Si ritira Andy ATP, Copertina, Generica

Si ritira Andy Roddick. Gli Us Open sarà il suo ultimo torneo del circuito

31/08/2012 00:22 62 commenti
Andy Roddick classe 1982, attualmente al n.22 del mondo
Andy Roddick classe 1982, attualmente al n.22 del mondo

Andy Roddick ha annunciato il ritiro dall’attività agonistica al termine degli Us Open.
Roddick, che ha appena compiutò 30 anni tramite una conferenza stampa ha comunicato il suo ritiro dall’attività agonistica.

In carriera Andy ha vinto un titolo del Grand Slam (Us Open 2003) ed è stato finalista a Wimbledon nel 2004, 20005 e 2009, sconfitto sempre da Roger Federer.

L’americano ha conquistato in carriera 32 titoli del circuito ATP.

È stato il secondo più giovane giocatore statunitense dopo John McEnroe, ed il quarto di sempre dopo Lleyton Hewitt, Marat Safin e lo stesso McEnroe, a diventare numero 1 del ranking ATP, all’età di 21 anni il 3 novembre 2003, il suo anno magico che terminerà da numero 1. Resterà in vetta per 13 settimane, superato poi da Roger Federer, il 2 febbraio del 2004 (dopo la vittoria di quest’ultimo agli Australian Open).

È stato il quarto tennista di sempre a diventare numero 1 del ranking ATP dopo essere già stato numero 1 del ranking junior.

Ha detenuto, dal 24 settembre 2004 al 5 marzo 2011, il primato del servizio più veloce della storia del tennis con 249,5 km/h (155 mph), stabilito contro Vladimir Voltchkov nella semifinale di Coppa Davis che vedeva opposti gli Stati Uniti alla Bielorussia.

È l’unico giocatore americano e l’unico nell’Era Open assieme a Patrick Rafter capace di vincere in un unico mese dell’anno, quello di agosto, oltre ai Masters 1000 di Montreal e Cincinnati, anche lo US Open. Roddick vi riuscì nel 2003, mentre Rafter lo fece nel 1998.


TAG: , ,
Laender paes (Guest) 01-09-2012 21:57

Ma bruguera safin e kriek hanno vinto 2 slam quindi per te dovrebbero essere automaticamente campioni.

62
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro Mandes (Guest) 01-09-2012 08:58

Scritto da Omar Camporese Numero Uno
@ Alessandro Mandes (#719346)
Lo sapevoche saresti caduto nella trappola Nadal, nuovamente, Nadal non e’ mai stato in discussione, lui e’ senza dubbio un campione, ha vinto 10 prove dello slam in carriera, a differenza di Roddick che ne ha vinta solo una(mai Wimbledon, e un paio di semifinali al Master)…
Ti faccio una domanda, secondo te uno che non ha mai vinto ne Wimbledon(il torneo per eccellenza) ne il Master( che e’ per denominazione il torneo dei migliori al mondo e quindi di riflesso dei campioni) puo’ essere davvero considerato
un campione nel tennis ???
Secondo me, se ci pensi bene non puoi che darmi ragione..

Non lo ha mai vinto wimbledon…..ma ha fatto ben 3 finali….due delle quali molto lottate. Non lo ha mai vinto perché ha incontrato il giocatore più forte di tutti i tempi nel torneo dove rende meglio….Il master lo ha vinto gente come ferrer…..che veramente sul cemento indoor vale ben poco rispetto agli altri top 8….quindi il master è importante si, ma non mi baserei su quello per definire un campione

61
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Camporese Numero Uno (Guest) 01-09-2012 01:18

@ Alessandro Mandes (#719346)

Lo sapevoche saresti caduto nella trappola Nadal, nuovamente, Nadal non e’ mai stato in discussione, lui e’ senza dubbio un campione, ha vinto 10 prove dello slam in carriera, a differenza di Roddick che ne ha vinta solo una(mai Wimbledon, e un paio di semifinali al Master)…
Ti faccio una domanda, secondo te uno che non ha mai vinto ne Wimbledon(il torneo per eccellenza) ne il Master( che e’ per denominazione il torneo dei migliori al mondo e quindi di riflesso dei campioni) puo’ essere davvero considerato
un campione nel tennis ???
Secondo me, se ci pensi bene non puoi che darmi ragione..

