero´da li si e´visto che il fenomeno era andato al limite per fare il punto, mentre Ferrer ne aveva eccome.
Non sono queste le partite che deve vincere, ma in carriera sono quelle contro Robredo o Gulbis.

Una carriera straordinaria alla quale manca l´acuto, un quarto in uno slam o aver toccato per una volta anche per poco tempo i top 10. In fin dei conti non vale molto meno dei vari Simon, Robredo, Almagro o Yuzhni, che i top 10 gli hanno toccati. Pero´presumo che il massimo l(top 16) lo ha già´dato.

2
Sander (Guest) 22-10-2014 17:13

Seppi da sempre la sensazione di potersela giocare anche con gente come Ferrer ma non va mai oltre un certo limite, sembra quasi una sorta di rispetto verso il campione ,gli da un po’ fastidio ma non troppo; quando vedo giocare lui con Ferrer o altri top dentro di me c’e’ sempre purtroppo una brutta consapevolezza che Seppi sara’ perdente, un po’ come vedere Fonzie e Richie Cunningham corteggiare una ragazza, sai gia’ chi rimorchia, ovvero Fonzie Ferrer

1