60
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro Mandes (Guest) 01-09-2012 00:00

Scritto da Omar Camporese Numero Uno
@ Laender paes (#719289)
Ho detto almeno 2, e comunque se per te nel tennis uno che non ha mai vinto Wimbledon in carriera e’ un campione, e come se un ciclista che non ha mai vinto un tour de france lo fosse, un golfista il british open o il master,un pilota di formula uno Montecarlo etc…
Tutti i giocatori che tiri fuori, Bruguera, Safin, Kriek, Albert Costa, Ferrero, per me non sono stati dei campioni ma ottimi giocatori, per Kuerten invece, e’ uno che si e’ avvicinato ad esserlo, ma i suoi problemi fisici ne hanno limitato l’attivita’, di Kodes non ne ho idea, so che ha vinto 3 prove dello slam, ma non l’ho mai visto giocare e non posso darti un giudizio..
Va bene ne ha vinti 22 in usa, 4 queens e quest’anno con Seppi a Eastbourne e gli altri 6 tornei minori, mi sono sbagliato, ma cambia poco.. Il concetto e’ che fuori da casa sua ha fatto sempre fatica..
Se per voi un campione e un giocatore che non ha mai vinto il MASTER in carriera e’ un campione, abbiamo dei parametri diversi, per voi di campioni ce ne sono stati veramente tanti.. Vi sento solo parlare di numeri positivi, ma di quelli neagtivi no..

Cosa c’entra il master ora? Nadal non lo ha mai vinto….quindi per te non è un campione? Fammi capire perché tiri fuori la questione del master

59
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Camporese Numero Uno (Guest) 31-08-2012 23:20

@ Laender paes (#719289)

Ho detto almeno 2, e comunque se per te nel tennis uno che non ha mai vinto Wimbledon in carriera e’ un campione, e come se un ciclista che non ha mai vinto un tour de france lo fosse, un golfista il british open o il master,un pilota di formula uno Montecarlo etc…
Tutti i giocatori che tiri fuori, Bruguera, Safin, Kriek, Albert Costa, Ferrero, per me non sono stati dei campioni ma ottimi giocatori, per Kuerten invece, e’ uno che si e’ avvicinato ad esserlo, ma i suoi problemi fisici ne hanno limitato l’attivita’, di Kodes non ne ho idea, so che ha vinto 3 prove dello slam, ma non l’ho mai visto giocare e non posso darti un giudizio..
Va bene ne ha vinti 22 in usa, 4 queens e quest’anno con Seppi a Eastbourne e gli altri 6 tornei minori, mi sono sbagliato, ma cambia poco.. Il concetto e’ che fuori da casa sua ha fatto sempre fatica..
Se per voi un campione e un giocatore che non ha mai vinto il MASTER in carriera e’ un campione, abbiamo dei parametri diversi, per voi di campioni ce ne sono stati veramente tanti.. Vi sento solo parlare di numeri positivi, ma di quelli neagtivi no..

58
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro Mandes (Guest) 31-08-2012 22:18

Scritto da JacK
il bello è che roddick di tornei negli stati uniti ne ha vinti 21, non 26. però quando uno parla a caso e invoca statistiche inesistenti…..

In effetti, prima non avevo controllato e hai proprio ragione…..22 se si considera il Master 1000 vinto nel 2003

57
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
JacK (Guest) 31-08-2012 21:41

il bello è che roddick di tornei negli stati uniti ne ha vinti 21, non 26. però quando uno parla a caso e invoca statistiche inesistenti…..

56
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Laender paes (Guest) 31-08-2012 19:56

Dimenticavo
Il cambio genrrazinale vale anche per hewitt che ha la stessa eta’di roddick e federer?oppure lui e’un campione solo perche’ha vnto due volte uno slam?

55
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Laender paes (Guest) 31-08-2012 19:52

Quindi secondo te safin e bruguera sono campioni mentre roddick no.e questo nonostante bruguera non abbia mai vinto un turno a wimbledon e agli usopen mentre roddick e’arrivato 4 volte in finale e ha sempre perso dal piu’grande della storia.Kuerten tre volte campione,secondo i tuoi parametri, ha vinto 5 masters series in carriera ma mai e’arrivato nemmeno in semi negli altri slam.kuerten campione nonostante soli. 5 master series?il campion e’un esempio(sinonimo in questo caso)un eccezine alla normalita’.Secondo te uno che e’stato 10 ani top ten,ha vinto 32 tornei atp di cui 5 master series e ha giocato tre volte la finale di wimbledon di cui una persa 19/17 al qunto e’unno nella normalita’?

54
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MetalManiacHHH86 31-08-2012 19:24

ha dimostrato di essere un grandissimo campione sopratutto nbelle sue sconfitte, grandissimo sportivo.. di quelli che fanno bene allo sport.

peccato che ha vinto meno di quanto meritasse, ma sulla sua strada ha spesso trovato il re del tennis..

se ripenso a quel facile tocco in quel t.b. ai championship…

53
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Camporese Numero Uno (Guest) 31-08-2012 18:30

@ Laender paes (#719230)

Dimenticavo Ferrero (unica vittoria proprio nel 2003) e Moya(1998) quindi 3 vincitori di slam avevano vinto proprio quell’anno la loro prima prova e sia per Roddick che per Ferrero si tratta della loro unica vittoria, dimostrando ancora di piu’ la mia teoria..

52
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Camporese Numero Uno (Guest) 31-08-2012 18:29
51
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Camporese Numero Uno (Guest) 31-08-2012 18:19

@ Laender paes (#719230)

Solo per farti capire il mio discorso a fine 2003 nei primi 15 del mondo a parte Agassi e Federer ( che aveva vinto Wimbledon per la prima volta) non c’era un vincitore di slam, poi se vuoi dirmi che non c’e’ stato un cambio generazionale in quel periodo va bene, ma il ranking di fine anno dice il contrario..
Vorrei sapere cosa ne pensi delle 50 prove dello slam disputate e di una sola vittoria ottenuta??? Secondo te un campione(fuoriclasse) puo’ avere delle statistiche del genere???

50
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Laender paes (Guest) 31-08-2012 18:17

In assoluto concordo sul fatto che non sia stato un campione.contesto pero’il fatto che sia considerato tale SOLO per non aver vnto due slam.secondo me e’piu’campione uno che vince uno slam e fa tre finali a wimbledon di uno che vince parigi due volte e agli usopen e wimbledon non passa mai un turno.

49
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mariuz (Guest) 31-08-2012 18:06

E’ anche vero che Roddick, ribadisco il mio concetto, è il giocatore che maggiormente si è involuto a mia memoria. n° 1 del mondo e vincitore di un Grande Slam in tenera età, poi si è arrabattato con il servizio e tanta volontà, ma aveva davvero troppo poco gioco per potere essere considerato un grande del tennis. Probabilmente uno dei giocatori tecnicamente più deboli ad avere vinto uno Slam, comunque onore alla sua testa dura (e alla moglie!).

48
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Laender paes (Guest) 31-08-2012 17:36

Il discorso generazionale vale per hewitt,forse ma non certo per roddick che ha la stessa eta’di federer.roddick e’maturato prima e federer dopo anche se chiaramente questo e’l’unico paragone possibile tra i due.bruguera ha vinto quando a parigi andavano tutti,quindi campione lui e roddick no?hewitt campione piu’di roddick?il discorso del 80% dei tornei vinti in america non ha senso.essendo americano per mera ragione di sponsors gli conveniva giocare la anziche’in europa.
Infine tommasi.la frase sulle olimpiadi l’ha pronunciata subito prima di pechino quando federer affermo’che l’oro valeva come uno slam.
Cosi’tanto per precisare.

47
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
2.5 (Guest) 31-08-2012 16:31

bla bla bla……10 anni top ten!… n° 01 del mondo e che deve fare di piu’. Onore alla carriera

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro Mandes (Guest) 31-08-2012 15:45

Scritto da Omar Camporese Numero Uno
@ Alessandro Mandes (#719139)
Guarda se mi paragoni Nadal a Roddick, mi sa’ che il dibattito non inizia neanche..
Salutoni..

Vedi qualche paragone??? Ho forse scritto, paragoniamo Nadal a Roddick? No! Io l’ho messa semplicemente sul tuo assurdo punto di vista…..per te Roddick non è un campione perché ha vinto l’80% dei tornei in America, il suo continente d’origine…..per quale motivo? Forse in America fanno più schifo i giocatori? C’è meno concorrenza? Non mi sembra….a livello di ATP 250 e 500, come entry list si equivalgono più o meno…..che senso aveva per Roddick che è nato e cresciuto sul cemento andare a giocare sulla terra? Ovvio che molti tornei li ha vinti in America….perché li praticamente tutti i campi sono in cemento, la sua superficie preferita….mentre in Europa ci sono sopratutto campi in terra….la superficie dove rende meno…..ovvio che abbia vinto meno titoli!!!!! Chiunque vince più titoli sulla sua superficie preferita (nel caso di Roddick il cemento americano specialmente, ma anche quello australiano….dato che ha fatto comunque 4 semi agli AO e mi sembra abbia vinto un titolo a Sydney o brisbane)

45
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ktulu 31-08-2012 15:31

Ragazzi, ha ragione Omar dai… Roddick è stato un ottimo giocatore ma non verrà certo ricordato tra i grandi di sempre…

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Camporese Numero Uno (Guest) 31-08-2012 15:21

@ Alessandro Mandes (#719139)

Guarda se mi paragoni Nadal a Roddick, mi sa’ che il dibattito non inizia neanche..
Salutoni..

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Camporese Numero Uno (Guest) 31-08-2012 15:18

@ Laender paes (#719144)

Innanzitutto non si possono paragonare le varie ere tennistiche, quando Kriek ha vinto in Australia non andava nessuno, per il discorso di Roddick, come Hewitt ha beccato un periodo dove c’era un ricambio generazionale, infatti hanno entrambi vinto da giovanissimi una prova dello slam(roddick) e due (Hewitt) in un periodo di buco generazionale, per il discorso di Tommasi invece, per quanto riguarda le Olimpiadi, le sue dichiarazioni si riferiscono a quando il tennis era ancora dimostrativo, e’ evidente che la medaglia olimpica, attualmente ha un peso diverso, per il discorso delle due prove dello slam, dico solo che ne devi aver vinte almeno due, e vuol solo dire che ti sei ripetuto e quindi confermato il tuo valore, Roddick ottimo giocatore ha perso contro un campione come Federer..
Se a 21 anni hai vinto una prova dello slam e a 31 dopo 10 anni e 40 tornei dello slam disputati non ne hai piu’ vinto uno per me non sei un campione, se voi la pensate in maniera diversa mi fa piacere, ma i numeri dicono che ha partecipato a 50 prove dello slam e ne ha vinta 1, a un centinaio di master series e ne ha vinti 5, bravissimo sicuramente, vorrei un italiano con una carriera del genere, ma resta un ottimo giocatore e tra l’altro a me piaceva anche come giocatore..
Ahhahahahhahahahahah..

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ktulu 31-08-2012 14:59

@ barra de boca (#719050)

Non sono d’accordo, per me ivanisevic è stato superiore a roddick. Goran non è stato n.1 ma è stato n
2 quando al primo posto c’era un certo Sampras…

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Laender paes (Guest) 31-08-2012 13:42

Quindi rafter bruguera kriek Hewitt kodes sono stai campioni.
Invece roddick unico giocatore della storia (con rafter…)a vincere in un mese cincy toronto e usopen(a 21 anni…)e’stato solo un buon giocatore.mah….

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabio (Guest) 31-08-2012 13:33

@ Omar Camporese Numero Uno (#719114)

In poche parole, se Roddick avesse vinto Wimbledon 2009, tu lo avresti considerato un campione.
Oppure la storia di vincere “almeno due Slam” non avrebbe avuto comunque valore nel suo caso?
È un dibattito inutile, comunque.
Campione, fuoriclasse o giocatore medio – ognuno lo definisca come meglio crede – Roddick ha trionfato in uno Slam, e ha combattuto contro il miglior giocatore di sempre in altre quattro finali e in tutte le occasione ne è uscito dignitosamente sconfitto (soltanto a Wimbledon 2005 ha ceduto in 3 set). Ha poi vinto tornei ATP di ogni categoria su ogni superficie per un totale di 32 titoli. Ha chiuso il 2003 da N.1 e per dieci anni è stato in Top Ten.
Cavoli, secondo i tuoi criteri sarà pure un signor nessuno, ma io continuo a vederlo come un campione. Non il giocatore più tecnico e fine che io abbia mai visto varcare sui campi da Tennis, certo, ma comunque – i numeri parlano chiaro – un grande campione.

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro Mandes (Guest) 31-08-2012 13:27

Scritto da Omar Camporese Numero Uno
@ barra de boca (#719050)
Sei ridicolo, innanzitutto se conosci 3 lingue, ti consiglio di appofondire l’italiano,la parola fuoriclasse e’ sinonimo di campione, vai a leggerti i significati sul dizionario.. Sempre che tu ne abbia uno..
Poi come ti dicevo riispetto tutti quelli che sono i giudizi degli altri, ma il campione per quanto mi riguarda e’ un giocatore che eccelle sugli altri e Roddick non e’ mai stato un campione(come d’altronde Ivanisevic), i campioni nel tennis sono quelli che hanno vinto le prove dello slam, che guarda caso sono le piu’ importanti, e lui ne ha vinta solo una, quindi direi che se lui non e’ un campione o fuoriclasse, ma lo sono i vari lendl,becker, edberg, mcnroe, wilander, sampras, federer, borg e tutti i pluri vincitori di slam, se non condividi quello che scrivo mi dispiace, ma la realta’ dei fatti e’ questa 32 tornei vinti 1 solo slam e 26 tornei in america, per il resto un ottimo giocatore, una bellissima persona, e una moglie stupenda..
Un abbraccio Barra de boca..

Amico….ma cosa dici? Roddick non è un campione? Ma questa scusami ma è una bestemmia tennistica!!!!!! Perché se la mettiamo su quello che dici te, allora anche Nadal ha vinto quasi il 75% dei tornei in Europa!!! Roddick è un campione perchè:
1) ha vinto una prova dello slam….puoi dire quello che ti pare ma chi vince una prova dello slam a 21 anni, è un campione
2)Ha vinto altri 31 tornei (scusa se è poco eh) di cui 5 MS!!!! Non centra un bel niente dove li ha vinti, perché comunque per vincere un torneo devi battere dei giocatori forti, specie se sono master 1000.
3) ha fatto 10 semifinali slam, 5 volte è riuscito ad andare in finale (wimbledon e us open) mentre è uscito una volta in semifinale a wimbledon e ben 4 volte agli australian open. Insomma ha messo in difficoltà pazzesca federer nel 2009 a wimbledon, finale pazzesca, roddick meritava di vincere almeno quella volta…non so te ma io uno che fa 5 finali slam lo considero un campione
4) anche nella sua stagione PIÙ BUIA ha vinto ben due titoli (anche se 250 ma li ha vinti)
5) ma è stato un campione sopratutto perché in ogni momento di difficoltà non si è mai dato per vinto, ci ha sempre riprovato, infischiandosene delle critiche, come a Miami quest anno, dove sommerso di critiche dai media, ha battuto federer, ultimo suo vero acuto in una carriera fantastica, e ti ricordo che lo ha battuto nella sua stagione peggiore eh….aveva (anzi avrà sempre) una determinazione spaventosa e una forza di volontà incredibile

Ecco i motivi per i quali considero Andy Roddick un vero campione

38
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sgonfio (Guest) 31-08-2012 13:09

Grande Andy! Da quella voleé alta di rovescio sbagliata nella finale di Wimbledon non sei stato piu lo stesso.

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Laender paes (Guest) 31-08-2012 12:55

Moya ferrero albert costa sono sicuramente dei campioni.oltre allo slam hanno vinto un pacco di masters series.non dimentichiamoci che roddick ha perso 3 wimbledon sul filo di lana contro il giocatore piu’forte della storia del tennis.per giocare match memorabili che rimangono nella storia del gioco ce ne vogliono due di campioni in campo.uno non basta.la considerazione che bisogna vincerne almeno due poi che senso ha?perche’non tre o quattro allora?bruguera e’stato un campione e roddick no?!?
Rino tommasi estato un grandissimo ma ha anche detto che l’olimpiade per un tennista vale come un challenger da 100 mila.rogerer federer dice che vale piu’di uno slam.i bryans,altri che di slams se ne jntendono dicono che vale 4 slams.

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Camporese Numero Uno (Guest) 31-08-2012 12:54

@ barra de boca (#719050)

Sei ridicolo, innanzitutto se conosci 3 lingue, ti consiglio di appofondire l’italiano,la parola fuoriclasse e’ sinonimo di campione, vai a leggerti i significati sul dizionario.. Sempre che tu ne abbia uno..
Poi come ti dicevo riispetto tutti quelli che sono i giudizi degli altri, ma il campione per quanto mi riguarda e’ un giocatore che eccelle sugli altri e Roddick non e’ mai stato un campione(come d’altronde Ivanisevic), i campioni nel tennis sono quelli che hanno vinto le prove dello slam, che guarda caso sono le piu’ importanti, e lui ne ha vinta solo una, quindi direi che se lui non e’ un campione o fuoriclasse, ma lo sono i vari lendl,becker, edberg, mcnroe, wilander, sampras, federer, borg e tutti i pluri vincitori di slam, se non condividi quello che scrivo mi dispiace, ma la realta’ dei fatti e’ questa 32 tornei vinti 1 solo slam e 26 tornei in america, per il resto un ottimo giocatore, una bellissima persona, e una moglie stupenda..
Un abbraccio Barra de boca..

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
FABIO TIFA NADAL (Guest) 31-08-2012 12:54

…quel quinto set perso 16-14 contro re roger resta un “ingiustizia”, nel senso che alla terza finale a wimbledon sempre contro Federer e sempre da sfavorito, avrebbe meritato il trofeo solo per il fatto di averlo conteso per 4 ore e passa…

Grande Andy, un esempio per tanti, ricordo a tutti quando a Roma contro un giovanissimo Verdasco cambiò la decisione a suo favore di un giudice di sedia chiamando una palla out sul match point a suo favore, finendo poi per perdere al terzo set un’ora dopo!

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mariuz (Guest) 31-08-2012 12:46

Ha ottenuto di più di quello che il suo talento tennistico (modesto) gli ha messo a disposizione. Comunque è stato uno dei giocatori che meno ha evoluto il suo tennis, basato prima su servizio e dritto, e poi, nella seconda parte della sua carriera, dal servizio e remare a fondo campo. Incredibile quanta potenza abbia perso col dritto nel corso degli anni. Comunque tanto di cappello per le qualità agonistiche, davvero un combattente.

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
richard gasquet forever 31-08-2012 11:44

andy ti faceva divertire ridere e amare grande andy

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dick Norman fino a 50 anni 31-08-2012 11:43

@ Printerstamp (#718996)

Esatto..sono perfettamente d’accordo con te sul significato che dai alla parola “stile”. é riduttivo interpretarlo esclusivamente come “stile di gioco”,ma va valutata anche la personalità del giocatore. Quanti tennisti,pur essendo tecnicamente ineccepibili,non ti trasmettono nulla e hai la sensazione di star guardando un automa, sia pur perfettamente programmato!

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
l Occhio di Sauron 31-08-2012 11:42

Fa bene, il suo comunque l’ha fatto e non c’è modo che possa tornare ai suoi migliori livelli quindi piuttosto che vivacchiare nelle mediocrità capisco e rispetto la scelta e poi..
deve godersi la bella moglie finchè quella è giovane e bella 😆

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
FabioLaFogna 31-08-2012 11:25

😥

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
SuperFicus94 31-08-2012 11:22

Andy rimmarrà per me sempre un idolo… l’ho sempre sostenuto..un grande giocatore e un grande uomo che ha avuto una carriera straordinaria a cui è forse mancata la vittoria a wimbledon…grazie di tutto.. sicuramente seguirò le tue ultime partite in questo us open!!! FORZA ANDYYYYYYYYYY!!!

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
kyryn 31-08-2012 11:17

@ Fabio (#719002)

Diciamo che è stato il suo grandissimo servizio che gli ha permesso di colmare gli enormi gap tecnici su rovescio e gioco a rete.
Il suo schema principale (unico?) era servizio-dritto e poco altro…
Da ricordare però che ci ha regalato partite incredibili (anche per merito degli avversari), specie sull’erba, e specie con Roger Federer..

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
barra de boca 31-08-2012 10:55

@ Omar Camporese Numero Uno (#719046)

tu confondi la parola campione….

con la parola fuoriclasse,i vari nadal nole roger sono fuoriclasse di questo sport

questo è il tuo primo problema

il tuo secondo problema è che insulti le persone gratis dicendomi ignorante,questo ignorante sa ben 3 lingue e stai tranquillo che ne capisce piu di te di tennis,perchè da 1 slam a 2 cambia molto vero? nemmeno avessi detto da 1 a 4-5,cosa centra la roba sugli stati uniti poi?
gli usa giocano meno in europa in generale e non si trovano cmq bene come si trovano in america,sia x condizioni climatiche che tutto il resto. e il discorso che se gli levi il servizio vale i primi 20 li facevo io quando ero bambino e vedevo su capodistria cash lendl 😆 e dicevo,ah se non facesse cosi bene le volèè cash lendl lo avrebbe vinto questo slam. ma ti rendi conto?

ogni giocatore ha il suo punto di forza,levi a nadal le gambe vale 100
levavi ad agassi la risp al servizio e valeva 40 ma che discorsi fai?

quindi stando al tuo punto di vista ivanisevic ha vinto 1 prova dello slam ed è come roddick vero?

goran aveva piu talento e basta di roddick,ma nel complesso era piu forte roddick e piu solido,quindi per favore non dire fesserie e rispetta i giocatori ,sopratutto quelli onesti come roddick,(uno dei pochi..) e che ha sempre dato l’anima in campo pure zoppo.

adios campeon

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
biacenza (Guest) 31-08-2012 10:41

Grazie di tutto andy!! Io la prima partita di tennis che ho visto è stato il quarto di finale agli australian open 2003 tra roddick vs el aynaoui vinto dall’americano 21-19 al 5o set e da lì l ho messo tra i miei idoli del tennis.

Comunque non si può dire che non sia un Campione con tutto quello che ha vinto… e ne murray ne tsonga sono stati numeri 1 ed hanno vinto 1 slam al contrario del grande A-Rod!!

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Camporese Numero Uno (Guest) 31-08-2012 10:41

Come volete, per me la concezione di campione e’ un altra, e Camporese, per rispondere a quell’ignorante che si e’ permesso di giudicare le mie conoscenze tennistiche, non e’ sicuramente un campione, per me un campione e’ uno che vince almeno due prove dello slam, e di quei 32 titoli ne ha vinti 26 negli Stati Uniti, per me e’ un grosso limite, poi ripeto se voi lo considerate tale ben venga, per me non lo e’, e non lo sara’ mai, i campioni di questi ultimi anni sono Federer Djokovic e Nadal, Roddick e’ stato un ottimo giocatore nulla di piu’, aiutato da un servizio formidabile e da una grinta pazzesca, ma il resto del suo gioco era da 20 al mondo non di piu’, se per voi Moya, Anders Gomez, Thomas Johansson, Ferrero, Albert Costa, e tutti i vari trionfatori di uno slam, questa considerazione arriva anche da Rino Tommasi, ma se per voi anche lui non capisce nulla di tennis provate a farvi la domanda al contrario, ma voi ne capite cosi tanto???

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
SoFarAway 31-08-2012 10:26

Scritto da barra de boca
@ Omar Camporese Numero Uno (#718999)
camporese si che era un campione invece vero?
dici che non è un campione? ma ne capisci di tennis tu?
vai a vedere che ha vinto andy va , negli ultimi 4 anni era sparito?
nel 2010 ha cmq vinto un 1000,quest’anno 2 in sacoccia li ha messi,ah dimenticavo la finale di wimbledon con federer…era proprio sparito negli ultimi 4 anni
ci mancherai andy e mancherà il tuo spirito da vero fighters,adios

quotissimo

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mirko91 31-08-2012 09:16

ciao andy!!!

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Laender paes (Guest) 31-08-2012 08:52

Chi vince 32 tornei di cui un usopen e’sempre un campione,anche se li avesse vinti su marte.

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
barra de boca 31-08-2012 08:41

@ Omar Camporese Numero Uno (#718999)

camporese si che era un campione invece vero?

dici che non è un campione? ma ne capisci di tennis tu?

vai a vedere che ha vinto andy va , negli ultimi 4 anni era sparito?

nel 2010 ha cmq vinto un 1000,quest’anno 2 in sacoccia li ha messi,ah dimenticavo la finale di wimbledon con federer…era proprio sparito negli ultimi 4 anni 😉
ci mancherai andy e mancherà il tuo spirito da vero fighters,adios

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabio (Guest) 31-08-2012 08:27

@ Omar Camporese Numero Uno (#718999)

Alla faccia. Se non è un “campione” uno che ha vinto Slam e Master 1000, ottenendo un totale di 32 trofei, restando 10 anni nella Top Ten e arrivando ad essere N.1 per diverse settimane, mi chiedo quale concetto hai tu di “campione”. Andy Murray è una schiappa, allora, no? Tsonga idem, no? Perché se no non mi spiego la proporzione.

Che poi Roddick avesse un rovescio debole o un gioco a rete non “al bacio” è un altro discorso. Ma è proprio il suo essere campione (il suo NASCERE campione, pardon) che gli ha permesso – contrariamente a tanti altri – di colmare questo gap tecnico.

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Camporese Numero Uno (Guest) 31-08-2012 07:45

Ottimo giocatore, sicuramente non un campione, che grazie al servizio ed al diritto e’ riuscito a vincere una prova dello slam, per il resto fuori dagli stati uniti ha vinto 4 tornei in 12 anni di carriera, e 3 volte il queens che e’ comunque un torneo di seconda fascia, direi un po pochini per definirlo un campione.
Comunque personaggio molto positivo, grandissimo agonista, ci mancherai??????
Probabilmente no, anche perche negli ultimi 4 anni sei praticamente sparito, ma nessuno se ne era accorto.. Mi dispiacera’ di sicuro non vedere piu’ la sua bellissima moglie in tribuna..

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Printerstamp (Guest) 31-08-2012 07:33

Certo un peccato non vederlo più giocare anche se concordo sul fatto che effettivamente ultimamente non ha più benzina, mancanza di stimoli, problemi fisici, ecc.
Ho sempre apprezzatto molto il suo “stile”… Ebbene si “stile” non vuol dire per forza la purezza di moventi alla Re Roger, “stile è la personalizzazione di un modo di giocare che se porta anche a grandi risultati come Andy ha ottenuto, significa che si puo certamente apprezzare…
Ovvio senza Federer avrebbe in bacheca almeno un paio di slam in più, il vero eammarico l’ultima finale di Wimbledon… Li è stato veramente vicino al tantp agoniato successo… Spero rimanga nel mondo del tennis, per poterne ancora sentir parlare in quanto anch come personaggio si è sempre abnastanza distinto!
Grande Andy!

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
a-rod 31-08-2012 03:18

Fisicamente aveva sempre più problemi, è giusto così, speriamo lasci con un’impresa!

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
volander (Guest) 31-08-2012 02:20

sarebbe bello se ora vincesse il torneo e chiudesse alla grandissima, ma la vedo un tantino difficile… 😀

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Federerino 31-08-2012 02:12

Scritto da magilla
ammetto che non mi è mai stato molto simpatico….ne in campo ne fuori….ma perche’ in campo femminile se una topo 10 scende oltre il 30mo posto viene massacrata….fra gli uomini questo non succede?

Roddik è stato per 10 anni nei top 5… tu parli di tenniste che diventano n.1 per 10 settimane vincendo tutto il possibile, e poi diventano n.105…

Ma cosa c’entra?????? boh….

Ciao Andy…. mi dispiace davvero…. non hai l’età per la pensione, ma certe scelte si possono solo accettare…..

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dick Norman fino a 50 anni 31-08-2012 01:54

Gli anni in cui seguivo con l’entusiasmo adolescenziale il tennis(parlo dal 2000 al 2004,in cui avevo dai 13 ai 17 anni)sembrano sempre più remoti e con meno legami al presente tennistico ,che,complice anche l’età non più spensierata di una volta,nonosante io segua il tennis ancora con abbastanza interesse,non lo sento “mio” come il periodo di cui parlavo!
E adesso se ne va un altro pezzo di quel gioioso passato!
Per Roddick ho sempre nutrito sensazioni non univoche e altalenanti!
All’inizio mi era cordialmente antipatico: lo consideravo il classico buffone all’americana,abbastanza “pompato” dai media,e,ad essere sinceri,non é che apprezzassi più di tanto il suo gioco da “bombardiere”, io che ero un fan sfegatato di Tim Henman!
Poi però,col passare del tempo,ho cambiato un po’idea su di lui. Innanzitutto,nonostante la sua esuberanza,che poi è una questione caratteriale e che roddick,maturando,ha anche un po’corretto,credo che andy sia stato davvero un campione con la C maiuscola:
innanzitutto,quando spesso sento dire che si è appoggiato molto prima sul servizio e poi sul gran dritto dei quali era dotato, e solo grazie a questi ha ottenuto i suoi successi,nonostante non avesse gran talento,non sono d’accordo: uno che arriva alla prima posizione mondiale,vince uno slam e fa diverse finali sempre negli slam,milita stabilmente per 10 anni nella top 10 non può essere solo un “bombardiere” senza nè arte nè parte! Certo non è un “grande campione” come roger federer,pete sampras,john mcenroe e via dicendo….ma è pur sempre un campione!
E poi ho cambiato idea anche per quanto riguardo il giudizio personale (extratennistico intendo) su di lui.
Ebbene, nonostante l’apparenza potesse ingannare,(soprattutto nei primi anni in cui era abbastanza “spavaldo” per così dire), Andy Roddick in campo era un gran signore!
Non so se qualcuno si ricorda una partita,di ottavi di finale mi sembra,giocata da roddick a Roma nel 2005 contro verdasco: Roddick era in vantaggio 7-6/ 6-5 40-15 se non ricordo male,e comunque aveva due match point: l’arbitro aveva già dichiarato la fine dell’incontro e verdasco stava andando verso la rete a stringere la mano all’avversario ,quando roddick,con grandissima sportività,corregge la chiamata dell’arbitro in favore dell’avversario(mi sembra una palla di verdasco che era stata erroneamente chiamata fuori) e continua a giocare!!
La cosa assurda è che Roddick finirà poi per perdere quella partita 6-7/7-6/6-4,pagando con la sconfitta il suo eccesso di fairplay!
Altri giocatori apparentemente corretti e “perbenisti” non so se avrebbero fatto la stessa cosa!

Ciao Andy….ci mancherai!

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MZ88 31-08-2012 01:08

Al li la del gioco che non mi ha mai entusiasmato,l’ho sempre apprezzato per agonismo e sportività!Personaggi come lui fanno bene al nostro sport!Non si è fatto mancare nulla:n 1 del mondo,slam,master series!E se non si fosse imbattuto in re Roger avrebbe vinto qualche slams in più ma questo é lo sport!Difatti il buon Andy,riferendosi a Federer,ha sempre detto che per parlare di rivalità avrebbe dovuto vincere qualche volta anche lui.Per me anche questo significa essere campione e lui lo è stato,senza dubbi!

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
magilla 31-08-2012 00:56

ammetto che non mi è mai stato molto simpatico….ne in campo ne fuori….ma perche’ in campo femminile se una topo 10 scende oltre il 30mo posto viene massacrata….fra gli uomini questo non succede?

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
A-ROD X SEMPRE 31-08-2012 00:55

No No No 😥

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ragazza cioe’ (Guest) 31-08-2012 00:54

Scritto da da.ferretti93
sei sempre stato il mio tennista preferito e ho guardato tantissime tue partite. è stato indimenticabile il tuo successo agli us open. sei un grande!

avevi 10 anni???

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Skater 31-08-2012 00:47

Scritto da Luis Piz

Scritto da Skater
Si ritira il mio tennista preferito da sempre…il suo stile rimarrà inimitabile e le sue vittorie lo faranno ricordare per molto tempo…goodbye A.R. ….

Il suo “stile”?

è italiano.. imparerai presto :mrgreen:

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luis Piz 31-08-2012 00:41

Scritto da Skater
Si ritira il mio tennista preferito da sempre…il suo stile rimarrà inimitabile e le sue vittorie lo faranno ricordare per molto tempo…goodbye A.R. ….

Il suo “stile”? 😀

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Skater 31-08-2012 00:34

Si ritira il mio tennista preferito da sempre…il suo stile rimarrà inimitabile e le sue vittorie lo faranno ricordare per molto tempo…goodbye A.R. …. 😐

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
da.ferretti93 31-08-2012 00:34

sei sempre stato il mio tennista preferito e ho guardato tantissime tue partite. è stato indimenticabile il tuo successo agli us open. sei un grande!

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro Mandes (Guest) 31-08-2012 00:29

Che doccia fredda…..sapere che dopo questo torneo non vedrò più giocare Andy Roddick, fa strano…..è una cosa triste per il tennis che perde un’altro tennista che ha fatto la storia recente….indimenticabili le finali di Wimbledon con roger. Era uno dei miei tennisti preferiti, in bocca al lupo A-Rod per il proseguio della vita, ci mancherai sul campo!!

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
andreas seppi e sarita errani (Guest) 31-08-2012 00:29

peccato per andy

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
BennyLions 31-08-2012 00:29

Un grazie al forte Andy Roddick,privato di un torneo di Wimbledon(che avrebbe meritato)dalla presenza del Re elvetico..un altro pezzo di quel tennis che guardavo da adolescente se ne andato..in effetti il calo di voglia e rendimento si era notato già da tempo..Addio al tennis ad effetto nel giorno del trentesimo compleanno,ma domani con Tomic può continuare la sua strada in questo Us Open in un match però non facile.

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
IOeCO 31-08-2012 00:28

questo mi dispiace! grande tennista e grande personaggio!

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!